STAGIONE:  
  
Prima TV :18.06.1975
Scritto da :M K Jeeves
Diretto da :Pennant Roberts
I duri e faticosi compiti assegnati a ciascun mebro della comunita' dei sopravvissuti piano piano abbassano il morale del gruppo. Tom Price non va d'accordo con Arthur, poiche' cerca di accaparrarsi provviste e di mangiarle da solo, mentre Emma e' stufa di cucinare per tutti. Inoltre tutti quanti sono sono stufi di zappare la terra.
La goccia che fa traboccare il vaso e' quando Tom, non sorvegliando i maiali, li lascia uscire da recinto, provocando la distruzione di un campo coltivato.
Dopo aver ricondotto i maiali nel proprio recinto, Abby indice una riunione, nella quale vengono elencate alcune regole di base da rispettare, inclusa quella di mangiare tutti insieme, per non appesantire troppo il lavoro di Emma. Abby suggerisce anche di dare una festa il primo maggio, in modo da sollevare il morale del gruppo.
Emma, Charmian e Wendy decidono di darsi ai preparativi dell'evento.
Durante la serata la festa si presenta come un cosa ben riuscita, dove Greg suona persino la chitarra, e tutti si mettono a ballare .
Tom avvezzo all'acool, si ubriaca e fa' ubriacare anche Barney (la scorta di alcool trovata nella cava di Anne Tranter...).
Barney decide di ballare con Wendy per la maggior parte della sera, e a fine festa si ritira in camera sua perche' non si sente bene poiche' ha bevuto troppo. Anche Wendy decide di ritirarsi nella sua stanza data la stanchezza per il ballo.
Tom segue Wendy e la importuna per le scale, inolre decide di seguirla fino in camera.
L'uomo riappare alla festa diverso tempo dopo, e nessuno si accorge di lui. Il mattino seguente John e Lizzie scoprono Wendy morta nella sua stanza. La donna sembra essere stata picchiata e colpita da alcune coltellate.
Tom Price nasconde la sua camicia macchiata di sangue sotto il palchetto della sua stanza, per evitare di essere scoperto. Le attenzioni ricadono subito su Barney, dato che la sera prima ha passato tutto il suo tempo con la donna. Dato che l'uomo non e' tra il gruppo, si pensa che questo sia scappato per nascondersi.
Un gruppo decide di andare in cerca dell'uomo nei boschi. Tom lo trova per primo e gli racconta l'accaduto, dicendogli di scappare e di non farsi prendere. Barney, un poco ritardato, non capisce il perche' della faccenda, ma esegue l'ordine di Tom.
ll gruppo individua Barney e gli da' la caccia. Quando riescono a prenderlo, decidono di riunire un'assemblea generale per decidere sul da farsi. Abby e Greg decidono che e' meglio interrogare l'uomo per sapere l'accaduto. Quando gli vengono rivolte alcune domande, l'uomo non capisce che cosa gli stanno chiedendo. Quando gli viene chiesto direttamente se e' stato lui ad uccidere Wendy, l'uomo nega il fatto.
Emma, Charmian e Tom sono convinti della sua innocenza, mentre tutti gli altri pensano che egli sia colpevole. Avendo deciso in maggioranza per la colpevolezza, il gruppo si interroga ora che cosa sia meglio fare. Alcuni parlano di bandirlo, altri di giustiziarlo. Greg pensa sia megli giustiziarlo, poiche' lasciarlo andare significherebbe altri omicidi. Prima di decidere il gruppo decide di pranzare, durante il quale Greg si accorge dell'assenza dei bambini. Poco dopo li trova nella stanza di Barney, mentre stanno giocando con lui. I bambini infatti sono entrati aprendo la porta di Barney chiusa a chiave dall'esterno e sono andati da lui. Greg capisce che avere Barney in giro puo' essere troppo pericoloso per tutti.
Finito il pranzo il gruppo decide. Emma, Charmian, Tom e Jenny decidono per il bando, mentre Greg, Vic, Arthur e Paul pensano che Barney debba essere giustiziato a morte. Abby si trova a dover dare il voto decisivo: giustiziarlo.
Il gruppo decide di sorteggiare con i i bastoncini per chi dovra' incaricarsi di uccidere Barney. A Greg tocca il bastoncino piu' corto, quindi il compito gravoso e' il suo. Mentre Greg giustizia Barney, Tom nella sua stanza ode lo sparo, ed incomincia ad avere dei rimorsi di coscienza.
Tornati dentro, Abby dice a Greg che Tom ha ammesso la sua colpevolezza, e per poco Greg non si scaglia contro Tom, se non fosse per Abby.
Abby pensa che chiunque dovrebbe sapere di Tom, ma Greg non concorda in quanto porterebbe ad ulteriori morti. Greg pensa infatto che Tom sarebbe subito linciato dalla comunita', mentre come uomo e' comunque utile per il lavoro nei campi. Abby sebbene non convinta concorda con Greg e decide di lasciare perdere.