STAGIONE:  
  
Prima TV :28.02.1984
Scritto da :Richard Christian Matheson, Thomas Szolski
Diretto da :Mike Vejar
Alcune persone sono riunite in una camera ed ascoltano un uomo che parla dicendo che ormai è giunta l'ora di vendicarsi dell'A-Team per tutto quello che hanno subito; Douglas Kyle è un mercenario ed è stato ingaggiato per questa missione. Egli ha scelto alcuni tra i migliori mercenari al mondo e la somma che chiede come compenso è di 1000000 di dollari con pagamento in contanti ed in anticipo.
Nella scena successiva vediamo Murdock, Hannibal, Sberla e Baracus che si stanno allenando; corrono, sulgono su di un muro, su di una rete. Tra tutti Sberla è quello che si dimostra il meno in forma e per questo motivo il Colonnello gli ordina una corsa supplementare da completare entro 32 minuti: tutto ciò fa parte delle loro regole, chi arriva ultimo continua a correre. Su proposta di Murdock i ragazzi continuano ad allenarsi ancora e questo fa arrabiare P.E., il quale ha molta fame e desidera bere del latte. Un mercenario, travestito da lattaio, consegna del latte e sulla strada incrocia Sberla; dopo averlo visto comunica che ha fatto la consegna e che ha visto il Tenente e che questo è il momento migliore per prenderlo. Mentre Templeton corre passa una donna a bordo di una Ferrari e lei gli offre un passaggio. Arrivati in città lei vorrebbe trattenerlo offrendogli qualcosa da bere ; lui dapprima si mostra recalcitrante ma alla fine cede alle avances e quando va nella camera di motel della ragazza viene colpito alle spalle e cade a terra svenuto.
A questo punto il ritardo di Peck si fa davvero apprezzabile ed Hannibal teme per la sua incolumità ( un'altra loro regola consiste nel non restare isolati per oltre 30 minuti ): ecco che i ragazzi si considerano in allerta. Baracus, però, non sembra stare molto bene e lui attribuisce questo malore al fatto che forse il latte bevuto era troppo freddo. Partiti con il van, P.E. e Smith, apprendono da un vecchio che Sberla era a bordo di un'auto con una donna. Dopo qualche ricerca trovano finalmente la Ferrari ( targata Cookie ) ma non sanno che ora anche Murdock, uscito con la Corvette di Sberla alla ricerca dell'amico scomparso, è stato attirato in una trappola e rapito.
Hannibal è convinto che tutto ciò sia opera di Decker; entrati nella camera del motel trovano la donna e nel suo portafogli 800 dollari, ma scoprono che lei non ha la minima idea di chi sia Decker. Mentre Baracus accusa dolori sempre più forti i due apprendono dalla donna che sono 4 uomini i loro nemici.
Intanto Murdock e Sberla vengono portati in un capannone che si trova in una fattoria; il proprietario è vittima di un ricatto in quanto i mercenari hanno in ostaggio la moglie e la figlia. Nella fattoria sono state piazzate delle mine per cui fuggire risulta veramente molto rischioso.
Hannibal porta Baracus dal dottore il quale però viene tradito dall'orologio: si tratta della stessa persona che precedentemente si era finta lattaio, il Colonnello spara e fugge via con il van e viene inseguito da Kyle con una jeep mentre il Sergente, ormai svenuto, viene portato via.
Ma anche Hannibal aveva bevuto del latte, sebbene meno di Baracus, e non gli resta altro da fare che tornare al motel. Prova anche a chiamare Murdock:"...Martello chiama Reflex, esiste situazione pettirosso..." ma i suoi sforzi restano vani. Dalla camera del motel telefona a Tawnia e le parla di una dottoressa di Black Rock, Maggie Sullivan, dicendole di trovarla e di portarla al motel dove si trova lui.
Maggie aiuta il Colonnello, gli spiega che nel latte c'era del sedativo e che ha anche l'antidoto.
I prigionieri però non stanno con le mani in mano; il Capitano, usando una collana con una mezza luna di Baracus, taglia le corde che legano Sberla e quando entra uno dei mercenari quegli lo assale sopraffacendolo. Dopo aver liberato i suoi amici e preso la pistola al mercenario i tre escono con un ostaggio che dovrebbe guidarli per evitare le mine ma Sberla si ritrova proprio con il piede su una di queste; dopo aver disinnescato la mina i tre fuggitivi vengono riportati dentro ma di Hannibal non c'è ancora nessuna notizia. Con l'aiuto della reporter Hannibal si presenta alla fattoria Harper con delle foto di mucche e si finge un venditore di questi animali riuscendo in questo modo a parlare con il proprietario della fattoria. Ecco che Hannibal scopre la reale situazione e poi lega Harper in modo tale da inscenare una rissa ed evitare una eventuale ritorsione di Kyle sulla famiglia del fattore. La mossa successiva consiste nel lanciare a folle corsa un camion che, ovviamente, finirà il suo cammino esplodendo:"...E' scoppiata la guerra mondiale...", dice Sberla, ed Hannibal approfitta della confusione per liberare i suoi amici. Tawnia ha avuto istruzioni da Hannibal per arrivare in un secondo momento ed ecco che arriva a bordo di un'auto e tutti assieme fuggono.
I mercenari partono sulle tracce dell'A-Team, evitano una delle loro trappole ma poi nasce un corpo tra i vari uomini, in mezzo a granate che eslodono e benzina in fiamme.
Kyle tenta la fuga ma viene bloccato da Hannibal che si fa anche dire dove sono la moglie e la figlia di Harper .
Alla fine della puntata Baracus beve del latte mentre il fattore ringrazia i ragazzi per l'aiuto ricevuto; Maggie sale sul van e il Colonnello dice che per tornare indietro bisogna correre un pò:"...Chi usa il furgone è un vero fiaccone...", Sberla tenta di salire sul van ma invano in quanto P.E. lo tira fuori urlando:"...Fuori!".

Guest Star:
Ed Lauter (Maggiore Douglas Kyle), Tricia O'Neill (Dr. Maggie Sullivan), Richard Kuss (Harper), John G. Scanlon (Hoffer), Ed Johnson (Sharphook), Michael Ensign, Barbara Stock, Rene Assa, Michael Cavanaugh (King), Randy Patrick (Gateman), Jhon Steadman

Per questa guida si ringrazia:
Nizortace - http://digilander.libero.it/nizortace/


NOTE / CURIOSITA'
Murdock indossa una maglietta blu con scritte bianche