Snoopy
STAGIONE:  
  
Prima TV :26.11.2006
Mentre Angel e Doakes sono in macchina, James vede un tipo sospetto che cammina e ordina a Batista di fermarsi per andare dall’uomo ma quando scende dall’auto il sospetto inizia a scappare e lui lo insegue; Angel li segue in macchina e quando li raggiunge sente due spari e trova il sospetto morto.

Dexter riceve una lettera in cui c’è scritto che un uomo di nome Joseph Driscoll è morto e l’ha nominato come esecutore testamentario in qualità di unico figlio, Dexter e Deb sono sorpresi perché Harry ha sempre detto che il padre biologico era morto e pensano che si tratti di un errore.

Doakes dice di aver risposto al fuoco del sospetto per difendersi, ma l’analisi della scientifica non combacia con la sua versione e inoltre Angel crede di aver sentito prima lo sparo della pistola del sergente e poi di quella del sospettato, ma ha paura di parlare perché non vuole andare contro un collega.

Rita decide di accompagnare Dexter nella cittadina in cui viveva il padre per aiutarlo a occuparsi di tutte le faccende e Paul non gradisce la cosa perché dovrà rinunciare al week-end con i figli che aveva programmato da tempo.

Quando Rudy scopre che la cena con Dexter e Rita è saltata a causa della morte del padre biologico, le propone di andare ad aiutare il fratello perché è un momento difficile per lui e anche se non ha chiesto aiuto potrebbe averne bisogno e così piombano nella casa di Joseph mentre Dexter e Rita stanno impacchettando tutto.

Angel decide di raccontare la verità a quelli della commissione interna perché non vuole avere sulla coscienza la morte di un innocente. Laguerta fa delle ricerche sul defunto e scopre che l’uomo ha cambiato nome quando è arrivato negli Stati Uniti, perché prima ad Haiti faceva parte di uno squadrone della morte che faceva cose atroci ai civili e parlando con James capisce che l’ha ucciso perché conosceva il suo passato.

Dexter va in obitorio per vedere il padre e il medico legale dice che Joseph ha avuto un infarto, poi vede un tatuaggio nel suo gomito che gli ricorda un’immagine della sua infanzia e così di nascosto gli preleva del sangue, poi si preleva del sangue dal proprio braccio e manda i campioni a Masuka per analizzarli velocemente e chiede anche di fare l’analisi tossicologica sul sangue di Joe.

La commissione disciplinare archivia il caso di Doakes e Angel se la prende con Laguerta perché crede che c’entri, ma lei dice che hanno ricevuto una chiamata da Washington che ordinava di lasciar perdere il caso; gli agenti trattano male Angel perché ha fatto la spia ma Doakes lo difende.

Masuka dice che l’esame del DNA coincide e quindi Joe è il padre biologico di Dexter e nel sangue c’erano tracce di un sedativo così Dexter si insospettisce e parla con una vicina, poi di notte va all’obitorio per vedere se nel corpo trova segni di iniezioni ma il corpo è già stato cremato; quando prende le ceneri di Joe viene scoperto dal guardiano ma viene aiutato da Rudy nella fuga e dopo vanno a spargere le ceneri.

Tra le carte di Joe, Dexter trova un foglio che aveva scritto lui quando era piccolo ed era stato ricoverato in ospedale, era un biglietto di ringraziamento per l’uomo che Harry aveva trovato per donare il sangue a Dexter visto che ha un gruppo raro, solo che Harry non gli ha mai detto che il donatore era il suo padre biologico.

Quando stanno andando via, una vicina riconosce Rudy come il tecnico della tv che era andato da Joe e da lei, ma Rudy va via prima che gli altri se ne accorgano; poi il giorno dopo va dalla vicina vestito da tecnico probabilmente per ucciderla come ha fatto con Joe.

Di notte, dopo che Rita ha messo a letto i bambini arriva Paul ubriaco che recrimina diritti sulla sua famiglia e tenta di stuprarla, lei però prende una mazza da baseball e lo colpisce alla testa, lui perde i sensi e cade e lei prende i figli e scappa via.