ADProperant  -  
STAGIONE:  
  
Prima TV :13.04.2009
Scritto da :Aron Eli Coleite
Diretto da :Adam Kane
Coyote Sands. Dopo aver scavato per tutta la notte, Peter, Nathan, Noah e Claire continuano a trovare tombe. Peter trova un guantone da baseball e spiega agli altri che scavare le tombe è sbagliato e vuole sapere perché Angela ha chiesto loro di farlo. Nathan prova a dire a Peter che Angela spiegherà tutto uando sarà pronta, ma Peter se ne va. Claire lo raggiunge e gli chiede di dare a Nathan una possibilità perché sta provando a rimediare ai suoi errori, ma Peter è covinto che Nathan l'ha incantata e non riesce a perdonarlo.

Peter affronta Angela sul perché stanno scavando le tombe alla ricerca della sorella di Angela. Lui le chiede cosa è successo in quel luogo. Angela si ricorda di essere arrivata lì nel febbraio del 1961 su un pullmann con sua madre, suo padre e sua sorella. Appena scesi incontrano Chandra Suresh che si presenta e li porta a fare un giro del campo. I bambini saranno in diversi dormitori rispetto ai genitori. Quindi Suresh presenta il suo collega, Dr. Zimmermann, che mostra alle persone i loro dormitori. Suresh racconta alle ragazze i divertimenti presenti al campo, ma Angela gli chiede perché ci sono guardie armate. Suresh la rassicura, dicendole che Coyote Sands non è una prigione - le guardie ci sono per tenere al sicuro i residenti del campo.

Mentre Angela e sua sorella Alice sistemano le loro valigie, Charles Deveaux, Bobby Bishop e Daniel Linderman entrano nel dormitorio, si presentano alle nuove arrivate e se ne vanno. Ad Alice non piace stare in dormitori diversi da quelli dei genitori, ma Angela la rassicura e inizia ad aiutarla a disfare le valigie. Angela nota che Alice ha impacchettato giochi e libri, incluso "Alice nel Paese delle Meraviglie", ma nessun vestito. Alice vuole andare a casa, ma Angela crede che il Dott. Suresh sarà capace di fermare i brutti sogni che contiua a fare. Le ricorda anche è sempre stata presente con Alice e le chiede di essere lì per lei ora. Improvvisamente smette di piovere e Angela rassicura Alice sul fatto che andrà tutto bene.

Peter interrompe il sogno ad occhi aperti di Angela e lei rivela che i suoi genitori e sua sorella sono morti a Coyote Sands. Ha paura che la storia si ripeta se la famiglia non si riunisce e non comincia ad aiutarsi a vicenda. Qualcuno sta guardando parlare Peter e Angela da una finestra vicina.

Angela e Peter entrano in uno dei dormitori con Claire, Nathan e Noah. Angela inizia a raccontare la sua esperienza del 1961; Kennedy era il Presidente e tutti erano dei patrioti, ma quando il Governo scoprì che esistevano persone con abilità speciali, voleva curarli e li portò a Coyote Sands. Claire chiede cosa è successo in questo luogo e Angela le risponde che non lo sa. Lei è stata una dei fortunati che è riuscita a fuggire, ma la sua famigla non fu altrettanto fortunata. Peter le chiede perché sono dovuti venire fino a Coyote Sands per sentire questa storia e perché stanno scavando, e Angela rivela che ha sognato sua sorella, viva. Lei non capisce perché, ma pensa che forse deve trovare il corpo di sua sorella e darle un giusto funerale. Peter chiede di sapere perché lei non ha mai detto nulla di questo posto. Angela gli risponde dicendo che voleva solo proteggerli e una madre ha il dovere di proteggere i figli dai dolori del passato. Nathan è d'accordo. Angela spiega a Peter che questo era l'incubo che voleva dimenticare, insieme a tutti gli altri. Claire chiede chi fossero questi altri. Angela le risponde che i fondatori della Compagnia si incontrarono a Coyote Sands e si ripromisero di non far mai più avvenire una cosa simile a quella successa in quel posto. Distrussero files, cancellarono la memoria di molte persone, imprigionarono, uccisero e fecero qualunque cosa fosse necessaria per rimanere nell'ombra e tutto ciò ha funzionato negli ultimi 50 anni. Poi rivela a tutti che lei e Noah hanno lavorato insieme per sistemare la situazione, ma Danko si è rivelato pieno di risorse. Claire finalmente capisce perché Noah ha aiutato Nathan a catturare le persone con poteri. Angela continua il suo discorso, dicendo che vuole ritornare nell'ombra e ai vecchi metodi. Claire le chiede se questo significa cancellare la memoria di altre persone e uccidere di nuovo, e Angela le risponde che un male necessario. A Peter non piace questa idea. Lui crede che la via seguita dalla Compagnia era sbagliata e che Angela si sbaglia nel voler tornare ai vecchi metodi. Angela i dice che ha bisogno di lui, ma Peter è convinto che la Compagnia ha diviso la famiglia e si rifiuta di partecipare al nuovo progetto. QUindi se ne vola via e Nathan lo segue.

Marzo 1961. Angela si sveglia dall'ennesimo incubo. Indossa una vestaglia ed esce dal dormitorio. Charles Deveaux è lì e sta aspettando Linderman e Bishop. Charles sa che lei ha avuto un incubo e le rivela di averla sentita raccontare ad Alice che i sogni si avverano. Lui la rassicura dicendo che non è la sola persona a cui stanno capitando cose strane. Angela inizia a camminare quando Linderman nota una cicatrice sulla sua gamba. Angela le racconta di un'incidente in bicicletta e Linderman tocca la cicatrice e la fa guarire. Charles le racconta che questo campo è un grande esperimento scientifico e lo sono topi, ma Angela non è d'accordo. Lei crede che i dottori possano aiutare tutti e Bob è d'accordo, aggiungendo che i dottori faranno guarire tutte le persone. Charles crede che siano due ciechi e puntualizza che non è una malattia, altrimenti non ci sarebbero le guardie. Angela crede che non ci sia nulla da temere,non sono dei comunisti e suo padre ha detto i fidarsi. Charles dice che lei non è la prima purga operata in campi: i nazisti con gli ebrei e gli americani con i giapponesi. Angela insiste nel dire che questo campo è differente. Charles le chiede del l'incubo avuto, e lei gli dice che i suoi sogni sono confusi e non sempre giusti. Charles cerca di farla credere in se stessa e le dice d non fidarsi del dottor Chandra Suresh, Alice esce dal dormitorio e chiede di osa stanno parlando. Angela le risponde che parlano di cose non importanti e infine tutti tornano a dormire.

Angela mette Alice nel letto e Alice dice alla sorella di avere i piedi gelati. Angela la rassicura dicendo che troverà dei calzini e le dà la buonanotte. Alice le chiede del dottor Suresh e Angela glissa la domanda. Alice rivela alla sorella che riesce a controllare il tempo atmosferico e lo prova ad Angela, facendo nevicare. Alice si chiede se il dottor Suresh verrà per lei.

Nel presente, Claire chiede ad Angela perché non ha mi detto nulla ai suoi figli di sua sorella. Angela non risponde, ma chiede a Claire dov'è suo padre. Claire gli ha chiesto di lasciarla sola con Angela per un po'. Angela le racconta che aveva circa la sua età quando arrivò al campo e vrrebbe avere anche solo la metà del coraggio e della sicurezza che Claire ha dimostrato. Modestamente, Claire afferma che potrebbe avere quelle qualità, ma sta ancora cercando di troarle in se stessa. Angela ribatte dicendo che Claire ha scavato le tombe senza bettere ciglio, e crede che se fosse stata come la nipote, forse le cose sarebbero andate diversamente. Claire la riporta sulla domanda iniziale, come mai Angela non ha detto nulla ai figli della zia. Angela le chiede se lei non abbia mai fatto qualcosa di così cattivo da aver paura e piangere solo a parlarne. Improvvisamente il vento comincia a soffiare molto forte e la porta del bungalow inizia a sbattere. Claire chiede da dove arriva il vento e Angela le dice che si sta avverando il suo sogno. Sembra impossibile, ma Alice dovrebbe esserne la causa. Angela va fuori per cercare la sorella, correndo e chiamandola. Claire la spinge nuovamente dentro il bungalow.

Peter sta bevendo un caffé in un bar di Coyote Sands quando Nathan entra e si siede al suo tavolo. Nathan dice al fratello che devono riuscire a riconciliarsi; sarebbe tutto più semplice se Peter nonvolasse via. Peter dice a Nathan che non dovrebbe essere lì con loro; dovrebbe essere a Washington a sistemare i casini che ha fatto. Nathan scopre che il rancore di Peter non è recente. Infatti Peter è ancora arrabbiato per alcuni biglietti di una partita di baseball del 1986. Nathan pensa che sia una cosa ridicola e Peter pensa che Nathan, anche nella sua generosità, sia egoista. Nathan propone di perdonarsi a vicenda per tutto e Peter gli dice che è davvero difficile per lui perdonarlo. Alla tv presente nel bar, un telegiornale meterologico dà la notizia di una tempesta a Coyote Sands.

Noah è al campo e sta chiamando Claire. Una enorme tempesta di sabbia è arrivata e la visibilità è molto bassa. Noah cade e Mohinder lo trascina in un edificio vicino e lo spinge al sul muro. Mohinder crede che Noah lo ha seguito fino a Coyote Sands per catturarlo, ma Noah gli rivela di essere un doppiogiochista e di essere stato scoperto e costretto alla fuga. Mohinder non gli crede, ma Noah continua a parlare e gli dice come Angela li ha convocati tutti a Coyote Sands, dove persone con poteri venivano tenute, su cui venivano fatti test, e uccise. Scioccato, Mohinder lo lascia andare. Noah chiede al dottore cosa sta facendo lui in quel posto e Mohinder gli mostra una cartellina di suo padre. 50 anni fa, Chandra Suresh lavorava a Coyote Sands e Mohinder vuole sapere cosa facesse qui, ma ora non è sicuro di volerlo sapere. Noah apre la cartellina e vede una fotografia di una giovane Angela Petrelli.

Aprile 1961. Angela e Alice sono nel loro bungalow e Chandra entra. Il dottore chiede ad Angela di andare con lui. Alice ha paura, ma Angela le dice che va tutto bene. Alice li guarda andare verso il bungalow del dottor Suresh.

Chandra alza una carta e chiede ad Angela che cosa c'è disegnato e lei le indovina tutte. Una videocamera sta riprendendo tutto. Angela rivela a Chandra che non sta leggendo la mente, semplicemente lei ha sognato quel momento. Chandra le chiede che altro ha sognato e lei gli dice di aver sognato lui che uccideva tutte le persone al campo. Chandra non le crede ma Angela gli dice che nonostante lui sia un buon uomo, le cose usciranno dal suo controllo. Chandra implora Angela di rimanere, dicendole che la sua abilità potrebbe portare benefici al mondo intero. Angela replica dicendogli che vede solo incubi. Chandra inizia a citare Einstein e Angela finisce la citazione. Chandra crede che lei abbia letto Einstein, ma Angela gli dice di non averlo mai fatto, semplicemente ha sognato anche questo. Chandra le ricorda che i sogni non sono chiari ma sono da interpretare, e che quindi non accadrà nulla di grave.

Nel presente, Angela è in un bungalow con Claire e la tempesta è ancora presente. Angela racconta alla nipote di aver provato ad avvertire tutti per salvarli e per salvare Alice e Alice si è salvata; è viva. Claire le chiede perché Alice avrebbe creato una tempesta, e Angela dice che la sorella è arrabbiata. Claire pensa che sia solo una tempesta, ma Angela è sicura che si tratti di sua sorella e corre fuori nel tentaivo di trovarla. Claire prova a fermarla ma, appena esce dal bungalow, la tempesta si placa, e Angela è sparita. Nathan e Peter arrivano volando e chiedono a Claire come sta e lei dice ai fratelli che Angela è scomparsa.

Maggio 1961. Angela e i tre ragazzi preparano un piano per fuggire dal campo, nonostante i ragazzi convincano Angela a lasciare indietro Alice che sarebbe solo d'intralcio. Angela mente ala sorella, dicendole che l'ha sognata sana e salva a condizione di rimanere a Coyote Sands. Dopo che Angela se n'è andata, Chandra chiama Alice per un esperimento, ma lei prova a scappare. Chandra la colpisce, ma è spinto via da un'onda del padra di Angela e Alice, Mr. Shaw. Mr. Shaw viene colpito da una pallottola di un soldato e, a causa di una tempesta provocata da Alice, i soldati iniziano a sparare ed uccidere le altre persone con abilità.

Angela, Deveaux, Linderman e Bishop si stanno gustando la libertà in un bar di Coyote Sands. Deveaux sa che Angela non è andata al ballo di fine liceo e la invita a ballare; Angela acceta. Mentre stanno ballando, il cuoco dice ai due che non si può ballare, ma Deveaux dice fermamente che non volevano far arrabbiare nessuno e che tutti dovrebbero tornare a fare le proprie cose. Tutti seguono le parole di Deveaux. Una notizia della radio avverte che una tempesta si trova sopra Coyote Sands, e Angela capisce cosa è successo e insiste nel tornare indietro e aiutare gli altri e Alice. Ma tutti si rendono conto che ormai è tardi e che tutti al campo sono morti. Quindi Angela rivela ai tre ragazzi che ha avuto un sogno: loro quattro avrebbero fondato una compagnia per proteggere le persone con poteri.

Nel presente Angela si risveglia in un vecchio bunker vicino al campo. Qui trova sua sorella Alice che ha vissuto in quel posto da quando Angela se n'è andata. Angela si scusa per tutto quello che la sorella ha passato e le rivela che le ha mentito riguardo al sogno. Arrabbiata, Alice inizia a provocare un'altra tempesta, ma Peter e Mohinder arrivano e salvano Angela. Angela prova a convincere la sorella a venire via con loro, ma Alice rifiuta e scompare misteriosamente appena fuori il bunker. Angela, Noah, Claire, Peter e Nathan decidono di andarsene e Mohinder declina l'offerta di andare con loro, dicendo che non si è ancora perdonato. Più tadi, al bar di Coyote Sands, Angela guarda il gruppo, e intende ricostruire la compagnia insieme a loro. Seduti allo stesso tavolo di 50 anni prima, insieme decidono di lavorare per aiutare le persone con poteri come ha fatto la vecchia COmpagnia, ma la differenza è che loro ono anche una famiglia. Nathan pianifica di parlare con il Presidente per bloccare la caccia scatenata dalle sue rivelazioni, ma rimangono sorpresi nel vedere Nathan in tv durante una confrenza stampa in diretta. Noah rivela a tutti loro che si dovrebbe trattare di Sylar.