ADProperant  -  
STAGIONE:  
  
Prima TV :21.09.2009
Scritto da :Adam Armus e Kay Foster
Diretto da :Ed Bianchi
Matt sta cercando suo figlio in casa. Improvvisamente compare Sylar con Matt Jr. in braccio. Sylar si confronta con Matt e gli spiega che ora fa parte di lui ed è nella sua testa. Matt capisce che Sylar non è reale ma lui gli fa notare che sta tenendo in braccio suo figlio, e non lo metterà nel lettino fino a quando non otterrà ciò che vuole. Sylar domanda del suo corpo e poi si accorge che sta arrivando Janice. Allora lancia Matt.Jr verso Matt... e Janice arriva. Matt Jr è nel lettino e Sylar è scomparso.



A Washington, Noah sta disattivando l'allarme antincendio dopo aver bruciato del cibo nel microonde. Si prepara una tazza di latte coi cereali e chiama Sandra, ma risponde un uomo. Sandra prende il telefono ma Noah aggancia senza parlare. Il telefono gli suona: è Tracy. Noah va nell'appartamento di Danko e lei gli spiega di non aver ucciso lui l'uomo.



Nel passato, Hiro prova a tornare nel presente, senza successo. Un giovane Hiro compare e gli chiede di fare una fotografia a lui, Ando e Kimiko. Hiro capisce che quello è il momento in cui incontra l'indovino, e vuole resistere al tentativo di cambiare la storia. Prova di nuovo a viaggiare nel tempo ma non riesce. Samuel è lì vicino e chiama Hiro per nome, e gli dice che diventeranno grandi amici.



Un detective di Arlington parla con Claire e vuole sapere se Annie avesse grandi problemi. Claire insiste nel dire che Annie non aveva problemi e allora il detective le mostra un biglietto di addio di Annie, trovato sul suo letto. Claire ricorda chiaramente che non c'era alcun biglietto sul letto quando era entrata nella stanza e insiste nel dire che Annie non si sarebbe mai suicidata.



Ando è nel suo ufficio quando arriva Kimiko. Lei vuole sapere dove si trova Hiro e Ando prova a coprire l'amico, dicendo che si sta nascondendo. Ma poi decide di dirle la verità ma Kimiko non gli crede.



Nel passato, Samuel mostra a Hiro un tatuaggio sul suo braccio, una bussola, e gli dice che anche lui ha un dono. Domanda del giovane Hiro e Hiro gli spiega che se interferisse, non diventerebbe mai un eroe e non salverebbe mai il mondo. Il giovane Hiro esce dalla tenda con la sua fortuna, e Samuel suggerisce che potrebbe cambiare qualcosa di piccolo ed insignificante. Hiro vede Ando avvicinarsi a Kimiko con una granita e si ricorda che lui si scontrò con Ando e questo causò il rovesciamento della granita sul vestito di Kimiko. Samuel gli dice di provare e spinge Hiro nella traiettoria del bicchiere di granita. Hiro scompare e riappare nel presente, nel suo ufficio. Spiega ad Ando dove è stato e vuole sapere se è cambiato qualcosa per lui. Ando dice che non è cambiato niente. Kimiko entra nell'ufficio e, mentre Hiro sta uscendo, nota che Ando e Kimiko si stanno baciando.



Tracy spiega a Noah cosa è successo, e di come lei avesse deciso di lasciarlo vivere. Gli descrive Edgar e dice che lui stava cercando qualcosa. Noah nota che tutte le ferite sono all'altezza dello stomaco e lo analizza. Trova una chiave nello stomaco di Danko.



Matt si prepara per andare al lavoro e scopre Roy, l'idraulico, giocare con Matt Jr. Matt nota che lui e Janice sono molto amici e non ne è felice. Ammette che avrebbe voluto esserci lui in famiglia. Matt si scusa e Janice nota che non ha dormito bene. Lui si giustifica dando la colpa al lavoro: sta seguendo un trafficante di droga e si sta rifiutando di usare i suoi poteri.



Peter è nel suo appartamento e sta ascoltando la radio, quando arriva Noah. Parlano un po' e Noah fa notare che Peter si sta isolando. Poi nota anche la parete con tutti gli articoli delle persone salvate da Peter e lui ammette che sta usando i poteri di Mohinder per salvare le persone e per riparare a molte cose fatte. Noah gli dice che Danko è morto a causa di una chiave che il killer stava cercando. HRG vuole che Peter lo aiuti e gli rivela il potere di Edgar. Peter ne rimane molto colpito.



Sandra lascia Claire al college dopo averla fatta dormire una notte da lei. Claire le dice che ha parlato della questione del biglietto d'addio ai genitori di Annie ma Sandra insiste di lasciar fare tutto alla polizia. Appena arrivano nella camera di Claire, trovano Gretchen che vuole discutere del biglietto. Claire fa capire di non averlo visto in principio ma Gretchen fa notare che Annie non era il tipo da suicidarsi. Sandra se ne va e Gretchen afferma che si tratta di omicidio e loro due dovranno capire come provarlo.



Noah e Peter sono alla New York Federal Bank. Mentra stanno aspettando, Noah suggerisce a Peter si smetterla di isolarsi e ammette che anche lui aveva pensato di fare così. Un manager della banca entra con una cassetta di sicurezza e la lascia sul tavolo. Noah apre la scatola e trova quella che sembra essere una bussola rotta. Qualcuno bussa alla porta, che si apre. L'impiegato sembra morto e Edgar è dietro di lui. Edgar entra e pretende di avere la bussola. Peter lo tocca, copiando il suo potere; prende uno dei coltelli ed Edgar ne lancia un altro a Noah. Peter lo prende al volo, nonostante la super velocità, e si mette in posizione di difesa con due coltelli. Edgar attacca e i due iniziano una lotta alla velocità della luce. Peter ha la meglio ed Edgar fugge. Il manager della banca è ancora vivo e Peter lo porta all'ospedale.



Appena hanno un po' di tranquillità, Peter esamina la bussola e questa si attiva nella sua mano. Quando Noah la riprende, questa si ferma. Peter rifiuta di tenerla ancora in mano e insiste nel voler stare lontano da Noah e da tutti gli altri, così avrà una vita semplice. E' andato con Noah solo per prendere il potere di Edgar, per usarlo nel salvataggio delle persone. Noah gli augura buona fortuna e gli dice di chiamare Angela.



Gretchen porta alcuni libri riguardanti le tecniche investigative a Claire e suggerisce di determinare se Annie si sia uccisa o sia stata uccisa. Quello che seve è un cadavere delle stesse dimensioni e peso di Annie, ma Claire è riluttante. Gretchen dice che è già coinvolta.



Matt sta partecipando ad un incontro di poliziotti in recupero e ammette che sono sei settimane che non "beve". Sylar appare e si diverte a stuzzicare Matt. Lui prova a ignorarlo e parla agli altri dei suoi fantasmi del passato, ma non ci riesce ed inizia a parlare con lui. Il partner di Matt lo osserva con interesse.



A Tokyo, Hiro chiede ad Ando se sta progettando di sposarsi con Kimiko. Hiro spiega ad Ando che quando è tornato indietro nel tempo ha cambiato leggermente le cose per loro due ed ora sono felici. Hiro crede che la sua missione ora sia tornare indietro nel tempo e rimediare ai suoi errori. Ando gli dice che sta morendo e che non riesce nemmeno a controllare i suoi poteri, quindi Hiro ribatte dicendo che deve iniziare subito.



Matt si prepara ad interrogare un sospetto nel suo caso di droga nonostante il suo partner sia dubbioso. Appena Matt offre al sospettato del caffè, compare Sylar ed inizia a stuzzicarlo di nuovo, incitandolo ad usare i suoi poteri. Matt parla a Sylar, confondendo il sospettato, e infine lancia una sedia contro Sylar, colpendo il muro. Il sospetto gli dice ciò che vuole sapere mentre il superiore di Matt entra nella stanza.



Hesam entra nell'ambulanza e trova Peter che sta mangiando della zuppa di pesce proveniente da Boston. Arriva una chiamata e Peter parte alla velocità della luce non visto dal collega. Peter trova Noah ferito gravemente e quest'ultimo gli dice che Edgar si è preso la bussola.



Più tardi, Tracy fa visita a Noah in ospedale, chiamata da lui. Lui le racconta della bussola e ammette che è troppo pericoloso per lui da solo combattere le persone malvage con poteri senza un partner. Tracy suggerisce che loro due dovrebbero aiutare le persone come lei ed Edgar, non fermarle. Lei vuole sapere il vero motivo della chiamata di Noah e lui ammette di non poter chiamare la sua ex moglie. Scoprono anche che Peter ha lasciato una zuppa di pesce a Noah e lui la invita a mangiarla insieme.



Matt torna a casa e trova di nuovo Roy. Appena Roy esce di casa, Matt gli parla in privato e gli chiede se lui ha una famiglia. Quindi Matt paga Roy con 100 dollari e usa la sua telepatia per fargli trovare una nuova strada. Appena Roy se ne va per sempre, Sylar compare e gli dice "Beccato!".



Claire sta provando a dormire nella sua stanza quando finalmente arriva ad una decisione. Va alla finestra e si butta, cercando di simulare il modo in cui Annie è morta. Cade, atterra e si rigenera; da come è caduta ha la conferma che Annie si è suicidata. Claire guarda in alto e nota che Gretchen ha assistito alla scena.



Edgar torna al luna park e da a Samuel la bussola. Ammette di aver incontrato un'altra persona con poteri ma non ha avuto il tempo di parlargli. Edgar capisce che Samuel sta rimpiazzando Arnold, ma Samuel precisa che non puoi rimpiazzare la tua famiglia; dice ad Edgar che ha messo Hiro sulla giusta strada ed è ora di vedere il resto. Usa la sua abilità su Lydia, causando l'apparizione, sulla sua schiena, dei volti di Sylar, Peter e Claire.