Jack Kerouac
STAGIONE:  
  
Prima TV :07.11.1999
Scritto da :John Wells
Diretto da :R.W. Goodwin
Bobby va a trovare il fratello in carcere. Tra meno di una settimana potrà uscire e non sa dove andare, perché la madre non lo rivuole in casa.
Sunny chiede aiuto a Kim perché non sa dove andare, ma Kim non se la sente di ospitarla a casa.

Sully incontra la madre di Ty, che gli propone di vedersi in futuro.

Carlos, dopo una discussione con Doc sul pensionamento anticipato di Jerry, decide di guidare l’ambulanza, ma dopo pochi metri investe un passante colpendolo con lo specchietto.

Faith e Bosco si occupano del furto di una finestra e di un prezioso cherubino in una cappella del cimitero.

I pompieri intervengono per spegnere un incendio in un palazzo. Jimmy e il nuovo arrivato rimangono dentro quando crolla il tetto del palazzo. Jimmy riesce a trovare il suo compagno e a portarsi in salvo. Fuori ci sono i paramedici: Kim in apprensione per Jimmy, Doc che nota l’attrazione di Bobby nei confronti di Kim, e Carlos.

Mentre Sully e Ty discutono riguardo la possibilità di partecipare al concorso per sergenti, arriva una chiamata per molestie. Arrivati sul posto una ragazza dice a Ty e Sully di essere stata molestata da un uomo in biblioteca, dopo averlo individuato Ty e Sully non possono fare altro che intimarlo a non avvicinarsi più alla ragazza.

Kim e Bobby soccorrono nuovamente Sunny per l’ennesimo arresto cardiaco, ma questa volta non possono fare nulla per la ragazza che muore. Kim decide di scoprire la reale identità di Sunny e con l’aiuto di Bobby riesce a scoprire il vero nome e la città di provenienza di Sunny.

Sully e Ty rispondono ad una chiamata per lite familiare. Arrivati sul posto bloccano una moglie che insegue con un bastone il marito accusandolo di essere infedele. Sully invita i coniugi alla calma evitando che vengano sporte denunce, contrariamente a quanto avrebbe voluto Bosco.
Successivamente Sully e Ty si occupano di una chiamata per una ragazza scomparsa. I due poliziotti scoprono che anche questa ragazza era molestata da un signore sulla quarantina in biblioteca e sospettano quindi dello stesso uomo che avevano fermato poche ore prima.

Carlos e Doc hanno una lite all’esterno dell’ospedale sul modo di svolgere il proprio mestiere che sfocia in una scazzottata.

Bosco e Faith trovano parcheggiato il furgoncino della rapina al cimitero.

Sully e Ty vanno in biblioteca per scoprire la reale identità del molestatore, dopo aver cercato sotto un falso nome, riescono a trovare l’indirizzo dell’uomo. Giunti a casa del sospettato, trovano la ragazza scomparsa segregata in una stanza e arrestano l’uomo.

Bobby decide di dichiararsi e prova a baciare Kim, che però si scosta. Successivamente dice a Bobby che in realtà lei lo ha rifiutato perché lui è una persona stupenda e lei non è alla sua altezza e rimarrebbe deluso da lei.

Ty e Sully non hanno il tempo di rallegrarsi per l’arresto del molestatore che arriva una nuova chiamata per lite domestica. L’indirizzo è quello di poche ore prima, ma adesso non c’è più nulla da fare perché la moglie ha sparato al marito uccidendolo.