ADProperant  -  
STAGIONE:  
  
Prima TV :21.05.2007
Scritto da :Tim Kring
Diretto da :Allan Arkush
Mentre le guardie del corpo di Linderman cercano di entrare, Niki aiuta D.L. a rialzarsi e scappano attraverso il muro. Intanto, Molly riconosce Matt come il poliziotto che l’ha salvata da Sylar. Le ostilità cessano e Mohinder e Bennet abbassano le rispettive armi.

Fuori dal negozio di spade, Kaito con riluttanza dà la sua benedizione a Hiro, che va a cercare Ando. Nel frattempo Sylar dipinge se stesso mentre si scontra con Peter a Kirby Plaza.

Angela dice a Nathan che un elicottero li aspetta sul tetto per portarli in salvo lontano da New York. Intanto, Niki lascia D.L, ferito, in corridoio per cercare Micah. Bennet riceve una chiamata angosciata da Claire, che gli comunica che Ted è stato ucciso da Sylar.

Claire si sente tradita da Peter quando lui la porta seza avvertirla da Nathan per consultarsi con lui. Peter le assicura che Nathan è dalla loro parte, ma quando ascolta i pensieri del fratello, si rende conto che la ragazza ha ragione a diffidare e che Nathan li ha traditi. Claire scappa, ma si imbatte in Angela Petrelli che le blocca la fuga. Peter si rende invisibile e fugge a sua volta. Ma il potere nucleare che ha appena acquisito riappare inaspettato e per lo sforzo di controllarlo, Peter perde i sensi.

Suresh si prende cura della debole Molly, che indica il nascondiglio di Sylar a casa di Isaac. La bambina li avverte tuttavia che c’è un cattivo peggiore di Sylar…qualcuno che lei non può trovare, ma che può sentirla quando pensa a lui...

Quando si sveglia, Peter si ritrova sul terrazzo di Deveaux e rivede il suo primo giorno da infermiere con Charles. Da dove si trova, assiste al suo primo incontro con Simone e vede sua madre conversare con Charles. Quest’ultimo crede che la donna riponga la sua fiducia nel figlio sbagliato; Angela ribatte che Peter è un insicuro cronico e che Nathan ha la stoffa del leader mondiale. Peter capisce che Angela sapeva dell’esplosione molto prima di lui, Quando resta solo, Charles inaspettatamente dice: “So che sei là Peter” e lo guarda dritto in faccia.

Ando arriva allo studio di Isaac, ma non può competere con Sylar, che lo inchioda telecineticamente al muro. Poiché Ando non ha poteri da rubare, Sylar decide di decapitarlo. Hiro arriva al salvataggio giusto in tempo, afferra Ando e si teleporta via. Si ritrova alla Yamagato, dove dice arrivederci all’amico e torna a New York da solo. .

Niki apre una porta e trova Jessica che la aspetta. Jessica le mostra il cadavere di Micah, la incolpa dell’accaduto e la aggredisce. Ma Niki vede il proprio riflesso allo specchio e il riflesso la mette in guardia...non si tratta della vera Jessica ma di Candice! Niki trova in se stessa la forza di Jessica e mette Candice k.o. L’illusione di Micah morto svanisce e le grida del bambino attirano la madre che lo libera da uno stanzino e lo riabbraccia.

Molly avverte Mohinder che Sylar è già a Kirby Plaza. Nell’ufficio di Nathan, Claire lo supplica di fare qualcosa per impedire la catastrofe e il sacrificio di Peter, ma Nathan rimane freddo e determinato. Quando Angela tenta di rabbonirla dicendole che presto avrà una famiglia, Claire replica che ne ha già una. Si lancia dalla finestra, si rigenera e scappa via.

Mohinder trova D.L. nel corridoio e lo soccorre, ma le guardie gli stanno addosso. Sopraggiungono Niki e Micah e il bambino rimette in moto gli ascensori guasti. Suresh, Molly, Micah, Niki, e D.L. riescono a fuggire un secondo prima che arrivino le guardie.

Peter non capisce come sia possible per lui parlare con Charles, e Charles replica: "Non importa. Ti trovi qui perché ne avevi bisogno. Dovevi sentire la verità prima di poter salvare il mondo." In strada a New York, Bennet sveglia Peter e acconsente a ucciderlo se dovesse trovarsi sul punto di esplodere. Peter ringrazia Bennet. “Chiamami Noah” replica quest’ultimo.

Peter arriva a Kirby Plaza per il confronto finale con Sylar. Matt spara contro Sylar, ma questi respinge le pallottole che colpiscono Matt allo stomaco. Sylar sta avendo la meglio su Peter finché Niki non interviene, regalandogli la sua forza sovrumana.

Le mani di Peter diventano incandescenti proprio mentre Hiro si materializza e trapassa Sylar con la sua spada. Mentre si accascia, Sylar trova la forza di scaraventare Hiro in aria e il giovane si teleporta per scongiurare un impatto mortale. Peter lotta disperatamente per non esplodere, e Claire tenta inutilmente di costringersi a sparargli, quando all’improvviso Nathan plana di fronte a loro, pronto al sacrificio per non lasciare solo Peter e allo stesso tempo salvare New York. Nathan solleva Peter e vola con il fratello in alto, sopra la città. Dopo qualche istante, un’abbagliante luce rossa riempie il cielo, e così termina il Volume Uno.

Comincia il Volume Due, "Generations". Hiro atterra in uno spiazzo erboso nel Giappone del 17simo secolo, nei pressi di Kyoto. Un piccolo esercito di samurai si avvincina e si prepara a scagliare frecce, quando un guerriero solitario sul suo cavallo appare in cima a una collina. L’esercito sfodera le spade e il simbolo del Godsend viene issato. Hiro è intrappolato tra le due fazioni in guerra. In quel momento un’eclisse oscura il sole...

CONTINUA....