STAGIONE:  
  
Prima TV :15.03.1984
Scritto da :Stephen Katz
Diretto da :Dennis Donnelly
Decker sta inseguendo l'A-Team mentre la squadra sta completando una sua missione contro Ross Clayton. Proprio quando la vicenda contro questo criminale sembra giunta alla fine accade che Clayton spara contro Hannibal il quale sarebbe stato certamente colpito se Murdock non gli avesse fatto scudo con il suo corpo. Disarmato Clayton, Tawnia avverte che il Colonnello Decker è ormai prossimo e che è arrivato il momento di fuggire; i ragazzi salgono sul van e partono a tutto gas.
Quando giunge Decker ci si rende conto che qualcuno dei ragazzi è ferito ed allora egli comprende che è proprio il momento adatto per cercare di bloccare i fuggiaschi. La situazione è resa ancor più favorevole al militare in quanto vi è un'unica strada per entrare ed uscire; vengono così organizzati dei posti di blocco lungo il percorso mentre allo sceriffo locale viene lasciato il compito di occuparsi di Clayton e dei suoi uomini.
Decker contatta il Maggiore Denton in modo tale da ottenere dei rinforzi. Il posto dove ci si trova è isolato e non si da se e dove c'è un dottore.
Nel van, Baracus si mostra molto preoccupato mentre il Colonnello teme la febbre ed eventuali infezioni: bisogna trovare al più presto un rifugio isolato dove nascondersi e prestare le cure mediche al ferito.
Per la ricerca del rifugio se ne occupa Sberla che entra all'improvviso in una casa fingendosi inseguito da un ferocissimo orso. Nella casa vi sono due cacciatori ed il Tenente dà il meglio di sè per convincere i due uomini della sua storia e della sua ricerca del grizzly "Unghia Lunga"; per rendere il tutto più credibile, Templeton, ha pensato bene di mettersi una benda nera su di un occhio e che è stato proprio il grizzly a ferirlo. Artie e Richie, i due cacciatori, si lasciano completamente convincere quando Sberla parla di una taglia da 10.000 dollari ed allora partono alla ricerca dell'animale; sgomberato il campo arriva il van e mentre scaricano Murdock Baracus afferma che Sberla è "[...] Diventato lento : hai impiegato 12 minuti[...]". Bisogna togliere il proiettile ma non hanno con loro dell'anestetico, comunque con una garza cercano di fasciare la ferita pulendola anche dalla stoffa della maglietta di Murdock.
Nel rifugio viene trovata una mappa e si scopre che il dottore più vicino è a 40 miglia di distanza ma anche che a 15 miglia di distanza c'è una stazione dei rangers. Ecco che Sberla e Tawnia si recano proprio verso la stazione nella quale, tra l'altro, Decker sta coordinando gli uomini assegnando al Capitano Crane il settore A ed al Maggiore Collins quello B. Crane fa presente a Decker che solo in due posti possono trovare del sangue per la trasfusione e Decker ordina di controllare che Murdock sia in ospedale.
P.E., sempre in apprensione, ricorda quella volta in cui fu lui ad essere ferito e fu necessaria una trasfusione e proprio il Capitano fu il donatore ( giornata infernale a Black Rock ); ma anche per Hannibal i ricordi sono tanti e ripensa all'incredibile fuga dal carcere con i sacchetti della spazzatura ( pro e contro ). Ma Murdock è anche ( e soprattutto ) un abile pilota di qualsiasi cosa sia in grado di volare ed allora la mente va a quella volta con un passeggero salvato dalla violenza dei boscaioli ( vacanze in montagna ), oppure all'atterraggio nella stazione di servizio ( finchè morte non ci separi ).
Seppur debole il Capitano si preoccupa per i suoi amici e li esorta ad andare via lasciandolo, ma Hannibal risponde che:"[...] O ce ne andiamo insieme o non ci muoviamo di qui." Baracus continua a ricordare e ripensa al panino pieno di sonnifero ( finchè morte non ci separi ) ed a quella volta in cui scaraventò l'amico in mare ( chi si accontenta gode ), e poi gli asciuga i sudori.
Sberla è ancora in viaggio e mentre guida il van anche lui si lascia andare ai ricordi ripensando ai mille trucchi usati per farlo fuggire dall'ospedale ( per esempio la tubercolosi in pro e contro ) oppure al travestimento per ottenere della dinamite ( una pioggia di diamanti ).
Nel frattempo Decker è giunto al rifugio dell'A-Team ma vi trova soltanto i due cacciatori in quanto, grazie a dei fili lasciati fuori, Hannibal e gli altri si sono accorti del suo arrivo e sono andati via. Murdock viene trasportato a spalla fino ad una miniera abbandonata; Sberla aggredisce un soldato e ne prende la divisa con la quale si introduce nella base dei rangers e in modo da prendere la cassetta del pronto soccorso. Anche per Decker è il momento del ricordo e per lui si affacciano alla memoria le immagini di quella volta in cui, seppur circondato, l'A-Team riuscì a sfuggirgli ( il ritorno del ranger a cavallo ); quando ci si accorge della mancanza della cassetta dei medicinali tutti si mostrano increduli per il coraggio dei fuggiaschi ma è anche il momento per mostrare l'astuzia di Decker: egli ha infatti nascosto un trasmettitore radio intuendo che essi avrebbero tentato di tutto per aiutare un amico in difficoltà.
Visto il ritardo di Sberla, Hannibal decide di uscire allo scoperto almeno per attirare Decker in un'altra direzione lasciando soli i due amici; il Sergente è sempre più preoccupato e si dice pronto a mettere da parte le ruggini; a questo punto Sberla e Tawnia arrivano alla miniera ed Hannibal effettua l'operazione. Intanto Decker è ormai arrivato e non perde un attimo per circondare la miniera e lanciare un ultimatum di 15 secondi. Hannibal esce allo scoperto e dichiara di avere un uomo ferito che necissita di cure mediche; dopo aver ammanettato Hannibal i soldati entrano nella miniera e vi trovano un uomo con il volto fasciato. Si tratta di Murdock ma tutti pensano che sia Sberla; per trasportarlo lo mettono nel van ed Hannibal esprime il desiderio di accompagnarlo in questo viaggio che potrebbe essere l'ultimo. Il desiderio viene esaudito ma a questo punto Sberla, ancora vestito da militare, si mette alla guida del van, scoppia una sparatoria dopo la quale i ragazzi si danno alla fuga.
Nella scena successiva Decker sta parlando con Murdock all'ospedale militare, nel tentatiivo di ottenere delle informazioni, ma riesce soltanto a scoprire che al Capitano piacciono le visite. Vista l'inutilità della sua azione decide di andare via ed a questo punto escono allo scoperto i ragazzi; Baracus nega di essersi mai preoccupato per il suo amico e poi parte la canzone "Opposites".

Guest Star:
George Wyner (Richie), Danny Wells (Artie), Steve Tannen, Nik Celozzi, Lance LeGault (Decker), Carl Franklin (Crane)

Per questa guida si ringrazia:
Nizortace - http://digilander.libero.it/nizortace/


NOTE / CURIOSITA'
Murdock indossa una maglietta celeste