STAGIONE:  
  
Prima TV :26.10.1996
Scritto da :Terence Winter
Diretto da :Gary Jones
Xena deve affrontare il suo vecchio amico Golia in battaglia quando il gigante rifiuta di unirsi ai Filistei.Mentre va a visitare il gigante Golia (Todd Rippon), un suo vecchio amico che sta lavorando come guardia per il capo dei Filistei chiamato Dagon (Calvin Tuteao), Xena (Lucy Lawless) vede un gruppo di Israeliti che vengono arrestati per aver cacciato nelle foreste dei Filistei. Convinta che Dagon stia cercando di schiavizzare i prigionieri e la loro gente, la Principessa Guerriera dice a Golia di aiutarla a liberarli. Golia, però, vuole solo pensare a vendicarsi di Gamaliele per la morte della sua famiglia. Il suo lavoro per Dagon rende bene: Dagon sa dove si trova Gamaliele. Nel frattempo, Olimpia (Renee O'Connor) va a visitare segretamente gli Israeliti nella cella per portar loro del cibo. Quando arriva, il giovane Davide (Antony Starr) si affretta a coprire un tunnel che stanno scavando nella parete.
Lei rassicura subito suo fratello Jonathan (Dale Corlett) e gli altri prigonieri dicendo che Xena non è più la guerriera malvagia che temevano in passato e che intende aiutarli a scappare. Un soldato arriva e scopre il tunnel. Quando Dagon condanna a morte i prigionieri per aver cercato di fuggire, Olimpia si mette sopra il corpo di Davide che sta per essere decapitato. Non curandosi del gesto che ha fatto, il boia la lega al ceppo assieme all'impavido Israelita e si prepara a tagliare le due teste. Xena arriva in tempo e taglia la lama dell'ascia del boia con il chakram. Spade si scontrano e bastoni si rompono mentre i prigionieri combattono contro i Filistei per fuggire. Infine riescono a scappare a cavallo fino al castello di re Saul (Dennis Hally), dove il capo degli Israeliti accoglie riconoscente il ritorno dei suoi due figli, Davide e Jonathan.
Quando arriva la voce che l'armata dei Filistei sta per attaccare, Xena propone una battaglia tra lei e Golia, anche se le dispiace doversi mettere contro i suo vecchio amico -- che una volta le salvò la vita. Jonathan manda un messaggero a lanciare la sfida e, nell'attesa, Olimpia e Davide si raccontano storie e salmi. La mattina seguente, Dagon arriva al castello con la sua armata per accettare la sfida di Xena. E' riuscito a convincere Golia promettendogli di rivelargli il luogo in cui si nasconde Gamaliele se vincerà la battaglia. Il gigante arriva con un elmetto che gli ricopre la fronte proprio sopra il naso, il suo unico punto debole. Quando la battaglia ha inizio, Dagon rompe i patti e ordina i suoi arcieri di far fuoco sugli Israeliti. Xena si allontana da Golia per aiutarli a respingere l'attacco e in gran parte riescono a mettersi in salvo in una grotta nelle vicinanze.
Jonathan, tuttavia, rimane ucciso in battaglia. Quando realizza di aver perso il fratello, il giovane Davide giura di prendere il comando e confronta Golia. Il giorno seguente, le due armate si affrontano mentre Davide, armato solo con la sua fionda, si fa avanti per incontrare il gigante. Xena riesce a far togliere l'elmo a Golia, che lo ha appena protetto dal chakram, facendo alzare gli scudi d'orati degli Israeliti per riflettere il sole su di lui. Incapace di sopportare il calore, Golia si toglie l'elmo, rendendosi vulnerabile alla fionda di Davide. In quel momento, Davide lancia una pietra che lo colpisce proprio in mezzo alla fronte, facendolo cadere al suolo. Xena, dispiaciuta di aver perso il suo amico, gli promette che troverà Gamaliele e che lo ucciderà per vendicare la sua morte e quella della sua famiglia.


Per questa guida si ringrazia:
www.xenamedia.too.it