STAGIONE:  
  
Prima TV :08.11.1997
Scritto da :R. J. Stewart
Diretto da :Charles Siebert, Andrew Merrifield
La devota amicizia tra Xena e Olimpia viene minacciata quando Olimpia da' alla luce la figlia di Dahak.Olimpia ha un incubo in cui uccide nuovamente Meridian (Catherine Boniface) -- la ragazza uccisa in "Xena contro il testimone di Dahak" -- si sveglia e Xena la abbraccia e cerca di consolarla. Raccolgono le loro cose e decidono di abbandonare la foresta e la Britannia. Olimpia non sta molto bene e si appoggia a Xena. Tre donne arrivano volando e attaccano Xena, che non riesce a ferirle perchè dopo che la colpiscono perdono la loro consistenza e sembrano fatte d'aria -- le tre donne sono delle banshee e prima di colpire hanno un corpo solido, ma poi torna ad essere privo di consistenza. Le tre figure non attaccano Olimpia e dicono che la venerano perchè è la prescelta. Xena e Olimpia abbandonano la foresta e arrivano al villaggio. Xena lascia Olimpia alla taverna mentre va a cercare un'imbarcazione per tornare in Grecia. Olimpia inizia a mangiare di tutto -- scena bellissima che alleggerisce l'atmosfera. Xena riesce a trovare un'imbarcazione e viene attaccata da degli uomini. Alla locanda anche Olimpia ha i suoi problemi infatti gli abitanti del villaggio danno fuoco alla locanda per uccidere Olimpia.
Olimpia riesce ad uscire dalla locanda e scappa tornando nella foresta. Xena si libera degli uomini con cui combatteva e raggiunge Olimpia e ferma gli abitanti del villaggio. Olimpia sparisce.Xena la ritrova attorniata dalle tre donne che dicono che Olimpia aspetta un figlio, Xena prende Olimpia e la porta nel castello dei guerrieri che avevano attaccata prima. In quel castello le banshee non possono entrare se non vengono invitate. Xena porta Olimpia nella stalla. La gravidanza prosegue velocemente. Xena dice a Olimpia di risposarsi e va a parlare con i cavalieri. Alcuni sostengono che essendo figlio di Dahak il figlio di Olimpia sia il male, altri invece sostengono che è un a creatura innocente. Olimpia urla. Xena torna nella stalla e l'aiuta a partorire. E' una bambina. Arrivano i cavalieri. Alcuni si schierano dalla parte di Xena e Olimpia mentre gli altri dicono che la bambina è il male e che deve morire. Xena Olimpia e i due cavalieri chele hanno aiutate scappano. Xena parla con Olimpia, che ha deciso di chiamare la bambina Speranza, anche lei teme che essendo la figlia di Dahak la bambina sia malvagia, Olimpia cerca inutilmente di convincere Xena che la bambina non è il male, Xena non è convinta e Olimpia le dice di non mettersi tra lei e sua figlia.
Durante la notte Xena vede uno dei due cavalieri che hanno aiutato lei e Olimpia mentre da il permesso alle banshee di entrare. Ha lasciato Olimpia e Speranza con l'altro cavaliere (Robert Harte), ma quando torna trova il cavaliere morto e Speranza che gioca con il medaglione del cavaliere. Xena sta per uccidere Speranza, ma Olimpia si sveglia, arrivano le banshee e Olimpia dice di catturare Xena. Olimpia scappa con Speranza. Xena lotta contro le banshee -- e questa volta vince -- insegue Olimpia e la raggiunge vicino a un dirupo. Xena cerca di far capire a Olimpia che Speranza è malvagia e che deve morire. All'improvviso Olimpia urla "Xena" . Xena la raggiunge. Olimpia le dice che Speranza ha cercato di ucciderla e che l'ha gettata nel burrone. Si sentono dei rumori provenire da una caverna vicina. Xena non crede ad Olimpia e va a controllare, ma trova solo dei topi. Dopo aver visto che la bambina non è nascosta nella caverna Xena chiede scusa ad Olimpia. Si vede una cesta con una bimba, Speranza, che scende lungo il fiume. E' notte e Xena dorme. Olimpia si alza e prega perchè sua figlia stia bene.


Per questa guida si ringrazia:
www.mezza-notte.com/xena
www.xenamedia.too.it