STAGIONE:  
  
Prima TV :21.10.2000
Scritto da :Emily Skopov
Diretto da :Mark Beesley
Xena cerca un modo per evitare di ricevere il trono di Mefistofele escogitando un piano per trasformare l'arrogante arcangelo Lucifero nel re dell'inferno.I guerrieri arcangeli Michele (Charles Mesure) e Raffaele (Tamati Rice), sicuri dal fatto che la Principessa Guerriera non voglia andare volontariamente all'inferno, stanno discutendo sul da farsi quando vengono interrotti da un arcangelo avvenente, arrogante ed estremamente ambizioso. Si vanta che getterà Xena nell'inferno e guiderà personalmente le truppe di angeli che la porteranno laggiù. L'arcangelo appare nella taverna di Irene mentre Olimpia (Reneé O'Connor) ed Evi (Adrienne Wilkinson) stanno ispezionando la bocca dell'inferno e dice loro che il passaggio non si chiuderà fino a che Xena scenderà nell'oltretomba come erede al trono di Mefistofele. Nel frattempo, una ragazza, Aliyah (Kara Douglas), offre i suoi servigi a Xena (Lucy Lawless), che è stranamente irritabile. Mentre la ragazza ringrazia Xena per aver salvato la gente di Anfipoli, Olimpia ed Evi la raggiungono con l'arcangelo che afferra Xena e la trascina verso la bocca dell'inferno. Xena si libera e lo getta a terra e lui si presenta come Lucifero (Alex Mendoza). Xena sta per pugnalarlo quando Evi le ricorda che non può uccidere un "servo di Dio". Stranamente, Xena lo aiuta ad alzarsi e lo scorta come fossero vecchi amici.
Evi dice a Olimpia che il cuore di Xena si sta oscurando e sta distruggendo la sua anima. Alla taverna di Irene, Olimpia ed Evi avvertono Xena del male che la sta possedendo. Con un malizioso sorriso, Xena rivela che progetta di trasformare Lucifero nel re dell'inferno mostrandogli i piaceri della vita terrena. Per mettere in azione il piano, la guerriera organizza un romantico pic-nic in cui flirta spudoratamente con lui. Appellandosi alla sua vanità ed alla sua brama di potere, Xena gli suggerisce di restare a governare la Terra con lei. Nel frattempo, molta gente sta arrivando ad Anfipoli mentre Evi, Olimpia e Aliyah vedono una folla circondare due persone che lottano. Olimpia corre per intervenire ed è stupita di vedere Virgilio (William Gregory Lee) mentre calcia un uomo indifeso. Evi realizza subito che Virgilio e gli altri stanno venendo lentamente contaminati dal male. Dice a Olimpia che la bocca dell'inferno è un magnete che attira la gente ad Anfipoli e nutre il loro lato oscuro per creare l'inferno sulla Terra. Quella notte, Lucifero nasconde un pugnale sotto il letto di Xena prima che la Principessa Guerriera inizi a sedurlo.
Mentre l'atmosfera si scalda, Lucifero afferra il pugnale ma viene sopraffatto da Xena che, anticipando il suo inganno, lo disarma e gli punta il pugnale alla gola. Quando Xena lo rilascia, Lucifero se ne va arrabbiato. Nel frattempo Virgilio, il cui cuore si sta oscurando, insiste che Evi e Olimpia lo portino da Xena così che possa offrire il suo aiuto per la missione. Evi sta posando un bastone con l'effige di Belur nel tempio dedicato al santone quando una folla turbolenta guidata da Virgilio entra portando Xena sulle spalle. La Principessa Guerriera annuncia di essere venuta per dare a Lucifero un grande addio. Quando Evi obietta, Olimpia, il cui cuore si sta oscurando, la colpisce facendola svenire. Inizia la festa. Xena, Olimpia, Virgilio e Lucifero iniziano a danzare seguiti da una musica orientale mentre la folla inizia ad ubriacarsi. Lucifero viene presto accecato dalla cupidigia e quando lui e Xena stanno per fare l'amore, Michele e Raffaele irrompono nel tempio con una squadra di angeli guerrieri. Segue un'intensa battaglia tra Xena, Olimpia, Virgilio e gli arcangeli, e Xena viene fatta avvicinare con la forza sul bordo della bocca dell'inferno da Michele e Raffaele.
Lucifero si gira e salta verso Xena ma lei usa le sue capacità persuasive per metterlo contro i due arcangeli vincendo così il combattimento. Alla taverna di Irene, Olimpia, gelosa, rimprovera Xena per non aver gettato Lucifero nella bocca dell'inferno. Mentre Lucifero entra nella stanza, Xena spiega che lasciando il trono dell'inferno vuoto, lei e Lucifero si assicureranno che il passaggio bruci, unendo i regni dell'Inferno e della Terra che governeranno insieme. Convinta che Xena abbia bisogno del suo aiuto, Evi la raggiunge e tocca il suo cuore oscurato, togliendole parte dell'oscurità. Xena retrocede e ordina a Lucifero di uccidere Evi. Evi scappa da Xena e Lucifero e raggiunge il tempio dove si sorprende di vedere Virgilio. Pronta ad usare la violenza, Evi vede due spade appese al muro ma viene afferrata da Olimpia mentre Xena arriva. Evi fa volare Olimpia e riesce ad afferrare le spade ma Lucifero la assale e ne allontana una. Mentre Lucifero sta per colpirla, Xena, sorprendendo tutti, interviene e lo disarma. Quando Xena ammette di averlo ingannato, Lucifero si infuria e il suo cuore si oscura completamente trasformandolo così in un orrendo demone. Mentre la bocca dell'inferno si dirige verso di loro, Xena lancia Lucifero nel cratere. La bocca si chiude e i cuori di tutte le persone si schiariscono.


Per questa guida si ringrazia:
www.mezza-notte.com/xena
www.xenamedia.too.it