STAGIONE:  
  
Prima TV :07.02.1998
Scritto da :Chris Manheim
Diretto da :Mark Beesley
Speranza, figlia di Olimpia e malvagia come suo padre Dahak, si unisce a Callisto per uccidere Seleuco, il figlio di Xena.Xena (Lucy Lawless) e Olimpia (Renee O'Connor) tornano al villaggio dei centauri dove Seleuco (David Taylor), il figlio di Xena che non sa ancora che lei sia sua madre, sta venendo allevato da Caleipo (Jeff Boyd), il capo dei centauri. Mentre le due arrivano ad unirsi alla celebrazione per la sottoscrizione di un trattato di pace, vengono accolte a braccia aperte dal giovane Seleuco. Nel frattempo, una bambina della stessa età di Seleuco chiamata Fayla (Amy Morrison) sta giocando con una palla vicino ad un cratere di lava quando Callisto (Hudson Leick) emerge dal baratro in una colonna di fuoco. Al villaggio dei centauri, Olimpia è sorpresa di vedere la sua vecchia amica Anfitea (Danielle Cormack), regina delle amazzoni, e suo figlio Xenan (Reece Rodewyk). La barda confida ad Anfitea che da quando si sono viste l'ultima volta, lei ha partorito una bambina chiamata Speranza ma che purtroppo morì.
Nel frattempo, Callisto entra al villaggio, incendia i totem dei centauri e uccide due sentinelle. Xena scopre immediatamente che è Callisto la responsabile delle distruzioni. Olimpia viene lasciata sola nella sua capanna e trova Fayla nascosta dietro a delle casse. La bambina dice a Olimpia che una donna cattiva le ha detto di consegnare un messaggio a Xena. Quando trova Xena, Fayla dice che la donna conosce il suo "piccolo segreto" e che "lo porterà nella tomba". Sicura che Callisto stia cercando suo figlio, Xena si preoccupa per la salvezza di Seleuco e decide di nasconderlo nelle caverne di Issione. Fayla scompare improvvisamente e Olimpia va a cercarla prima che Callisto la trovi. Quello che Olimpia non sa è che Fayla è in realtà sua figlia Speranza e che la bambina si è alleata a Callisto per uccidere tutto quello che è prezioso per Xena, incluso Seleuco.
Poco dopo Olimpia ritrova Fayla e, dalla tasca della bambina, cade un agnello di legno esattamente uguale a quello che diede a sua figlia Speranza. Quando la ragazza spiega che lo ha da quando è stata trovata in una culla che galleggiava in un fiume, Olimpia realizza che Fayla è Speranza. Mentre Xena scorta una figura incappucciata nella foresta, Callisto fa cadere un ramo infuocato e improvvisamente appare nel fuoco. Dopo uno sgradevole scambio di parole tra le due guerriere, Xena e la figura incappucciata fuggono. Callisto li intercetta ma è sorpresa di scoprire che Xena l'ha ingannata -- la persona incappucciata è Olimpia, non Seleuco. Nel frattempo, Caleipo è nelle caverne di Issione dove viene confrontato e ucciso dalla malvagia Speranza. Mentre Xena e Olimpia corrono alle caverne, realizzano che Callisto non sta lavorando da sola. Nel momento in cui raggiungono Caleipo, il centauro è morente e Olimpia inizia a temere in segreto che la responsabile sia Speranza.
Più tardi, mentre i delegati dei centauri si preparando ad andare, Xena li avverte di unirsi per portare Callisto ai suoi piedi. Seleuco è turbato dalla morte del suo padre adottivo e supplica Xena di non lasciarlo solo. Nello stesso istante, Callisto e Speranza decidono di uccidere tutti i bambini dei centauri per eliminare il futuro della loro nazione. Quando Olimpia trova nuovamente Speranza, le confessa commossa di essere sua madre. L'ambigua Speranza manipola poi Olimpia facendosi portare nel luogo in cui Seleuco è nascosto e, quando sua madre se ne è andata, lo uccide. Alla fine, Olimpia comprende pienamente la malvagità di sua figlia e mette fine alla vita della bambina avvelenandola. Xena non è solo afflitta ma si sente tradita da Olimpia -- che ha causato la morte di suo figlio a causa dei suoi istinti materni. Xena e Callisto si affrontano in una furiosa battaglia che ha luogo in una caverna. La Principessa Guerriera riesce ad intrappolare la malvagia Callisto nelle caverne di Issione ma la sua relazione con Olimpia sembra proprio finita.


Guest Star:
Hudson Leick (Callisto), Amy Morrison (Hope)(IT: Speranza), David Taylor(Solan)(IT: Seleuco), Danielle Cormack (Ephiny)(IT: Anfitea)

Per questa guida si ringrazia:
www.mezza-notte.com/xena
www.xenamedia.too.it


NOTE / CURIOSITA'
  • L'ultima scena, il discorso del funerale. Alla fine di tutto, l'ultima frase di Gabrielle è "I love you Xena" (ti voglio bene, Xena) e non, come abbiamo sentito in Italiano "è colpa mia".