STAGIONE:  
  
Prima TV :25.10.1997
Scritto da :Steven L. Sears
Diretto da :Rick Jacobson
Xena recluta dei criminali per combattere contro Marte e Agatone.Quando Marte (Kevin Smith), il dio della guerra, fornisce all'ambizioso giovane Agatone (Jonathon) e alla sua truppa delle armi costituite dall'indistruttibile metallo di Vulcano, Agatone e i suoi uomini sconfiggono un'intera armata ateniese. Agatone è soddisfatto del suo successo e promette lealtà a Marte. Mentre i due cospirano la conquista del mondo, Volusio (Jon Brazier), un noto criminale, sta per essere decapitato in un villaggio vicino. Nel momento in cui l'ascia sta per scendere, Xena lo salva e gli fa una proposta -- può unirsi a lei contro Marte oppure tornare al villaggio per essere decapitato. Volusio si unisce a Xena. Nel frattempo, in una prigione, un criminale di nome Polissene (Charles Mesure) viene portato in una cella piena di ladri e assassini in attesa della sua esecuzione. Mentre viene deriso da un detenuto chiamato Musonio (Stephen Ure), Xena sbuca dal pavimento e ordina ai due di saltare dentro al buco che si trova sul pavimento. Poi chiama Glafira (Katrina Hobbs) e la bella donna dai capelli biondi e occhi blu si mostra.
Xena e i tre prigionieri fuggono nel tunnel situato sotto la cella. Una volta lontani dalla prigione, Xena fa le presentazioni e spiega loro che devono aiutarla a sconfiggere Marte. Loro pensano che sia impazzita ma accettano lo stesso. Quando il gruppo entra nel campo di battaglia in cui Agatone e la sua truppa hanno sconfitto l'armata ateniese, notano che le spade e gli scudi ateniesi sono stati misteriosamente tagliati in due. Improvvisamente, i sei vengono attaccati dai guerrieri di Agatone che portano delle strane armature. Quando Xena e gli altri cercano di usare le armi contro gli attaccanti, esse si spezzano non appena vengono a contatto con il metallo delle loro armi e armature. Anche la spada di Xena viene tagliata in due come fosse burro. La Principessa Guerriera spiega poi al suo gruppo che le armi e le armature delle truppe di Agatone sono costituite dal leggendario metallo di Vulcano. Marte ha rubato il segreto della potentissima lega e lo ha dato al signore della guerra Agatone. Ora, Xena deve riuscire a portarglielo via.
Nel castello di Agatone, Marte e Agatone fanno un giro della fiocina dove dei fabbri stanno costruendo armi e armature con il potente metallo. Marte avverte Agatone che Xena sta per arrivare a rubargli il segreto. Agatone accetta la sfida e promette a Marte che la ucciderà. All'accampamento del gruppo, Xena assegna i compiti, mandando Glafira e Polissene a prendere provviste al villaggio e Volusio e Musonio al castello di Agatone per avere una mappa dettagliata dell'interno. Xena nel frattempo va ad avvertire re Alceo di mobilitare la sua armata, facendo credere ad Agatone di essere attaccato. Quando lei e il gruppo si ritrovano all'accampamento quella sera, Musonio inizia a chiedere cosa ci guadagnerà da quell'affare e si rifiuta di darle la mappa del castello. In un improvviso attacco, lancia la sua ascia contro Olimpia ma Xena salva la sua amica e Musonio viene ucciso. Gli altri accettano di collaborare. Più tardi quella notte, Marte appare a Xena. Il dio le dice che Agatone conosce i suoi piani e che intende ucciderla.
Il giorno seguente, Xena e il suo gruppo iniziano ad attaccare il castello con delle palle infuocate. Una volta entrata nel castello, Xena si dirige verso la fiocina ma viene fatta prigioniera da Agatone mentre si trova in un tunnel. La Principessa Guerriera scopre che Volusio e Polissene si sono alleati con Agatone per ricevere un pò di monete. Più tardi, quando Xena, Olimpia, e Glafira si trovano in una cella, Polissene arriva a liberare le donne. Si scopre il tradimento da parte di Polissene era tutto un piano architettato da Xena. Xena arriva infine alla fiocina dove Volusio e un altro guerriero la attaccano. Dopo averli sconfitti, Xena e gli altri gettano le armi nella fornace e la coprono con un grande coperchio di metallo, facendo così aumentare la pressione. In un confronto finale, Xena e Agatone si affrontano faccia a faccia. Lui lancia il suo boomerang di metallo nello stesso momento in cui lei lancia il chakram. Quando le armi si scontrano, il chakram taglia in due parti il boomerang e i pezzi finiscono sulla faccia di Agatone, ferendolo gravemente. Il gruppo fugge dal castello giusto in tempo per evitare di essere coinvolto dall'esplosione della fornace che distrugge il castello e tutte le armi contenute all'interno.


Guest Star:
Kevin Smith (Marte), Charles Mesure (Darnelle), Katrina Hobbs (Glaphyra), Jon Brazier (Walsim), Jonathan Roberts (Agathon)

Per questa guida si ringrazia:
www.mezza-notte.com/xena
www.xenamedia.too.it