ADProperant  -  
STAGIONE:  
  
Prima TV :16.02.2009
Scritto da :Rob Fresco
Diretto da :Sergio Mimica-Gezzan
Noah e la sua famiglia sono a casa, a mangiare waffles, quando Lyle chiede al padre del suo nuovo lavoro di consulente. In quel momento Claire riceve un messaggio con una richiesta d'aiuto di Rebel. Claire abbandona la tavola e Noah la segue. I due hanno un litigio: Claire non vuole fingere che non sia successo niente e mentire a sua madre. Noah dice che se non sta al gioco la cattureranno e stavolta non potrà proteggerla. Claire riceve un altro messaggio da Rebel che le chiede di avvertire un tale Alex che lavora al negozio Sam's Comics.

Danko e Nathan, nell'edificio 26, sono ai ferri corti. Danko ha richiesto un aumento di fondi al Presidente vista l'inaspettata difficoltà di catturare i suoi obiettivi. La visione di Danko si scontra con quella di Nathan, che gli ricorda che gli umani "evoluti" sono pur sempre persone e non prede.

Ignari che il governo gli sta alle calcagna, Sylar e Luke sono in macchina alla ricerca di Samson Gray. La reticenza di Luke a dare informazioni su Samson fa infuriare Sylar che minaccia di uccidere il ragazzo, ma questi replica che se lo fa non troverà mai il genitore scomparso.

Claire trova Alex nella fumetteria. Alex prende il messaggio come uno scherzo, almeno finché Claire non gli dimostra la sua abilità. Non c'è molto tempo per le spiegazioni: Noah entra nel negozio. Claire lo distrae con una telefonata e raggiunge Alex in macchina.

A Nuova Delhi, in India, Hiro e Ando devono impedire un matrimonio secondo la profezia di Matt Parkman. Menter Hiro va in cerca di informazioni, Ando si imbatte per caso nella sposa e cerca di convincerla a cancellare la cerimonia. La donna, già riluttante al matrimonio combinato, ha chiesto un segno dal cielo e Ando con il suo potere sembra proprio il segno che cercava. Decide quindi di non sposarsi. Hiro però non gioisce del successo della missione, convinto che Ando gli abbia soffiato l'impresa eroica.

Danko e Nathan incontrano Abby Collins della Sicurezza Interna. Il Presidente è preoccupato dalla piega presa dall'operazione e l'ha mandata a fare verifiche. Nathan fa buon viso a cattivo gioco e le spiega che i fondi dovrebbero servire a costruire un centro di detenzione per questi speciali prigionieri. La Collins è completamente scettica e si prende gioco dell'idea che esistano esseri umani con poteri "magici".

Sylar e Luke continuano la loro strana alleanza, sebbene Sylar tolleri sempre di meno l'invadenza del suo compagno di viaggio. Per riguadagnarne la fiducia, Luke comincia a raccontare di Samson. L'uomo amava osservare gli uccelli e a volte portava con sé Luke. Dalle sue parole, Sylar comincia a recuperare vaghi ricordi d'infanzia, quando il padre lo portava con sé in quelle gite.

Abby Collins rimane scioccata alla vista di Tracy Strass, che riconosce dalla sua attività a Washington, incatenata a una sedia in una stanza piena di potenti stufe che mantengono la temperatura altissima. Abby minaccia di esporre Nathan e le sue torture all'opinione pubblica.

Alex confessa a Claire di avere il potere di respirare sott'acqua. Claire lo avverte di non usare più né cellulari né carte di credito. Proprio in quel momento si accorge di una macchina che li segue. I due si nascondono appena in tempo.

Anna, Hiro e Ando sono seduti al ristorante di Anna e lei spiega che il suo fidanzato è un uomo potente e pericoloso. Ando e Hiro continuano a beccarsi, Ando è convinto che Hiro sia geloso del fatto che ora è lui ad avere i poteri. La discussione è interrotta dall'arivo di Deepak, che minaccia Anna; quando Ando si intromette, Deepak lo stordisce e lo porta via.

Sylar e Luke stanno mangiando in un fast food. Sylar rimprovera Luke per l'uso spensierato che fa del suo potere, e lo ammonisce ad "avere sempre uno scopo" e a non farsi dominare dalle emozioni. Lo scopo di Sylar era acquisire poteri, ma ora, ammette, vuole solo trovare suo padre per capire come mai è diventato quello che è.

Luke allora gli dà l'indirizzo di Samson. Proprio quando Sylar afferma che ora nulla gli impedisce di uccidere Luke, i due notano l'entrata degli uomini di Danko. Immediatamente, Luke si finge prigioniero di Sylar. Sylar approfitta della distrazione per disarmare gli agenti. Riesce quindi a fuggire, lasciando Luke in balia del governo.

Anna si vede costretta a sposare Deepak, pena la morte di Ando. Ma durante la cerimonia, Hiro trova il coraggio di affrontare e mettere K.O. il fidanzato prepotente, che decide infine di non voler celebrare le nozze e libera Ando. Hiro capisce che la profezia di Matt si è realizzata come era nel disegno

Noah sospetta Claire per la fuga di Alex, ma lei gli ribatte che non può più controllarla.

Nathan cerca di convincere Abby a non tagliare i fondi all'operazione. Tuttavia, Tracy riesce a fuggire, e nella disperazione prende in ostaggio un agente che finisce per congelare e uccidere. Tracy viene ricatturata, mentre Abby, scioccata, assicura a Nathan che ora lo appoggerà.

Sandra capisce che Claire è turbata e le chiede notizie del suo viaggio col padre. Claire allora le racconta tutta la verità. Quando Noah interrompe la discussione, Sandra manda Claire di sopra e affronta il marito e le sue bugie.

Tracy, di nuovo prigioniera, è convinta che Nathan abbia deliberatamente allentato la sua catena e lasciato la porta aperta per farla fuggire.

La squadra di Danko ha preso Luke e sta per allontanarsi. Ma tra di loro, travestito da SWAT c'è Sylar che attacca gli agenti. Dopo averli uccisi e recuperato il computer con cui lo hanno rintracciato, Sylar recupera anche Luke, privo di sensi.

In India, Ando, pentito della sua interferenza, dà ragione a Hiro, ma Hiro ha capito che lo scopo del suo viaggio era imparare a essere un eroe anche senza i suoi poteri. All'improvviso Anna si ricorda che i loro nomi le erano familiari perché aveva ricevuto un fax da un certo Rebel: il fax dice ai nostri eroi di salvare Matt Parkman.

Noah si reca da Claire e annuncia che Sandra lo vuole fuori di casa per un po'. Lui e Claire fanno la pace, ma quando il padre esce, Claire apre l'armadio e ne esce Alex.

Luke ringrazia Sylar per il salvataggio, ma Sylar replica che era solo il computer a interessarlo. Quando Luke fa notare che avrebbe potuto lasciarlo lì, Sylar non risponde.

Nathan accusa Danko di aver provocato la morte dell'agente Mark Leggett, liberando Tracy di proposito. Danko replica freddamente che in questo modo ha salvato il loro progetto dimostrando la pericolosità di Tracy.

Noah sta bevendo whisky nel bar di un albergo, quando gli si annebbia la vista. Un minuto più tardi sviene; allora Matt Parkman, Peter Petrelli, e Mohinder Suresh arrivano sul posto e lo portano via, fingendo che sia ubriaco.