ADProperant  -  
STAGIONE:  
  
Prima TV :12.02.2007
Scritto da :Kay Foster and Adam Armus
Diretto da :Roxann Dawson
Nathan Petrelli riceve una telefonata nel suo ufficio: è Meredith la madre biologica di Claire che avvisa l'uomo che la loro figlia è viva. I due non si parlano da 14 anni, da quando la donna ha finto la sua morte, e questa telefonata non sembra essere un modo per riconciliarsi ma un modo per poter speculare su una figlia illegittima di un candidato al Congresso, proprio due settimane prima delle elezioni. Così Nathan offre a Meredith cento mila dollari per il suo silenzio e lei accetta.

La signora Bennet torna dall'ospedale dopo aver accusato forti mal di testa e vuoti di memoria. Il signor Bennet tranquillizza la figlia che però è sempre più sospettosa, mentre la madre le mormora: "Non ti preoccupare, tesoro, starò bene. Mr. Muggles non è preoccupato, vero? No che non lo è!".


Jessica ormai è al comando del corpo di Niki e deve mascherare il suo tatuaggio sulla schiena con molto fondotinta. Davanti allo specchio litiga con Niki dicendole che DL non si accorgerà della differenza e che l'amore è cieco, ma Niki non è dello stesso parere.
Micah domanda ai genitori se parleranno mai dei loro poteri, come se fossero una specie di famiglia di supereroi. Jessica interpreta al meglio la parte di Niki e lascia che DL lo accompagni ad uscire per andare a scuola.
A Jessica non resta che aprire un pacco che le è stato recapitato: il contenuto è una serie di istruzioni che Mr. Linderman vuole che lei faccia per ripagare i vari conti in sospeso, "Il signor Linderman chiede, il signor Linderman ottiene!".
Nel frattempo Matt si prepara per il primo giorno da Guardia del Corpo dicendo alla moglie che in qualche modo deve pur pagare le bollette: lei è preoccupata per il pericolo che Matt può correre ogni giorno.
Si scopre che l'uomo che Jessica deve uccidere per conto di Linderman è lo stesso che Matt deve proteggere come primo incarico.



Hiro e Ando sono di nuovo a Las Vegas per entrare di nascosto nel Casinò di Linderman per rubare la vera spada. Entrano dalle cucine e mentre Hiro deve trovare un modo per entrare nel caveau, Ando dice che deve andare a cercare la "Speranza". Dietro a degli scaffali una bella donna vestita da fatina piange, il suo nome è: Speranza.
Matt sta accompagnando il suo cliente, il signor Malsky, al Distretto dei Diamanti, quando leggendo nel suo pensiero scopre che la loro giornata potrebbe non essere tranquilla.
Mohinder Suresh dal suo appartamento sta contattando le persone, i possibili candidati, che appaiono sulla lista che ha trovato nel file di suo padre, molte telefonate vengono interrotte sul nascere ma lui non si dà per vinto infatti un messaggio sulla segreteria telefonica, di un certo Zane Taylor, gli comunica che in effetti qualcuno è interessato a quello che ha da dire.


Hiro e Ando consolano la donna che dici di aver litigato con il fidanzato, un tipo violento, ma di aver lasciato la borsetta con tutti i soldi e le carte di creditono nella sua stanza, chiede quindi ai due giapponesi di poterla recuperare per lei. Ando si offre subito anche se Hiro non è molto convinto della nuova missione perchè lui deve pensare a recuperare la vera spada di Takezo Kensei, ma Speranza offre il loro aiuto a cercare il Signor Linderman in cambio di quello che ha chiesto loro.
I due entrano nella stanza vestiti da camerieri e recuperano la borsetta scoprendo che l'uomo ha nascosto nell'armadio un grosso fucile i due scappano impauriti.
Zane Taylor, il candidato che Mohinder Suresh ha contattato, si trova nel suo appartamento decisamente impaurito: la stanza è ricoperta di teli di plastica e sul pavimento alcune macchie liquide colorate sono sparse ovunque. Suonano alla porta e compare Sylar che si presenta come il Dottor Suresh. Zane mostra entusiasto gli suo potere: posa una pentola sul pavimento e...


Nathan Petrelli informa la madre della novità e l'avvisa che andrà in Texas per sistemare la cosa, Angela Petrelli è arrabbiata perchè sa che suo figlio non resiste allo sguardo dolce delle donne ma poi queste possono metterlo al lastrico se vogliono. Lo avvisa quindi che quando torna dal Texas deve concentrarsi sulle persone che nella sua vita contano davvero.
Il Signor Bennet scopre che la figlia, assieme a Zach, non sono andati all'acquario: comunica a Claire di aver scoperto i biglietti falsi stampati dal computer. Le dice che lei è una teenager e che può aver queste uscite di testa ma che comunque si merita una punizione: Claire si arrabbia e quando il padre le dice che lui può decidere questo perchè è suo padre lei sottolinea che, in effetti, non lo è. Lui controbbate dicendole che "Ma sono la cosa piu' vicina a un padre che tu abbia."
La cheerleader chiama subito Meredith, la madre biologica, per parlare del vero padre e lei le risponde che è riuscita a contattarlo. Claire vuole incontrarlo ma la donna non è dello stesso avviso.


A Las Vegas Matt Parkman ed il suo cliente entrano al Distretto di Diamanti (fuori dall'edificio è in attesa Jessica) dove inizia la trattativa per la vendita di diamanti. Il commesso è generoso ma Matt, leggendogli il pensiero, scopre che lui è in attesa dell'"uomo di Linderma" che dovrà uccidere il suo cliente.
Matt avvisa subito il Signor Malsky della trappola e, recuperati i soldi, cercano una via di fuga mentre in ascensore una serena Jessica cerca di raggiungere il piano esatto dell'edificio. Matt scopre che il Signor Malsky lavorava per Linderman e che adesso è ricercato perchè gli ha rubato due milioni di dollari.
Mentre attendono l'ascensore Matt ascolta i pensieri di Jessica che si studia il piano - "Due alla guardia del corpo. E poi Malsky se ne becca uno nello stomaco" - grazie a questo i due scelgono un'uscita alternativa attraverso le scale.
Jessica li cerca per la tromba delle scale dove inizia una discussione accessa con il riflesso di Niki nello specchio: si scopre che Jessica ha fatto un patto con Linderman per farla uscire di galera, il tutto all'oscuro di Niki.
Matt sente le loro voci ed è convinto che ci siano due persone all'inseguimento, Jessica raggiunge i due uomini e inizia la sparatoria mentre Parkman avvisa la Polizia in cerca di aiuto. Il Signor Malsky riesce a nascondersi mentre Matt sembra avere in pugno Jessica facendole gettare l'arma a terra e legandola alla ringhiera delle scale, subito dopo le chiede dove si trova la complice, quella che lui ha sentito litigare con lei per le scale, lei sfrutta questo a suo favore dicendo che Niki sta uccidendo Malsky in quell'istante. Questo per far allontanare l'ex poliziotto e rimanere sola. Parkaman va alla ricerca del suo cliente: lo sente farfugliare qualcosa come delle indicazioni, quando lo trova però è tardi perchè Jessica li ha raggiunti. Scaraventa Matt al di fuori di una vetrata e uccide Malsky.
Arriva la polizia mentre Matt lentamente si riprende e scopre il corpo straziato del suo cliente.


Claire intanto raggiunge la vera madre dicendole che vuole vedere il padre perchè sa che è una persona importante e ha bisogno di aiuto per la malattia della madre adottiva. Meredith la informa che lui può darle solo dei soldi e che non è possibile contare sul suo aiuto. Claire rimane sconvolta perchè il padre non vuole vederla e Meredith sottolinea il fatto che lei può ricere venticinque mila dollari, metà di quello che riceverà (cosa falsa perchè ne riceverà centro mila), inoltre l'avvisa che tornerà in Messico e che non si vedranno più. Claire si allontana non molto felice.
Poco dopo Nathan raggiunge la casa di Meredith: i due ricordano un pò il passato e sottolineano che appartenevano a due mondi differenti, Nathan inoltre le allunga l'assegno richiesto. Claire è nascosta sotto alla finestra e ascolta i due. Quando Nathan chiede dove è Meredith risponde che l'ha mancata di poco e che la ragazza voleva un aiuto per la sua "tragica vita". Claire quindi scopre che Meredith sta raccontando molte bugie, ma Nathan crede a tutto e risponde che in fondo è meglio non aver conosciuto la figlia. La ragazza infuriata lancia una pietra contro la macchina del padre biologico mentre questo esce dal quartiere.


Mohinde Suresh arriva a casa di Zane Taylor ma ad attenderlo c'è Sylar che si finge il proprietario dell'appartamento. Mohinder, che non ha mai visto Sylar, cade nel tranello e chiede di mostrargli la sua abilità. Il falso Zane posa un tostapane per terra e, passandogli sopra la mano, riesce a liquefare il metallo.
Mohinder vuole prendere del DNA di Zane e Sylar in qualche modo riesce a prelevare il DNA del vero signor Taylor che tiene nascosto in cucina. Il professore racconta della sua ricerca e delle altre persone che possiedono abilità innate, Sylar si offre di aiutarlo e accompagnarlo in questa missione convincendo le altre persone mostrando loro il suo potere: Mohinder accetta convinto.


Al Casinò di Linderman Hiro scopre che Speranza li ha ingannati ma la donna lo mette KO con un pugno e lo rinchiude in uno sgabuzzino, dopo di che si incontra con Ando che l'accompagna alla stazione dei bus. Lui le fa domande su Hiro e lei per terselo buono decide di baciarlo.
Hiro nel frattempo viene liberato dal precedente possessore della borsetta di Speranza che scopriamo essere un agente della Commissione di Stato sul Gioco d'Azzardo.


Matt spiega i fatti ai poliziotti ma non si trova la valigetta con i diamanti. E' proprio lui a scoprire che il signor Malsky li ha nascosti nel controsoffitto in una precisa posizione che Parkman, precedentemente, gli aveva letto nel pensiero. Sta per consegnare i diamanti ma ascolta i pensieri dell'ex collega poliziotto che sono offensivi nei suoi confronti, così s'intasca i diamanti senza troppa preoccupazione.
Claire torna a casa e scopre che la madre non riconosce Mr. Muggles al quale avventa contro i guanti da cucina, la donna dice di non conoscere nessun Mr. Muggles e nemmeno la ragazza.
Jessica, a casa, riceve un altro pacco: questa volta la sua prossima vittima è Nathan Petrelli.