STAGIONE:  
  
Prima TV :29.11.1983
Scritto da :Frank Lupo
Diretto da :Gilbert M. Shilton
Mickey e sua nipote lavorano in campo edile ed hanno dei problemi con un loro concorrente. Una notte degli uomini di Denham gli fanno esplodere la roulotte dove conserva i libri paga e lo ricattano per l'ennesima volta. Mickey ha vinto l'appalto per demolire un palazzo ma quello stesso appalto lo vuole anche Dehnam. Agli Universal Studios Mickey e la nipote fanno un giro turistico ( la voce della guida del tour dice che si sta girando lo Squalo 3 ); in sottofondo si vedono dei Cylon camminare. Ad un certo punto arriva l'Aquamaniaco e dice ai due di andare sul tram numero 507 davanti al quale passa un cylon con Sberla che lo indica. Sul tram salgono Mickey e la nipote, oltre a Sberla, Hannibal e Baracus; spiegano che si trovano in cattive acque e che non possono pagare gli operai. Denham li minaccia per metterli alle corde e prendere il loro appalto di demolizione; i ragazzi alla fine si convincono ed ora tocca a Templeton di far uscire Murdock dall'ospedale. Qui Sberla si presenta come un funzionario governativo del dipartimento d'igiene e dice di essere andato per fare delle analisi su Murdock il quale crede di essere un cane ed ha anche morso un infermiere. Sberla riesce nel suo intento e così la squadra si presenta al cantiere proprio nel momento in cui un uomo di Denham sta cercando di convincere i lavoratori di Mickey di smettere di lavorare e di cambiare padrone; l'A-Team interviene prontamente e ne segue una rissa. Hannibal decide che è arrivato il momento di far sapere al concorrente del loro cliente che adesso la situazione è cambiata, mentre tra Baracus e Murdock si apre un siparietto con il primo che intima al secondo di smetterla di fare il cane. Al cantiere di Denham un uomo ( che in seguito si rivelerà essere un criminale di nome Tillis ) parla con proprio con Denhnam ricordandogli l'importanza del fatto che l'appalto passi di mano, successivamente se ne va a bordo della sua limousine; intanto il giorno successivo è mercoledì e Mickey Stern deve pagare i suoi operai ma non ha il denaro sufficiente. A procurare la somma necessaria ci pensa Hannibal che si è messo un paio di baffi finti ed è andato al cantiere di Denham; a questo punto mostra la pistola al ristoratore del cantiere e prende i suoi soldi e poi fugge con il suo camioncino; nel parapiglia Murdock lancia un candelotto di dinamite nel deposito degli esplosivi in modo di accrescere la confusione e permettere la fuga dell'amico che viene coperta anche dall'arrivo del van della squadra. Contemporaneamente Sberla ha seguito la limousine che poi si è fermata davanti ad un locale nel quale è entrato Tillis. Il Tenente entra nel locale e dice ad una cameriera che ha trovato il portafogli dell'uomo e che glielo vorrebbe consegnare di persona; non appena viene a conoscenza del suo nome chiede di poter telefonare e così avverte Hannibal che Denham è amico di un criminale. Subito dopo aver telefonato un uomo che lavora per Tillis avvicina Sberla dicendogli di andare al tavolo dove è seduto il suo capo; Sberla cerca di prendere tempo ma deve consegnare il suo portafogli; qui ci sono molti biglietti da visita per cui Templeton Peck dice di essere un giornalista e di voler intervistare l'uomo ma viene costretto a dare anche le chiavi della sua macchina. Per fortuna una telefonata di Denham avverte Tillis di quello che è accaduto per cui Sberla riesce a guadagnare un po' di tempo. Murdock, Hannibal e Baracus si fingono dei lavavetri e sono fuori l'ufficio di Denham ed ascoltano tutto; Murdock canta una canzone che si sente alla radio e P.E. gliela getta giù dicendogli di stare zitto. All'interno i due uomini parlano dell'accaduto ed Hannibal sente che Sberla è prigioniero; si spiega anche il perché ci sia tanto interesse per l'appalto di Stern: alcuni anni prima Tillis aveva ucciso il suo ex socio ed il cadavere era stato nascosto da Denham nelle fondamenta del palazzo che deve essere demolito. Intanto nella limousine il Tenente è in compagnia di un uomo di Tillis. Chiede di poter accendere un sigaro e poi guarda una bottiglia di Sherry dicendo che si tratta di un'ottima annata, dopodiché manda tutto a fuoco. Intanto arriva il van e Sberla vi salta al volo, quindi l'A-Team riesce a fuggire. Per Tillis è troppo ed è ormai arrivato il momento della resa dei conti. Al cantiere i ragazzi spiegano a Mickey il motivo per cui ha avuto tanti problemi dopodiché dicono di andare tutti via, quindi si mettono al lavoro. Quando arriva Tillis il cantiere sembra vuoto; sparano contro la roulotte e poi spunta Hannibal; nasce una sparatoria ed arriva anche Baracus con una ruspa che ha modificato. Murdock fa largo uso dei candelotti di dinamite ed alla fine i manigoldi sono costretti alla resa. Alla fine della puntata Denham e Tillis sono in galera, mentre lo zio e la nipote ringraziano gli uomini della squadra; Hannibal dice a Baracus che è ora di ripartire e lascia a Sberla il compito di riportare Murdock all'ospedale con la Corvette; Sberla si lamenta perché Murdock si comporta come un cane.

Guest Star:
Norman Alden (Mickey), Mary-Margaret Humes (Randy), Ray Giradin (Denham), Michael Baseleon (Tommy Tillis), Tim Russovich (Boyle), Carol Baxter, Luke Andrews, William Boyett, Michael Alldredge

Per questa guida si ringrazia:
Nizortace - http://digilander.libero.it/nizortace/


NOTE / CURIOSITA'
Murdock indossa una maglietta gialla con disegnati dei gatti e sotto una scritta