Jack Kerouac
STAGIONE:  
  
Prima TV :14.11.1999
Scritto da :Lance Gentile
Diretto da :Felix Enriquez Alcala
La puntata inizia con la madre di Ty e Sully che passeggiano e ricordano i vecchi tempi. La madre di Ty prima di salutare Sully gli confida di essere preoccupata che il figlio possa seguire le orme del padre in polizia e interrompere gli studi.

I pompieri intervengono per spegnere l’incendio di un’auto. Un ragazzo dice a Bosco di aver visto un nero buttare una molotov sulla macchina e poi scappare. Bosco e Faith vengono incaricati di portare il testimone in centrale. Durante il tragitto Bosco si lascia convincere dal ragazzo e lo fa scendere per fargli avvisare il suo capo che farà tardi a lavoro: in realtà il testimone ha solo trovato una scusa per fuggire.

Sully parla con dei barboni che hanno assistito alla scena e scopre che in realtà a provocare l’incendio è stato il ragazzo che pensavano fosse un testimone. I tentativi di avvisare Faith e Bosco sono tardivi e il testimone è già scappato.

Kim mostra a Bobby le sue perplessità sul reale recupero del fratello che ormai è prossimo all’uscita di galera. Bobby si ferma ad una sala biliardo e avverte i vecchi amici del fratello della sua uscita di prigione e intima loro di non avvicinarlo più.

Carlos guida nuovamente l’ambulanza ed è coinvolto in un nuovo incidente nel quale si scontra con una donna che si rivela essere incinta. In ospedale la donna partorisce un bambino prematuro che la dottoressa Morales dichiara morto, ma Carlos vede uno spasmo del neonato ed allerta un medico che cerca di rianimarlo.
La Morales critica la scelta di Carlos affermando che in questo modo non ha fatto altro che rendere ancora più difficile accettare la perdita del bambino per i genitori.

Jimmy soccorre un bambino bloccato su un albero. Nel convincerlo a scendere, scopre che il bambino è salito sull’albero dopo un litigio col padre. Quando Jimmy scende dall’albero viene avvicinato da Kim che gli fa notare quanto sia poco attento e presente nella vita del loro bambino.

Sully e Ty rispondo ad una chiamata per sedare una rissa tra ex coniugi: il marito sta distruggendo la macchina della ex moglie in piena strada. Sully porta in centrale l’uomo senza rispondere alle sue provocazioni e ai suoi insulti, vendendo criticato da Bosco che sostiene che così facendo perde il rispetto della gente. Sully ribatte dicendo che “se picchi un cane lo fai stare buono, ma questo non è rispetto ma solo paura”. Bosco prontamente contro ribatte affermando che l’importante è che il “cane non morda più”.
Ty dà ragione a Bosco, mentre Faith concorda con il comportamento tenuto da Sully.

Tornati all’ospedale Carlos e Doc scoprono che il neonato è morto e per di più la madre del bambino è stata anche multata per non aver dato la precedenza all’ambulanza. Carlos è fortemente scosso per l’accaduto.

Ty è confuso dal rapporto tra la madre e Sully e non vede di buon’occhio l’appuntamento che la madre ha dato a Sully per un incontro al cinema a mezzanotte.

Bosco e Faith rintracciano il sospettato dell’incendio dell’auto. Bosco lo insegue a piedi e dopo poco lo raggiunge, quindi inizia a picchiarlo e continua anche dopo averlo fermato. Per fermare Bosco occorre l’intervento di Sully e Faith.

Tornati in centrale per la fine del turno,Ty e Faith discutono sul modo di essere poliziotti. Faith consiglia a Ty di prendere un poco di Bosco, un poco di Sully e poi del suo per essere un buon poliziotto.

Bobby va a prendere il fratello alla stazione e lo invita a stare a casa sua visto che la madre non lo rivuole a casa.