STAGIONE:  
  
Prima TV :02.03.1984
Scritto da :Bruce Cervi
Diretto da :Arnold Laven
In una sala da gioco alcuni anziani sono intenti a passare il tempo giocando ai vari giochi che sono disponibili.Al momento della partenza salgono su di un autobus e prendono una stradina secondaria che sarebbe una scorciatoia. La direttrice del locale prontamente contatta via radio Burke, un appartenente alla banda degli Scorpions e gli comunica la partenza della comitiva. Sandog ( questo il suo nome in codice ) accusa il ricevuto e poi la banda si mette in movimento. Lungo il tragitto intercettano il pullman e lo bloccano con le loro auto fuoristrada; dopo aver fatto scendere tutte le persone le derubano dei gioielli e del denaro e prendono anche la fede nuziale di una donna nonostante l'opposizione del marito. Max e Miriam ingaggiano l'A-Team proprio per recuperare la fede e raccontano quello che è accaduto; i ragazzi allora vanno a fare un sopralluogo con il loro furgone, mentre Murdock parla della telepatia come di un dono degli extraterrestri. Subito dopo si presentano alla casa da gioco; Hannibal si mette a giocare a dadi, e Sberla finge di essere suo nipote, mentre Murdock tenta la fortuna alla slot machine. A questo punto il Colonnello continua a vincere e Lila, il cui nome in codice è Fortune, si incuriosisce e Sberla ne approfitta per attaccare bottone. La direttrice della sala consiglia di prendere una scorciatoia per tornare prima a casa ed, ovviamente, i ragazzi la prendono. Gli Scorpions, avvisati da Fortune, accerchiano il van ma hanno una cattiva sorpresa: sbucano Murdock e Baracus con dei fucili; allora la banda di ladri per fuggire lancia dei lacrimogeni mentre una gomma del van è a terra. Hannibal pensa di far tornare Templeton al casinò e che faccia gli occhi dolci con la direttrice del locale; il Tenente obbedisce agli ordini ma incontra le resistenze della donna la quale, ad un certo punto, dice di dover telefonare. Sberla riesce a piazzare un apparecchio con il quale nel van riescono a sentire la conversazione tra Fortune e Sandog e riescono anche a rintracciare la posizione degli Scorpions: nei pressi di Sandog Creek. I tre partono e lasciano Sberla con la donna; lungo il viaggio incontrano gli Scorpions con i quali ingaggiano una sparatoria, ma la banda riesce a fuggire; Hannibal comincia a supporre che in realtà i malviventi si stiano preparando per un'altra operazione e che il loro fine non sia quello di derubare le persone. Intanto il Tenente e Lila brindano con dello champagne, nel quale la donna ha messo un sonnifero, e Sberla sviene. Subito dopo Sandog, via radio, le racconta l'accaduto e le dice di andare al carcere per parlare con Al. Nel penitenziario Murdock si finge un avvocato, indossa degli occhiali con delle lenti molto spesse, ed ascolta Lila mentre parla con Al; questi si rivela essere Al Driscoll. Sberla, che in realtà si era accorto che la donna aveva versato del sonnifero nella bevanda, telefona a Tawnia e chiede delle informazioni sull'uomo con cui Lila si è incontrata. Al Driscoll ha vari capi d'accusa ed è stato il capo degli Scorpions e sta per essere trasferito a Los Angeles dove incontrerà il procuratore generale. Al casinò Fortune trova gli uomini dell'A-Team nel suo ufficio; i quattro reduci le spiegano che in realtà gli Scorpions non vogliono far fuggire Driscoll ma ucciderlo durante il suo trasferimento; alla fine Lila decide di fidarsi di loro e rivela il piano della banda per assaltare il cellulare. Hannibal ha già un piano e Sberla riesce a procurara un autobus; hanno circa due ore di tempo e si mettono al lavoro per far credere che quell'autobus è il cellulare. Con il pullman così camuffato il Tenente ed il Colonnello si presentano alla porta del carcere con 15 minuti di anticipo rispetto al vero autobus, proprio per evitare di incontrarlo, e caricano Driscoll. Intanto al carcere c'è anche Tawnia che, visto il pullman, vi si nasconde mettendosi nel bagagliaio. Lungo il tragitto si fermano e dicono a Driscoll quali sono le vere intenzioni degli Scorpions. Abbassano dei pannelli metallici montati per corazzare il mezzo e fanno uscire Tawnia dal vano portavaligie. Hannibal dà alla giornalista una radio e le dice di guidare il van e di stare in ascolto. Subito dopo i ragazzi ripartono e gli Scorpions attaccano; nasce una sparatoria nella quale una ruota dell'autobus si buca. Alla sparatoria segue una rissa ed alla fine i malviventi vengono ammanettati all'autobus. Arriva Tawnia con il furgone di P.E. ed i ragazzi ripartono poco prima dell'arrivo della polizia. Alla fine i quattro amici sono riusciti a recuperare la refurtiva degli Scorpions e l'anello della coppia; Tawnia fa sapere che Driscoll sta testimoniando contro i suoi vecchi compari ed il Capitano propone un brindisi così come si fa nel Borneo:"…Per questa coppietta bagna il gargarozzo, ma non bere in fretta sennò ti viene il gozzo...".

Guest Star:
Jeannie Wilson (Lila), Anthony James (Flagg), Tony Burton (Burke), Robert Dryer (Al Driscoll), Parley Baer, Peg Stewart, Arnold Turner, Austin Kelly, Dan Magiera (Croupier)

Per questa guida si ringrazia:
Nizortace - http://digilander.libero.it/nizortace/


NOTE / CURIOSITA'
Murdock indossa una maglietta rossa con delle scritte blu