ADProperant  -  
STAGIONE:  
  
Prima TV :01.12.2008
Scritto da :Joe Pokaski e Aron Coleite
Diretto da :Holly Dale
L'Haitiano cerca di allontanarsi il più possibile della banda di Samedi, ma Peter rifiuta di abbandonare suo fratello, anche se sono tutti e due senza poteri. Peter crede di poter sconfiggere Samedi dimostrando che non è un dio. Ma anche sprovvisto delle sue abilità speciali, Samedi resta sempre troppo potente agli occhi dell'Haitiano. Peter vede in questa eclissi un'occasione di dimostrare che anche senza poteri, si può essere eroi. L'Haitiano finalmente accetta di aiutarlo.

Nathan da parte sua è tenuto prigioniero da Samedi, che si comporta da vera e propria divinità del villaggio. Nathan si rende conto con amarezza che non può fare nulla, adesso è soltanto un uomo normale e indifeso. Samedi porta via una giovane donna che era tenuta prigioniera con Nathan. Mentre si prepara a violentarla, l'Haitiano lo colpisce con il calcio di un mitra. Ma per neutralizzarlo completamente, Samedi gli dice che dovrà ucciderlo, cosa che ripugna all'Haitiano. Alla fine questi lo stordisce e lascia a Peter il compito di legarlo.

Mentre Nathan fa i conti con la propria condizione, si confessa alla sorella della giovane donna di prima: quando aveva il potere e l'influenza per aiutare quelli come lei non lo ha fatto ed ora sembra troppo tardi. Proprio allora arrivano Peter e l'Haitiano a liberarli. Peter decide di restare nell'accampamento per trattenere gli scagnozzi di Samedi, ritenendo che il fratello e l'Haitiano siano entrambi indispensabili a fermare il piano criminale di Arthur. Rimane dunque indietro armato solo del suo mitra, mentre gli altri due fuggono insieme alla giovane prigioniera.

Claire si trova all'ospedale in seguito a una nuova emorragia. È molto grave. Di fronte al dolore insopportabile Claire capisce che aveva torto a disprezzare il suo potere. Ora che se ne è liberata, sta morendo. Chiede del padre, e Sandra le assicura che sta arrivando, ma lei capisce che non verrà. Improvvisamente le sue condizioni precipitano.

"Liberi" dai propri poteri, Sylar ed Elle fanno l'amore sul pavimento di casa Caunfield. Il loro momento di tenerezza viene bruscamente interrotto da Noah Bennet che riesce a ferire Elle. I due innamorati però riescono a fuggire.

Mentre prosegue la sua caccia, HRG riceve una telefonata di Sandra, che lo avverte dello stato di sua figlia. Temendo il confronto con la polizia, HRG le dice di mentire sulla ferita di Claire. Ma proprio allora scorge le tracce di sangue di Elle, e si rimette a seguire la sua preda.

In un grande magazzino, Sylar cura Elle alla meno peggio. Sylar pensa di separarsi da Elle per depistare Bennet, ma Elle insiste perché restino insieme. Ha un piano per neutralizzare HRG.

Mohinder, nonostante il suo desiderio di raggiungere Maya, è tenuto in ostaggio da Arthur e Flint. Lo scienziato non riesce a spiegare la connessione tra l'eclissi e la scomparsa dei poteri e insiste che potrebbe trattarsi di una semplice coincidenza. Arthur, sentendosi vulnerabile, non presta attenzione alle sue spiegazioni e istiga Flint a "convincere" Mohinder a continuare i suoi studi con la forza.

Dopo avere elaborato il primo "vaccino" per la perdita dei poteri, Mohinder cerca di iniettarlo a Flint, ma quest'ultimo dice di non essere stupido al punto da fare da cavia. Ne segue una rissa il cui vincitore è… Mohinder. Impadronitosi del pass di Flint, lascia la Pinehearst alla ricerca di Maya.

Daphne parla con Matt del suo passato. Un'eclissi aveva curato la sua paralisi, e poco a poco aveva scoperto il dono della supervelocità. Ora il suo dono è sparito e teme di non poter più camminare senza stampelle. Daphne crede che Arthur ne sia responsabile, e pensa di meritare la sua sorte per tutti gli errori commessi, nonostante Matt si sforzi di convincerla che è una brava persona. Il padre della ragazza interrompe la conversazione, e Matt si vede costretto ad andarsene.

Di fronte agli stupefatti Sam e Frack, Hiro decide di comprare tutti i fumetti di 9th Wonders per scoprire cosa è accaduto nel passato e cosa lo aspetta.

Matt arriva nella fumetteria. Frack, l'esperto di 9th Wonders, gli dice che i suoi poteri ritorneranno alla fine dell'eclissi, come erano apparsi la prima volta in occasione di un'eclissi. Matt scopre in uno dei numeri fumetti che Daphne presto tornerà a correre. Ma Hiro scopre la triste realtà della sua vita da adulto, inclusi il tradimento di Kensei, la morte di Charlie e quella di suo padre.

HRG raggiunge Gabriel ed Elle. Gabriel spinge Elle su un montacarichi, per poter affrontare da solo il suo avversario. I due uomini intraprendono un combattimento a mani nude. Mentre si battono, vediamo in parallelo la lotta di Claire per sopravvivere. Gabriel continua a provocare HRG, ma quest'ultimo prende il sopravvento. Afferra un taglierino e taglia la gola del suo nemico, sotto gli occhi di Elle.

Mentre l'eclissi si conclude, Sandra piange davanti al corpo senza vita Claire.

Ma il sole ritorna a illuminare la stanza e con un sussulto Claire riapre gli occhi.

Matt parte alla ricerca di Daphne e la trova nel campo di grano di fronte a casa sua, guarita. Matt persuade finalmente Daphne che lei non è una "villain" e la ragazza corre a riabbracciare suo padre.

Ad Haiti, Peter affronta da solo la milizia di Samedi, ma si trova rapidamente a corto di munizioni. È sul punto di arrendersi, quando Nathan e l'Haitiano intervengono tempestivamente. Arriva anche Samedi, e Nathan lo afferra in volo e lo scaglia contro un'automobile. Ma anche Samedi ha ritrovato i suoi poteri e non ha subito alcun danno: la sua pelle è impenetrabile. Tocca allora all'Haitiano fare la sua parte e cancellargli la memoria, rendendolo inoffensivo.

Mentre l'Haitiano riporta le due ragazze al loro villaggio, Nathan si scusa del suo comportamento verso il fratello. Ma non appena la pace sembra fatta, Nathan rivela di voler tornare da Arthur e sfruttare la sua formula per salvare il mondo, liberandolo da guerre, soprusi ed epidemie come ha fatto con questo villaggio. Vola via lasciando Peter da solo.

Mohinder trova Maya, ma mentre bussa alla sua porta si rende conto che la sua mutazione ha ripreso a manifestarsi. Non ha il coraggio di farsi vedere dalla ragazza e si nasconde. Non vede dunque altra scelta che tornare alla Pinehearst sperando di trovare una cura.

Al Sam's Comics, Hiro è chiuso nella toilette, e dice che non vuole crescere. Sam lo convince ad uscire dicendogli che qualsiasi eroe subisce perdite, ma che la sua sola esistenza basta a dare speranza alla gente. Hiro esce e Frack, mostrandogli un fumetto, dice che Hiro deve portare Claire al giorno in cui Kaito la diede in adozione a Bennet. Il nostro eroe parte all'avventura, solo, questa volta.

A casa dei Bennet, HRG tenta di giustificarsi per non aver raggiunto la figlia in ospedale. Ma Claire non lo perdona, dopo tutto, dice, non ha avuto tempo per vederla neppure quando è morta. HRG capisce che se Claire è resuscitata, anche qualcun altro può averlo fatto. Ma è troppo tardi.
Gabriel è già di sotto, lui ed Elle tengono Sandra in ostaggio. Gabriel neutralizza HRG, e quando è sul punto di ucciderlo, Noah gli rivela che Arthur e Angela gli hanno mentito: non sono affatto i suoi genitori. Gabriel, scosso dalla rivelazione, tenta allora di tagliare la gola a Noah, ma Hiro si teleporta sul posto appena in tempo. In una frazione di secondo porta via prima Gabriel e poi Elle, ed infine prende con sé Claire, lasciando sola la coppia Bennet.

Matt ritorna alla fumetteria con Daphne, ma Hiro è già partito. Sam dice loro che anche se non ci sono più fumetti, dato che Isaac è morto, gira voce che esista un'ultima storia che il pittore ha affidato a un corriere prima della sua fine.

Gabriel si ritrova su una spiaggia con Elle. La fiducia tra i due sembra essere svanita. Sylar crede che Elle sappia la verità sulle sue origini, ma lei evade le sue domande. Ora che i suoi poteri sono tornati, Sylar si rende conto che non può cambiare la sua natura, e nemmeno Elle. Per loro non c'è redenzione. Il suo istinto assassino ritorna più forte di prima mentre taglia la fronte di Elle, che grida inutilmente.

Intanto Hiro e Claire si trovano nel passato, 16 anni prima, sul tetto Deveaux. A poca distanza, Bennet tiene in braccio la piccola Claire…