ADProperant  -  
STAGIONE:  
  
Prima TV :26.10.2009
Scritto da :Carlos Coto
Diretto da :Tucker Gates
A Los Angeles, Matt ha un incubo in cui lui e Janice sono nel salotto che stanno facendo l'amore quando Matt si trasforma in Sylar. Tuttavia, quando si sveglia, realizza che non è stato un sogno. L'immagine di Sylar è lì e commenta su quanto gli piaccia il frutto proibito.


A Cainan, in Georgia, Jeremy è preso in custodia dalla stazione di polizia. Jeremy guarda con aria feroce Noah, che lo osserva dall'esterno della stanza. Noah parla con lo sceriffo e gli urla che non è giusto. Lo sceriffo non crede che i genitori di Jeremy sono morti a causa di un'esalazione di monossido di carbonio, inoltre il ragazzo ha già una certa reputazione per essersi messo nei guai più volte. Jeremy non andrà da nessuna parte finché lo sceriffo non avrà investigato più a fondo, e non rilascerà il ragazzo a Noah in ogni caso. Noah allora decide di chiamare qualcuno, spiegando che ha bisogno del suo aiuto.


Tracy arriva a Cainan e incontra Noah. Lo punzecchia sottolineando che Noah aveva abbandonato le vecchie missioni, ma Noah le spiega che sta aiutando un ragazzo e le racconta come funziona il potere di Jeremy. Le dice inoltre che ha sistemato alcune cose, e che ha fatto in maniera che Tracy risultasse sua zia, così potrà farlo uscire. Tracy accetta riluttante e va dentro mentre dei poliziotti guardano sospettosi lo scambio tra i due.


All'Università di Arlington è notte fonda e Claire chiede a Gretchen se è sveglia. Gretchen domanda se fosse preoccupata che lei possa baciarla mentre dorma. Claire vuole parlare di quello che è successo e Gretchen si scusa. Claire dice che non è stato poi così male e spiega che non vuole mettere a soqquadro la sua vita di nuovo normale, e non vuole mettere a rischio la loro amicizia. Improvvisamente tre figure nere incappucciate entrano nella stanza e Claire riesce a difendersi finché Rebecca annuncia chi sono e dice che stanno per essere rapite per la loro iniziazione.


Le sorelle della Confraternita scaricano le due ragazze in un bagagliaio. Gretchen è felice di essere stata legata vicinissima a Claire. Loro discutono sulla loro relazione e Claire ammette che non sa quali siano i suoi sentimenti. Rebecca le fa uscire e le colloca in un vecchio mattatoio con altre due concorrenti, Ashley e Olivia. Lei spiega quello che devono fare, una specie di caccia al tesoro, e che le prime due vincitrici non parteciperanno alla Settimana Infernale della confraternita.


Tracy entra per parlare a Jeremy e spiega cosa sta succedendo. Puntualizza che Noah gli ha promesso che sarebbe stato libero, ma dice che loro non so come gli altri.

Sylar continua a schernire Matt, dicendo che lui può dare a Janice ciò che Matt non può. Quando Matt si getta sul suo aguzzino, lui sbatte su un muro, impossibilitato a toccare la proiezione mentale.


Mentre esplorano, Gretchen trova un enigma con su scritto "When we were found" (Quando ci hanno fondati). Ashley apre impetuosamente un armadietto e viene spruzzata di sangue. Claire li guarda e dice di aprire il numero 24, l'anno in cui la confraternita è stata fondata. All'interno ci sono due bottiglie d'acqua. Ashley prova a prendere entrambe le bottiglie ma Claire dice che bisogna dividerle ugualmente.


Tracy racconta a Jeremy come ha ucciso qualcuno quando il suo potere si è manifestato. Mentre spiega mostra il suo potere, e dice che lei tiene dentro le sue emozioni quando e come vuole. Mentre a lui cadono delle lacrime, lei dice che loro non sono come gli altri. Nel frattempo, Noah parla con lo sceriffo, che rifiuta di lasciare andare Jeremy. Lo sceriffo mostra il diario di Jeremy, dove il ragazzo parla della morte e di quando ha ucciso degli animali. Infine lo sceriffo sottolinea a Noah che Jeremy non andrà da nessuna parte.


Tracy però chiama il suo amico Dennis per chiedergli un favore e per lasciare andare Jeremy. Una volta finita la chiamata, lei scopre Samuel nell'angolo della strada. Si presenta e le chiede cosa farà dopo aver salvato la vita di Jeremy. Samuel chiede se lo porterà da qualche parte a vivere. Appare il Luna Park attorno, e Samuel dice che è un posto a cui appartiene Jeremy. Egli assicura Tracy che è al sicuro lì.


Claire e le altre arrivano al piano principale del mattatoio e la'ltra squadra si separa da loro. Claire e Gretchen scendono da una rampa di scale, inconsapevoli che l'invisibile Rebecca le sta seguendo. Mentre esplorano, Claire chiede da quanto Gretchen sa che le piacciono le ragazze, e ammette che lei è invidiosa della sua amica perché ha già capito chi è. Gretchen dice che ha avuto più fidanzati che fidanzate, e chiede se Claire sia ancora vergine. Realizza che Claire lo è e commenta che loro sono degli attrattori strani: particelle che finiscono insieme anche se non dovrebbero, ma sono più potenti quando si incontrano. Claire nota un'ombra e dice a Gretchen di rallentare. Qualcuno le ha lanciato una catena pesante con un uncino. Claire spinge Gretchen fuori dalla traiettoria e l'avverte che potrebbe non essere un gioco.


Samuel mostra a Tracy tutto intorno il Luna Park e descrive come ci si sente entrare a far parte di qualcosa più grande. Spiega che sono tutti collegati e l'energia che li lega li rende più forti, e Jeremy dovrebbe stare lì. Quando Tracy obietta, Samuel dice che Jeremy può fare dei miracoli e non dovrebbe essere invisibile. Egli la invita a unirsi a loro e lei gli dice rabbiosamente che può bastare. Lui allora le dà una bussola per ritrovare la via di casa, nel caso cambi idea e ordina a Lydia di portare Tracy a casa. Mentre si allontana Sylar la vede e pensa di conoscerla, Samuel gli dice che quelli sono i ricordi di qualcun altro, ma Sylar vuole sapere dov'è il suo vero se stesso.


Matt sta facendo i bagagli per andarsene quando Janice entra e chiede cosa sta facendo. Lui spiega che lei e il piccolo Matt non sono al sicuro perché qualcuno può controllarlo. Matt dice di aver fatto qualcosa di sbagliato e ha spinto in qualcuno i ricordi di un altro. Sylar obietta e Matt gli risponde bruscamente, e poi chiede a Janice di fidarsi. Lui ha bisogno di partire e di trovare qualche modo per risolvere la questione, e Janice offre di lasciare Matt lì mentre lei porta il piccolo Matt altrove. Matt le chiede di evitare di dirgli dove sta andando, così Sylar non potrà avere quest'informazione. Una volta che lei è partita, Sylar ammette che Matt è stato intelligente, ma non ha ancora trovato un modo per liberarsi di lui. Matt prova a chiamare Mohinder ma al telefono non risponde nessuno. Mentre Matt beve una birra, Sylar lo avvisa di accettare la situazione e di restituirgli il corpo. Mentre Matt parla, Sylar comincia ad avvertire dolore e Matt pensa che è collegato al suo bere. Egli sfida Sylar di controllarlo e di impedirgli di bere altri alcolici. Credendo di aver trovato un'arma, Matt comincia a bere pesantemente mentre Sylar geme nel dolore.


Tracy ritorna nell'ufficio dello sceriffo dove Noah le dice che il suo uomo ha fatto il possibile e che rilasceranno Jeremy. Il ragazzo domanda da chi andrà a vivere, e Noah spiega che vivrà vicino a lui in un appartamento a Washington DC sotto una nuova identità. Bennet promette a Jeremy che Tracy lo aiuterà a migliorare la sua abilità, ma Jeremy chiede cosa succede se qualcosa va storto. Tracy gli dice che sarà al sicuro ed invisibile.


Gretchen chiede a Cliare se la confraternita sta cercando di ucciderle, e osserva che non c'era nessun lì da potere lanciare la catena. Claire assicura che ci sono dozzine di persone con abilità che avrebbero potuto farlo, e immagina che Gretchen è il bersaglio. Lei ricorda a Gretchen che è stata uccisa e Gretchen riluttante accetta quello che sta dicendo. Sentono un suono metallico rimbombante e poi Ashley e Olivia corrono dentro. Hanno una pista ma non possono rivelarla, ma Claire dice che non hanno di che preoccuparsi finché non escono da lì. Le altra ragazze accettano riluttanti e fanno strada.


Noah e Tracy portano Jeremy fuori dalla stazione. Gli abitanti del paese sono raccolti fuori per protestare il rilascio di Jeremy. Un uomo lo aggredisce e il ragazzo tocca il suo petto. L'uomo collassa e Noah supplica Jeremy di salvarlo. Lo sceriffo ordina al giovane di ritornare dentro e lui esegue gli ordine senza tirarsi indientro e ignorando Noah. All'interno Noah e Tracy avvertono lo sceriffo che non conosce la storia dal principio, ma lui rifiuta di lasciarli parlare con Jeremy.


L'uomo dello sceriffo, Deputy Gill, porta Jeremy fuori e lo incatena ad un furgone, pronto per essere trascinato fino alla morte. Sfida Jeremy di fare del suo meglio e Jeremy prende in considerazione l'idea di toccarlo, ma poi lascia cadere le sue mani. Gill dice che non appartiene a quel luogo e ordina all'uomo nel furgone di trascinarlo via.


Matt continua a bere mentre Sylar si indebolisce. Spiega di aver comprato quella bottiglia con Janice e che Sylar è solo una creazione della sua immaginazione. Sylar incolpa Janice di odiare Matt e sottolinea come lei ha commentato che Matt dovrebbe essere di più come Sylar quando stavano facendo l'amore. Matt gli dice che avranno una bella vita insieme una volta che Sylar se ne sarà andato, e Sylar chiede al polizziotto perché non riesce ad accettare il suo potere. Mentre Sylar sviene e comincia a svanire, Matt urla trionfante mentre Janice entra dentro con Mike, il partner di Matt in polizia. Lui borbotta qualcosa per dirle che ce l0'ha fatta, e poi sviene.


Le quattro ragazze arrivano a due porte. Una dice Prep Room e l'altra dice Kill House. Ashley e Olivia scelgono la più minacciosa e Claire e Gretchen entrano nella Prep Room non avendo altra scelta. Trovano un orsacchiotto appeso su un uncino (tesoro della loro confraternita). Gretchen dice a Claire che adesso capisce e che desidera avere il suo spazio. Improvvisamente un cinturino avvolge il collo di Gretchen. Quando Claire cerca di liberarla, viene strattonata via. Claire afferra un palo e strappa il cinturino, e poi si guarda intorno. L'invisibile Rebecca la attacca, strattonandola su un punteruolo metallico. Claire raccoglie un uncino e la colpisce alla spalla, distruggendo la sua concentrazione e facendola tornare visibile. Le altre ragazze arrivano e Rebecca corre dietro di esse, rendendosi invisibile di nuovo per scappare. Loro vedono Claire impalata e guardano con orrore mentre Gretchen la libera e la sua ferita guarisce. Gretchen chiede cos'hanno intenzione di fare.


Noah e Tracy stanno guidando attraverso Cainan quando trovano il corpo di Jeremy che giace sulla strada. Noah prova ad assicurare Tracy, che loro non potevano salvarlo, ma lei ribadisce che Jeremy aveva bisogno di una vera casa. Noah si scusa, ammettendo che pensava di poter gestire la cosa, Tracy puntualizza che lo hanno entrambi deluso, e si chiede se devono rimanere invisibili mentre vivono all'aperto. Ammette che non possono più farlo dopo oggi, inoltre chiede di non essere chiamata mai più. Mentre Noah va via, Tracy prende la bussola che Samuel le aveva donato.


Matt recupera la coscienza e viene aiutato dal collega e dalla moglie a rimettersi in sesto. Ringrazia entrambi e va a farsi una doccia, ma scopre che è Sylar nel corpo di Matt. Sylar si vanta verso Matt, che ora è una proiezione mentale, sul fatto che ha preso il controllo e non c'è niente che il poliziotto possa fare per fermarlo.

Samuel scende lungo la strada di Cainan all'ufficio dello sceriffo. Sa quello che è accaduto e dà uno sguardo alla macchia di sangue sul terreno lasciato da Jeremy. Poi si concentra ed usa tutto il suo potere per abbattere l'intera stazione di polizia. Infine si volta e s'incammina.