STAGIONE:  
  
Prima TV :20.02.1999
Scritto da :Steven Sears
Diretto da :Rick Jacobson
Viaggiando attraverso l'India, gli spiriti di Xena e Olimpia vengono mandati nel futuro grazie al potere del Mehndi per proteggere il loro Karma dallo spirito reincarnato di Antinea.Xena (Lucy Lawless) e Olimpia (Renee O'Connor), vestite con dei sari, passeggiano per un villaggio indiano e vedono una folla che circonda una pira infuocata. Quando una donna indiana, Naiyima (Tharini Mudaliar), sta per essere gettata nel fuoco, Xena e Olimpia la salvano e scappano in una casa. Mentre Xena cerca una via d'uscita, Naiyima si toglie il mantello, mostrando le sue braccia, il collo e le gambe coperte dal Mehndi -- tatuaggio con delle linee intricate che formano dei disegni. Poi muove ritmicamente le sue braccia e le linee si illuminano emettendo un raggio che colpisce Xena e la riduce in miriadi di frammenti. Il Mendhi e i frammenti di Xena tornano in un punto luminoso su Naiyima e Xena entra in un tunnel karmico. Raggiunta la fine del tunnel, Xena si ritrova circondata da paesani e guerrieri armati con spade in un villaggio in rovina. Diventa ancora più confusa quando Khindin (Gabriella Larkin), il capo dei guerrieri, la chiama Armigedda (Saras Govender), la grande pacificatrice. Xena guarda il suo riflesso in uno scudo e scopre di essere una donna anziana.
Xena cerca di mediare quando diventa chiaro che Khindin vuole prendersi il villaggio. Improvvisamente Shakti (Colin Mathura-Jeffree), il governatore del luogo, e i suoi guerrieri irrompono per salvare i paesani. Segue una battaglia e nel momento in cui Khindin afferra Armigedda viene creata una connessione spirituale. Khindin realizza che lo spirito di Xena è nel corpo di Armigedda e Xena vede lo spirito di Antinea (Claire Stansfield) in Khindin. Antinea/Khindin si ritira e Shakti porta Xena/Armigedda nella sua tenda. Nel frattempo Olimpia scopre da Naiyima che Xena è stata mandata nel futuro per difendere il suo spirito e il suo ciclo karmico da un grande malvagio. Naiyima insegna ad Olimpia il Mehndi, che contiene la verità e il sentiero per tornare indietro con Xena. Dice a Olimpia che Xena può sconfiggere il male solo combattendolo nel presente. Poi manda Olimpia attraverso il tunnel karmico per avvertire Xena.
Quando Olimpia arriva nel futuro, il suo spirito possiede il corpo di Shakti. Xena/Armigedda crea una connessione spirituale e vede lo spirito di Olimpia reincarnato nel grande governatore. Xena realizza che lo spirito maligno di Antinea si è spostato ed ha trovato i suoi poteri spirituali che aveva nel passato attraverso il ciclo karmico. Le due partono per affrontare Antinea/Khindin ma vengono catturate dai suoi uomini. Xena/Armigedda e Olimpia/Shakti dipingono gli intricati disegni del Mehndi sui loro corpi e la mattina seguente Antinea/Khindin entra nella cella per portarle a giustiziare. Xena/Armigedda e Olimpia/Shakti muovono le loro braccia ritmicamente e dei fasci di luce escono dai loro corpi circondando Antinea/Khindin. Gli spiriti di Xena, Olimpia e Antinea scompaiono in una luce abbagliante. Nel frattempo, nel presente Naiyima, che è stata catturata, sta per essere lanciata nella pira infuocata. Improvvisamente, Xena, Olimpia e Antinea escono dalle fiamme ed iniziano a combattere.
Antinea fa subire le pene delle vite passate e future a Xena e Olimpia, portandole vicino alla morte. Antinea trascina Olimpia per i capelli e le fa vedere le immagini della sua crocifissione. Xena usa il suo ultimo sforzo per lanciare il chakram, che taglia i capelli di Olimpia, liberandola dalle grinfie di Antinea. Naiyima si mette in contatto con il Mehndi di Xena e Olimpia facendolo illuminare. Xena riesce a creare dei chakram di energia e, lanciandoli contro Antinea, la distrugge. Naiyima dice a Xena che lo spirito di Antinea non è stato sconfitto e che ritornerà in molte altre vite ma Xena ci sarà sempre per affrontarlo. Naiyima, che in realtà era il Mehndi, si trasforma in una sfera di energia e si libra nel cielo guarendo le ferite di Xena e Olimpia. Più tardi Xena e Olimpia discutono sul loro karma -- Xena diventerà una pacificatrice e Olimpia diverrà il capo di una nazione.


Per questa guida si ringrazia:
www.xenamedia.too.it