STAGIONE:  
  
Prima TV :05.02.2000
Scritto da :Chris Manheim
Diretto da :Phil Sgriccia
Giove scopre che la nascita del figlio di Xena porterà al crepuscolo degli dei e decide di eliminarlo; Hercules interviene ed uccide suo padre mentre Xena partorisce una bambina.Nel tempio delle Parche, Giove (Charles Keating) e Giunone (Meg Foster) scoprono che il loro tempo di governare l'umanità verrà presto a mancare quando un bambino non generato dall'uomo verrà al mondo. Avendo sentito della maternità di Xena (Lucy Lawless), Hercules (Kevin Sorbo) arriva per congratularsi con lei. Poco dopo il loro incontro vengono attaccati da Proxidicae, i soldati di Giove. Xena, Hercules e Olimpia (Renee O'Connor) allontanano momentaneamente gli attaccanti ma sanno che Giove non si arrenderà così facilmente. Xena decide che deve andare nel Tartaro per prendersi l'elmo dell'invisibilità di Plutone ed Hercules parte alla ricerca di suo padre. Xena è preoccupata di non riuscire a proteggere il bambino come è successo con Seleuco (Nicko Vella).
Hercules confronta Giove e Giunone e fa sapere loro che farà di tutto per proteggere Xena e il suo futuro bambino. Giove si affida a suo figlio Marte (Kevin Smith) per tenere Hercules lontano dai suoi affari così che possa uccidere Xena. Dato che Hercules è sempre stato il figlio preferito di suo padre, Marte accetta di tenerlo occupato. Quando Marte attacca Hercules, Giunone appare e mette Marte fuori combattimento. Hercules non si fida dell'aiuto della sua matrigna finché si offre di portarlo in un luogo in cui può trovare l'unica arma in grado di uccidere Giove -- la costola di suo nonno Chronos. Nel frattempo, Xena e Olimpia sono stupite di trovare Seleuco in una specie di guscio nella caverna dell'eterna memoria. Seleuco dice loro di aver scelto di stare lì per poter vedere i momenti che ha trascorso con sua madre -- compresi i sentimenti -- piuttosto che vivere felice nei Campi Elisi. Col cuore spezzato, Xena libera Seleuco e il trio va alla ricerca dell'elmo.
Quando arrivano alla sala del trono, Plutone dice a Xena che non può permettere che sua figlia porti la fine nell'ordine dell'Olimpo e offre di risparmiare la vita di Olimpia e di portare Seleuco nei Campi Elisi se Xena si arrende. Per niente interessata, Xena combatte contro i Proxidicae mentre Olimpia si infila l'elmo e fugge. Xena e Seleuco fuggono nell'oscurità. Giunone porta Hercules nella caverna in cui è sepolto Chronos. Hercules le dice che sebbene non può dimenticare quello che lei ha fatto alla sua famiglia, apprezza il suo gesto. Quando Giove scopre che Marte ha fallito e che sua moglie si è messa contro di lui, parte alla ricerca di Hercules per ucciderlo assieme a Xena. Nel frattempo Marte confronta Xena, confessando il suo amore per lei e si offre di diventare mortale per trascorrere il resto della sua vita con lei. Xena non accetta.
Olimpia si ritrova con Xena e Seleuco nel momento in cui alla Principessa Guerriera iniziano le doglie. Mentre Plutone e le sue guardie arrivano, Xena da' l'elmo a Seleuco e gli dice di correre al portale dei Campi Elisi. In una furiosa battaglia, Xena e Olimpia sconfiggono temporaneamente Plutone e le Proxidicae, dopo che Xena ha detto addio a suo figlio che ha attraversato il portale. Nella caverna in cui è sepolto Chronos, Hercules stacca una costola dallo scheletro del titano quando Giove arriva e inizia a lanciargli sfere infuocate. Giunone distrae Giove mentre Hercules corre alla ricerca di Xena. Furioso del suo tradimento, Giove uccide sua moglie. Un'altra dolorosa contrazione affretta Xena e Olimpia ad uscire dal Tartaro -- se al momento del parto Xena si troverà nell'oltretomba, il bambino nascerà morto. Per proteggere Xena, Hercules combatte contro suo padre Giove e lo uccide con la speciale costola. Xena da' al mondo una bellissima bambina destinata a cambiare il mondo e la chiama Evi, nome suggeritole da Seleuco.


Per questa guida si ringrazia:
www.xenamedia.too.it