STAGIONE:  
  
Prima TV :26.02.2000
Scritto da :Paul Grinder
Diretto da :Kevin Maynard
Olimpia sviene in mare e sogna di essere una sirena sposata e madre di tre figli.Mentre Xena (Lucy Lawless) sta facendo il bagno nel lago, Olimpia (Renee O' Connor) cerca di far smettere Evi di piangere. Malgrado le rassicurazioni di Xena, Olimpia dubita di essere una buona madre. Al porto, Discordia (Meighan Desmond) e Venere (Alexandra Tydings) si scambiano insulti che finiscono in un combattimento con sfere d'energia. In cerca di cibo per la piccola, Corilo (Ted Raimi) e Olimpia si trovano nel mezzo della disputa e Olimpia viene colpita dietro alla testa da un pezzo di una nave e cade in acqua svenuta. Quando si risveglia in una grotta subacquea, Olimpia è allarmata di scoprire di avere le pinne e non si ricorda più niente! Hagar (Ted Raimi) la informa che non solo lei è sua moglie, ma che hanno anche tre "bambini"-- Flipper (Rupert Simmonds) che ha le branchie al posto del naso e delle pinne al posto delle mani, Urchin (Joseph Main) che ha la testa simile a un riccio di mare e Baby Roe che assomiglia a un polipo!
Dopo aver sentito il trio chiamarla "mamma" Olimipia perde i sensi e si risveglia più tardi nella sua "casa". Sebbene sia subacquea, la casa è asciutta e le sue gambe sono tornate normali. Olimpia è arrabbiata di trovare la sua casa in disordine e i suoi bambini la terrorizzano. Sturgina (Meighan Desmond) e Crabella (Alexandra Tydings) arrivano per portare ad Hagar la pozione per togliere la memoria che aveva richiesto. Ovviamente infatuate da lui, le ragazze lo consolano per la perdita di sua moglie Crostacea (Renee O'Connor) che lo ha lasciato finché vedono Olimpia, che è proprio identica a lei! Hagar confida loro che se vuole vincere le elezioni del consiglio, gli serve una moglie che faccia da madre e Olimpia è la sostituta perfetta. Più tardi, le doppiogiochiste Sturgina e Crabella tornano alla casa, si presentano come le migliori amiche di Crostacea e insistono che lei si unisca a loro per andare al "club".
Una volta nella piscina, le ragazze rivelano a Crostacea che stava per lasciare la sua famiglia. Ma il loro piano fallisce e, invece che andare via di casa, Olimpia decide di crescere meglio i suoi figli. A casa, i bambini riescono a legare Olimpia e la immergono nell'acqua da una botola situata sul pavimento. Mentre i bambini la tengono ferma inconsapevoli dello squalo in avvicinamento, Olimpia salta istintivamente e atterra sul pavimento accanto alla botola. I bambini sono così impressionati da lei che riesce a controllarli. Con un po' di mosse e di parole giuste, riesce ad avere rispetto anche da suo marito. Nel letto matrimoniale, Olimpia chiede ad Hagar di raccontarle il giorno in cui si sono incontrati e lui racconta che ha finto di essere svenuto dopo aver ricevuto una secchiellata in testa per farsi fare la respirazione a bocca a bocca da Crostacea.
Sempre cercando di allontanare Olimpia, Crabella e Sturgina la invitano ad una nuotata madre/figlio dove hanno una sorpresa che l'aspetta in piscina. Mentre Olimpia posa per una foto assieme a suo figlio vicino alla piscina, il tentacolo di un polipo gigante la prende per la caviglia e la trascina in acqua. L'acqua diventa rossa e Olimpia ne esce vittoriosa con un coltello tra i denti. Poi torna a casa dove Hagar ha preparato una cena speciale per lei e promette di iniziare a condividere di più le sua responsabilità. Hagar porta Olimpia nel bel giardino di corallo dove propone a Olimpia di sposarlo e lei lo interpreta come una tenera richiesta di rinnovare il loro giuramento. Mentre Olimpia prova il suo abito da sposa, Crabella e Sturgina le danno una pozione per togliere l'amnesia. Quella notte, Olimpia racconta ai suoi bambini una storia su una Principessa Guerriera e la sua compagna che le pare molto familiare.
Il giorno seguente mentre la cerimonia nuziale si sta svolgendo, Hagar sta per confessare il suo inganno quando la memoria di Olimpia torna. Olimpia interrompe subito il matrimonio e Hagar le spiega che sebbene all'inizio voleva ingannarla, ora si sente realmente innamorato di lei. Quando Sturgina e Crabella chiedono ad Hagar di scegliere una di loro come sposa e lui rifiuta entrambe, le due pazze scatenate iniziano a picchiarsi e cercano di uccidere Hagar. Tornata normale, Olimpia salta in azione mandando Crabella nella piscina e Sturgina nella torta nuziale. Olimpia dice addio alla sua 'famiglia' e Hagar le da un bacio d'addio. Mentre Olimpia riprende i sensi sulla banchina del porto, realizza che Corilo la sta baciando e lo manda in volo nel mare. Xena aiuta Olimpia ad alzarsi e manda via Discordia e Venere. Mentre Evi inizia a piangere, Olimpia la prende tra le braccia e inizia a raccontarle l'avventura sottomarina di una donna...


Per questa guida si ringrazia:
www.xenamedia.too.it