STAGIONE:  
  
Prima TV :25.04.1998
Scritto da :Adam Armus, Nora Kay Foster
Diretto da :Josh Becker
Quando Venere ottiene il diamante mistico, getta un incantesimo su Xena, Olimpia e Corilo per distrarli dal ricuperare il prezioso gioiello.Venere (Alexandra Tydings) è nel suo tempio intenta a controllare l'altare con le offerte quando Meceneo (Lawrence Makoare) arriva con un bellissimo diamante luccicante. La dea gli ordina di portarlo sul monte Parnaso, dove verrà lanciato nel cielo notturno per divenire il centro della sua costellazione. Venere sa che Xena (Lucy Lawless) sta seguendo Meceneo e, perchè il suo piano funzioni, il diamante deve essere portato al Parnaso entro il calar del sole. Poco dopo la sua partenza di Meceneo, Xena, Olimpia (Renee O'Connor) e Corilo (Ted Raimi) arrivano ma la dea dell'amore si è già preparata al loro arrivo. Ha creato un profumo chiamato "Ossessione" -- basta uno spruzzo e il pensiero di quello che lo odora diventa per lui un'ossessione. Mentre i tre ispezionano il tempio, Xena spiega che Venere ha rubato il Diamante Mistico (Stella del Mare) dal tempio dei cieli e se non lo riporteranno indietro entro il calar del sole, la stella del nord si spegnerà e il mondo andrà nel caos.
Mentre ammirano alcuni oggetti sparsi nel tempio in cerca del diamante, Venere spruzza il profumo su ognuno di loro. Quando se ne vanno, Corilo crede di essere un uomo-scimmia, Olimpia è attratta dalla sua bellezza e Xena è completamente ossessionata dalla pesca. Nel pomeriggio, Xena ha notato che Venere ha gettato un incantesimo su Corilo e Olimpia, ma non è a conoscenza della sua ossessione. Tutto quello che pensa di fare al momento è di andare al lago dove lei e suo fratello Linceo andavano a pescare quando erano giovani. Sembra che Xena abbia molte cose da concludere. Quando erano bambini, lei e suo fratello cercavano disperatamente di catturare il famoso pesce Saltarino, ma non ci sono mai riusciti; ora deve farcela. Sebbene Xena non riesca a controllare il suo impulso di pescare, sa ancora che lei e il gruppetto devono recuperare il Diamante Mistico. Xena obbliga Meceneo e i suoi uomini a passare per il lago causando una frana sopra un passo con l'aiuto del chakram.
In questo modo, Xena può tranquillamente continuare a pescare aspettando l'arrivo di Meceneo. Nel frattempo, Corilo -- senza vesti -- arriva dondolando da una liana e prende Olimpia, determinato a farla diventare sua moglie Gilliana. Quando Xena va alla sua ricerca, spiega a Olimpia che Venere ha rubato il Diamante Mistico perchè crede di essere la creatura più bella dell'universo e quindi l'unica persona degna di possederlo. Dato che Olimpia è ossessionata dalla sua bellezza, si ingelosisce al pensiero che Venere si consideri la bellezza fatta persona e corre tra gli alberi alla ricerca di Meceneo. Meceneo e i suoi compagni arrivano vicino al lago e la giovane barda salta giù da un albero. Olimpia si riprende il diamante e inizia a fuggire, ma poi viene bloccata. Quando Meceneo sta per ucciderla, Corilo scende da un albero con una liana e la porta in salvo. Gli uomini di Meceneo li seguono e li prendono proprio nel momento in cui Xena prende all'amo il Saltarino.
Malgrado le urla d'aiuto di Olimpia, Xena continua a tenere la presa. Olimpia le lancia il diamante mentre lei combatte e, allo stesso tempo, tiene all'amo il Saltarino. Ma nel momento in cui lega i banditi con la corda da pesca, il Saltarino riesce a fuggire. Dopo aver liberato Corilo e Olimpia, Xena attacca il diamante al filo da pesca per usarlo come esca dicendo a Olimpia che sta per rimandare la stella del nord nel cielo prima del calar del sole, sperando che i poteri del Diamante Mistico lo guideranno al posto giusto. Il Saltarino salta fuori dall'acqua e imbocca il diamante; Xena taglia la corda, catturando il gigantesco pesce e mandandolo nel cielo assieme al diamante. Xena si libera immediatamente dall'incantesimo, capendo che non era ossessionata solo dalla pesca, ma anche delle questioni sospese che ha ancora con suo fratello. Xena incoraggia Olimpia a dirle cos'è che non le va bene e lei ammette che è stanca di essere trattata come una semplice aiutante, dopodiché l'incantesimo si spezza. Xena promette di darle più credito e, vedendo Corilo saltellare in giro, decide di lasciarlo così fino alla mattina successiva.


Per questa guida si ringrazia:
www.mezza-notte.com/xena
www.xenamedia.too.it