Snoopy
STAGIONE:  
  
Prima TV :27.09.2009
Scritto da :James Manos Jr., Clyde Phillips
Diretto da :Marcos Siega

Dopo la nascita del figlio Harrison, la vita di Dexter è cambiata molto: ha poco tempo per se stesso ed è sempre stanco perché il bambino non dorme mai, questo influisce sia sul suo lavoro sia sul suo "hobby".

Angel e LaGuerta hanno una relazione che tengono segreta al dipartimento, mentre la relazione tra Debra e Anton procede a gonfie vele, anche se si vedono poco e lei è ancora ossessionata dalla relazione che suo padre ebbe con un'informatrice.

Una ragazza viene trovata morta nella sua vasca da bagno, causa della morte: arteria femorale recisa, l'assassino è stato meticoloso e non ha lasciato tracce però Dexter trova una vecchia macchia di sangue sotto il pavimento e decide di controllarla per scrupolo anche se a prima vista non c'entra con l'omicidio.

Sulla scena del crimine Quinn conosce una giovane giornalista determinata a scoprire tutti i particolari del caso e Joey ne approfitta per lasciarle il suo numero, in seguito la invita anche a cena.

A causa della stanchezza Dexter si confonde in tribunale durante una deposizione e un omicida viene scagionato, Quinn si arrabbia con lui e lo tratta male ogni volta che lo vede ma non sa che Dexter ha intenzione di punire personalmente il criminale.

Frank Lundy, il cacciatore di serial killer dell'FBI, è tornato in città per seguire un caso anche se ora è in pensione, l'uomo a cui dà la caccia è soprannominato Trinity perché ogni volta uccide tre donne e va avanti da moltissimi anni; Dexter gli comunica i risultati della vecchia macchia di sangue trovata perché nello stesso appartamento trent'anni prima è stata uccisa una ragazza nello stesso modo di quella trovata adesso e non può essere una coincidenza, quindi Trinity è in città.

Debra è intenzionata a scoprire chi era l'amante di Harry e sta parlando con tutte le sue ex informatrici, piano piano si sta avvicinando al fascicolo di Laura Moser: la madre biologica di Dexter.

Dexter cattura Benny, l'omicida assolto per colpa sua, ma mentre si prepara ad ucciderlo chiama Rita per chiedergli aiuto con Harrison e così è costretto a fare tutto velocemente per tornare a casa il prima possibile; mentre sta guidando verso casa si addormenta alla guida e perde il controllo dell'auto che sbanda e si capovolge.