STAGIONE:  
  
Prima TV :28.04.2001
Scritto da :Joel Metzger
Diretto da :Chris Martin-Jones
Nella New York City del presente, dei fans della Principessa Guerriera clonano Xena e Olimpia mentre Antinea le attende.In una vecchio cimitero abbandonato, la misteriosa Alexis Los Alamos (Claire Stansfield) incontra un uomo e acquista dei campioni di capelli neri e biondi assieme ad un antico chakram. Nel frattempo, in un appartamento di New York City, tre fan sfegatati di Xena: Principessa Guerriera, Clea (Alison Wall), Polly (Polly Baigent) e Mac (Ian Hughes) guardano degli episodi della loro serie televisiva preferita per scegliere delle immagini importanti. Alexis li chiama per avvertire che la fase uno è stata completata e chiede loro come sta andando con le immagini. Dopo aver ricevuto una risposta positiva, dice loro di incontrarsi nel suo laboratorio tra settantadue ore.Tre giorni dopo, al laboratorio, Alexis conferma che l'esperimento ha avuto successo e porta Polly, Clea e Mac di fronte alle capsule di vetro contenenti le copie di Xena e Olimpia.
Alexis rivela di averle clonate grazie alle antiche ciocche di capelli ma le loro menti sono ancora vuote. Polly prepara i cloni mentre Alexis decide che le immagini preparate da Polly, in cui vi sono le abilità combattive di Xena, devono essere scaricate per prime. Sui monitor appaiono scene di combattimento di svariati episodi mentre le informazioni vengono installate nei cloni. Quella notte, una figura misteriosa entra nel laboratorio e scarica delle immagini del violento passato di Xena nella memoria del clone della Principessa Guerriera, aumentandone i segni vitali. Il giorno seguente, Polly sta tagliando i capelli a Olimpia quando Mac scopre che è stato effettuato un altro scaricamento durante la notte ed allerta gli altri. I tre sono atterriti quando vedono che le immagini della violenta Xena sono state scaricate intenzionalmente per sabotare il loro esperimento.
I segni di vita dei cloni aumentano sempre più, indicando che stanno per svegliarsi da un momento all'altro. Nel tentativo di eliminare i ricordi della malvagia Xena, Mac installa velocemente i filmati di Clea riguardanti Olimpia in Xena e poi anche una scena tratta da "Xena contro Velsinea" in cui la Principessa Guerriera confessa ad una folla le sue atroci azioni compiute a Cirra molto tempo prima. Poco dopo, il clone di Xena apre gli occhi. La Principessa Guerriera usa il "tocco" su Mac in cerca di spiegazioni. Mentre Xena osserva le persone che la circondano, vede Olimpia e le due si riconoscono. I fan informano Xena e Olimpia che sono state clonate perchè il mondo ha un disperato bisogno di eroi. I fan mostrano a Xena e Olimpia gli episodi di Xena: Principessa Guerriera per vedere quanta memoria hanno conservato.
Quando i cloni discutono sul da farsi, Xena annuncia che gli atti di buonismo non le interessano. Sentendo questo, Alexis informa Olimpia che devono aver risvegliato la malvagia Xena. Ignorando le proteste di Polly, Alexis porta fuori Olimpia. Quando nessuno la vede, Alexis accusa Olimpia di essersi introdotta nel laboratorio, attirando così l'attenzione dei poliziotti che si trovano nelle vicinanze. Quando la polizia si avvicina e cerca di catturare Olimpia, la guerriera dice loro di essere stata clonata ed estrae i sai puntandoli verso di loro. Al laboratorio, Xena e i fan stanno discutendo sul ruolo di Corilo quando Alexis accorre dicendo che Olimpia è stata catturata. Mentendo, la scienziata dice che Olimpia, incuriosita, è salita su una macchina della polizia ed ha puntato i sai verso i poliziotti. Alexis da' informazioni a Xena sulla prigione della città e la guerriera prende il chakram.
Clea, sospettosa, le chiede da dove viene il chakram. Davanti ai suoi occhi Alexis si trasforma in Antinea e rivela di aver ricreato la malvagia Xena per poter dominare il mondo. Il gruppo fa attenzione ai monitor dove una giornalista sta dicendo che qualcuno che impersona Xena ha attaccato dei poliziotti per liberare di prigione una donna vestita come Olimpia. Dopo aver liberato Olimpia di prigione, le due si nascondono in un vecchio deposito di auto dove Xena costruisce delle armi. Poco dopo, Antinea e i suoi ostaggi -- Cleo, Polly e Mac -- arrivano in macchia. Antinea raggiunge Xena disarmata e le ricorda del loro passato. Olimpia supplica Xena di ignorarla ma la guerriera la spinge da parte. Disperata, Olimpia afferra Xena ed inizia a inondarla di ricordi, sperando di farla tornare in sè.
Mentre i loro occhi si chiudono, Xena si ricorda del suo amore per Olimpia e si gira verso Antinea. Olimpia libera i fan mentre Antinea salta nella macchina e cerca di investire Xena; fortunatamente la donna non ci riesce e si schianta contro un palo. Xena tira fuori Antinea dalla macchina e la getta sul cofano che è a contatto con un filo elettrico, causando così un cortocircuito che la uccide. Davanti ai loro occhi, lo spirito di Antinea esce dal suo corpo ridotto in un cumulo di cenere. La scarica elettrica causa un incendio che si dirige verso delle botti contenenti un materiale esplosivo. Senza esitazione, Xena e Olimpia portano in salvo i fan ma vengono raggiunte dall'esplosione. Credendo le loro eroine morte, i fan se ne vanno a casa, senza notare un taxi con due passeggeri simili a Xena e Olimpia che si bevono un bicchiere di champagne.


Guest Star:
Claire Stansfield (Alexis/Antinea), Alyson Wall (Clea), Polly Baigent (Polly), Ian Hughes (Dr. Hughes)

Per questa guida si ringrazia:
www.mezza-notte.com/xena
www.xenamedia.too.it