melman
STAGIONE:  
  
Prima TV :26.10.2004
Scritto da :Dayna North
Diretto da :Nick Gomez
Tornando da una gita a Tijuana con Logan e Luke, a Troy rubano l’auto del padre. Veronica, quindi, decide di aiutarlo per evitargli l’ira del genitore, ma durante le indagini scopre che quello che sembrava un semplice furto d’auto è in realtà una faccenda ben più complicata; Luke e Logan, infatti, non hanno portato dal Messico dei semplici souvenir, ma una pinata piena di steroidi di contrabbando. Contemporaneamente, Veronica inizia a fare luce sui motivi che hanno portato sua madre a scomparire...




Guest Star:
Aaron Ashmore (Troy Vandegraff), Sam Huntington (Luke), Corinne Bohrer (Lianne Mars), Paula Marshall (Rebecca James)


NOTE / CURIOSITA'
  • Teddy Dunn, Duncan Kane nel telefilm, non appare in questo episodio.
  • Paula Marshall, che interpreta Rebecca James, era tra i protagonisti del precedente telefilm di Rob Thomas, intitolato Cupid. Paula Marshall, inoltre, ha recitato accanto ad Enrico Colantoni nel telefilm Just Shoot Me.
  • Parlando dell’auto di Troy, Logan esclama: "Magari è come Brigadoon. Torniamo qui tra cento anni e sarà esattamente in questo punto". Si riferisce ad un famoso musical di Fredrick Loewe e Alan Jay Lerner, intitolato, appunto, Brigadoon. Narra la storia di un fantastico villaggio scozzese, che ricompare una volta ogni cento anni, solo per un giorno, con tutti i suoi allegri abitanti.
  • Sempre prendendo in giro Troy, Veronica gli dice: "Dude, where's your car?" ("Bello, dov’è la tua auto?"). Si riferisce al film Dude, Where's My Car? (in italiano Fatti, strafatti e strafighe) con Ashton Kutcher e Seann William Scott. La trama è semplice: due ragazzi molto imbranati, reduci da una sbronza colossale, scoprono di aver perso l’auto con dentro i regali per le rispettive fidanzate. Dovranno recuperarli al più presto se non vogliono essere mollati, ma il problema è che non ricordano nulla di quello che hanno fatto la sera prima.
  • Veronica dice a Troy: "Haven't you heard? I've got friends in low places" ("Non l’hai saputo? Ho amici nei bassifondi"). I've Got Friends in Low Placet è il titolo di un brano del cantautore country Garth Brooks.
  • Veronica scopre che suo padre frequenta Rebecca James, la consulente scolastica.
  • Veronica dice a Rebecca: "And are you starting to see the Catch 22 inherent in the plan?" ("E sta cominciando a vedere il Comma 22 nel piano?"). L’espressione 'Catch 22' ('Comma 22') deriva dal titolo di un famoso libro di Joseph Heller, scritto nel 1961. Il romanzo è una satira crudele sulla vita militare e sulla tragedia della guerra: narra la storia di una squadra di bombardieri americani in Italia e presenta la gerarchia militare come la quintessenza dell’assurdità. 'Comma 22' è un’espressione che nel libro indica due affermazioni collegate tra loro che si contraddicono a vicenda, per la precisione: "Chi è pazzo può chiedere di essere esentato dalla missione; ma chi ha la capacità di chiedere di essere esentato dalla missione non può essere pazzo". Questa espressione, quindi, è entrata nel linguaggio comune per definire un dilemma inesplicabile nel quale ogni scelta contiene l’impossibilità di risolvere il problema.
  • Wallace dice a Veronica: "Bene Velma, vediamo se riesci a scoprire qualcosa su di me" e lei gli risponde: "Sono Daphne. Grazie mille". Daphne e Velma sono le due ragazza della Scooby gang, che, assieme a Fred, Shaggy e Scooby-Doo, combattono il crimine nel cartone animato Scooby-Doo. Velma è quella intelligente mentre Daphne è quella bella.
  • Logan chiama Veronica 'Nancy Drew'. Si riferisce alla giovane investigatrice nata dalla penna di Carolyn Keene (pseudonimo di Mildred Wirt Benson) e protagonista di una serie di romanzi per ragazzi molto apprezzata. Figlia di un importante avvocato, investigatrice per vocazione, Nancy Drew ha fatto la sua comparsa in libreria nel 1930 e, fino ad oggi, è stata protagonista di 175 libri e di alcuni film.