STAGIONE:  
  
Prima TV :16.11.1996
Scritto da :R.J. Stewart
Diretto da :Josh Becker
Xena deve impedire che Melania, una poco di buono perfettamente uguale a Xena, rubi il trono alla principessa Danae, anche lei identica a Xena.Sentendosi vicino alla morte, Re Licaone (Norman Forsey) convoca Xena nel suo regno per assicurarsi che la successione di sua figlia Danae (Lucy Lawless) avvenga nel modo più sicuro. Fisicamente, Danae è perfettamente uguale a Xena, sebbene abbia un carattere molto diverso. Supponendo di essere arrivata prima di Xena, Olimpia è sorpresa di trovare Corilo (Ted Raimi) in una taverna vicino al castello, mentre racconta del suo incontro romantico che ha avuto quella mattina con la Principessa Guerriera. Pensando che Corilo abbia confuso un sogno con la realtà, Olimpia si dirige al palazzo ed è sopresa di trovarci Xena assieme ad un uomo misterioso chiamato Agesilao (Chris Bailey). Olimpia parla a Xena delle menzogne che Corilo va raccontando, pensando che sia una cosa da ridere ma, invece, viene mandata in prigione per ordine della Principessa Guerriera.
Quando "Xena" e Agesilao vengono lasciati soli, la donna si rivela essere Melania (Lucy Lawless), una vagabonda presa dalla strada dallo scaltro Agesilao per essere usata nel suo piano per impossessarsi del trono di Licaone. Con un falso chakram di legno e un costume da guerriera, Melania è la copia esatta di Xena, proprio come la principessa Danae. Le tre donne -- una guerriera, una principessa e una vagabonda -- condividono lo stesso volto e la stessa immagine, ma solo quello. Il giorno seguente, diretta al regno di Licaone, Xena si ferma alla taverna in cui doveva incontrare Olimpia. Infastidita da alcuni uomini, li mette subito fuori combattimento prima di incontrare Alcibiade (Simon Fa'Amoe), uno degli uomini di Agesilao, che è stato mandato per tenerla lontana dal regno. Nel combattimento che segue Xena prende una torcia e, dopo aver bevuto dell'alcool, lo sputa attraverso la fiamma verso lo scagnozzo. Dopo averli sconfitti, la Principessa Guerriera raggiunge il castello. Arrivata, Xena va subito nella sala del trono e viene salutata da Melania, che si è travestita da principessa Danae. La vera principessa è stata legata e imbavagliata e si trova con Agesilao.
Xena trova Corilo e scopre che c'è qualcosa che non va quando lui cerca di palparla. Xena lo colpisce ma viene interrotta da un rumore di passi che si avvicinano. I due si nascondono dietro a una tenda e sentono Agesilao e Melania che discutono del loro piano di prendersi il regno. Xena e Corilo raggiungono poi la prigione per liberare Olimpia, e i tre vanno alla ricerca di Danae. Poco dopo, Alcibade arriva al castello e viene trovato da Melania, che ha catturato e legato Olimpia. L'uomo porta le due nel rifugio segreto in cui è tenuta la principessa Danae, solo per scoprire di essere stato ingannato quando Xena, che stava fingendo di essere Melania, lo mette fuori combattimento. Xena nasconde Danae e suo marito Filemone (Iain Rea) in una stanza segreta conosciuta solo dalla famiglia reale e va alla ricerca di Agesilao, che ha rapito il neonato di Danae per riprendere il controllo della situazione. Xena, travestita da Melania, architetta un piano per riprendersi il bambino che va alla perfezione fino a che Corilo arriva e attacca gli uomini di Agesilao.
Dato che il suo piano è fallito, Xena si rivela e salta nel mezzo del combattimento per difendere Corilo. Alcibiade fugge col bambino di Danae ma viene messo alle strette da Xena mentre sta per mettere il bambino in una cesta per issarlo con una corda sul candeliere. Quando la spada le scivola goffamente dalla mano, gli uomini di Agesilao realizzano che lei non è Xena ma Danae. I guerrieri issano la cesta, col bambino dentro, fino al soffitto, minacciando di lasciare andare la corda se Danae non coopera. Quando sta per arrendersi, Melania -- nel frattempo pentita di ciò che ha fatto -- vestita da Xena, arriva a salvare la giornata ma la sua vera identità viene smascherata quando il chakram di legno si spezza. Infine, quando il bambino sta per cadere, la vera Principessa Guerriera arriva. Il bambino viene gettato in aria molte volte in un gioco pericoloso fino a ché Xena mette fuori combattimento l'ultimo uomo. Alla fine, re Licaone ricompensa i valorosi sforzi di Melania nominandola sua cuciniera personale.


Per questa guida si ringrazia:
www.xenamedia.too.it