STAGIONE:  
  
Prima TV :19.02.2000
Scritto da :Chris Black
Diretto da :Mark Beesley
Minerva attacca Anfipoli con lo scopo di uccidere Evi e fermare il "crepuscolo degli dei".Xena (Lucy Lawless) e Olimpia (Renee O'Connor) deviano l'attacco di donne guerriere all'entrata di Anfipoli. Xena incolpa subito Marte (Kevin Smith) ma lui le dice che Minerva (Paris Jefferson), anch'essa spaventata dal crepuscolo degli dei, è la responsabile. Preoccupate per la salvezza di Anfipoli, Xena e Olimpia arrivano al villaggio, senza sapere di essere circondate dalle guerriere di Minerva. Mentre Xena si riunisce con sua madre Irene (Darien Takle), Marte si offre di aiutare Minerva ma lei rifiuta. Più tardi, Xena e Olimpia radunano gli abitanti del villaggio per proteggere Evi. Minerva appare e chiede a Xena di darle la bambina. Xena si rifiuta e la battaglia ha inizio. Mentre Olimpia e alcuni paesani guidano un attacco frontale, Xena guida un altro gruppo in tunnel sotterranei. Realizzando che Xena sta usando i cunicoli, Minerva manda Ilainus (Musetta Vander), la sua migliore guerriera, per distruggere i tunnel con del fuoco greco. Mentre il fuoco mortale sta per raggiungerla, Xena usa il chakram per bloccare il cunicolo e deviare l'esplosione sul campo di battaglia soprastante.
Realizzando che stanno perdendo la battaglia, Xena chiede l'aiuto di Marte per sconfiggere Minerva. Marte, che ha precedentemente offerto di combattere con Xena se lei gli da un figlio, è scettico dell'improvviso cambio di sentimenti di Xena e scompare. Nel frattempo, Olimpia fa una ramanzina ad alcuni paesani che volevano arrendersi e spiega che non stanno combattendo solo per Xena ma per la loro libertà dagli dei. Marte appare e Olimpia si offre al posto di Xena, ciò gli fa credere che l'offerta di Xena sia reale. Marte cerca di ragionare con Minerva e si offre di portare via Xena ed Evi. Minerva rifiuta l'offerta e Marte torna al suo tempio per trovare Xena che lo aspetta mezza nuda. I due iniziano a baciarsi e Xena chiede a Marte di accettare la sua offerta. Marte accetta, ma la loro pausa passionale viene interrotta quando il muro del tempo viene colpito da un razzo che lo fa crollare.
Irene spunta dalle macerie per informare Xena che Olimpia ha lanciato un altro attacco all'armata di Minerva. Marte si offre di portare in salvo Xena ma lei rifiuta. Xena corre a fermare la battaglia con Evi tra le sue braccia. Xena posa Evi, avvolta da una coperta, per sacrificarla alla dea. Quando Minerva sta per uccidere Evi, Marte interviene ed inizia a combattere contro di lei. Xena si occupa di Ilainus e la uccide mentre i paesani obbligano l'armata di Minerva a ritirarsi. Minerva scompare con il corpo di Ilainus. Dato che la battaglia è finita, Marte desidera continuare quello che ha iniziato con Xena. Ma Xena gli dice che in realtà non l'ha aiutata, poi prende in braccio Evi e toglie la coperta: era solamente un pupazzo. Frustrato, Marte svanisce e Xena e Olimpia ammettono a Irene che questo era tutto programmato dall'inizio -- anche il crollo del muro al tempio di Marte.


Per questa guida si ringrazia:
www.xenamedia.too.it