STAGIONE:  
  
Prima TV :03.01.1986
Scritto da :E. Nick Alexander
Diretto da :Sidney Hayers
Dopo una lunga serie di avventure Michael decide di abbandonare la Fodazione. Torna con Stevie, la donna che aveva sempre amato e che era stato costretto ad abbandonare per seguire la sua "missione". I due decidono di sposarsi ma proprio il giorno delle nozze un killer tenta di uccidere Michael ma Stevie muore per salvargli la vita. Inizia così per Michael una estenuante caccia all'uomo, in cerca di vendetta.

Guest Star:
Durante/Kurt Rolands (Aharon Ipale), Stocker (Reid Smith), Stevie Mason (Catherine Hickland), Martoni (Robert Feero), Klus (Richard Partlow), Purdue (Roy Jenson), Medic Driver (Michael John Meyer), Medic (Craig Schaeffer), Nurse Miller (Phyllis Applegate), Head Surgeon (William Knight), Guard (Tom McDonald), Minister (Henry Cutrona), Mildred (Ellen Clark)

Per questa guida si ringrazia:
Knight Rider - http://www.knightrider.it/


NOTE / CURIOSITA'
  • David Hasselhoff in un'intervista ha detto che questo episodio sarebbe stato il finale ideale per la serie. Ci sono infatti tutti i motivi e gli eventi che vengono narrati nel successivo film-tv "indagine ad alta velocità".
  • E' il terzo episodio in cui compare l'attrice Catherine Hickland che interpreta il personaggio di Stevie. I precedenti episodi sono "Il primo amore" della prima stagione e "Salto nel passato" della seconda stagione.
  • La scenografia del matrimonio tra Michael e Stevie è stato ricreato con le medesime caratteristiche del reale matrimonio tra David Hasselhoff e Catherine Hickland.
  • E' l'unico episodio della serie, ad eccezione dell'episodio pilota "Nuova identità", in cui viene uccisa una persona a sangue freddo.
  • Per ironia del destino Catherine Hickland sposerà, dopo il suo divorzio, un attore di Soap-Opera americane di nome Michael Knight, il loro matrimonio però è stato meno turbolento di quello descritto in questo episodio.
  • Lo scambio di battute tra Michael e Devon al di fuori dell'ospedale richiama molto quello che si vede nel film-tv "Indagine ad alta velocità", anche a causa del motivo della discussione: la volontà di Michael di lasciare la fondazione.