STAGIONE:  
  
Prima TV :05.08.2003
Scritto da :Josh Schwartz
Diretto da :Doug Liman
Due ragazzi vestiti come se fossero negli anni '70 da soli in una strada buia. Uno di loro ha un palanchino e dice sottovoce all'altro: "Sono il tuo fratello maggiore. Se non io, chi altro vuoi che te lo insegni?". Questo prima di sfasciare il vetro di un'auto con il suo fidato palanchino. L'auto prende a muoversi, ma in poco tempo il tutto si trasforma in un inseguimento; che però si conclude male per i due.
Il più giovane, Ryan, finisce nella cella di una prigione; sua momentanea dimora. Il suo difensore pubblico, Sandy Cohen, è il solo a correre in suo aiuto, e anche se al momento tutto ciò che può fare per lui è solo cacciarlo fuori da quel posto, Ryan non rinuncia a prendere il suo biglietto da visita.
La madre di Ryan, una donna sopraffatta dall'alcol, viene chiamata per il recupero del ragazzo. Una volta a casa, la stessa è determinata a cacciare una volta per tutte Ryan dalla sua vita e da sotto il suo tetto.
Lui, a questo punto, telefona ad alcuni suoi amici in cerca di un divano su cui dormire, ma nessuno di questi sembra essere davvero intenzionato ad aiutarlo; a meno che... Sandy mantiene il patto, e porta Ryan con se, a Newport Beach. La più sorpresa dal nuovo ospite è Kirsten, la moglie di Sandy. Indipendentemente dal fatto di quanto possa essere pericoloso ospitare un adolescente che ha rubato una macchina, Kirsten acconsente a malincuore ad offrire una coperta e la casetta sulla piscina al nuovo arrivato.
Nel frattempo, Ryan attende in strada, intento a fumare una sigaretta. Per sua fortuna non è da solo. A qualche metro di distanza da lui una bella ragazza: Marissa. Vicina dei Cohen, lei non tarda a chiedere a Ryan il motivo della sua presenza. Lui le racconta la storia della macchina, ma alle risate di Marissa, opta per una risposta più presuntuosa: in realtà è il nipote di Boston dei Cohen. Però, ad interrompere la loro germogliante relazione, c'è Luke, l'attuale ragazzo di Marissa.
Il giorno dopo appare già migliore per Ryan. Uscito dalla casetta, si imbatte in Seth, il figlio unico dei Cohen. Convinti da Sandy, i due ne approfittano per conoscersi meglio facendo un giro in barca a vela. E' in tali circostanze che Seth confessa al suo nuovo amico del suo desiderio di raggiungere entro il prossimo anno Tahiti con Summer, la ragazza a cui ha dedicato il nome della sua barca.
A casa di Marissa intanto si presentano due agenti federali che da giorni cercano di parlare con il padre della ragazza. Lei li informa di non sapere nulla sul reale posto in cui possa trovarsi, quando poi, qualche istante dopo, lo raggiunge in un'altra stanza della casa. Marissa sembra preoccupata, ma lui non tarda a tranquillizzarla.
Da quando Ryan è entrato nel mondo dei Cohen, non sembra far altro che vagabondare da una festa all'altra, tra ville sfarzose e banchetti dagli ingredienti più disparati. Lui comunque sembra trovarsi a suo agio, sicuramente molto più di Seth.
Durante la festa, al tavolo dei grandi l'unico argomento di discussione sembra essere sempre e solo quello dei soldi. Un appunto di Sandy a Jimmy sul reale costo del vestito di Marissa, sommato al desiderio di un suo cliente di morire nella ricchezza, finisce con un Jimmy che piange nel bagno degli uomini; circostanza nella quale è presente anche Ryan.
Terminata la sfilata, Summer invita Ryan ad una festa. Quest'ultimo, sempre più convinto che quello sia il mondo giusto per lui, decide di prendervi parte in compagnia di Seth; inconsapevole che tutto ciò sia una novità anche per lui.
Luke, sfruttando un momento propizio, decide di portare una ragazza in spiaggia, senza preoccuparsi tanto della possibilità che Marissa possa accorgersene. Summer invece, sopraffatta da una quantità di alcol nel suo sangue decisamente fuori dalla norma, finisce per mettere nei guai Ryan. Un Seth ubriacato dalla terza birra bevuta, interpreta male un approccio di Summer con Ryan, e il tutto si trasforma in una scenata, con Seth che invita l'ultimo arrivato a ritornare nella sua Chino dopo aver rubato una delle auto parcheggiate fuori. Improvvisamente tutti sembrano guardarlo con occhi diversi; primo fra tutti proprio Seth che decide di raggiungere la spiaggia nel tentativo di dimenticare i suoi guai.
La sua scelta però non sembra essere la più azzeccata. Alcuni surfisti iniziano a prendersi gioco di lui, e quelle che in un primo momento sembrano essere delle offese, ben presto si trasformano in delle vere e proprie spinte. Ryan si accorge di tutto, e determinato corre in aiuto di Seth; finendo poi per dare un pugno a Luke. Gli amici di quast'ultimo però sono in maggior numero, e sia Ryan che Seth finiscono nella sabbia; entrambi con un occhio nero.
Il mattino seguente, una preoccupata Kirsten, trova Seth e Ryan a dormire nella casetta sulla piscina; e naturalmente non sembra apprezzare per nulla la nuova influenza giunta di recente. Sandy cerca di convincerla, ma Kirsten è determinata: Ryan deve andare via. Ritornato a Chino, le sorprese per lui non sembrano essere finite. Ad aspettarlo c'è una casa completamente vuota e per lui non c'è altra soluzione che ritornare a Newport Beach.


Guest Star:
Chris Carmack (Luke Ward), Melinda Clarke (Julie Cooper), Rachel Bilson (Summer Roberts), Daphne Ashbrook (Dawn Atwood), Ruth Williamson (Peggy), Drew Fuller (Norland)


NOTE / CURIOSITA'
  • California (Phantom Planet) - Crediti di apertura
  • Show Me (Cham Pain) - Luke arriva per prendere Marissa
  • Sweet Honey (Slightly Stupid) - Seth e Ryan sono sulla barca a vela
  • All Around the World (Cooler Kids) - Durante la sfilata di moda
  • Swing Swing (The All American Rejects) - Ryan, Seth e gli altri vanno alla festa
  • Hands Up (Black Eyed Peas) - Ryan e Seth arrivano alla festa
  • I'm A Player (The K.G.B.) - Seth si accorge di Ryan e Summer
  • Let It Roll (Maximum Roach) - Ryan fa a pugni con Luke
  • Into Dust (Mazzy Star) - Ryan porta in braccio Marissa nella casetta
  • Honey and The Moon (Joseph Arthur) - Sandy riporta Ryan a casa