ADProperant  -  
STAGIONE:  
  
Prima TV :05.10.2009
Scritto da :Bryan Fuller
Diretto da :Chris Misiano
Tracy finisce di farsi un bagno e quindi si veste per incontrare il Governatore Malden ad un ristorante.



A Tokyo, Kimiko chiede ad Hiro se possono parlare. Lei gli dice che ora sono entrambi adulti e gli ultimi della famiglia Nakamura; lei e Ando intendono sposarsi e Kimiko vuole che Hiro la accompagni all'altare. Hiro accetta la proposta e va a dare la bella notizia ad Ando, ma quest'utlimo gli dice che il matrimonio si farà fra un anno e Hiro potrebbe non essere più vivo. Hiro aggiunge un altro punto alla sua lista di cose da fare nel passato, per rimediare ai suoi errori, ma Ando crede che l'amico debba dire della malattia a Kimiko. Sono interrotti dall'arrivo di una chiamata. Un uomo di nome Tadashi dice a Hiro che vuole buttarsi dal tetto dell'edificio delle industrie Yamagato. Hiro corre sul tetto , trova l'uomo e lo riconosce come un impegiato degli uffici finanziari. Tadashi gli spiega di essere stato licenziato un mese fa per comportamenti inopportuni ad una festa. Quindi Tadashi si butta e Hiro scompare.



Angela arriva nell'ufficio di Nathan a Washington e gli mostra alcuni oggetti del suo passato. Lei lo invita ad esaminarli e Nathan si ricorda di molte cose tramite la sua abilità. Si ricorda dell'aeroplano che suo padre gli diede quando voleva fare il pilota di jet. Ma quando esamina il suo cappellino da baseball si ricorda di essere seduto al bordi di una piscina con una ragazza che nouta all'interno, e poi la vede circondata dal sangue.



Tracy parla con il Governatore Malden, che ammette di aver sentito la sua mancanza e ora potrà usare di nuovo la sua esperienza. Lei è contenta di tornare a fare il suo lavoro. Accetta e Malden la chiama Donna Tigre e dice di essere felice di tornare alla sua vita.



Noah ha ricevuto le carte del divorzio da Sandra. Peter arriva a casa di Noah per mostrargli il tatuaggio a forma di bussola. Ma stranamente il tatuaggio è scomparo e Noah gli chiede se l'abbia immaginato. Peter ammette di non sapere perché si trova lì e se ne va. Mentre sta uscendo, incrocia Claire, si abbracciano e Peter va via. Noah offre a Claire una tazza di cereali.



Kimiko arriva da Ando per dirgli che Hiro ha accettato. Appena lei se ne va, Hiro ricompare e capisce di aver viaggiato nel tempo. Porta Ando a vedere Tadashi ma sembra che non sia al lavoro. Ando insiste con Hiro: deve dire la verità a Kimiko. Vengono di nuovo interrotti da una chiamata: Tadashi è ancora sul tetto e si vuole buttare. Hiro arriva sul tetto di nuovo e, dopo una chiaccherata, Tadashi si butta di nuovo e Hiro torna indietro nel tempo.



A New York, Nathan va a trovare Peter in Ospedale e gli mostra la telecinesi, spiegando che scopre un nuovo potere ogni giorno. Gli dice anche di avere nuovi ricordi quando tocca determinati oggetti e crede che non siano suoi. Peter riconosce il potere e parla di Kelly Houston, la ragazza della piscina. Peter icorda che lei è scappata via ma Nathan dice di avere un ricordo di lei nella piscina, circondata dal sangue e morta. Peter chiede se qualcuno l'ha uccisa e dice che Nathan dovrebbe trovare la verità. Peter si offre di andare con lui ma Nathan vuole risolvere la cosa da solo.



Noah chiede a Claire il perché della sua visita e lei prova ad aiutarlo a trovare un nuovo lavoro. Lui le fa notare che il suo vecchio lavoro non è propriamente convenzionale. Claire simula un colloquio di lavoro per venditore di legno ma non va molto bene.



Nathan va a casa Houston, dove vive Millie, l'amica di Angela. Millie lo invita ad entrare per un drink e ammette che tutti non le parlano più di Kelly da un po'. Rivela che la figlia non è mai tornata e ricorda che Nathan era a casa loro con Kelly da soli nel week-end in cui lei è scomparsa. Millie ammette di aver ingaggiato un investigatore privato che ha stabilito che Kelly ha comprato un biglietto per Londra e ha ritirato il bagaglio. Nathan chiede se potrebbe essere successo altro ma Millie ammette di non essere stata una brava madre e Kelly era stanca. Quindi Millie va via e chiede a Nathan se si ricorda la strada per uscire dalla casa. Ma Nathan prima passa dalle vicinanze della piscina. Tocca una statua e vede se stesso e Kelly mentre bevevano a bordo piscina. Poi, ubriachi e presi da un giochino stupido, si sono tuffati e lei ha sbattuto la testa contro il bordo della piscina, morendo sul colpo.



Angela incontra Nathan in un bar e invita Nathan a non parlare più di Kelly a Millie. Nathan le rivela cosa sa e crede che sia colpa sua. Lei finalmente gli rivela la verità: si è occupata di tutto. L'Haitiano ha cancellato la memoria di Nathan, e poi ha fatto sparire il corpo, simulando una fuga improvvisa. Nathan le chiede se continuerà a far credere a Millie di non essere stata una buona madre. Angela Annuisce.



Nathan torna da Millie e le rivela la verità. Lei pensa che sia un giochetto da quattro soldi e lo caccia.



Claire continua ad aiutare suo padre per i colloqui. Lui le spiega che la sua più grande forza era la lealtà verso la Compagnia e ammette che, a guardarsi indietro, vede solo brutte cose. Claire insiste nel dire che ha aiutato molte persone ma Noah non le crede. Lei li fa notare di averla aiutata moltissimo e gli dice che alcune volte bisogna ricordarsi chi si era per diventare chi si vuole essere.



Hiro ritorna dal passato per la 46° volta ed è esausto e ammette che ogni volta che cerca di aiutare Tadashi, semplicemente fallisce. Ando dice a Hiro di accettare la verità proprio mentre Tadashi richiama. Hiro immediatamente gli dice che sarà da lui; arriva sul tetto e si siede di fianco a lui. Prova a spiegargli di aver provato 47 volte ad aiutarlo. Quindi gli dice che è ora di affrontare la verità: sarà licenziato comunque. Quindi lo invita a trovare un nuovo lavoro che gli piaccia e gli dice di non buttarsi perché la vita è un dono. Gli rivela inoltre di stare per morire e invita Tadashi a non mentire ai suoi familiari; oltretutto avrà un nuovo amico. Quindi Hiro gli offre la mano e Tadashi la stringe e lo ringrazia.



Svariati piani più sotto, Hiro da ragione ad Ando e va a parlare con Kimiko della sua malattia. Ando guarda dal vetro dell'ufficio e vede che i due fratelli si abbracciano. Hiro sente un forte dolore alla testa e Ando corre nella stanza. Hiro dice che tutto va bene ma alla fine scompare.



Tracy incontra Noah nel ristorante cinese sotto l'appartamento di lui. Lei gli racconta di aver riottenuto il suo lavoro con il Governatore Malden e lui si chiede come mai sia venuta a dirglielo. Tracy crede che le manchi qualcosa e ha bisogno di cambiare. Noah le suggerisce di lasciar stare quel lavoro se non le piace, ma appena lei gli dice che ci sono molte persone che vorrebbero il suo stesso lavoro, Noah le dà lo stesso consiglio ricevuto da Claire. Tracy sorride e se ne va, ringraziandolo.



Tracy incontra il Governatore Malden in un bar esclusivo e gli dice di voler fare di più per aiutare le persone tramite il suo lavoro. Malden le dice che non deve impressionarlo e le suggerisce di andare in camera a divertirsi insieme. Tracy va al bagno ed inizia a perdere il controllo dei suoi poteri; le sue mani infatti si trasformano in acqua. Una donna entra nel bagno e Tracy riesce a controllarsi. Poi ritorna dal Governatore e gli dice di non stare bene. Lui dice di non capire e lei non si aspetta affatto che lui capisca; quindi se ne va.



Nathan posteggia l'auto in un garage e chiama la divisione omicidi della polizia. Poi però non parla e chiude la chiamata. Scende dall'auto e un uomo lo sorprende alle spalle iniettandogli un tranquillante.



Al luna park, Lidya va a trovare Edgar e si mettono a parlare della leadership di Samuel e delle nuove persone che lui vuole far entrare nella famiglia. Ma Samuel si avvicina a loro e insiste nel dire che lui è il responsabile unico della famiglia dalla morte di Joseph. Poi chiede a Lydia di andare con lui per trovare altre persone per la famiglia. Lei gli mostra Noah Bennet e gli dice che ha cambiato idea riguardo alle indagini sulla bussola.



Nel suo appartamento Noah si sta informando sulla bussola e su Edgar e c'è anche un articolo di giornale intitolato "La Bussola che ha cambiato il mondo."



Millie è a cena con Angela e le racconta la storia che Nathan le ha detto. Angela si scusa, dicendo che ultimamente Nathan non è più se stesso.



Il rapitore di Nathan arriva in un bosco, butta il corpo in una buca e spara tre colpi, quindi lo seppellisce. Poi chiama Millie e le dice che il pacco è stato consegnato. Millie dice ad Angela che la telefonata era di poco conto ed insieme fanno un brindisi.



Appena l'auto riparte e il rapitore se ne va, Sylar, nella sua forma originale, riemerge da sottoterra.