STAGIONE:  
  
Prima TV :11.10.1997
Scritto da :R. J. Stewart
Diretto da :Gilbert Shilton
Quando le furie scoprono che Xena non ha mai vendicato la morte di suo padre, la maledicono con persecuzione e pazzia eterna.Marte (Kevin Smith) si trova nel tempio delle Furie. Vuole che Xena venga giudicata per non aver vendicato l’omicidio di sue padre. Le furie dicono che Xena è colpevole e la condannano con la persecuzione e la pazzia. Xena e Olimpia stanno camminando lungo un sentiero. Olimpia sfida Xena in una corsa -- che Xena vince. Arrivano degli uomini che attaccano Xena. Durante il combattimento inizia la pazzia di Xena che inizia a fare cose strane e, solo dopo che Olimpia glielo ha ricordato, usa il suo ‘tocco’ per ottenere informazioni. Si scopre che Lisio (Craig Walsh-Wrightson), il prete del tempio delle furie, ha messo una taglia su Xena. Per cercare di capire cosa sta succedendo Olimpia convince Xena ad andare al tempio delle furie.
La pazzia di Xena continua e durante la notte Olimpia la trova in un villaggio, nuda, con una torcia in mano mentre dice alla gente del villaggio che devono pagare per i loro crimini. Olimpia chiede cos’hanno fatto e Xena le dice che hanno crocifisso le donne e i bambini. Olimpia le spiega che in realtà ci sono solo donne e bambini e che li sta spaventando. Olimpia riesce a calmare Xena e la copre con una coperta. Il giorno dopo arrivano al tempio delle furie e il prete del tempio dice che Xena è stata condannata alla pazzia per non aver vendicato la morte di un suo familiare. Xena pensa subito a Linceo, suo fratello, ma il prete dice che è la morte di suo padre che non è stata vendicata. Xena corre fuori da tempio e ha delle strane visioni, l’ultima delle quali è Callisto che in realtà si rivela essere Olimpia. Xena lega Olimpia ad un albero e si dirige ad Anfipoli.
Appena entra nella locanda di sua madre Irene (Darien Takle), cade al suolo svenuta. Olimpia arriva alla locanda della madre di Xena che ha già capito che sua figlia è stata condannata dalle furie alla pazzia e dice che temeva che sarebbe successo da quando aveva sentito quello che le furie avevano fatto ad Oreste. Irene racconta quello che è successo. Quando Xena aveva sette anni suo padre una sera era tornato dal tempio di Marte ubriaco e che aveva intenzione di uccidere Xena. Così Irene per salvare Xena aveva ucciso suo marito. Quindi Xena per vendicare suo padre dovrebbe uccidere sua madre. Olimpia si ricorda che la stessa cosa era successa ad Oreste che ora è in un villaggio vicino e decide di andare a parlar con Oreste. Quando lo trova però scopre che è ancora pazzo perché deve essere punito per l’omicidio di sua madre.
Dopo che Olimpia se ne è andata Xena, che fino ad ora non ha detto nulla, dice che capisce perché sua madre ha ucciso suo padre e dopo alcune frasi deliranti se ne va. Ritroviamo Xena vicino a un burrone decisa a suicidarsi. Appare Marte che la riesce a convincere a non suicidarsi e che la cosa giusta da fare è uccidere sua madre. Xena decide di ascoltare Marte, costringe però Marte a prometterle che saranno presenti anche le furie quando lo farà. Xena ritorna da sua madre e si fa raccontare delle notte in cui è stata concepita. Irene le dice che suo padre era in guerra e che era tornato una notte all’improvviso. Xena e Irene vanno al tempio delle furie. Sua madre è legata e le furie sono presenti. Xena sta per uccidere sua madre quando arriva Olimpia che viene fermata da Marte. Xena alza di nuovo il pugnale per uccidere sua madre, ma all’improvviso dice che non può uccidere sua madre per vendicare la morte di suo padre perché suo padre è ancora vivo. si rivolge quindi a Marte chiamandolo padre. Marte lascia andare Olimpia e dice che non sa di cosa sta parlando. Xena dice a Olimpia di raccontare la leggenda secondo al quale Marte visitava le mogli dei suoi soldati mentre loro erano in guerra. Xena propone alle furie una sfida tra lei e Marte. Se è figlia di Marte riuscirà a batterlo. Inizia la lotta tra Xena e Marte e alla fine Xena ha la meglio. Le furie liberano Xena dalla pazzia e se ne vanno. Marte nega di essere il padre di Xena aggiungendo però che se fosse suo padre sarebbe orgoglioso di lei. Nel finale Xena e sua madre parlano delle perdita del padre di Xena.


Guest Star:
Kevin Smith (Ares), Darien Takle (Cyrene)

Per questa guida si ringrazia:
www.mezza-notte.com/xena
www.xenamedia.too.it