Serial TV Community: STAGIONE TV 2013/2014 - Serial TV Community

Salta al contenuto

  • (208 Pagine)
  • +
  • « Primo
  • 170
  • 171
  • 172
  • 173
  • 174
  • Ultimo »

STAGIONE TV 2013/2014 Auditel, primizie e info sui nuovi programmi in onda... Percentuale Discussione: ****- 2 Voti

#3421 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 23 January 2012 - 06:15 PM

ComingSoon Serie Tv:

18 gennaio 2012 - Justified: 5 validi motivi per guardare la stagione 2

Spoiler


Due parole: Elmore Leonard
Spoiler


Immagine Postata

Faide familiari
Spoiler


Una madre perfida
Spoiler


Altre due parole: Boyd Crowder
Spoiler


L’amore morde
Spoiler


20 gennaio 2012 - Courtney B. Vance in Revenge

Un tempo assistente del procuratore distrettuale in Law & Order: Criminal Intent, Courtney B. Vance ha firmato con la ABC per un importante ruolo nei prossimi episodi di Revenge.

Immagine Postata

Attenzione alle anticipazioni! Vance interpreterà Ben Barnett, un potente avvocato il cui compito sarà difendere un cliente non ancora noto, principale indiziato nell’omicidio di una persona non ancora nota. Barnett irromperà sulla scena, assumendo il controllo dell’intera situazione, processo che coinvolgerà chiunque abbia un legame con il suo cliente. Questo non lo renderà sempre simpatico, ma è il migliore nel suo mestiere anche per questo motivo.

Revenge tornerà in onda negli Stati Uniti l’8 febbraio. Il primo episodio con Vance andrà in onda invece a marzo.

20 gennaio 2012 - Anne Heche nel cast di Save Me

Nuovamente libera dopo la recente cancellazione di Hung, Anne Heche firma con la NBC per il ruolo da protagonista nell’episodio pilota di Save Me, comedy ideata da John Scott Shepherd.

Immagine Postata

Il progetto, prodotto dalla Sony Pictures Television, intende raccontare la singolare storia di una donna (Heche) la quale, in seguito a un incidente, comincia a credere di essere un discepolo di Dio.

La scelta non è casuale. Figlia di un ministro battista e fondatore di una chiesa, nel 2003 Heche pubblicò un libro di memorie - intitolato Call Me Crazy - nel quale racconta la sua esperienza con un grave disturbo mentale, tra cui la convinzione di avere un alter ego di nome Celestia, che credeva di essere la reincarnazione di Dio. Nel libro, Heche parla anche del suo rapporto con il padre, che la molestò in giovane età e anni dopo si dichiarò omosessuale, prima di morire di AIDS nel 1983. Quello stesso anno, l’attrice dovette confrontarsi anche con la tragica morte del fratello Nate, rimasto ucciso in un incidente stradale.

20 gennaio 2012 - CBS ordina il pilota di Trooper, FOX uno spy drama per teenager

CBS ha ordinato la produzione del primo episodio di Trooper, potenziale nuovo drama prodotto da Jerry Bruckheimer (CSI, Cold Case, Senza Traccia) e scritto dallo sceneggiatore di Heroes Aron Eli Coleite. Il progetto, incentrato su una madre sensibile la quale diventa un’agente per lo stato di New York, si unisce ai pilot - recentemente commissionati - di Elementary, ennesimo adattamento incentrato sul personaggio ideato da Arthur Conan Doyle, Sherlock Holmes, del legal drama Baby Big Shot, e della comedy ideata da Nick Stoller.

Nel frattempo, FOX ha ordinato a Karyn Usher, ex produttore di Bones, lo sviluppo di una potenziale serie drammatica ancora senza titolo incentrata su una 17enne orfana, figlia di un agente della CIA, alla quale è offerto un impiego come operativo nella celebre agenzia. Il progetto è il secondo spy drama al femminile del quale FOX ordina l’episodio pilota, dopo il drama di Josh Friedman. La rete ha ordinato anche il primo episodio di Guilty di Greg Berlanti e un drama ancora senza titolo di Kevin Williamson.

21 gennaio 2012 - James Purefoy uomo del mistero in Revenge

Riuscirà Marco Antonio a tenere a bada Victoria Grayson? James Purefoy, volto del celebre generale romano nella serie della HBO Roma, si è unito al cast di Revenge con un ruolo ricorrente.

Immagine Postata

L’attore - attenzione alle anticipazioni! - farà la sua prima apparizione nei panni del nuovo interesse amoroso di Victoria (la nominata al Golden Globe per il suo ruolo nella serie Madeleine Stowe) nel diciassettesimo episodio. Secondo The Insider, il personaggio di Purefoy, un uomo misterioso, e la presto divorziata Victoria “avranno una grande e passionale storia d’amore”.

Purefoy è la terza new entry in pochi giorni nello show della ABC, che l'8 febbraio inaugurerà un nuovo capitolo della storia di Amanda Clark. Courtney B. Vance (FlashForward) è stato ingaggiato per il ruolo di un potente avvocato il quale difenderà qualcuno dall’accusa di omicidio. William Devane sarà invece il patriarca della famiglia Grayson.

21 gennaio 2012 - Steve Buscemi di nuovo in 30 Rock

La star di Boardwalk Empire Steve Buscemi riprenderà ancora una volta il ruolo del detective privato Len Wosniak nella comedy della NBC 30 Rock, lo riporta Entertainment Weekly.

Immagine Postata

Buscemi, apparso nella serie altre quattro volte in passato (in un episodio della seconda stagione, in due della terza e in uno della quarta), parteciperà all’episodio del 16 febbraio, da lui diretto (sua seconda esperienza alla regia di 30 Rock).

Len tornerà in scena in occasione di una rapina che coinvolgerà il personaggio di Alec Baldwin. “Jack vuole che Len lo aiuti a formare una forza di polizia privata in cui il salario minimo è 5 milioni di dollari, in modo che la polizia abbia interesse a proteggere i ricchi”, ha raccontato l’ideatrice Tina Fey.

21 gennaio 2012 - Victor Garber visita la grande C

Adorato per cinque stagioni nei panni del papà di Sydney in Alias, e recentemente nuova voce di Charlie nel fallimentare remake di Charlie’s Angels, Victor Garber ha firmato con la rete via cavo Showtime per un ruolo da guest star nella stagione 3 di The Big C.

Immagine Postata

Garber interpreterà un uomo il quale darà qualche problema a Sean (John Benjamin Hickey), quando una telefonata accidentale porterà a una situazione molesta.

Showtime ha annunciato che la nuova stagione di The Big C debutteranno domenica 8 aprile. Al momento non è chiaro se Garber apparirà in uno o più episodi.

21 gennaio 2012 - Kevin Nealon si unisce al cast di Isabel

Kevin Nealon ha deciso di rinviare momentaneamente il suo addio a Hollywood. Dopo aver annunciato a E! Online che il ruolo da guest star nella seconda stagione di Franklin & Bash sarà probabilmente l’ultimo della sua carriera, la star di Weeds ha firmato con NBC per un ruolo nell’episodio pilota di Isabel, progetto che lo riunisce a Bob Greenblatt, ex presidente della rete via cavo Showtime, ora a capo della NBC.

Immagine Postata

Ispirata dalla serie franco-canadese Le monde de Charlotte, Isabel racconta le sfide quotidiane di una famiglia della middle-class, nella quale Isabel (Sophia Mitri Schloss), la più piccola di tre figli, possiede delle abilità magiche. Secondo Deadline, Nealon vestirà i panni del papà, un assicuratore nato.

L’attore affiancherà Marcia Gay Harden, alla quale era stato già affidato il ruolo della mamma. Abigail Mavity e Skyler Gisondo saranno invece gli altri due figli della coppia. Se confermata, la serie non interferirà con i doveri di Nealon sul set dell’ottava stagione di Weeds, che si dice potrebbe essere l’ultima.

21 gennaio 2012 - Un ruolo in Grimm per Bree Turner

Bree Turner parteciperà a un arco di episodi della prima stagione di Grimm, lo annuncia Entertainment Weekly.

Immagine Postata

L’attrice, già vista in Aiutami Hope! e Le regole dell’amore, interpreterà Rosalee, un’ex tossicodipendente riuscita a rimanere pulita. La donna proviene da un’antica stirpe di Fuchsbau (creature simili alle volpi), ma si è separata dalla sua famiglia e dalla loro attività per intraprendere una carriera nel mondo reale. Una tragedia, tuttavia, la riporterà a Portland.

Turner farà la sua prima apparizione nell’episodio intitolato Island of Dreams, del quale NBC non ha annunciato ancora la programmazione.

21 gennaio 2012 - ABC ordina una serie soprannaturale dai produttori di Vampire Diaries

Il lato oscuro affascina la ABC. In attesa del debutto a febbraio di The River, serie ideata dallo sceneggiatore e regista di Paranormal Activity Oren Peli, la rete ha ordinato la produzione del primo episodio di 666 Park Ave., drama soprannaturale prodotto dalla Alloy Entertainment, società di produzione alla quale dobbiamo The Vampire Diaries, The Secret Circle, Gossip Girl e Pretty Little Liars.

Il progetto si basa sulla serie di romanzi scritta da Gabriella Pierce. Come nel libro, la storia ruota attorno a una coppia innocente la quale si trasferisce dal Midwest a New York, dov’è assunta come amministratori di un edificio nell’Upper East Side. Qui, all’insaputa della coppia, i residenti hanno stretto dei patti con il Diavolo, affinché le loro esigenze, ambizioni e desideri siano soddisfatti con estrema facilità.

David Wilcox scriverà l’adattamento e ne sarà il produttore esecutivo con Leslie Morgenstein e Gina Girolamo. Il progetto riunisce idealmente il presidente della ABC Paul Lee con la Alloy, con la quale lavorò assiduamente ai tempi in cui era alla ABC Family.

21 gennaio 2012 - Tom Riley è il Leonardo da Vinci di Starz

La rete via cavo Starz ha trovato il protagonista di Da Vinci’s Demons. Si tratta dell’attore britannico Tom Riley, visto in tv in serie poco note in Italia come Monroe e Bouquet of Barbed Wire.

Immagine Postata

Il drama, a metà tra lo storico e il fantasy, racconterà la giovinezza turbolenta di da Vinci nella Firenze rinascimentale. “Dal momento che da Vinci fu un modello dell’uomo rinascimentale, si è trattato di un paio di scarpe incredibilmente grandi da riempire”, ha detto l’ideatore David S. Goyer (FlashForward). “Leonardo doveva sembrare intelligente, spiritoso e incredibilmente fiducioso. Ma anche tormentato, perché, come visionario ed erudito, fu ostracizzato per le sue idee tanto quanto è stato lodato. Appena [Tom] ha terminato la sua audizione, abbiamo capito di aver trovato il nostro uomo”.

Prodotta con BBC Worldwide, Da Vinci’s Demons andrà in onda con una prima stagione di 8 episodi nel 2013. Carmi Zlotnik, CEO di Starz, ha aggiunto: “Tom ci ha dimostrato che esistono molti lati in lui ancora da esplorare i quali, al tempo spesso, lo rendono credibile, sorprendente e unico per il pubblico di tutto il mondo”.


Panico rinnovi: Quali serie rischiano?

Circa quattro mesi di tormenti e notti insonni attendono i numerosi fan delle serie tv “made in USA”. Da questo momento fino a maggio, quando saranno annunciati i piani per la prossima stagione televisiva, i cinque principali network americani - ABC, CBS, FOX, NBC e The CW - dovranno decidere, sulla base di alcune attente (non sempre) valutazioni, quali show meritano il rinnovo, e quindi un nuovo ciclo di episodi, e quali un colpo d’ascia negli stinchi. Rating, costi di produzione, dispute contrattuali, divergenze creative e potenzialità dei progetti in cantiere sono le variabili che determineranno la caduta di un numero imprecisato di drama e comedy. Per aiutarvi ad avere un quadro chiaro della situazione, abbiamo stilato cinque liste (una per ogni network), indicando quali serie sono in sella, quali restano per ora nella bolla, e quali sono state abbandonate sul ciglio della strada. Si tratta di informazioni suscettibili a rapidi stravolgimenti, conseguentemente alle variabili sopra citate e ad eventuali dichiarazioni ufficiali. Salvate dunque questa pagina nei vostri Preferiti/Segnalibri e ricordate di controllare regolarmente le serie di vostro interesse per gli ultimi sviluppi.

IL TERMOMETRO
Ufficialmente rinnovata
Sicuramente sarà rinnovata
Probabilmente sarà rinnovata
Potrebbe essere rinnovata o cancellata
Probabilmente sarà cancellata
Sicuramente sarà cancellata
Ufficialmente cancellata/terminata
Troppo presto per dirlo


ABC

C’era una volta Stagione 1
Castle Stagione 4
Grey’s Anatomy Stagione 8
Happy Endings Stagione 2
Modern Family Stagione 3
Revenge Stagione 1
Suburgatory Stagione 1
The Middle Stagione 3

Last Man Standing Stagione 1
Private Practice Stagione 5

Cougar Town Stagione 3
Body of Proof Stagione 2
Man Up! Stagione 1
Pan Am Stagione 1

Charlie’s Angels Stagione 1
Desperate Housewives Stagione 8
Work It Stagione 1

Don't Trust the B---- in Apartment 23 Stagione 1
GCB Stagione 1
Missing Stagione 1
Scandal Stagione 1
The River Stagione 1


CBS

How I Met Your Mother Stagione 7
The Big Bang Theory Stagione 5

2 Broke Girls Stagione 1
Criminal Minds Stagione 7
Due uomini e mezzo Stagione 9
Mike & Molly Stagione 2
NCIS Stagione 9
NCIS: Los Angeles Stagione 3
The Mentalist Stagione 4

Blue Bloods Stagione 2
CSI Stagione 12
Hawaii Five-0 Stagione 2
Le regole dell’amore Stagione 6
Person of Interest Stagione 1
The Good Wife Stagione 3
Unforgettable Stagione 1

CSI: Miami Stagione 10
CSI: NY Stagione 8

A Gifted Man Stagione 1
How to Be a Gentleman Stagione 1
NYC 22 Stagione 1
Rob Stagione 1


FOX

American Dad! Stagione 7
I Griffin Stagione 10
I Simpson Stagione 23
The Cleveland Show Stagione 3

Bones Stagione 7
Glee Stagione 3
New Girl Stagione 1

Aiutami Hope! Stagione 2
Napoleon Dynamite Stagione 1

Bob’s Burgers Stagione 2
Dr House Stagione 8
Fringe Stagione 4
Terra Nova Stagione 1

I Hate My Teenage Daughter Stagione 1
The Finder Stagione 1

Allen Gregory Stagione 1
Alcatraz Stagione 1
Breaking In Stagione 2
Touch Stagione 1


NBC

Parks and Recreation Stagione 4
The Office Stagione 8

30 Rock Stagione 6
Community Stagione 3
Grimm Stagione 1
Law & Order: Unità Speciale Stagione 13
Parenthood Stagione 3
Whitney Stagione 1

Are You There, Chelsea? Stagione 1
Harry’s Law Stagione 2
Up All Night Stagione 1

Prime Suspect Stagione 1
Il Socio Stagione 1

Chuck Stagione 5
Free Agents Stagione 1
The Playboy Club Stagione 1

Awake Stagione 1
Bent Stagione 1
BFF Stagione 1
Smash Stagione 1


The CW

The Vampire Diaries Stagione 3
Hart of Dixie Stagione 1
The Secret Circle Stagione 1
Supernatural Stagione 7

90210 Stagione 4
Nikita Stagione 2
Ringer Stagione 1

Gossip Girl Stagione 5
One Tree Hill Stagione 9


Ultimo aggiornamento: 23/01/2012






Immagine Postata
0

#3422 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 24 January 2012 - 11:03 AM

Tvblog.it:

24 gennaio 2012 - Criminal Minds: Suspect behavior, lo spin-off di Criminal Minds da stasera su Raidue

Non è stato fortunatissimo, negli ascolti, “Criminal Minds: Suspect behavior”, la serie tv in onda da stasera alle 21:05 su Raidue con un episodio a settimana. Lo spin-off di “Criminal Minds”, infatti, è stato cancellato dopo i tredici episodi prodotto per la prima stagione, nonostante la serie avesse debuttato con buoni ascolti.

Poco lontana dai toni della serie da cui proviene, lo show segue le avventure di un gruppo di profiler che fanno parte della behavioral Analysis Unit dell’Fbi. Anche in questo caso, i protagonisti sono esperti nel tracciare il comportamento di un criminale, riuscendo ad individuarlo ed a catturarlo prima che compia altri reati.

A differenza della squadra che conosciamo già, però, i nuovi personaggi lavorano fuori dagli schemi, dovendo rispondere delle loro azioni solo al capo del Bureau, potendo così sorpassare tutte quelle procedure burocratiche che rallenterebbero il loro lavoro, oltre che usare tecniche di ricerca dei criminali più aggressive e meno canoniche.

Protagonista della serie è Sam Cooper (Forest Whitaker, Oscar come migliore attore ne “L’ultimo Re di Scozia”), capo della squadra, capace di mettere a rischio la propria carriera pur di risolvere i casi a cui deve lavorare. Con lui, troviamo Mick (Matt Ryan), tiratore scelto, Gina (Beau Garrett), giovane ma con un buono spirito d’osservazione, Johnatan (Michael Kelly), soprannominato “il profeta” che, uscito da poco di prigione, cerca di rigare ritto applicando alla sua vita una filosofia zen, e Beth (Janeane Garofalo), da poco arrivata nel gruppo.

Insieme a loro, nelle indagini, vedremo anche un volto noto: Penelope (Kirsten Vangsness), l’esperta informatica dell’Fbi che già vediamo in “Criminal Minds”, che sarà contattata dal gruppo per aiutarlo in alcune situazioni. Tra i personaggi, anche Jack (Richard Schiff), direttore dell’Fbi.

La Cbs sperava di ottenere lo stesso successo raggiunto con “Ncis: Los Angeles”, iniziato un anno prima che partisse questa nuova serie, ancora oggi in onda con ottimi ascolti. “Criminal Minds: Suspect behavior“, nonostante il backdoor pilot andato in onda all’interno della serie originale visto da 12,7 milioni di telespettatori, non è riuscito a conquistare il pubblico.

Partita con 13 milioni di persone, lo show si è concluso con sette milioni di telespettatori. Numeri buoni, ma non sufficienti per una rete come la Cbs abituata a risultati maggiori, per essere rinnovata. Così, questi episodi sono gli unici prodotti. Un peccato, dal momento che finale, ahinoi, è aperto.

foto gallery


ComingSoon Serie Tv:

24 gennaio 2012 - The Finder riunisce i fratelli Kinkirk di Settimo Cielo

Doppia riunione di famiglia in un prossimo episodio dello spin-off di Bones, The Finder. I produttori del nuovo procedurale della FOX hanno ingaggiato George Stults, fratello del protagonista Geoff Stults, per un ruolo da guest star.

Immagine Postata

Noto per aver interpretato Kevin Kinkirk in oltre cento episodio di Settimo Cielo, serie alla quale partecipò anche Geoff nei panni del fratello di Kevin, Ben, in The Finder George sarà ancora una volta il fratello di Geoff, Langston Sherman, un musicista. Langston raggiungerà Walter con una brutta notizia: il loro padre sta morendo e gli chiederà di aiutarlo a trovare la madre, assente da molto tempo, affinché Franklin possa parlarle un’ultima volta.

George apparirà al fianco del fratello in un episodio in onda negli Stati Uniti a marzo. Per l’attore si tratta del primo ruolo in una serie tv dalla conclusione di Settimo Cielo nel 2007.

24 gennaio 2012 - TV Land acquista un format israeliano

La rete via cavo TV Land sta pensando di ampliare la sua offerta di sitcom con un adattamento della serie tv israeliana Zanzuri, a cura dello sceneggiatore di Frasier Jon Sherman.

La storia ruota attorno a un padre di famiglia il quale ha un attacco di cuore nel giorno del suo quarantesimo compleanno. Dopo aver scoperto che diversi suoi antenati sono morti d’infarto alla sua stessa età, l’uomo decide di afferrare la vita per le palle, attuando dei cambiamenti che coinvolgono anche le persone intorno a lui.

Chris Grant, CEO della Electus, ha dichiarato: “Ci sono numerose opportunità nel mercato israeliano, lo vediamo come una fucina della creatività”. La società di produzione ha numerosi altri progetti in cantiere, tra cui Mob Wives per VH1 e Fashion Star per NBC. La compagnia ha venduto anche un paio di idee ai broadcast, inclusa The Avalon della ABC, sviluppata con la co-ideatrice di Friends Martha Kauffman

24 gennaio 2012 - Kristin Chenoweth in Hot in Cleveland

Non c’è soltanto GCB, la nuova dramedy della ABC, nel futuro di Kristin Chenoweth. L’ex protagonista di Pushing Daisies ha firmato con la rete via cavo TV Land per un ruolo da guest star in un prossimo episodio della stagione 3 di Hot in Cleveland.

Immagine Postata

Ad annunciare l’ingaggio della Chenoweth è stato il produttore Sean Hayes, attraverso un messaggio su Twitter. L’attrice, i cui crediti includono ruoli in Glee e West Wing, interpreterà un’amica delle tre protagoniste, la quale cercherà il loro conforto dopo la rottura con il suo storico fidanzato, un dermatologo di Berverly Hills.

L’episodio andrà in onda negli Stati Uniti a maggio. Ricordiamo che TV Land ha da poco rinnovato la sitcom per una quarta stagione.

Immagine Postata
0

#3423 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 25 January 2012 - 07:12 PM

ComingSoon Serie Tv:

24 gennaio 2012 - Guai in vista per Reagan in Up All Night, arriva Eve Best

Eve Best, straordinaria nei panni della dottoressa Eleanor O’Hara in Nurse Jackie, ha ottenuto un ruolo da guest star nella nuova sitcom della NBC Up All Night.

Immagine Postata

L’attrice interpreterà un personaggio che TV Guide descrive come la versione femminile di Jack Donaghy (30 Rock). Yvonne Encanto, infatti, è una magnate dei media che assume il controllo del programma di Ava, dove lavora Reagan (Christina Applegate). Come primo ordine del giorno, Yvonne introduce il suo luogotenente, Luke (la guest star Steven Pasquale), il quale rischia di diventare un elemento fondamentale dietro le quinte dello show, soprattutto quando attira l’attenzione di Ava (Maya Rudolph), oscurando in questo modo il lavoro di Reagan.

Sul fronte interno, Reagan e il marito Chris (Will Arnett) conosceranno i loro nuovi vicini di casa, una coppia gay. I ruoli saranno interpretati dalle guest star Nat Faxton (The Cleveland Show) e Ben Falcone (marito di Melissa McCarthy).

24 gennaio 2012 - NBC ordina altri 10 episodi pilota

Com’era facile immaginare, NBC ha dato il via libera alla produzione di un numero mastodontico di pilot, nello specifico due potenziali serie drammatiche e ben otto comedy.

Numerosi i progetti promettenti, come County, drama ideato dal papà di Paranthood Jason Katims, interpretato dalla star di The Event Jason Ritter. La serie tenterà di riportare sulla rete del pavone il numeroso pubblico di ER. Nel medical drama, Ritter (attualmente guest star in Parenthood) vestirà i panni del capo di un gruppo di dottori, infermieri e amministratori di un ospedale di Los Angeles. Promette bene anche il drama Chicago Fire, concepito dall’ideatore di Law & Order Dick Wolf, e incentrato su una squadra di vigili del fuoco.

Per quanto riguarda le comedy, la rete ha ordinato il primo episodio di Downwardly Mobile, sitcom con Roseanne Barr (Pappa e ciccia) nei panni di una madre surrogata, proprietaria di un parco di roulotte, la quale cerca di affrontare a modo suo il difficile clima economico; Go On, dallo sceneggiatore di Friends Scott Silveri, incentrata su un irriverente ma affascinante commentatore sportivo che cerca di superare una perdita; Animal Kingdom, nella quale il Dott. House della medicina veterinaria si prende cura dei suoi amorevoli animali e non dei loro odiosi proprietari; Friday Night Dinner, adattamento di un format britannico a cura di Greg Daniels (The Office), incentrato sulle cene del venerdì di una bizzarra famiglia; una sitcom ancora senza titolo di Jimmy Fallon, la cui storia ruota attorno al tentativo di tre trentenni di essere dei bravi genitori nonostante siano cresciuti senza averne di propri; Next Caller Please, ambientata in una stazione radiofonica, dove un maschio alfa cerca di convivere con la sua nuova collega, una DJ particolarmente grintosa; una comedy ancora senza titolo di Hilary Winston (sceneggiatrice di Community), con protagonista una donna molto timida la quale si fa aiutare dai suoi colleghi di lavoro per uscire dal guscio e tramare la sua vendetta contro l’ex fidanzato; e Daddy’s Girl, incentrata su una giovane donna che, tornata a casa dal suo viaggio oltreoceano, scopre che il padre sta frequentando la ragazza che la tormentò durante gli anni al liceo.

I 10 pilot si aggiungono ai 5 già ordinati lo scorso anno - la serie futuristica Beautiful People, il remake in chiave drammatica de I mostri, Isabel, la comedy con Sarah Silverman, e Save Me - e i 4 ordinati nelle scorse settimane - The Frontier, Midnight Sun, Do No Harm, e una comedy ancora senza titolo di Kari Lizer (ideatrice de La complicata vita di Christine).

24 gennaio 2012 - Ben Stiller protagonista di una comedy della HBO

La rete via cavo HBO ha messo in cantiere un altro pilot stellare, quello della comedy All Talk, interpretata, diretta e prodotta a livello esecutivo dall’attore e comico Ben Stiller.

Immagine Postata

Stiller, che sarà affiancato probabilmente dal vincitore dell’Emmy Alan Alda, interpreterà il patriarca di una famiglia ebrea di Washington, alle prese con i drammi della quotidianità. Descritta come una comedy “politicamente, religiosamente, culturalmente, intellettualmente e sessualmente irrivirente”, All Talk sarà scritta dall’acclamato romanziere Jonathan Safran Foer, mentre il notevole Scott Rudin (The Social Network) sarà tra i produttori esecutivi con Stiller, Eli Bush e Foer.

“Ben Stiller continua a essere una grande, poliedrica star per via della sua capacità di discernere e abbracciare i progetti innovativi - qualunque sia il mezzo”, ha detto il presidente della programmazione Michael Lombardo. “Dai suoi straordinari film campioni d’incasso ai piccoli film indipendenti, da Broadway a off-Broadway, il filo conduttore è sempre stato l’eccellenza del prodotto. Siamo enormemente soddisfatti che Ben abbia mostrato interesse verso questa straordinaria opera di Jonathan Safran Foer”.

24 gennaio 2012 - Greg Berlanti in affari anche con CBS

Periodo impegnativo per Greg Berlanti (Everwood, Brothers & Sisters, Dirty Sexy Money). Pochi giorni dopo l’ok della FOX al legal drama Guilty e della CW all’adattamento del fumetto Freccia Verde, lo sceneggiatore ha fatto un passo avanti anche con CBS, la quale ha ordinato la produzione dell’episodio pilota di Golden Boy.

Immagine Postata

Il procedurale racconterà l’ascesa di un poliziotto alla carica di detective. Nicholas Wootton scriverà la sceneggiatura e produrrà la serie a livello esecutivo con Berlanti.

Questo è il quinto progetto promosso dalla rete, che ha ordinato anche i pilot di Elementary (una versione moderna di Sherlock Holmes), Trooper (prodotta da Jerry Bruckheimer), Baby Big Shot, e una comedy ancora senza titolo di Nick Stoller.

24 gennaio 2012 - Jon Bernthal vuole un ruolo nella nuova serie di Frank Darabont

La star di The Walking Dead Jon Bernthal potrebbe riunirsi all’ex showrunner della serie di AMC, Frank Darabont, attualmente impegnato con lo sviluppo dell’episodio pilota di un crime drama per TNT, L.A. Noir.

Immagine Postata

Secondo l’Hollywood Reporter, Bernthal - interprete nello zombie drama dell’ex vice sceriffo Shane Walsh - è interessato al ruolo principale, Joe Teague, un poliziotto di L.A. La serie, della quale Darabont scriverà e dirigerà il primo episodio, racconta la dura battaglia combattuta dalla polizia di Los Angeles con le gang della West Coast, tra cui il famigerato gangster Mickey Cohen, per il controllo della città.

Per il momento non c’è nulla di ufficiale. L’addio di Bernthal a The Walking Dead, tuttavia, non è inimmaginabile. Chi ha letto i fumetti di Robert Kirkman sui quali la serie si basa - attenzione alle anticipazioni! - sa che Shane mure all’inizio della storia. I produttori di The Walking Dead, però, hanno preferito per ora rinviare la sua debacle, non solo perché Shane è uno dei personaggi preferiti dal pubblico, ma anche perché è la fonte principale dei conflitti all’interno del gruppo di sopravvissuti.

25 gennaio 2012 - Il vincitore di American Idol Scotty McCreery in Hart of Dixie

In primavera, la nuova serie drammatica della CW Hart of Dixie ospiterà un idolo delle masse, Scotty McCreery, vincitore della decima edizione della competizione musicale American Idol.

Immagine Postata

McCreery, aggiudicatosi recentemente il primo posto nella classifica dei migliori nuovi artisti country del 2011 redatta dal magazine Billboard, interpreterà se stesso. Secondo l’Huffington Post, il cantante si esibirà con il singolo The Trouble With Girls durante una scena cruciale tra Zoe (Rachel Bilson) e George (Scott Porter).

L’episodio con McCreery è atteso negli Stati Uniti per il 23 aprile. Il suo primo album, Clear As Day, è diventato disco di platino in appena tre mesi. Inoltre, lo scorso dicembre è stato premiato come miglior artista dell’anno agli American Country Awards.

25 gennaio 2012 - ABC, FOX e The CW ordinano nuovi pilot

La prossima stagione televisiva potremmo avere due reboot de La bella e la bestia. Poche ore dopo il “sì” della CW alla produzione del primo episodio di Beauty and the Beast, remake dell’omonimo cult degli anni ’80, ABC dà il via libera a Beauty and the Beast, procedurale maggiormente radicato nella fiaba originale. Jon Steinberg (Human Target, Jericho) scriverà e produrrà a livello esecutivo l’episodio, secondo ABC “una fantastica rivisitazione della fiaba classica, ambientata in un mondo mitico e pericoloso in cui una bellissima e coraggiosa principessa crea un legame improbabile con un misterioso mostro”.

Immagine Postata

Nel frattempo, FOX ha ordinato il pilota di Like Father, nuova comedy dell’ideatore di Scrubs e Cougar Town Bill Lawrence. Il progetto semi-autobiografico accenderà i riflettori sul rapporto tra un papà e suo figlio. Lawrence, ispiratosi al suo rapporto con il padre, scriverà la sceneggiatura e dirigerà l’episodio.

Dopo Hart of Dixie, The CW tenta infine un nuovo approccio con il genere medical drama avviando la produzione del primo episodio di First Cut, dramedy con episodi da un’ora descritta come un incrocio tra Scrubs e Grey’s Anatomy. Ideata dalla sceneggiatrice di Una mamma per amica Jennie Snyder Urman, la serie ruoterà attorno a una giovane dottoressa. La descrizione ufficiale recita: ansiosa di lasciarsi alle spalle un passato da nerd per addentrarsi nel mondo professionale degli adulti, una dottoressa fresca di conio scopre che, sfortunatamente e ironicamente, la vita presso l’ospedale in cui lavora non è diversa da quella al liceo.

25 gennaio 2012 - Paula Malcomson nel cast di Ray Donovan

L’attrice di Caprica e Sons of Anarchy Paula Malcomson affiancherà Liev Schreiber nell’episodio pilota di Ray Donovan, potenziale nuovo drama della serie via cavo Showtime.

Immagine Postata

La serie ruota attorno a Ray (Schreiber), il faccendiere di un ricco e famoso personaggio di Hollywood che, stanco della sua vita, cerca nuovi stimoli per sé e per la sua famiglia. Secondo Deadline, Malcomson interpreterà sua moglie, Abby, una tenace nativa di Boston la quale fatica ad adeguarsi allo stile di vita di Hollywood.

Il progetto nasce dalla mente di Ann Biderman, ideatrice di Southland, e avrà tra i suoi produttori esecutivi Mark Gordon, già dietro le quinte di Grey’s Anatomy e Criminal Minds.

Immagine Postata
0

#3424 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 26 January 2012 - 12:11 PM

Tvblog.it:

25 gennaio 2012 - Mediaset Premium: in chiaro per tutti i debutti di Alcatraz (il 30 gennaio) e di Smash (il 19 febbraio)

Mediaset Premium punta molto su due serie tv in arrivo a breve in Italia, ovvero “Alcatraz” e “Smash”. Mentre il primo ha esordito la scorsa settimana in America (con dieci milioni di telespettatori), il secondo andrà in onda negli Stati Uniti dal 6 febbraio. A distanza di poco, però, le due serie arriveranno anche da noi, con una novità: i primi episodi di entrambe le serie, infatti, saranno trasmessi in chiaro, e quindi visibili anche ai non abbonati a Premium.

“Smash” è invece la nuova serie di Steven Spielberg, un musical drama che racconterà il tentativo di una sceneggiatrice ed un regista (Debra Messing e Jack Davenport) di mettere in scena un musical a Broadway su Marilyn Monroe. La serie vanta un cast di talenti, con Katharine McPhee (seconda classificata ad “American Idol”), Anjelica Huston e, per alcuni episodi, Uma Thurman.

Anche in questo caso, sarà possibile vedere la prima puntata in chiaro sul canale 309 del digitale terrestre, il 19 febbraio in prima serata. Successivamente, lo show andrà in onda su Mya.

Si tratta della prima volta in cui i canali pay-per-view Mediaset propongono un’anteprima di questo tipo, dando la possibilità a tutti di vedere due delle loro serie in esclusiva. Sicuramente un modo per far parlare di sè, ma anche per provare a contrastare la pirateria online, puntando su una sempre più rapida trasmissione di serie tv americane in Italia.

Ovviamente, si punta a conquistare il pubblico più giovane ed appassionato a questo tipo di prodotti, tanto che Mediaset Premium cercherà di intercettarlo proponendo anche, per i quindici giorni successivi dalla messa in onda in chiaro, la visione gratuita delle prime puntate di “Alcatraz” e “Smash” sulla piattaforma Premium Play.

foto gallery

Immagine Postata
0

#3425 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 27 January 2012 - 09:42 PM

Tvblog.it:

26 gennaio 2012 - The Office avrà uno spin-off con Dwight? La nona stagione non è (ancora) garantita

“The Office” potrebbe avere uno spin-off. Secondo Deadline, la Nbc starebbe pensando ad una nuova comedy che abbia come protagonista Dwight (Rainn Wilson, foto), assistente del Direttore generale della Dunder Mifflin. Se così fosse, lo show andrebbe in onda nei primi mesi del 2013.

L’idea di realizzare una serie che abbia come protagonista Dwight è nata per caso: Wilson e Paul Lieberstein (produttore di “The Office” ed interprete di Toby) spesso, in questi anni, avrebbero scherzato tra di loro, pensando alla vita di Dwight nella fattoria e Bed & Breakfast di famiglia che abbiamo visto in alcuni episodi.

Immagine Postata


Tra una risata e l’altra, però, l’idea si è concretizzata, diventando il soggetto per una nuova serie tv, che seguirebbe i lavori di Dwight e della sua famiglia all’interno della fattoria e della struttura ricettiva. La Nbc, che aveva già pensato qualche anno ad uno spin-off (lasciando poi spazio a “Parks and recreation”), avrebbe mostrato interesse.

Al progetto, oltre a Wilson e Lieberstein, stanno lavorando anche Ben Silverman e Howard Klein, per una messa in onda, dicevamo, che potrebbe avvenire nei primi mesi del 2013. A questo proposito, il personaggio di Dwight non lascerebbe “The Office” subito, ma resterebbe in scena fino alla metà della nona stagione, per poi diventare protagonista dello spin-off.

A proposito della nona stagione di “The Office”, però, questa non è ancora garantita: la Nbc, ovviamente, vorrebbe rinnovare lo show, visto gli alti ascolti (il rating è del 3.0 nella fascia 18-49 anni, nonostante un calo rispetto all’anno scorso, quando nel cast c’era ancora Steve Carell), ma gli attori della comedy non hanno ancora firmato il contratto.

Sembra difficile rimettere tutti gli attori insieme: Ed Helms (Andy) ha alcuni film in preparazione, tra cui il terzo capitolo di “Una notte da leoni”; John Krasinksi (Jim) ha lasciato intendere di volere abbandonare lo show per i troppi impegni al cinema (tra cui un film con Matt Damon per la regia di Gus Van Sant), mentre Mindy Kaling (Kelly) sta lavorando ad uno show tutto suo ed ha proposto una nuova comedy alla rete.

26 gennaio 2012 - Deejay Tv sempre più generalista: nel nuovo palinsesto anche i telefilm, con Le nove vite di Chloe King, Switched at birth e Revenge

Deejay tv cresce, e si organizza sempre più per fare la generalista. Alla presentazione del palinsesto di inizio anno, infatti, Linus, direttore artistico del canale, ha sottolineato l’intenzione di non mettere da parte la mission musicale della rete, pur cercando di rinnovare il palinsesto coi nuovi prodotti, in particolare i telefilm.

Grazie ad un accordo con il gruppo Disney, infatti, la rete da febbraio trasmetterà alcune serie di Abc Family, “scartate” dalle tv satellitare e dalle altre generaliste, ma che interessano invece un canale a target giovanile come Deejay Tv. Si inizia il 6 febbraio, alle 21:30, con “Le nove vite di Chloe King”, serie teen drama/fantasy tratta dai libri di Elizabeth J. Braswell in cui una ragazza (Skyler Samuels) scopre di essere l’eletta di una antica stirpe dotata di superpoteri, da sempre in fuga da alcune persone che ne vogliono l’estinzione. Lo show è composto da una stagione di dieci episodi.

Immagine Postata

L’8 febbraio, alle 21:30, debutta la più fortunata “Switched at birth-Al posto tuo”, in cui due ragazze (Katie Leclerc e Vanessa Marano), una sorda e cresciuta da una madre single e l’altra in una famiglia benestante, scoprono di essere state scambiate alla nascita. I due gruppi familiari, allora, iniziano a frequentarsi. Lo show conta per ora una stagione formata da ben trentadue puntate.

Dal 9 febbraio, alle 21:30, andrà in onda “Lincoln Heights-Ritorno a casa”, serie già trasmessa dal satellite, in cui un poliziotto di Los Angeles (Russell Hornsby) si trasferisce con la famiglia nel quartiere in cui è cresciuto per combattere la criminalità che ha messo in pericolo la sua adolescenza.

Deejay Tv, però, sembra avere un’altra sorpresa, che arriverà in autunno: secondo Antonio Genna, infatti, la rete del Gruppo Espresso manderà in onda “Revenge”, lo show della Abc ora trasmesso da Foxlife. Secondo il sito, la serie sarebbe stata rifiutata sia da Rai che da Mediaset per l’eccessiva trama orizzontale, che ne comprometterebbe la fidelizzazione. La serie, una delle rivelazioni di questa stagione, racconta del ritorno negli Hampton di una ragazza (Emily VanCamp), pronta a vendicarsi di chi, in passato, ha complottato contro il padre, rinchiudendolo ingiustamente in carcere.

Deejay Tv, però, continuerà a produrre contenuti originali, come “Iconoclasts”, “Fino alla fine del mondo”, la diretta tv di “Deejay chiama Italia”, “Lorem Ipsum”, “Good Evening” (che al giovedì avrà la partecipazione di Massimo Giannini, vicedirettore de “La Repubblica”), “Via Massena” ed altri programmi. Tra le novità, in occasione dei 30 anni di Radio Deejay, dal 30 gennaio Gugliemo “Willwoosh” Scilla intervisterà i personaggi che hanno fatto parte della radio o che ci lavorano ancora (Linus, Albertino, Jovanotti, Amadeus e Fiorello, ad esempio) in “30 gradi di separazione”, in onda ogni giorno alle 21.

27 gennaio 2012 - Mediaset Premium, il calendario dei debutti dei telefilm per tutto l'anno. Lo streaming illegale? "Ci sarà ancora". Premium Play presto anche per Playstation ed iPad

Mediaset Premium ha avuto sempre, in catalogo, una buona quantità di serie tv, alcune delle quali anche molto attese dal pubblico. L’iniziativa che è stata presentata ieri a Milano, però, rompe con la tradizionale comunicazione mese per mese dei telefilm in onda su Mya, Joi, Steel ed il più recente Premium Crime.

La pay-per-view di Mediaset, infatti, ha annunciato già da inizio anno le date di messa in onda di quasi tutte le sue serie tv, con debutti che arrivano anche al prossimo novembre. Dopo il salto potete leggere il calendario delle partenze. Tra queste, una delle più attese è anche la prossima a debuttare: “Alcatraz”, il nuovo show di J.J. Abrams che, come vi abbiamo annunciato, andrà in onda su Premium Crime dal 30 gennaio, e per l’occasione la premiere di due ore sarà trasmessa in chiaro per tutti sul canale 309 (Premium anteprima). La stessa operazione sarà ripetuta con “Smash”, prodotta da Steven Spielberg, in onda su Mya dal 19 febbraio.

Si tratta di un’iniziativa che, come ha detto Marco Leonardi (Direttore Contenuti e Marketing di Premium) “è legata all’idea di veicolare al grande pubblico la qualità della nostra programmazione.” L’intento è anche quello di intercettare lo stesso pubblico in cerca di serie tv appena andate in onda in America, limitando per quanto possibile l’utilizzo di siti di streaming illegali (alcuni dei quali, la settimana scorsa, sono stato chiusi):

Immagine Postata

“Lavoriamo anticipando il più possibile la messa in onda, e quindi cercando di avere un gap temporale decisamente basso con gli Stati Uniti. Nel caso di Alcatraz, avremo una puntata una settimana dopo la messa in onda americana, e probabilmente questo limiterà in quache modo questi fenomeni. Probabilmente non li bloccherà, però è sicuramente più comodo vederseli in televisione una settimana dopo. Però questi fenomeni credo ci saranno ancora”.

Un altro modo per avvicinare questo pubblico potrebbe essere la trasmissione delle serie anche in lingua originale, per accontentare i “puristi” dei telefilm che non sopportano di sentire i propri attori preferiti con una voce diversa dalla loro. Leonardi ha ammesso che il servizio sembra interessare molte persone, ed anche su questo, pare, Mediaset Premium sta lavorando:

“Il riscontro lo abbiamo da ricerca qualitative, non da auditel, ed è estremamente positivo. Funziona tanto più la serie è attesa, sia che sia nuova o che sia una nuova stagione di una serie già in onda. Adesso abbiamo un problema di capacità, non riusciamo a trasmettere anche la lingua originale, lo faremo a breve”.

Sull’offerta, invece, il Direttore Contenuti e Marketing di Premium si sbilancia un po’ di più, ammettendo che da sole le serie televisive non potranno mai fare la fortuna dei canali a pagamento, anche se, una volta abbonati, i clienti i telefilm li cercano:

“Credo che una singola serie non spinga più di tanto la decisione di sottoscrivere un abbonamento, bisogna lavorare sulla qualità complessiva dell’offerta. Il calcio è il genere che maggiormente motiva le persone a sottoscrivere l’abbonamento, però anche cinema e serie tv stanno diventando sempre di più dei contenuti che la gente ama avere sempre a disposizione. Le serie, poi, hanno una quantità produttiva estremamente elevata, paragonabile a quella del prodotto cinematografico, ed anche se non sono un grande motivatore d’acquisto, poi hanno comportamenti di consumo estremamente elevati. La gente non dirà mai ‘Mi abbono perchè voglio vedere il telefilm’, poi, appena hanno sottoscritto l’abbonamento, il consumo dei prodotti seriali è altissimo.”

Proprio per questo, per attirare anche quel pubblico meno interessato al calcio e più al cinema ed alle serie tv, è stato attivato il servizio Play, raggiungibile anche attraverso la piattaforma X-Box. A questo proposito, Leonardi in conclusione ha annunciato che a breve questo servizio si estenderà anche ad altri apparecchi simili, come Playstation ed iPad.

Gennaio
17: Pretty Little Liars 2 (Mya)
24: Gossip Girl 5 (Mya)
30: Alcatraz (Premium Crime, debutto in chiaro sul canale 309)

Febbraio
19: Smash (Mya, debutto in chiaro sul canale 309)

Marzo
1: Memphis Beat (Premium Crime)
The Mentalist 4 (Joi)
3: Suits (Joi)
Nikita 2 (Steel)
28: Law & order: unità speciale 13 (Premium Crime)

Aprile
3: Fringe 4 (Steel)
6: Person of Interest (Premium Crime)
8: The Big Bang Theory (Steel)
20: The Middle
21: The Closer 7 (Premium Crime)

Maggio
4: 2 broke girls (Mya)
Suburgatory (Mya)
9: Chuck 5 (Steel)
10: Rush 3 (Premium Crime)
27: Hart of Dixie (Mya)

Luglio
2: Grimm (Steel)

Settembre
4: The Secret Circle (Mya)
The Vampire Diaries (Mya)
6: Sherlock 2 (Joi)
14: Rizzoli & Isles (Premium Crime)
29: Parenthood 3 (Joi)

Ottobre
15: Shameless 2 (Mya)
27: Major Crimes (Premium Crime)

Novembre
11: Fairly Legal 2 (Mya)
15: Are you there, Chelsea? (Mya)

In autunno
Royal Pains 4

Immagine Postata
0

#3426 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 31 January 2012 - 10:24 AM

Tvblog.it:

28 gennaio 2012 - The New Normal, la Nbc ordina il pilot della comedy gay di Ryan Murphy

E tre. Ryan Murphy, co-creatore di “Glee” e di “American horror story”, è pronto ad una nuova serie tv, di cui la Nbc ha ordinato il pilot ed intitolata “The New Normal”. Dimenticatevi ragazzi canterini e case che nascondono torbidi segreti, però: questa volta, Murphy vuole far ridere con una comedy familiare. Ma non aspettatevi una famiglia qualsiasi.

Lo show, infatti, vuole raccontare il tentativo di una coppia gay di diventare genitori di un figlio, attraverso l’aiuto di una donna che farà da madre surrogato. La serie, quindi, seguirà il processo che va dalla decisione dei due, alla gravidanza, alla nascita del bambino. Nel cast c’è già un nome: Andrew Rannells, che interpreterà uno dei due protagonisti.

Immagine Postata

La comedy è scritta da Murphy con Allison Adler (collega dell’autore in “Glee”) e sarà prodotta dallo stesso Murphy con la 20th Century Fox. Il progetto non segna solo la terza serie realizzata nel giro di tre anni da Murphy (più di lui, in questi anni, hanno potuto Josh Schwartz e J.J. Abrams), ma è anche la seconda comedy gay su cui punta la Nbc, che ha anche ordinato il pilot di un’altra comedy con Sean Hayes (Jack in “Will & Grace”), anche se pare che una delle due sarà accantonata.

La Nbc, inoltre, torna a parlare con “The New Normal” di famiglie contemporanee, avendo già mandato in onda questa stagione “Up all night”, che racconta a modo suo il tentativo di una coppia di crescere la propria figlia cercando di non stravolgere i ritmi di vita precedenti.

Con lo show di Murphy, i pilot comedy ordinati dalla Nbc per la prossima stagione sono tredici. Non tutte andranno in onda, ma ancora una volta la rete dimostra particolare attenzione per questo genere di prodotto televisivo, che già in passato gli ha regalato qualche soddisfazione e riconoscimenti importanti.

29 gennaio 2012 - Ascolti Tv Usa 22-27 gennaio: bene Alcatraz e Csi, l'anteprima di Touch ed in salita Chuck nel finale di serie

C’è qualche novita, nella classifica settimanale degli ascolti delle serie tv in America. Alcuni ritorni, debutti ed anteprime hanno mosso la classifica, complice anche la pausa che si sono presi numerosi telefilm.

Highlights della settimana

Domenica 22 gennaio
In una serata in cui domina lo sport (la Nfl CHampionship viene vista da 57,6 milioni di telespettatori, 21.4 rating nella fascia 18-49 anni),si mantiene alto “C’era una volta”, visto da 9,8 milioni di persone (3.2 rat.), mentre “Desperate Housewives” cala ancora a 7,4 milioni (2.6 rat.). Male “Pan Am”, visto da 3,7 milioni di telespettatori (1.2 rat.).

Lunedì 23 gennaio
Torna “Dr. House” dopo la pausa natalizia, ed ottiene 8,7 milioni di persone (3.1 rat.), mentre la terza puntata di “Alcatraz” resta su livelli alti, con 9 milioni di telespettatori (3.0 rat.). Ancora deludente “Gossip Girl”, con 1,1 milioni di persone (0.6 rat.).

Martedì 24 gennaio
Nessun nuovi episodio sulla tv generalista (dove è andato in onda il discorso sullo Stato dell’Unione tenuto da Barack Obama), mentre sulle reti via cavo “White Collar” è stato visto da 3,4 milioni di telespettatori (1.1 rat.), “Southland” da 2,1 milioni (0.6 rat.) e “Jane By Design” da 1,4 milioni (0.6 rat.).

Mercoledì 25 gennaio
La Fox ha approfittato del traino di “American Idol” (19,6 milioni di persone, 6.5 rat.), per trasmettere l’anteprima di “Touch”, la nuova serie scritta da Tim Kring con Kiefer Sutherland, che tornerà con la prima stagione a marzo, e che è stata vista da 12 milioni di telespettatori (3.9 rat.). Bene anche “Csi”, con l’episodio che ha segnato l’uscita dal cast di Marg Helgenberger, seguito da 14,2 milioni di persone (3.4 rat.).

Giovedì 26 gennaio
Non sente segni di stanchezza “The Big Bang Theory”, visto da 16,1 milioni (5.5 rat.), seguito da “Rob”, che ottiene 11,5 milioni di telespettatori (3.5 rat.). Bene “The Finder”, con 8.4 milioni (2.8 rat.), mentre “The Firm” scende a 3,8 milioni (1.0 rat.). Su Fx, “Archer” viene visto da 1,1 milioni di persone (0.6 rat.).

Venerdì 26 gennaio
Sale “Chuck” con i suoi due ultimi episodi, che segnano le fine della serie della Nbc, visti da 4,2 milioni di telespettatori (1.3 rat.). Stabile “Fringe”, con 3,3 milioni di persone (1.2 rat.).

Immagine Postata

La Top ten

1-The Big Bang Theory (Cbs, giov.): 16.013 milioni-5.5 rat.
2-Csi (Cbs, merc.): 14.260 milioni-3.4 rat.
3-Criminal Minds (Cbs, merc.): 13.810 milioni-3.7 rat.
4-Touch-anteprima primo episodio (Fox, merc.): 12.010 milioni-3.9 rat.
5-Rob (Cbs, giov.): 11.050 milioni-3.5 rat.
6-Castle (Abc, lun.): 10.050 milioni-2.1 rat.
7-C’era una volta (Abc, dom.): 9.330 milioni-3.2 rat.
8-Alcatraz (Fox, lun.): 9.030 milioni-3.0 rat.
9-Dr. House (Fox, lun.): 8.760 milioni-3.1 rat.
10-The Finder (Fox, giov.): 8.440 milioni-2.8 rat.
11-Desperate Housewives (Abc, dom.): 7.480 milioni-2.6 rat.
12-Whitney (Nbc, merc.): 4.400 milioni-1.4 rat.
13-Chuck-series finale (Nbc, ven.): 4.220 milioni-1.3 rat.
14-Prime Suspect (Nbc, dom.): 3.980 milioni-0.8 rat.
15-30 Rock (Nbc, giov.): 3.900 milioni-1.8 rat.
16-Are you there, Chelsea? (Nbc, merc.): 3.800 milioni-1.4 rat.
17-The Firm (Nbc, dom.): 3.800 milioni-1.0 rat.
18-Pan Am (Abc, dom.): 3.740 milioni-1.2 rat.
19-Parks and recreation (Nbc, giov): 3.490 milioni-1.7 rat.
20-Fringe (Fox, ven.): 3.370 milioni-1.2 rat.
21-One Tree Hill (The Cw, merc.): 1.460 milioni-0.7 rat.
22-90210 (The Cw, mar.): 1.240 milioni-0.7 rat.
23-Hart of Dixie (The, Cw, lun.): 1.230 milioni-0.5 rat.
24-Gossip Girl (The Cw, lun.): 1.110 milioni-0.6 rat.

I programmi sportivi, i reality, i magazine news e varie

NFC Championship: Giants at 49ers (Fox. dom.): 57.630 milioni-21.4 rat.
American Idol (Fox, merc.): 19.670 milioni-6.5 rat.
Ameican Idol (Fox, giov.): 17.140 milioni-5.5 rat.
Undercovers Boss (Cbs, dom.): 9.250 milioni-2.3 rat.
The Bacherlor (Abc, lun.): 8.300 milioni-2.7 rat.
Rock Center special (Nbc, lun.): 7.130 milioni-1.6 rat.
Who’s still standing (Nbc, lun.): 6.440 milioni-1.7 rat.
The Biggest Loser (Nbc. Mar.): 6.420 milioni-2.1 rat.
20/20 (Abc, ven): 5.730 milioni-1.5 rat.
Shark Tank (Abc. Ven.): 5.450 milioni-1.6 rat.
State of the Union analisys (Nbc, mar.): 5.350 milioni-1.2 rat.
Primetime: What Would You Do? (Abc, ven.): 5.190 milioni
America’s funniest home videos (Abc, dom.): 5.100 milioni-1.1 rat.
Dateline (Nbc, ven.): 4.500 milioni-1.1 rat.
Kitchen Nightmares (Fox, ven.): 3.440 milioni-1.4 rat.
Remodeled (The Cw, mar.): 0.890 milioni-0.4 rat.

La tv via cavo

Jersey Shore (Mtv, giov.): 6.528 milioni-3.8 rat.
White collar (Usa Network, mar.): 3.472 milioni-1.1 rat.
Royal Pains (Usa Network, merc.): 3.371 milioni-1.0 rat.
Pretty Little Liars (Abc Family, lun.): 3.165 milioni-1.4 rat.
Justified (Fx, mar.): 2.709 milioni-0.9 rat.
Southland (Tnt, mar.): 2.169 milioni-0.6 rat.
Switched at birth (Abc family, mar.): 1.897 milioni-0.8 rat.
The Lying Game (Abc Family, lun.): 1.656 milioni-0.7 rat.
Being Human (SyFy, lun.): 1.651 milioni-0.7 rat.
Jane by design (Abc family, mar.): 1.475 milioni-0.6 rat.
Hot in Cleveland (Tv Land, merc.): 1.430 milioni-0.3 rat.
Shameless (Showtime, dom.): 1.277 milioni-0.7 rat.
Archer (Fx, giov.): 1.122 milioni-0.6 rat.
Lost Girl (SyFy, lun.): 1.106 milioni-0.4 rat.
The Exes (Tv Land, merc.): 0.931 milioni-0.2 rat.

30 gennaio 2012 - Sag Awards 2012, i vincitori: ancora Boardwalk Empire e Modern Family

Poche le novità per i Sag Awards 2012, i premi del sindacato degli attori americani giunti alla diciottesima edizione e consegnati questa notte allo Shrine Auditorium di Los Angeles, al centro, tre ore prima della cerimonia, di un’evacuazione per il rischio della presenza di una bomba, poi rivelatosi un falso allarme.

Molte le conferme, dicevamo. “Boardwalk Empire” e “Modern Family” si confermano migliori serie drama e comedy, e Steve Buscemi si porta a casa ancora una volta la statuetta come miglior attore drama. Betty White, invece, conquista il premio per “Hot in Cleveland”, mentre Alec Baldwin viene premiato per “30 Rock”.

Tra le novità rispetto allo scorso anno, Jessica Lange, premiata per la sua interpretazione in “American Horror Story”, Paul Giamatti, miglior attore di un film-tv con “Too Big to fail” e Kate Winslet, miglior attrice di una miniserie per “Mildred Pierce”. Infine, un premio anche per “Game of Thrones”, che ha vinto come miglio cast di stuntmen. Dopo il salto, l’elenco completo dei vincitori.

Miglior cast di una serie drama
Boardwalk Empire (Hbo)
Breaking Bad (Amc)
Dexter (Showtime)
Game of Thrones (Hbo)
The Good Wife (Cbs)

Miglior cast di una serie comedy
Modern Family (Abc)
30 Rock (Nbc)
The Big Bang Theory (Cbs)
Glee (Fox)
The Office (Nbc)

Miglior attore di una serie drama
Steve Buscemi, per il ruolo di Enoch “Nucky” Thompson in “Boardwalk Empire” (Hbo)
Patrick J. Adams, per il ruolo di Mike Ross in “Suits” (Usa Network)
Kyle Chandler, per il ruolo di Eric Taylor in “Friday Night Lights” (Direct Tv)
Bryan Cranston, per il ruolo di Walter White in “Breaking Bad” (Amc)
Michael C. Hall, per il ruolo di Dexter Morgan in “Dexter” (Showtime)

Miglior attrice di una serie drama
Jessica Lange, per il ruolo di Constance Langdon in “American Horror Story” (Fx)
Kathy Bates, per il ruolo di Harriett “Harry” Korn in “Harry’s Law” (Nbc)
Glenn Close, per il ruolo di Patty Hewes in “Damages” (Direct Tv)
Julianna Margules, per il ruolo di Alica Florrick in “The Good Wife” (Cbs)
Kyra Sedgwick, per il ruolo di Brenda Leigh Johnson in “The Closer” (Tnt)

Miglior attore di una serie comedy
Alec Baldwin, per il ruolo di Jack Donaghy in “30 Rock” (Nbc)
Ty Burrell, per il ruolo di Phil Dunphy in “Modern Family” (Abc)
Steve Carell, per il ruolo di Michael Scott in “The Office” (Nbc)
Jon Cryer, per il ruolo di Alan Harper in “Due uomini e mezzo” (Cbs)
Eric Stonestreet, per il ruolo di Cameron Tucker in “Modern Family” (Abc)

Miglior attrice di una serie comedy
Betty White, per il ruolo di Elka Ostrovsky in “Hot In Cleveland” (Tv Land)
Julie Bowen, per il ruolo di Claire Pritchett-Dunphy in “Modern Family” (Abc)
Edie Falco, per il ruolo di Jackie Peyton in “Nurse Jackie” (Showtime)
Tina Fey, per il ruolo di Liz Lemon in “30 Rock” (Nbc)
Sofia Vergara, per il ruolo di Gloria Delgado-Pritchett in “Modern Family” (Abc)

Miglior attore di un film-tv o una miniserie
Paul Giamatti, per il ruolo di Ben Bernanke in “Too Big to Fail” (Hbo)
Laurence Fishburne, per il ruolo di Thurgood Marshall in “Thurgood”
Greg Kinnear, per il ruolo di John F. Kennedy in “The Kennedys” (ReelzChannel)
Guy Pearce, per il ruolo di Monty Beragon in “Mildred Pierce” (Hbo)
James Woods, per il ruolo di Dick Fuld in “Too Big to Fail” (Hbo)

Miglior attrice di un film-tv o una miniserie
Kate Winslet, per il ruolo di Mildred Pierce in “Mildred Pierce” (Hbo)
Diane Lane, per il ruolo di Pat Loud in “Cinema Verite” (Hbo)
Maggie Smith, per il ruolo di Violet Crawley in “Downton Abbey” (Itv)
Emily Watson, per il ruolo di Janet Leach in “Appropriate Adult” (Itv)
Betty White, per il ruolo di Caroline Thomas in “The Lost Valentine” (Cbs)

Miglior cast di stuntmen
Game of Thrones (Hbo)
Dexter (Showtime)
Southland (Tnt)
Spartacus: Gods of the Arena (Starz)
True Blood (Hbo)

foto gallery

31 gennaio 2012 - Political Animals, una nuova serie tv tra politica e famiglia dal creatore di Brothers and sisters

Dopo i Walker, per Greg Berlanti arrivano i Barrish. Il creatore di “Brothers and sisters”, infatti, accettata la chiusura del suo family drama (oltre a quella di “No ordinary family”, sempre lo scorso anno), è pronto a riprovarci, con un’altra famiglia, ma in un’ambientazione tutta diversa rispetto a quella in cui abbiamo conosciuto i protagonisti delle sue serie passate.

Immagine Postata

In “Political Animals”, serie tv da sei ore di cui Usa Network ha dato il via alla produzione, al centro ci sarà non solo un’altra famiglia, ma anche il mondo della politica in crisi. Lo show avrà come protagonista Elaine Barrish, una ex first lady, divorziata, ed in carica ora come Segretario di Stato, alle prese con le difficoltà del suo lavoro.

Elaine dovrà riuscire a risolvere i problemi professionali cercando anche di tenere insieme la sua famiglia, di cui rischia di dimenticarsi, presa dai troppi impegni fuori di casa. Ad aiutarla, un personaggio inaspettato, ovvero Susan Berg, una giornalista di Washington che nella sua carriera ha spesso demolito Elaine. Le due, scopriranno di poter essere amiche e di aiutarsi a vicenda.

Berlanti aveva già provato a parlare di politica in famiglia nelle prime stagioni di “Brothers and sisters”, con le discussioni tra Nora (Sally Field) e Kitty (Calista Flockhart), appartenenti a due scuole di pensiero diverse e tante volte in contrasto. Già ai tempi lo “scontro” tra madre e figlia su temi di questo tipo aveva funzionato.

“Abbiamo cercato Greg per anni”, ha detto Jeff Wachtel, co-presidente del network. “Non riusciamo a pensare ad un collaboratore migliore con cui lavorare per allargare la qualità dei nostri racconti”. Berlanti scriverà e dirigerà il pilot dello show.

Immagine Postata
0

#3427 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 31 January 2012 - 04:31 PM

ComingSoon Serie Tv:

26 gennaio 2012 - Morena Baccarin in The Good Wife, Colin Hanks in Happy Endings

Toccata e fuga sulla tv nazionale per due volti familiari della rete via cavo Showtime: Morena Baccarin, protagonista nella miglior serie drammatica agli ultimi Golden Globes, Homeland, e Colin Hanks, visto nell’ultima stagione di Dexter.

Immagine Postata

Nel frattempo, Hanks firma con la ABC per una veloce apparizione nei panni di se stesso in un episodio della stagione 2 di Happy Endings (la sitcom debutta questa sera in Italia alle ore 21:50 su Fox). L’attore diventerà uno degli amici famosi di Dave (Zachary Knighton) quando la sua tavola calda mobile si trasformerà in un ritrovo alla moda.

26 gennaio 2012 - Uno spin-off di The Office? NBC ci riprova

Attenzione alle anticipazioni! Furiosi perché i produttori di The Office non hanno affidato a Dwight Schrute il ruolo di nuovo capo della filiale di Scranton della Dunder Mifflin dopo la dipartita di Michael Scott? Tranquilli, il personaggio interpretato dal talentuoso Rainn Wilson sta architettando la sua vendetta.

Immagine Postata

Secondo il sito Deadline, NBC ha avviato lo sviluppo di uno spin-off di The Office incentrato sul personaggio di Wilson, il cui debutto avverrà nel 2013. L’idea - sviluppata dal produttore esecutivo e showrunner di The Office Paul Lieberstein - sarebbe quella di mostrare Dwight alle prese con la spesso citata attività di famiglia: un’azienda agricola nel ramo delle barbabietole e annesso bed & breakfast. Il potenziale spin-off dovrebbe collidere con The Office in occasione dell’ultimo episodio di questa stagione.

“Paul e Rainn scherzano da anni sulla vita di Dwight alla fattoria con la sua famiglia, sul quanto sia inadatto per gestire un B&B”, ha detto una fonte vicina alla produzione. “Qualche tempo fa, hanno cominciato a vederlo come uno show. La NBC è d’accordo, e stanno lavorando per includere qualche generazione in più, molti cugini e vicini di casa (non è chiaro se tra questi ci sarà anche il cugino Mose, interpretato dal co-ideatore di Parks and Recreation Michael Schur).

Questa è la seconda volta che NBC cerca di portare in tv uno spin-off di The Office, attualmente la sua serie di maggior successo. Il primo tentativo risale al 2007, quando l’ideatore Greg Daniels (che non sarà coinvolto in questo nuovo progettò) lavorò al concepimento di Parks and Recreation immaginandola la sorella minore di The Office, questo prima di trasformarla in una serie indipendente. Se confermato, lo spin-off dovrebbe allontanare Dwight dall’ufficio, in linea con l’attuale atteggiamento del personaggio, il quale, infelice di essere il numero 2 dopo Andy, già da alcune settimane è in cerca di nuovi stimoli.

26 gennaio 2012 - Un pizzico di Buffy in Grimm

L’attrice di Buffy Azura Skye parteciperà a un prossimo episodio del poliziesco fantasy Grimm, lo annuncia TV Guide.

Immagine Postata

La 30enne vestirà i panni di Robin Steinkeller, la mite proprietaria di un bed & breakfast, nonché una creatura Grimm, un Seltenvogel, ovvero un rarissimo uccello. Robin possiede qualcosa di prezioso per le creature del suo mondo. Nick (David Giuntoli) la troverà in preda al panico mentre starà cercando di fuggire dal marito violento.

L’episodio, intitolato The Thing with Feathers, andrà in onda prossimamente sulla NBC. Il ruolo riunisce Skye al produttore esecutivo di Grimm David Greenwalt, un tempo dietro le quinte di Buffy.

26 gennaio 2012 - Cinemax conferma Banshee di Alan Ball. CBS ordina un altro pilot

Terza avventura televisiva per lo sceneggiatore, regista e produttore Alan Ball, ancora una volta con la HBO. Dopo Six Feet Under e True Blood, il premio Oscar ha ricevuto da Cinemax (distaccamento della Home Box Office, Inc.) il via libera per la produzione dei primi 10 episodi di Banshee.

Scritto da Jonathan Tropper e David Schicker, i quali affiancheranno Ball e Peter Macdissi anche come produttori esecutivi, il crime drama ruota attorno a un ex detenuto e ladro che, dopo aver assunto l’identità dello sceriffo di Banshee (Pennsylvania), perpetua la sua esistenza piana di ombre mentre alcuni brutti ceffi del suo passato criminale cercando di braccarlo.

Banshee rientra nel piano di Cinemax d’imporsi per la prima volta sulla scena nazionale e internazionale con una programmazione originale e di qualità. Oltre alla già rinnovata Strike Back, la rete sta per lanciare Transporter, adattamento dell’omonimo film, e Nemesis. In aggiunta a Banshee e True Blood, Ball è al lavoro sullo sviluppo del medical drama Wichita, anch’esso destinato alla HBO, incentrato su un chirurgo del Kansas il quale diventa involontariamente il punto focale di un dibattito politico, culturale ed etico sulla pratica dell’aborto a gravidanza avanzata.

Nel frattempo, CBS ha ordinato la produzione del primo episodio di Widow Detective, procedurale della produttrice esecutiva e showrunner di CSI Carol Mendelsohn. Il potenziale nuovo drama tenterà di raccontare l’esistenza difficile di un poliziotto decorato che, dopo aver visto morire tre dei suoi partner, decide di diventare un marito e un padre per le loro famiglie. David Hubbard ha scritto la sceneggiatura.

27 gennaio 2012 - Frances Fisher guest star in A Gifted Man

L’attrice di Titanic Frances Fisher apparirà in un episodio di A Gifted Man in onda sulla CBS a marzo, lo riporta il sito TVLine. Come nel film campione d’incassi, Fisher interpreterà una madre prevaricatrice, la quale renderà la vita del figlio ancora più insopportabile quando lo costringerà a prendere una decisione importante.

Immagine Postata

Il suo personaggio, Blanche, è la madre prepotente di un amico del Dott. Michael Holt (Patrick Wilson). Il loro rapporto si complica quando l’uomo, un fotografo, ha un collasso durante una cerimonia e Trish, la sua ragazza, lo accompagna in ospedale da Holt. Ed è qui che Blanche incontra per la prima volta Trish, costringendo più tardi il figlio a scegliere tra la sua mamma e il suo nuovo amore.

Fisher non è un volto nuovo del piccolo schermo: in passato ha recitato in CSI, Torchwood, The Shield ed Eureka.

27 gennaio 2012 - E' di Touch il secondo miglior debutto della stagione

Bersaglio centrato al primo colpo! Dopo aver cavalcato per anni l’onda del successo con 24, Kiefer Sutherland e FOX tornano in vetta alla classifica con il nuovo drama Touch, la cui anteprima (la serie debutterà ufficialmente il 19 marzo) ha conquistato più di 12 milioni di spettatori, dominando la fascia oraria delle 21:00.

Immagine Postata

Grazie all’ottimo traino di American Idol, e probabilmente anche all’assenza di Modern Family in prima visione, Touch ha conquistato uno straordinario 3.9 di rating nell’importante target demografico 18-49. Si tratta della miglior series premiere della stagione per FOX, e del secondo miglior debutto di una serie drammatica dallo scorso autunno (dopo C’era una volta della ABC, il cui primo episodio attirò 12.8 milioni di spettatori, 4.0 di rating).

Ottima performance alle ore 22:00 anche per il crime drama della CBS CSI, il cui episodio incentrato sull’addio di Marg Helgenberger ha migliorato del 17% la media d’ascolto della dodicesima stagione: 14.2 milioni di spettatori, 3.4 di rating. Buoni - ma dietro Touch nel target 18-49 - i risultati del 150esimo episodio di Criminal Minds: 13.8 milioni, 3.7 di rating.

27 gennaio 2012 - Kim Kardashian nella stagione 4 di Drop Dead Diva

Questa volta Kim Kardashian dovrà impegnarsi sul serio. La star dei reality, infatti, interpreterà un ruolo diverso da se stessa in un arco di episodi della quarta stagione di Drop Dead Diva, lo annuncia l’Hollywood Reporter.


Immagine Postata
Kardashian apparirà per la prima volta nella serie nella prossima season premiere. Interpreterà Nikki, il nuovo - attenzione alle anticipazioni - interesse amoroso di Fred (Ben Feldman), che lo scorso anno ha visto il suo cuore andare in frantumi dopo che Stacy (April Bowlby) lo ha scaricato. Per complicare ulteriormente la situazione, Nikki e Stacy faranno coppia nelle loro prossime iniziative imprenditoriali.

“Questa serie è sul reinventarsi e sono felice di vedere una Kim ‘reinventata’ nel nostro mondo”, ha detto l’ideatore Josh Berman. Protagonista dei numerosi reality di E! incentrati sul clan Kardashian (la quarta stagione inedita de Le sorelle Kardashian a New York debutterà in Italia questa domenica alle ore 20:00), Kim ha recitato - prevalentemente nei panni di se stessa - in diversi show della tv nazionale, come CSI: NY, How I Met Your Mother e 90210. A breve apparirà anche nella sitcom della ABC Last Man Standing.

27 gennaio 2012 - L'australiano Tim Phillipps nel cast di The Secret Circle

In attesa di vederlo nuovamente nei panni del principe di Cenerentola in C’era una volta, Tim Phillipps firma con la CW per un ruolo potenzialmente ricorrente nei prossimi episodi della stagione 1 di The Secret Circle, lo annuncia E! Online.

Immagine Postata

L’attore australiano farà la sua prima apparizione nel sedicesimo episodio. Il suo personaggio, Grant, arriverà a Chance Harbor a bordo di un sontuoso yacht. Descritto come un uomo bello, spontaneo, allegro e sicuro di sé, Grant avrà lo stesso effetto di una boccata d’aria fresca per la comunità locale, ma non tutto è come sembra.

The Secret Circle debutterà in Italia su Mya il prossimo 4 settembre. Negli Stati Uniti, la programmazione prosegue invece ogni giovedì, subito dopo The Vampire Diaries.

27 gennaio 2012 - CBS ordina altri 4 pilot, ABC la comedy White Van Man

La lista dei pilot ordinati dalla CBS si allunga con quattro nuove aggiunte, una delle quali vagamente simile alla rivelazione cinematografica di quest’inverno, Millennium: Uomini che odiano le donne. Ideata dall’ex showrunner di The L Word Ilene Chaiken e dal produttore esecutivo di Matrix Joel Silver, Quean si presenta come un drama incentrato su una sfacciata ragazza punk-rock che usa le sue abilità di hacker per aiutare i detective di Oakland a risolvere i crimini.

La rete ha ordinato anche la produzione del primo episodio di un drama ancora senza titolo ambientato negli anni Sessanta - scritto e prodotto a livello esecutivo da Nicholas Pileggi e Greg Walker - il cui protagonista è Ralph Lamb, un famoso cowboy diventato lo sceriffo di Las Vegas. Si aggiungono Applebaum, procedurale basato sulla serie di romanzi Mommy Track Mysteries, in cui un ex difensore pubblico si trasforma da mammone in detective privato, e Super Fun Night, sitcom scritta e interpretata dall’attrice e comica Rebel Wilson (Le amiche della sposa), con Conan O’Brien tra i produttori esecutivi, incentrata sulle disavventure di tre amiche imbranate le quali cercano di trascorrere dei venerdì sera indimenticabili.

Nel frattempo, ABC ha dato il via libera alla produzione dell’episodio pilota di White Van Man, basata sull’omonima sitcom britannica. La potenziale nuova serie, scritta dall’ex produttore esecutivo di My Name Is Earl Bobby Bowman, ruota attorno a un uomo costretto a farsi carico dell’attività del padre.

27 gennaio 2012 - Shawnee Smith sarà l'ex moglie di Charlie Sheen in Anger Management

In quello che sarà ricordato come il casting più bollente del 2012, Shawnee Smith si è aggiudicata il ruolo dell’ex moglie televisiva di Charlie Sheen (Due uomini e mezzo) nella sua nuova sitcom Anger Management.

Immagine Postata

Prodotta da Bruce Helford, la serie andrà in onda da giugno sulla rete via cavo FX, che ha ordinato una prima stagione di 10 episodi, ai quali se ne aggiungeranno altri 90 se i rating saranno all’altezza delle aspettative. Basata sull’omonimo film del 2003 (noto in Italia con il titolo Terapia d’urto), Anger Management metterà Sheen nei panni di Charlie, un ex giocatore di baseball trasformatosi in un consigliere non convenzionale sulla gestione della rabbia. Secondo Deadline, Smith ha “gareggiato” al fianco di numerose pretendenti per il ruolo della sua ex moglie, una donna affascinante e alla costante ricerca del senso della vita, la quale, dopo averlo lasciato, ha cominciato a saltare da una relazione all’altra, con grande dispiacere di Charlie.

Quello della Smith è uno dei due ruolo femminili principali previsti dalla sceneggiatura. L’altro, la terapista di Charlie, dovrebbe essere interpretato da Selma Blair o Elaine Hendrix.

27 gennaio 2012 - Kevin Weisman in Awake della NBC

Kevin Weisman ha firmato per un ruolo ricorrente in Awake, prossima serie drammatica della rete NBC. Secondo Entertainment Weekly, l’ex protagonista di Alias interpreterà un misterioso personaggio di nome Mr. Blonde.

Immagine Postata

Il sinistro Mr. Blonde perseguiterà il detective Britton (Jason Isaacs), interpretando un ruolo in entrambi i suoi mondi paralleli. L’uomo, le cui motivazioni sono poco chiare, sembra possedere delle importanti informazioni sull’incidente stradale che ha cambiato la vita di Britton.

Awake, il cui debutto non è stato ancora annunciato a causa di un contrattempo nella sala degli sceneggiatori, racconta la difficile e doppia esistenza di un uomo dopo un tragico incidente in cui hanno perso la vita la moglie e il figlio, singolarmente in due realtà parallele che imparerà a conoscere dopo il suo risveglio. Oltre ad Alias, Weisman ha recitato in Chuck, Fringe e Human Target.

27 gennaio 2012 - FOX ordina Prodigy Bully, comedy di Mike O'Malley (Glee)

FOX raddoppia gli impegni della star di Glee Mike O’Malley ordinando la produzione del primo episodio di Prodigy Bully, comedy da lui ideata.

Immagine Postata

La potenziale nuova serie, prodotta a livello esecutivo da John Wells (Shameless, ER) con Paris Barclay ed Andrew Stearn, si basa sugli omonimi corti di Hank Perlman e racconta la storia di un giovane genio il quale usa il suo cervello e i suoi muscoli per ottenere ciò che vuole.

Il progetto era stato sviluppato inizialmente per NBC e si unisce agli episodi pilota di Ben Fox Is My Manny, Little Brother, Living Loaded di Rob McElhenney, Like Father di Bill Lawrence, Guilty e il procedurale senza titolo di Kevin Williamson (The Vampire Diaries).

Immagine Postata
0

#3428 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 31 January 2012 - 04:51 PM

ComingSoon Serie Tv:

28 gennaio 2012 - Matt Lauria in Person of Interest

Nuovo ruolo in un procedurale per la star di The Chicago Code Matt Lauria. Dopo le recenti apparizioni in Duro a morire e CSI, l’attore firma nuovamente con CBS per un’apparizione in Person of Interest.

Immagine Postata

Secondo TVLine, Lauria parteciperà al sedicesimo episodio nei panni del giovane ed acuto operatore di borsa di una società d’investimento, ennesima persona d’interesse che attiererà l’attenzione di Reese e Finch.

L’episodio con Lauria, noto anche per i suoi trascorsi in Friday Night Lights, andrà in onda negli Stati Uniti a febbraio. In Italia, Person of Interest debutterà invece il 6 aprile su Crime.

28 gennaio 2012 - David Arquette raggiunge l'ex moglie in Cougar Town

La terza stagione di Cougar Town allargherà brevemente il Cul-de-Sac con una nuova aggiunta, David Arquette, il compagno di vita e d’affari di Courteney Cox, protagonista della comedy.

Immagine Postata

TVLine riporta che l’attore, concorrente all’ultima edizione di Ballando con le Stelle, apparirà nella prossima season finale di Cougar Town, nel panni del concierge dell’hotel che ospiterà Jules e il resto della combriccola.

Questa non sarà la prima volta in cui Cox ed Arquette - di fatto separati ma ancora in ottimi rapporti per il bene della loro unica figlia - condivideranno lo schermo. Oltre ad aver recitato insieme nei film Scream, nel 1996 i due fecero coppia nella sitcom Friends.

28 gennaio 2012 - Shiri Appleby in Franklin & Bash

L’adorabile Shiri Appleby, volto del teen drama Life Unexpected, parteciperà a un arco di episodi della seconda stagione di Franklin & Bash, il legal drama di TNT con Mark-Paul Gosselaar e Breckin Meyer.

Immagine Postata

E’ stata la stessa Appleby ad annunciare il casting con un messaggio su Twitter: “Pensate sia il tipo di Franklin o di Bash?”. L’attrice interpreterà un intelligente e impertinente associato che arriverà in città per indagare sull’operato dei due avvocati protagonisti. Tuttavia, la sua lucidità professionale sarà compromessa quando svilupperà un sentimento romantico per Jared (Meyer).

Appleby diventò famosa alla fine degli anni ’90 grazie al suo ruolo nella serie di fantascienza Roswell. Dopo la conclusione di Life Unexpected, ha recitato in un episodio di Royal Pains e nella web series Dating Rules from My Future Self.

28 gennaio 2012 - David Krumholtz e Mary Birdsong in Aiutami Hope!

David Krumholtz e Mary Birdsong hanno firmato con FOX per un ruolo da guest star in due differenti episodi della seconda stagiona stagione di Aiutami Hope!, lo annuncia TVLine.

Immagine Postata

Archiviata la brevissima avventura in The Playboy Club, Krumholtz si unirà alle riprese di un episodio nei panni dell’organista cieco della parrocchia locale. Un tipo, trattandosi di Aiutami Hope!, particolarmente eccentrico. Si scopre infatti che il suo personaggio, Carl, è allergico ai cani, motivo per il quale se ne va in giro con un maiale-giuda.

Birdsong (Reno 911!) apparirà invece in un altro episodio nei panni di Suzie, il sindaco di Natesville, un tipo festaiolo che spesso si presenta ubriaco al lavoro.

30 gennaio 2012 - Rainn Wilson conferma lo spin-off di The Office

Dopo le voci dei giorni scorsi sullo sviluppo di uno spin-off di The Office incentrato su Dwight, Rainn Wilson, il suo interprete, ha scelto la cornice dei 18esimi Screen Actors Guild Awards per confermare le indiscrezioni.

Immagine Postata

Dopo aver inizialmente scherzato sul fatto che una serie Dwight-centrica sia “la peggiore idea che abbia mai sentito in vita mia”, durante il red carpet Wilson ha detto al microfono di E! che “Stiamo discutendo di uno spin-off su Dwight e pensiamo potrebbe essere davvero interessante”.

La scorsa settimana, Deadline aveva anticipato che lo spin-off allontanerà Dwight dai suoi colleghi di sempre alla Dunder Mifflin, quando comincerà a lavorare nella fattoria di famiglia, intravista qualche volta in The Office. “Sarebbe un folle zoo di personaggi”, ha aggiunto Wilson. “Sarebbe ancora più fuori e strano di The Office”.

30 gennaio 2012 - Il Trono di Spade: Il primo trailer della stagione 2

Più che per il debutto di Luck, la domenica appena trascorsa sarà ricordata dal pubblico della HBO per il rilascio (finalmente!) del primo trailer della stagione 2 de Il Trono di Spade, l’epica serie fantasy basata sui romanzi Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin. La rete via cavo ci ricorda che l’inverno sta arrivando. Poco più di due mesi, infatti, ci separano dal ritorno della serie evento dell’ultima stagione televisiva (1 aprile 2012). Se non vi siete già precipitati alla clip qui in basso, saltando a piè pari queste poche righe, questo è il momento di farlo!

Game Of Thrones Season 2: "Shadow" Tease

30 gennaio 2012 - ABC ordina i pilot di Americana e Nashville

ABC ha ordinato la produzione dell’episodio pilota di altre due potenziali serie drammatiche, Americana e Nashville.

La prima, prodotta a livello esecutivo da Mark Gordon (Grey’s Anatomy) e Nicholas Pepper, è una soap incentrata su una leggendaria stilista, sulla sua famiglia e i suoi affari. Michael Seitzman ha scritto la sceneggiatura. Nashville, invece, avrà l’aspetto di un family drama e racconterà le avventure di due musicisti, di cui soltanto uno è già diventato una star. Callie Khouri (Thelma & Louise) scriverà la sceneggiatura e affiancherà RJ Cutler come produttrice esecutiva.

I due progetti si uniscono agli episodi pilota delle comedy How to Live With Your Parents for the Rest of Your Life, Only Fools & Horses, The Manzanis, White Van Man, Counter Culture, e le tre ancora senza titolo di Adam Sztykiel, Dan Fogelman e Kari Lizer. Per quanto riguarda invece i drama, sono stati ordinati i pilot di 666 Park Ave., Beauty and the Beast, Gilded Lillys, Last Resort e del progetto ancora senza titolo di Roland Emmerich.

31 gennaio 2012 - Susan Sarandon in The Big C

Il piccolo schermo stuzzica ancora una volta la straordinaria Susan Sarandon. Dopo il ruolo da guest star dello scorso marzo in 30 Rock, il premio Oscar firma con la rete via cavo Showtime, che la ospiterà in un arco di episodi della terza stagione di The Big C, lo annuncia l’Hollywood Reporter.

Immagine Postata

Sarandon interpreterà Joy, una sopravvissuta al cancro la quale fa amicizia con il personaggio di Laura Linney, Cathy. Joy “usa la sua esperienza con la malattia in un modo unico: ispirare gli altri”, ha detto l’ideatrice della dark comedy Darlene Hunt. “Lei chiede a Cathy se sta facendo abbastanza con la sua esperienza con il cancro”.

The Big C tornerà in onda negli Stati Uniti l’8 aprile. Nel corso della sua lunga carriera, Sarandon ha recitato in numerose serie tv, tra cui Rescue Me, ER, Malcolm e Friends.

31 gennaio 2012 - Louis C.K. crea una comedy per CBS

CBS ha ordinato la produzione dell’episodio pilota di una comedy scritta e prodotta dall’attore e comico Louis C.K., star della serie acclamata dalla critica Louie, e dallo sceneggiatore di Seinfeld Spike Feresten.

Immagine Postata

Il progetto, al momento senza un titolo, si presenta come una comedy corale incentrata su un gruppo di giovani che cercano di realizzare i loro sogni in questi tempi finanziariamente difficili.

C.K. non interpreterà alcun ruolo. Lui e Feresten saranno affiancati dai produttori esecutivi Gail Berman, Lloyd Braun e Gene Stein.

31 gennaio 2012 - Mindy Kaling protagonista di un pilot della FOX. E' la fine di The Office?

FOX ha dato il via alla produzione del primo episodio di una potenziale nuova sitcom scritta, prodotta e interpretata dall’attrice e sceneggiatrice di The Office Mindy Kaling.

Immagine Postata

Il progetto, originariamente destinato alla NBC, la stessa rete con la quale Kaling collabora in The Office, racconta le disavventure di una donna vagamente simile alla Bridget Jones delle due pellicole con Renée Zellweger; un’ostetrica/ginecologa alle prese con la sua vita personale e professionale.

Se lo show diventasse una delle novità della prossima stagione televisiva, Kaling sarebbe costretta a lasciare il cast di The Office. Questo significa che lo show della NBC rischia di dover fare a meno di altri due importanti membri del suo cast il prossimo autunno, dopo la recente notizia dello sviluppo di uno spin-off incentrato su Dwight (Rainn Wilson).

31 gennaio 2012 - Annette O'Toole e John Ashton saranno i genitori di Walter in The Finder

Pochi giorni dopo l’ingaggio di George Stults per il ruolo del fratello del detective Walter Sherman, i produttori di The Finder danno un volto anche ai genitori del personaggio di Geoff Stults. TV Guide riporta infatti che gli attori Annette O’Toole (Smallville) e John Ashton (Dallas) sono stati ingaggiati per i ruoli di Elaine e Franklin Sherman.

Immagine Postata

La scorsa settimana abbiamo scoperto che in un episodio in onda a marzo Walter sarà raggiunto dal fratello Langston, il quale gli chiederà di aiutarlo a trovare la madre. Franklin, in fin di vita a causa di un enfisema, ha chiesto di incontrarla un’ultima volta - la donna sparì dalla circolazione anni fa, quando fuggì con il suo nuovo marito.

Oltre al ruolo di Martha Kent in Smallville, O’Toole è famosa per le sue interpretazioni in Nash Bridges e The Huntress. Ashton ha interpretato invece il sergente John Taggart in due dei tre Beverly Hills Cop.

31 gennaio 2012 - Pretty Little Liars promuove Tyler Blackburn

Tyler Blackburn resterà con la ABC Family a tempo indeterminato. La rete via cavo, infatti, ha rinnovato il contratto del giovane attore di Pretty Little Liars, trasformandolo da presenza ricorrente a volto regolare del mistery teen drama, lo annuncia l’Hollywood Reporter.

Immagine Postata

Blackburn interpreta il badboy Caleb Rivers, uno dei personaggi preferiti dai fan di Pretty Little Liars. La sua prima apparizione risale alla scorsa stagione, quando Caleb e Hanna (Ashley Benson) strinsero subito amicizia, prima di diventare fidanzati e vivere insieme sotto lo stesso tetto.

Blackburn diventerà a tutti gli effetti un membro del cast regolare nella terza stagione, ordinata da ABC Family due mesi fa. La serie è attualmente in onda in Italia ogni martedì alle ore 22:00 su Mya.

31 gennaio 2012 - The Walking Dead: I primi 3 minuti del prossimo episodio

Lo scorso novembre, la seconda stagione di The Walking Dead ci salutò con ritrovato cinismo dopo il massacro al fienile e la sequenza finale dell’uccisione della piccola Sophia, contagiata dal virus e “rinata” come zombie. Ci sono 6 episodi non ancora trasmessi, che AMC proporrà a partire dal 12 febbraio (la sera successiva in Italia su Fox). Il primo, Nebraska, riprenderà il racconto esattamente da dove si era interrotto, con gli istanti immediatamente successivi alla morte di Sophia e la giustificata disperazione di Carol, la madre della piccola, e del clan Greene, che stava nascondendo nel fienile diversi parenti-zombie.

In attesa della sua programmazione, AMC ha diffuso in anteprima una clip con i primi 3 minuti di Nebraska. Una sequenza particolarmente violenta e drammatica, motivo per il quale ne consigliamo la visione ad un pubblico adulto.

The Walking Dead

Immagine Postata
0

#3429 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 01 February 2012 - 10:05 AM

Tvblog.it:

31 gennaio 2012 - Luck, seconda stagione confermata per il telefilm con Dustin Hoffman

Dopo un’anteprima a dicembre e la messa in onda regolare di domenica scorsa del pilot, la Hbo ha deciso di rinnovare “Luck” per una seconda stagione da dieci episodi (la prima è composta da nove puntate). Gli autori stanno già scrivendo la sceneggiatura, mentre le riprese inizieranno a fine febbraio.

Sebbene la messa in onda della seconda stagione avverrà a gennaio del prossimo anno, la produzione è già pronta con le riprese per via della breve disponibiltà per le riprese dell’ipodromo Santa Anita ad Arcadia, California, dove si gireranno (così come per la prima stagione) la maggior parte delle scene.

Immagine Postata

Creato da David Milch (”NYPD Blue”, “Deadwood”), “Luck” è ambientato nel mondo delle corse tra cavalli ed ha come protagonista Dustin Hoffman nei panni di Ace, uscito da poco di prigione dove si trovava per la sua attività nel crimine organizzato, soprattutto nel gioco d’azzardo. Ad accoglierlo ritrova Gus (Dennis Farina), suo autista di un tempo, diventato ora proprietario di un cavallo da corsa addestrato dagli amici di Ace.

Inizia così la sua nuova “avventura”: cercare di portare nell’ippodromo dove corre il cavallo di Gus il gioco d’azzardo, confrontandosi però con altri personaggi ed il loro piano per fare soldi, che non guarda in faccia a nessuno. Il cast ospita, insieme a Hoffman, anche Nick Nolte nei panni di Walter Smith, altro proprietario ed allenatore di un cavallo.

“Non potremmo essere più entusiasti dal responso della critica di questo capolavoro, e siamo elettrizzati da quello che David e Michael (Mann, produttore dello show, ndr) hanno preparato per questi personaggi”, ha detto Michael Lombardo, presidente della Hbo. Il pilot di “Luck” era già andato in onda a dicembre, ottenendo 1,1 milioni di telespettatori, lo stesso numero raggiunto con la messa in onda di domenica. Sommati alle repliche della stessa serata, la prima puntata dello show è stata vista da 3,3 milioni di persone.

1 febbraio 2012 - Bad Girls, sulla Nbc il remake della serie inglese prodotto da John Wells?

John Wells torna a lavorare per la Nbc. Il produttore di “E.r.”, “Southland” e “Third Watch” ha ricevuto dal network l’ordine per una puntata pilota di “Bad Girls”, remake dell’omonima serie inglese andata in onda su Itv dal 1999 al 2006 (e poi arrivato in teatro come musical).

Lo show, creato da Maureen Chadwick ed Ann Mcmanus, porterà il pubblico all’interno di un carcere femminile, dove le protagoniste dovranno vedersela con la lealtà sia tra di loro che con le persone che le aspettano fuori, oltre che doversi confrontare con i complotti di chi vuole mantenere il controllo all’interno del carcere.

Immagine Postata

Non si tratta di un altro “Prison Break”: innanzitutto, il cast è formato principalmente da donne (c’è la guardia spudorata, la sua protetta, e le varie detenute, alcune delle quali madri ed una amica dell’altra) ed inoltre la serie non vuole prendere una piega action. “Bad Girls” sarà infatti un drama in cui a prevalere sarà la vita delle protagoniste all’interno di uno spazio limitato e pieno di restrizioni.

Wells torna a produrre una serie remake di un’idea britannica: solo due anni fa, diede il via alla versione americana di “Shameless”, tutt’ora in onda con successo su Showtime. E non è un caso che ora a capo della Nbc ci sia Robert Greenblatt, colui che, proprio due anni fa, diede il via alla produzione del remake della serie inglese.

“Bad Girls” sarà scritto da Nancy Pimental (già al lavoro su “South Park” e “Shameless”) e sarà prodotto da Wells con la Shed Media, che ha prodotto anche la versione originale. In realtà, non è la prima volta che si parla di un remake di questa serie: la Hbo aveva già provato a portare in tv il riadattamento, senza riuscirci.

Immagine Postata
0

#3430 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 02 February 2012 - 07:57 PM

Tvblog.it:

1 febbraio 2012 - Showtime ha rinnovato Shameless, House of lies e Californication

Buone notizie per tre serie tv di Showtime, che la rete ha deciso di rinnovare per nuovi episodi che andranno in onda la prossima stagione tv. Stiamo parlando di “Shameless”, che avrà una terza stagione, “House of lies”, che ne avrà una seconda e “Californication”, che tornerà con una sesta stagione.

“Il successo di pubblico di questi show”, ha detto David Nevins, presidente di Showtime, “ne testimoniano la crescita ogni domenica. Siamo entusiasti del lavoro creativo fatto con il cast, i produttori e gli autori, ed apprezzo che ognuna di queste serie abbia una propria distinta voce”.

Immagine Postata

In effetti, le tre serie rinnovate sono diverse l’una dall’altra, regalando così alla domenica di Showtime (serata da sempre competitiva per la tv americana) una gamma di personaggi e storie per tutti i gusti. “Shameless”, remake dell’omonima serie tv inglese, ha finora registrato una media di 4,7 milioni di telespettatori (incluse le repliche settimanali, le registrazioni Dvr e lo streaming sul sito ufficiale), in aumento del 30% rispetto allo scorso anno.

“House of lies”, invece, ha registrato nella premiere di inizio mese 1,6 milioni di telespettatori (un milione alla prima visione, il resto tramite le repliche), ottenendo il secondo miglior debutto di sempre per una serie tv del network. E’ anche vero, però, che lo show è calato nei numeri -almeno quelli della prima visione- nel corso di queste settimane.

La serie, con Kristen Bell, racconta i tentativi di un’azienda di management consulting, specializzata nella gestione dei piani e nella risoluzione dei problemi delle imprese, di soddisfare le richieste dei propri clienti a tutti i costi, ed è tratta dal libro di Martin Kihn.

Infine, “Californication”, la serie con David Duchovny, tornerà con una sesta stagione grazie ai buoni risultati ottenuti in queste settimane, con 2,9 milioni di telespettatori (tra prime visioni, repliche e streaming ufficiale), in aumento del 10% rispetto allo scorso anno. In questo modo, Showtime si garantisce ancora tante altre domeniche ricche di storie provocanti, divertenti, e sempre al di fuori degli schemi.

2 febbraio 2012 - Kevin Bacon protagonista della nuova serie tv thriller del creatore di The Vampire Diaries

Colpo grosso della Fox, che è riuscita a riportare in tv, dopo 30 anni da cui mancava con un ruolo in una serie tv, Kevin Bacon. L’attore, lanciatissimo al cinema dove ha interpretato numerosi film (tra cui “Apollo 13″, “Frost/Nixon”, “Mystic River”), ha infatti accettato di far parte della nuova serie di cui il network ha ordinato un pilot, creata da Kevin Williamson (“Dawson’s Creek”, “The Vampire Diaries” e “The secret circle” ma anche la saga cinematografica di “Scream”).

Pochi i dettagli sulla serie, per ora senza titolo: sarà un thriller che cercherà lo stesso ritmo di “24″ per raccontare la storia di un serial killer che usa le tecnologie moderne per creare un vero e proprio culto degli assassini seriali. Bacon interpreterà (se la serie avrà un ordine oltre il pilot) un ex agente dell’Fbi, profiler, che si metterà sulla strada dell’assassino.

Immagine Postata

Ma lo show, oltre alla presenza di Bacon, si fa notare anche per un’altra particolarità: se dovesse diventare una serie che andrà in onda, infatti, il numero di episodi sarà quindici e non i classici ventidue ordinati da una rete generalista. Questo per due motivi: Bacon ha accettato a questa condizione, in modo tale da poter continuare a lavorare al cinema, ma anche perchè la Fox starebbe cercando di sperimentare la messa in onda di “mini stagioni” per le prossime serie tv, emulando le reti via cavo che, proponendo stagioni di massimo tredici episodi, presentano storyline molto più intense e meno dispersive.

Bacon, dicevamo, torna in tv con un ruolo fisso dopo 30 anni: entrato nel cast di “Sentieri” per soli sei episodi, l’attore si era poi dato al cinema, per fare un breve passaggio sul piccolo schermo nel 2009 con il film-tv “Taking Chance”, mentre nel 2010 l’abbiamo visto come guest star di “Bored to death”, mentre fu negato un suo coinvolgimento in “Terra Nova”.

Adesso per lui ci sarà un ruolo molto più esteso, di un poliziotto. E non dovrebbe avere problemi per entrare nella parte: sua moglie, Kyra Sedgwick, è protagonista di “The Closer”, e certamente saprà dargli qualche consiglio.


ComingSoon Serie Tv:

1 febbraio 2012 - Barbara Hershey sarà la madre della Strega Cattiva

Barbara Hershey, vincitrice dell’Emmy e del Golden Globe per il suo ruolo nel film tv A Killing in a Small Town, apparirà in un arco di episodi di C’era una volta con un importante ruolo da guest star, Cora, la madre della Strega Cattiva (interpretata da Lana Parrilla).

Immagine Postata

Hershey farà la sua prima apparizione nella parte conclusiva della stagione, e potrebbe tornare brevemente nel secondo ciclo di episodi nel caso in cui ABC decidesse di rinnovare la serie, com’è abbastanza probabile avvenga entro la primavera.

Nominata all’Oscar per il suo ruolo in Ritratto di signora, Hershey è apparsa l’ultima volta in tv nel 2010, in un episodio della serie britannica Poirot. Celebri anche i suoi ruoli nel family drama The Mountain e nel procedurale Chicago Hope.

1 febbraio 2012 - "Sì" delle reti ai pilot degli ideatori di Desperate Housewives e One Tree Hill

Una quantità generosa di nuovi pilot sono stati ordinati nelle ultime ore dalle reti ABC e The CW, tra cui i nuovi drama ideati dai papà di Desperate Housewives e One Tree Hill, rispettivamente Marc Cherry e Mark Schwahn.

ABC ha avviato la produzione del primo episodio di cinque drama e una comedy. Tra questi c’è anche l’episodio pilota di Devious Maids, il soap drama di Cherry basato sulla telenovela messicana The Disorderly Maids Of The Neighborhood, nel quale quattro domestiche cercando di farsi strada nel mondo pieno di false apparenze di Beverly Hills, frequentato da ricche famiglie e gente famosa. Gotham, di Michael Green (Everwood), racconta invece la storia di una poliziotta la quale scopre dell’esistenza di un mondo magico nel cuore di New York City. Penoza, di Melissa Rosenberg (Dexter), è incentrata sulla vedova di un criminale, un assassino, la quale è costretta a ereditare il mestiere del marito per proteggere la sua famiglia. Zero Hour, di Paul Scheuring (Prison Break), segue la storia di un giornalista coinvolto in un bizzarro complotto. Mentre Scruples, adattamento dell’omonimo romanzo di Judith Krantz, racconta le avventure di un’affascinante, ricca e potente stilista in un mondo dominato dagli scandali, dal sesso e dalla vendetta; Bob Brush e Mel Harris hanno scritto la sceneggiatura mentre il regista Tony Krantz e l’attrice Natalie Portman saranno due dei produttori esecutivi.

ABC ha ordinato inoltre il pilot di American Judy, comedy prodotta e interpretata dall’ex protagonista di Mad Love Judy Greer. Scritta da Deborah Kaplan ed Harry Elfont, la serie ruota attorno a una donna cosmopolita (Greer) la quale, dopo il matrimonio, si ritrova in un mondo che non le appartiene, la periferia, dove deve destreggiarsi tra figli, una suocera e l’ex moglie di suo marito, che è anche lo sceriffo della città.

Tre drama si sono aggiunti invece alla lista delle potenziali novità della prossima stagione televisiva della CW. Shelter, scritto da Schwahn e prodotto a livello esecutivo da J.J. Abrams (Alcatraz, Lost), è ambientato in una storica località di villeggiatura del New England, dove lo staff di un resort, composto sia da nuove reclute sia da qualche veterano, si confronta con le proprie amicizie, rivalità e relazioni amorose, il tutto mentre cerca di soddisfare le richieste, spesso insolite, degli ospiti. The Selection, di Elizabeth Craft e Sarah Fain, basato sui romanzi di Kiera Cass, inscena una storia d’amore ambientata 300 anni nel futuro, dove una giovane donna di origini umili diventa, grazie a una lotteria, la nuova regina della nazione, devastata da una guerra e ora a un punto cruciale della sua esistenza. Infine, Joey Dakota, basato sul format israeliano Danny Hollywood, ruota attorno ad una cineasta che intraprende un viaggio indietro nel tempo fino agli anni ’90, dove incontra e s’innamora della star del suo film, salvo poi perderla un istante dopo, quando torna nuovamente nel presente. La ragazza cerca dunque di tornare nel passato per ricongiungersi a lui e impedire la sua morte prematura.

Nel frattempo, NBC ha affidato a John Wells (Shameless, ER) la produzione del pilota di Bad Girls, scritta da Nancy Pimental. La serie, basata sull’omonimo e longevo format britannico, segue un gruppo improbabile di donne durante la loro detenzione in un carcere femminile, le quali devono confrontarsi con la reciproca lealtà e quella di chi le attende fuori.

1 febbraio 2012 - Vivica A. Fox in Aiutami Hope!

Vivica A. Fox ha firmato per un ruolo da guest star in un episodio della seconda stagione di Aiutami Hope!, lo riporta Entertainment Weekly.

Immagine Postata

L’attrice interpreterà Sarah Louise, una fervida frequentatrice della chiesa. La donna presiede il comitato parrocchiale “Heavenly Helpers”, ma il suo incarico sta per scadere. Burt (Garret Dillahunt) decide di salire sul ring con lei nel tentativo di essere eletto al posto suo, e naturalmente coinvolge l’intera famiglia nella sfida, con risultati esilaranti.

L’episodio, in onda negli Stati Uniti tra la fine di aprile e i primi di maggio, è lo stesso nel quale la guest star David Krumholtz vestirà i panni dell’organista non vedente della parrocchia, il quale si lascia guidare da un maiale, non potendo avere un cane a causa della sua allergia. Apparsa recentemente nel drama di Lifetime Drop Dead Diva, Fox è nota in tv per i suoi ruoli in Missing e Larry a pezzi.

1 febbraio 2012 - Revenge affida a Veronica Cartwright il ruolo di giudice

La verità sul presunto omicidio in spiaggia durante la festa di fidanzamento tra Emily e Daniel spianerà la strada a un nuovo capito dell’intrigante racconto che Mike Kelley sta imbastendo in Revenge. Un nuovo capito che, come stiamo apprendendo dalle notizie di questi ultimi giorni, avrà a che fare con un complesso processo che accenderà nuovamente i riflettori sugli abitanti degli Hamptons.

Immagine Postata

TV Guide riporta che i produttori della serie hanno ingaggiato Veronica Cartwright per il ruolo del giudice che seguirà il caso in tribunale. L’attrice, la cui immensa filmografia include ruoli in Avvocati a Los Angeles, X-Files ed Eastwick, farà la sua prima apparizione in un episodio in onda a febbraio.

L’ingaggio segue di pochissimo quelli di Courtney B. Vance, che interpreterà l’avvocato della difesa Benjamin Brooks, e James Purefoy (Roma), volto del nuovo interesse amoroso di Victoria, Dominic.

2 febbraio 2012 - Bryan Cranston dirige Modern Family

Bryan Cranston sta per tornare al suo primo amore, le sitcom, con un ruolo in Modern Family, ma non davanti la macchina da presa. La star di Breaking Bad, ex protagonista della longeva sitcom Malcolm, è in trattativa con ABC per dirigere un prossimo episodio della sitcom campione di ascolti, lo riporta TVLine.

Per Cranston non sarà la prima esperienza come regista: oltre ad aver diretto due episodi di Breaking Bad, serie per la quale ha vinto tre Emmy consecutivi come miglior attore in una serie drammatica, tra il 2003 e il 2006 diresse diversi episodi di Malcom e uno di Big Day.

2 febbraio 2012 - ABC ordina i pilot di Malibu Country e Prairie Dogs

ABC si è riservata il diritto di fare una nuova valutazione su altre due comedy, Malibu Country e Prairie Dogs, ordinando per entrambe la produzione del primo episodio.

Immagine Postata

Malibu Country tenterà di riportare in tv l’attrice e cantante Reba McEntire (Reba). La sitcom ruota attorno a una donna da poco divorziata la quale si barcamena per garantire uno stile di vita decoroso ai suoi figli dopo il loro trasferimento da Nashville all’elegante Malibu. Kevin Abbott (Last Man Standing) ha scritto la sceneggiatura e affiancherà McEntire come produttore esecutivo.

Prairie Dogs, creata dagli sceneggiatori di That ’70s Show Jackie e Jeff Filgo, segue invece le disavventure di un nerd il quale scopre di aver subito un furto d’identità da qualcuno decisamente più cool - talmente cool che, invece di denunciarlo, si unisce a lui per rendere più interessante la sua attuale esistenza.

2 febbraio 2012 - Chris Klein in Franklin & Bash

La star di American Pie Chris Klein, visto recentemente nella comedy di FX Wilfred, è in viaggio verso la rete via cavo TNT per interpretare un ruolo da guest star in un episodio della seconda stagione di Franklin & Bash, lo annuncia Entertainment Weekly.

Immagine Postata

Klein interpreterà un vecchio amico del liceo di Bash (Mark-Paul Gosselaar), descritto come un politico carismatico il quale resta fuori dalla corsa alla poltrona di governatore a causa di uno scandalo familiare. Nell’episodio apparirà anche Paul Schulze (Nurse Jackie) nei panni del responsabile della sua campagna elettorale.

Klein e Schulze si aggiungono a una lista impressionante di guest star per la seconda stagione di Franklin & Bash, in onda la prossima estate. Anche Cybill Shepherd, Rick Fox, Beau Bridges, Sean Astin, Kevin Nealon, Jane Seymour, Seth Green, Shiri Appleby e Kimberly Caldwell sono a bordo.

2 febbraio 2012 - Un ruolo sulla NBC per Henry 'Fonzie' Winkler

Uno degli attori simbolo della tv americana, Henry Winkler, interprete del mitico Fonzie nella sitcom degli anni ’70 Happy Days, ha ottenuto un ruolo da guest star nella serie della NBC Up All Night.

Immagine Postata

Winkler, attualmente nei cast di Royal Pains e Childrens Hospital, interpreterà il padre di Ava, lo conferma la produttrice esecutiva Emily Spivey a TV Guide: “Siamo entusiasti di Henry Winkler, e Maya Rudolph [Ava] lo adora”. Robert, il suo personaggio, è l’ennesimo genitore ad apparire nello show. Spivey lo descrive come un uomo “con i piedi per terra, cordiale e amorevole. Anche se volubile e un po’ irresponsabile, è un tipo molto fantasioso, che scrive libri per bambini. Henry, nelle sue interpretazioni, emana energia e creatività, per questo motivo abbiamo scelto lui”.

Come il suo personaggio, Henry ha scritto alcuni libri per bambini i quali hanno riscosso molto successo. Spivey, però, non ne era al corrente. “Assolutamente no! Non ne avevo proprio idea”, ha detto. “Non vedo l’ora di parlare con lui”.

2 febbraio 2012 - David Conrad e altri ottengono un ruolo nei pilot in produzione

Dopo aver ordinato il pilota dei progetti più interessanti, per i network americani comincia una nuova fase del processo che tra qualche mese porterà alla configurazione della prossima stagione televisiva: i casting.

David Conrad, volto regolare della serie fantasy Ghost Whisperer, si è unito al cast di Beautiful People. Insieme con lui, l’attrice di Law & Order Tovah Feldshuh. La serie, ideata da Michael McDonald (Cougar Town) e destinata alla NBC, racconta di un’epoca futura in cui umani e androidi condividono gli stessi spazi. Conrad interpreterà Jerry, il presidente della Universal Kinematics, un tipo alla Steve Jobs esperto di progettazione e marketing nel ramo dei Mechanical, come vengono chiamati gli androidi. Feldshuh sarà invece il capo della Divisione Controllo Meccanico al dipartimento di polizia; la donna considera gli androidi dei cittadini di serie B.

Immagine Postata

L’attore australiano Daniel Lissing è il primo a unirsi al cast di Last Resort, il drama che Shawn Ryan e Karl Gajdusek stanno sviluppando per ABC. La serie ruota attorno all’equipaggio di un sottomarino nucleare americano, il quale disobbedisce a un ordine di fuoco e fonda la più piccola nazione con testate atomiche del modo dopo aver trovato rifugio in una base NATO. Lissing interpreterà un membro dell’equipaggio, l’ufficiale James King, un killer letale che non ha alcuna fretta di tornare a casa.

La piccola Maggie Jones ha ottenuto invece un ruolo da protagonista nell’episodio pilota di Ben Fox Is My Manny della FOX. Il progetto, creato da Dana Fox, ruota attorno ai tentativi di una madre single di crescere sua figlia (Jones) con l’aiuto del fratello.

Nel frattempo, l’ex protagonista di Better With You Jennifer Finnigan ha firmato con la rete via cavo TNT per un ruolo nel potenziale nuovo medical drama di David E. Kelley Chelsea General. Batasa sul prossimo romanzo del Dott. Sanjay Gupta Monday Mornings, la serie si concentra su cinque chirurghi i quali si spingono ai limiti delle loro capacità nella difficile professione di medico. Finnigan vestirà il camice della dottoressa Tina Ridgeway, un neurochirurgo che ha una storia con uno dei suoi colleghi.

Immagine Postata
0

#3431 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 08 February 2012 - 02:46 PM

Tvblog.it:

5 febbraio 2012 - Ascolti Tv Usa 29 gennaio - 3 febbraio: discreto debutto per Luck, stabili Gossip Girl e Grey's anatomy, male 30 Rock

Nuovi appuntamento con la classifica dei telefilm e programmi tv più visti in America. A festeggiare, questa settimana, è la Cbs (come anche le altre volte del resto), con numerosi suoi show tra i più visti, mentre la Nbc non riesce a risalire.

Highlights della settimana

Domenica 29 gennaio
Male “The Cleveland Show”, visto da soli 2,7 milioni di telespettatori (1.3 rating nella fascia 18-49 anni), mentre risale “C’era una volta”, con 10,9 milioni di persone (3.8 rat.). Discreto il nuovo cartoon della Fox “Napoleon Dynamite”, visto da 4,4 milioni di telespettatori (2.2 rat.). Sulla tv via cavo, la prima puntata di “Luck”, la nuova serie con Dustin Hoffman, ottiene un milione di persone (0.3 rat.).

Lunedì 30 gennaio
Cresce ma di poco “Gossip Girl”, con la centesima puntata, vista da 1,3 milioni di telespettatori (0.7 rat.). Scende ma resta su buoni livelli “Alcatraz”, seguito da 8,4 milioni di persone (3.8 rat.). Sulla tv via cavo, 2,5 milioni di telespettatori (0.9 rat.) per “Pretty little liars”.

Martedì 31 gennaio
L’episodio di “Glee” dedicato a Michael Jackson ottiene 9 milioni di telespettatori (3.7 rat.), e traina “New Girl”, che sale a 7,2 milioni di persone (3.5 rat.). Dopo la pausa natalizia torna “Ringer”, visto da 1,4 milioni di telespettatori (0.6 rating). Sulla tv via cavo, 3 milioni di persone (1.0 rat.) per “White collar”, mentre 2,7 milioni (1.1 rat.) per “Justified”.

Mercoledì 1 febbraio
Tra molte repliche, “American Idol” resta il programma più visto, con 18,4 milioni di telespettatori (6.0 rat.). 1,5 milioni di persone (0.7 rat.) per “One Tree Hill” e 4 milioni (1.1 rat.) per “Royal Pains”.

Giovedì 2 febbraio
L’atteso episodio sulla realtà alternativa di “Grey’s anatomy” non fa il botto ma si mantiene sulla media della serie, con 9,7 milioni di telespettatori (3.6 rat.), mentre “Person of interest” sale a 15,1 milioni di persone (3. 3 rat.). Male “30 Rock”, con 3,2 milioni di persone (1.3 rat., anche se la Nbc spiega che gli ascolti di chi ha registrato e visto nella stesso giorno la serie potrebbero essere falsati dal fatto che per un errore tecnico gli apparecchi no avrebbero registrato l’episodio, considerandolo una replica). Crolla “The Firm”, visto da 2,9 milioni di telespettatori (0.8 rat.), tanto che la Nbc ha deciso che lo show dalla settimana prossima andrà in onda di sabato.

Venerdì 3 febbraio
1,4 milioni di persone (0.5 rat.) per il ritorno di “Nikita”, “Grimm” scende a 4,7 milioni (1.4 rat.). Nulla da fare per “Fringe”, fermo a 3,1 milioni di telespettatori (1.1 rat.).

Immagine Postata

La Top ten

1(1)-The Big Bang Theory (Cbs, giov.): 16.540 milioni-5.5 rat.
2(-)-Person of interest (Cbs, giov.): 15.100 milioni-3.3 rat.
3(-)-The Mentalist (Cbs, giov.): 13.870 milioni-2.9 rat.
4(-)-Blue Bloods (Cbs, ven.): 11.280 milioni-1.7 rat.
5(-)-The Good Wife (Cbs, dom.): 11.080 milioni-2.2 rat.
6(5)-Rob (Cbs, giov.): 11.060 milioni-3.3 rat.
7(7)-C’era una volta (Abc, dom.): 10.910 milioni-3.5 rat.
8(-)-Csi:Miami (Cbs, dom.): 10.570 milioni-2.3 rat.
9(-)-Csi: New York (Cbs, ven.): 10.165 milioni-1.6 at.
10(-)-Grey’s anatomy (Abc, giov.): 9.710 milioni-3.6 rat.
11(-)-Glee (Fox, mar.):9.070 milioni-3.7 rat.
12(8)-Alcatraz (Fox, lun.): 9.030 milioni-3.0 rat.
13(9)-Dr. House (Fox, lun.): 8.760 milioni-3.1 rat.
14(-)-A gifted man (Cbs, ven.): 8.413 milioni-1.2 rat.
15(-)-New Girl (Fox, mar.): 7.290 milioni-3.5 rat.
16(10)-The Finder (Fox, giov.): 6.870 milioni-2.4 rat.
17(-)-Private practice (Abc, giov.): 6.550 milioni-2.3 rat.
18(-)-I Griffin (Fox, dom.): 5.920 milioni-3.1 rat.
19(-)-The Office (Nbc, giov.): 5.310 milioni-2.8 rat.
20(-)-I Simpson (Fox. dom.): 5.030 milioni-2.4 rat.
21(-)-American Dad! (Fox, dom.): 4.770 milioni-2.4 rat.
22(-)-Grimm (Nbc, ven.): 4.731 milioni-1.4 rat.
23(-)-Raising Hope (Fox, mar.): 4.620 milioni-2.0 rat.
24(-)-Napoleon Dynamite (Fox, dom.): 4.420 milioni-2.1 rat.
25(12)-Whitney (Nbc, merc.): 4.330 milioni-1.7 rat.
26(16)-Are you there, Chelsea? (Nbc, merc.): 4.040 milioni-1.7 rat.
27(-)-Up All Night (Nbc, giov.):3.700 milioni-1.8 rat.
28(15)-30 Rock (Nbc, giov.): 3.230 milioni-1.3 rat.
29(20)-Fringe (Fox, ven.): 3.186 milioni-1.1 rat.
30(19)-Parks and recreation (Nbc, giov): 3.060 milioni-1.7 rat.
31(17)-The Firm (Nbc, giov.): 2.970 milioni-0.8 rat.
32(-)-The Cleveland Show (Fox, dom.): 2.750 milioni-1.3 rat.
33(-)-The Vampire Diaries (The Cw, giov.): 2.740 milioni-1.2 rat.
34(-)-The Secret Circle (The Cw, giov.): 1.740 milioni-0.7 rat.
35(-)-Supernatural (The Cw, ven.): 1.628 milioni-0.7 rat.
36(21)-One Tree Hill (The Cw, merc.): 1.520 milioni-0.7 rat.
37(-)-Nikita (The Cw, ven.). 1.487 milioni-0.5 rat.
38(-)-Ringer (The Cw, mar.): 1.400 milioni-0.6 rat.
39(24)-Gossip Girl (The Cw, lun.): 1.390 milioni-0.6 rat.
40(22)-90210 (The Cw, mar.): 1.380 milioni-0.7 rat.
41(23)-Hart of Dixie (The, Cw, lun.): 1.230 milioni-0.5 rat.

I programmi sportivi, i reality, i magazine news e varie

NFC Championship: Giants at 49ers (Fox. dom.): 57.630 milioni-21.4 rat.
American Idol (Fox, merc.): 18.480 milioni-6.0 rat.
American Idol (Fox, giov.): 17.410 milioni-5.5 rat.
Undercovers Boss (Cbs, dom.): 13.150 milioni-3.0 rat.
Nfl pro Bowl (Nbc, dom.): 12.500 milioni-4.3 rat.
Nfl pro Bowl pre game (Nbc, dom.): 11.390 milioni-3.6 rat.
60 Minutes (Cbs, dom.): 11.190 milioni-1.5 rat.
Super Bowl’s Greatest commercials (Cbs, merc.): 8.580 milioni-2.0 rat.
The Bacherlor (Abc, lun.): 8.300 milioni-2.7 rat.
Mobbed (Fox, merc.): 7.870 milioni-2.8 rat.
America’s funniest home videos (Abc, dom.): 7.270 milioni-1.9 rat.
Who’s still standing (Nbc, lun.): 6.440 milioni-1.7 rat.
The Biggest Loser (Nbc. Mar.): 6.110 milioni-2.1 rat.
WhoYou Think You Are (Nbc, ven.): 6.020 milioni-1.1 rat.
Wipeout (Abc, giov.): 5.960 milioni-1.8 rat.
20/20 (Abc, ven): 5.563 milioni-1.7 rat.
Shark Tank (Abc. Ven.): 5.502 milioni-1.5 rat.
Celebrity Wife Swap (Abc, mar.): 5.430 milioni. -1.5 rat.
Primetime: What Would You Do? (Abc, ven.): 5.023 milioni-1.4 rat
Dateline (Nbc, ven.): 4.665 milioni-1.1
Kitchen Nightmares (Fox, ven.): 3.849 milioni-1.6 rat.
Rock Center (Nbc, lun.): 3.290 milioni-0.8 rat.
Remodeled (The Cw, merc.): 0.690 milioni-0.3 rat.

Le reti via cavo

Jersey Shore (Mtv, giov.): 5.691 milioni-3.2 rat.
Royal Pains (Usa Network, merc.): 4.086 milioni-1.1 rat.
White collar (Usa Network, mar.): 3.042 milioni-1.0 rat.
Sag Awards (Tnt, dom.): 2.747 milioni-0.8 rat. (sulla Tbs: 2.376 milioni-0.8 rat.)
Justified (Fx, mar.): 2.710 milioni-1.1 rat.
Pretty Little Liars (Abc Family, lun.): 2.554 milioni-0.9 rat.
Southland (Tnt, mar.): 2.109 milioni-0.7 rat.
Switched at birth (Abc family, mar.): 1.932 milioni-0.8 rat.
The Lying Game (Abc Family, lun.): 1.682 milioni-0.7 rat.
Being Human (SyFy, lun.): 1.660 milion-0.8 rat.
Hot in Cleveland (Tv Land, merc.): 1.639 milioni-0.4 rat.
Lost Girl (SyFy, lun.): 1.440 milioni-0.5 rat.
Shameless (Showtime, dom.): 1.369 milioni-0.7 rat.
Jane by design (Abc family, mar.): 1.353 milioni-0.5 rat.
The Exes (Tv Land, merc.): 1.188 milioni-0.3 rat.
Archer (Fx, giov.): 1.063 milioni-0.6 rat.
Luck-season premiere (Hbo, dom.): 1.061 milioni-0.3 rat.
House of lies (Showtime, dom.): 1.021 milioni-0.6 rat.
Californication (Showtime, dom.): 0.748 milioni-0.4 rat.
Spartacus: Vengeance (Starz, ven. 27/01): 1.391 milioni-0.6 rat.

8 febbraio 2012 - American Horror Story 2, torna Jessica Lange (con un altro personaggio?)

Ryan Murphy l’aveva detto: ogni stagione di “American Horror Story” avrà un cast ed una location diverse da quella della stagione precedente. Qualche eccezione, però, si può fare: ecco che, allora, il creatore della serie ieri ha annunciato che nella seconda stagione dello show rivedremo Jessica Lange, che grazie al ruolo di Costance ha vinto un Sag Award ed un Golden Globe.

Intervistato da Andy Cohen nella trasmissione “Watch What Happens Live”, Murphy ha confermato la presenza dell’attrice nei nuovi episodi della serie, anche se rimane il mistero non solo sulla quantità di puntate in cui la Lange comparirà, ma anche sul personaggio che interpreterà. L’autore dello show, infatti, nel tentativo di creare una storia il più possibile diversa da quella che abbiamo visto nella prima stagione, potrebbe riportare sulle scene la Lange con un personaggio totalmente diverso da Constance, e calarla in una situazione del tutto nuova.

Questo, quindi, significa che i protagonisti della prima stagione, Connie Britton (Vivien), Dylan McDermott (Ben) e Taissa Formiga (Violet), non torneranno. “Sono in negoziazione con quattro degli attori comparsi l’altro anno”, ha detto Murphy, “e nessuno di loro sono gli Harmon”. Possibile quindi, il ritorno di attori molto amati nella serie, come Evan Peters (Tate) e Zachary Quinto (Chad).

Novità anche sull’ambientazione della seconda stagione: pur mantenendo segreti i dettagli, l’autore ha annunciato che lo show sarà ambientato “da qualche parte sula East Coast (la prima stagione era ambientata a Los Angeles, ndr)”, in particolare in un “orribile istituto”.

8 febbraio 2012 - Bunheads, per Abc Family la nuova serie tv della creatrice di Una mamma per amica

Amy Sherman-Palladino, la creatrice di “Una mamma per amica”, tornerà in tv con un nuovo telefilm: Abc Family ha infatti dato il via alla realizzazione di “Bunheads”, che porterà l’autrice tv (ed il pubblico) nel mondo della danza, ovviamente con lo stile con cui la Sherman-Palladino è diventata famosa.

Lo show racconterà della decisione di Michelle (Sutton Foster), showgirl che lavora a Las Vegas, di sposare senza pensarci troppo un uomo appena conosciuto. L’impulsività del gesto, però, avrà delle conseguenze imprevedibili: il neo marito vive in un paese anonimo, lontano dalle luci della ribalta, e Michelle dovrà abituarsi alla nuova vita fin quando non deciderà di aiutare la suocera nella sua attività, una scuola di danza.

Immagine Postata

“Ho passato vent’anni della mia vita con il chignon in testa”, ha detto la Sherman-Palladino. “Sarei dovuta diventare una ballerina come mia madre. Il suo più grande dispiacere è stato quando sono diventata sceneggiatrice di ‘Pappa e ciccia’. Quindi, scrivere questa serie non equivale ad interpretare Rumpleteazer in un tour di Cats, ma mi permetterà di levarmi il cappello per un’occasione speciale”.

Il network crede molto nello show, tanto che la rete ha deciso di saltare il canonico ordine di un episodio di pilota da visionare prima di dare l’ok per la serie e passare allo step successivo, facendo diventare “Bunheads” una delle nuove serie del prossimo anno di Abc Family (che ha anche ordinato un’altra serie nello stesso modo, “Baby Daddy”).

Per la Sherman-Palladino si tratta del suo ritorno in tv dopo molti anni: al successo di “Una mamma per amica”, finito nel 2007 (ma l’autrice aveva lasciato la serie qualche anno prima, per via di alcune incomprensioni con The Cw), era seguito “The Return of Jezebel James” per la Fox, chiuso dopo tre episodi. L’autrice aveva già presentato un altro progetto due anni fa, per The Cw, ovvero “The Wyoming Project”, rifiutata però dal network.

Immagine Postata
0

#3432 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 08 February 2012 - 04:41 PM

ComingSoon Serie Tv:

3 febbraio 2012 - Michael Sheen e Lizzy Caplan nel cast di Masters of Sex

Dopo la fuga dello scorso mese di Paul Bettany, Showtime ha dato un nuovo volto al co-protagonista di Masters of Sex, Michael Sheen (30 Rock), e ha scelto l’attrice Lizzy Caplan (New Girl) come sua partner.

Immagine Postata

La serie, della quale al momento è stato ordinato l’episodio pilota, si basa sul libro Masters of Sex: The Life and Times of William Masters e Virginia Johnson, The Couple Who Taught America How to Love scritto negli anni ’60 da Thomas Maier. La storia ruota attorno a William Masters e Virginia Johnson, due pionieri della sessuologia.

3 febbraio 2012 - Nancy Grace nel finale di stagione di Aiutami Hope!

La commentatrice della CNN Nancy Grace farà un’altra apparizione in una serie tv, Aiutami Hope! della FOX, lo annuncia TV Guide.

Immagine Postata

Grace interpreterà l’ospite di un programma televisivo nell’ultimo episodio della seconda stagione, in onda negli Stati Uniti a maggio. “Questa sarà la prima volta in cui andrò su un set e reciterò”, ha detto l’ex procuratore, impaziente di incontrare la nominata all’Emmy Cloris Leachman.

Vista finora nei panni di se stessa nelle sue numerose apparizioni televisive, Nancy, concorrente all’ultima edizione di Ballando con le Stelle e nota giornalista di cronaca, ha assicurato che il coinvolgimento di questa versione di se stessa nella comedy non significa che qualche personaggio sarà in pericolo. “Non stiamo per fare Chi ha visto la piccola Hope?”, ha detto.

3 febbraio 2012 - The Exes tornerà con una nuova stagione

La rete via cavo TV Land ha rinnovato la sua nuova sitcom The Exes per una seconda stagione. L’annuncio è arrivato nel tardo pomeriggio di ieri, poche ore dopo la conclusione del primo ciclo di episodi.

Immagine Postata

La sitcom con Kristen Johnson nei panni di un’avvocata divorzista la quale affitta l’appartamento di sua proprietà a tre uomini nuovamente single (interpretati da Donald Faison, Wayne Knight e David Alan Bache), suoi clienti, ha debuttato lo scorso novembre con una media di 1.4 milioni di spettatori. I numeri sono scesi nelle settimane successive, ma rimasti sufficientemente buoni da incoraggiare TV Land a ordinare degli altri episodi.

La seconda stagione di The Exes debutterà il prossimo giugno. Il rinnovo si unisce a quelli di Hot in Cleveland, Happily Divorced e Ti presento i miei.

3 febbraio 2012 - Dave Grohl dei Foo Fighters produce una comedy

FX è al lavoro sullo sviluppo di una nuova comedy ideata da Dana Gould e prodotta a livello esecutivo dal leader dei Foo Fighters, Dave Grohl.

Immagine Postata

Il progetto ruota attorno ai membri di una rock-band i quali, travolti dall’onda del successo, si ritrovano improvvisamente a doversi confrontare con una profonda crisi personale e professionale. Raggiunto il punto di rottura, la band chiede aiuto a un professionista nel disperato e ultimo tentativo di restare unita, ma finisce con il farsi psicanalizzare da uno sfigato terapista di Agoura alle prese con un analogo fallimento personale.

Grohl, che ha la fama di essere una delle star più divertenti del rock, amico di numerosi comici, è stato avvicinato da Gould, suo grande ammiratore, e si è subito unito al progetto. In precedenza, lo sceneggiatore aveva lavorato in cult della commedia quali I Simpson, Pappa e ciccia, Ellen e La Tata.

3 febbraio 2012 - NBC ordina Revolution di J.J. Abrams

Dopo la brutta figura con Undercovers, NBC e J.J. Abrams tornano ufficialmente in affari con lo sviluppo di una nuova serie drammatica, Revolution, della quale è stato ordinato l’episodio pilota.

Scritta dal creatore di Supernatural Eric Kripke e prodotta da Abrams (sue anche le serie Alcatraz, Lost e Fringe) e Bryan Burk, Revolution è descritto come un thriller incentrato su un gruppo di personaggi i quali lottano per sopravvivere e riunirsi ai propri cari in un mondo in cui qualunque forma d’energia ha cessato misteriosamente di esistere.

Nel frattempo, la rete ha annunciato un cambio di titolo per il chiacchierato reboot de I mostri (in originale The Munsters), del cui sviluppo di sta occupando l’ideatore di Pushing Daisies Bryan Fuller. Da questo momento la potenziale nuova serie si chiamerà Mockingbird Lane.

3 febbraio 2012 - Ken Leung nel nuovo show di Sarah Silverman

L’ex protagonista di Lost Ken Leung potrebbe aver trovato il suo prossimo posticino in tv. L’attore, infatti, è stato ingaggiato dalla NBC per un ruolo nell’episodio pilota del progetto ancora senza titolo di e con Sarah Silverman.

Immagine Postata

Basata sulle reali esperienze di vita della Silverman, la comedy seguirà le disavventure di una giovane donna nuovamente single dopo la fine di una relazione decennale. Leung interpreterà un vicino di casa e potenziale nuovo interesse amoroso della protagonista, il quale trascorre la maggior parte del suo tempo sul divano, al caldo di una coperta e in compagnia della tv.

Al fianco di Leung e Silverman ci saranno anche Tig Notaro, nei panni di un personaggio simile a quello interpretato in The Sarah Silverman Program, Harris Wittels e June Diane Raphael.

3 febbraio 2012 - Zooey Deschanel e Ryan Kwanten fanno i piccioncini in New Girl

Zooey Deschanel e Ryan Kwanten si candidano al premio di coppia meglio assortita del prossimo San Valentino, lo testimoniano le foto diffuse in anteprima da TVLine, le quali ritraggono i due attori alle prese con una focosa attrazione amorosa nell’episodio di New Girl in onda proprio nel giorno dedicato agli innamorati.

La star di True Blood interpreta Oliver, un ragazzo che Jess - senza il suo Valentino per la prima volta in sei anni - incontra in un bar. I due si attraggono subito, ma Jess capisce altrettanto velocemente di non poter ambire al premio citato poc’anzi quando scopre che Oliver è tanto affascinante quanto noioso.

foto
foto 2
foto 3
foto 4
foto 5
foto 6

3 febbraio 2012 - Jamie Bamber nel cast di Chelsea General

Secondo ingresso nel cast di Chelsea General, il medical drama che lo sceneggiatore David E. Kelley (Harry’s Law, Boston Legal, Ally McBeal) sta scrivendo per la rete via cavo TNT. L’ex star di Battlestar Galactica Jamie Bamber affiancherà Jennifer Finnigan come protagonista.

Immagine Postata

La potenziale nuova serie, basata sul romanzo ancora inedito del Dott. Sanjay Gupta Monday Mornings, segue le vite di cinque chirurghi i quali si spingono ai limiti delle loro capacità e si confrontano con i loro fallimenti personali e professionali. Secondo Deadline, Bamber interpreterà il dottor Tyler Wilson, un neurochirurgo vascolare che ha una relazione con il personaggio della Finnigan.

Nel frattempo, Ernie Hudson (Oz, La vita segreta di una teenager americana) si è unito al cast dell’episodio pilota di Beautiful People della NBC. Il progetto, ambientato in un’epoca futura e incentrato sulla difficile convivenza tra umani e androidi, è stato ideato dal regista e attore Michael McDonald (Cougar Town). Hudson interpreterà il proprietario di uno studio legale.

4 febbraio 2012 - FX rinnova ancora Sons of Anarchy

Non contenta di aver rinnovato Sons of Anarchy per una quinta stagione lo scorso autunno, FX ha deciso di assicurarsi la collaborazione di Kurt Sutter (ideatore della serie) per un altro anno ancora, ordinando la produzione di un ulteriore ciclo di episodi, il sesto, previsto nel 2013.

Immagine Postata

La notizia, diffusa dall’Hollywood Reporter, arriva pochi giorni dopo il rinnovo del contratto di Sutter con la rete via cavo, in base al quale lo showrunner e produttore esecutivo continuerà a lavorare nello show almeno fino a un’eventuale (e molto probabile) settima stagione. L’accordo, inoltre, prevede lo sviluppo di nuovi progetti per la rete della 20th Century Fox.

Le ragioni del rinnovo di Sons of Anarchy per un’altra stagione prima del debutto della prossima vanno cercate negli ottimi risultati d’ascolto conquistati dalla rete con il quarto ciclo di episodi, che hanno resto quella di Sutter la serie più seguita del network.

4 febbraio 2012 - NBC boccia Il Socio, al suo posto Awake. FOX ferma Glee

Dopo gli ennesimi risultati d’ascolto disastrosi dell’ultimo episodio, NBC ha deciso di sospendere con effetto immediato il legal drama Il Socio - sequel dell’omonimo romanzo (e film) incentrato sull’avvocato Mitch McDeere - dalla serata del giovedì, sostituendolo, a partire dal 1 marzo, con il nuovo drama con Jason Isaacs Awake.

Questa settimana, Il Socio - in onda in Italia dal 19 febbraio su Axn - ha attirato appena 3 milioni di spettatori, registrando un anemico 0.8 di rating nel target demografico 18-49, ovvero un altro 20% in meno rispetto all’episodio precedente. La serie, che sarà senz’altro cancellata, continuerà ad andare in onda nella serata del sabato.

Nel frattempo, non ci sono delle buone notizie neppure per i fan di Glee. La musical comedy, i cui rating sono risaliti nelle ultime puntate, si prenderà una vacanza di ben sette settimane dopo l’episodio in onda il 21 febbraio. La decisione, in realtà non inaspettata, è dovuta alla necessità della FOX di trovare un posto in palinsesto più adeguato alle serie in panchina Breaking In e I Hate My Teenage Daughter, le quali andranno a formare un nuovo blocco comedy insieme con Aiutami Hope! e New Girl.

4 febbraio 2012 - Nuovi ruoli per Andre Braugher, Selma Blair e JoAnna Garcia

Il due volte vincitore dell’Emmy Andre Braugher (Men of a Certain Age) ha ottenuto uno dei ruoli principali previsti dalla sceneggiatura di Last Resort, serie della quale ABC ha ordinato da poco l’episodio pilota. Incentrata sull’ammutinamento dell’equipaggio di un sottomarino nucleare americano, il quale si rifugia in una base NATO e si dichiara una nuova nazione, Last Resort sarà prodotta da Shawn Ryan (The Shield) e scritta da Karl Gajdusek (Dead Like Me). Secondo Deadline, Braugher interpreterà il capitano Marcus Chaplin.

Immagine Postata

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, Selma Blair si è unita ufficialmente al cast regolare della nuova sitcom di Charlie Sheen (ex protagonista di Due uomini e mezzo), Anger Management. FX le ha affidato il ruolo della terapista del personaggio di Sheen, nonché suo potenziale interesse amoroso. La serie, che ha ricevuto l’ordine per la produzione di una prima stagione di 10 episodi, racconta la storia di un ex giocatore di baseball (Sheen) con qualche problema nel controllare la rabbia.

JoAnna Garcia, invece, ha firmato con CBS per un ruolo da protagonista nell’episodio pilota della comedy ancora senza titolo di Greg Malins e Greg Berlanti. L’ex star di Better With You, che sarebbe dovuta diventare la protagonista di una nuova comedy poi scartata dalla ABC, interpreterà Wendy, la migliore amica e socia in affari di un ragazzo il quale si rende conto finalmente che ha di fronte la donna della sua vita.

Infine, Michael Angarano ha ottenuto uno dei ruoli principali nell’episodio pilota della comedy ancora senza titolo ideata da Nick Stoller (I Muppet) basandosi sulle sue esperienze di vita. La potenziale nuova serie, destinata alla CBS, ruota attorno a un ventenne (Angarano) pieno di fobie il quale scopre di dover lavorare a stretto contatto con la ragazza che lo ha scaricato.

4 febbraio 2012 - The Big C promuove Gabourey Sidibe

La nominata all’Oscar Gabourey Sidibe è diventata finalmente un volto regolare della dark comedy di Showtime The Big C, lo annuncia TV Line.

Immagine Postata

La giovane attrice, diventata famosa grazie al suo ruolo nel film Precious, interpreta Andrea Jackson, una sfacciata studentessa la quale stringe un rapporto quasi materno con il personaggio di Laura Linney, Cathy. Oltre alle ragioni creative, la promozione premia il talento della Sidibe, diventata velocemente una delle interpreti preferite dai fan di The Big C, in onda con la terza stagione dal 8 aprile.

Oltre ai suoi impegni in tv, Sidibe sarà prossimamente al cinema al fianco di Colin Farrell e Woody Harrelson nel film Seven Psychopaths.

4 febbraio 2012 - NBC si riprende la sua dignità, un musical per celebrare i suoi show

Quella di ieri è stata negli Stati Uniti la domenica del Super Bowl, l’incontro sportivo più atteso dell’anno e l’evento televisivo più seguito del piccolo schermo, con centinaia di milioni di spettatori (miliardi contando anche il resto del mondo) inchiodati davanti al televisore. Quest’anno l’evento è stato offerto dalla NBC, la quale non ha potuto non approfittare dell’occasione per promuovere la sua intera offerta, che negli ultimi anni e soprattutto in questa stagione sta cercando di reagire a una profondissima crisi negli ascolti.

Per dimostrare all’enorme platea del Super Bowl che NBC non ha nulla da invidiare alla programmazione dei network concorrenti, la rete ha messo in scena un ambizioso e folle spot-musical con i cast di tutti i suoi show, incluse le serie 30 Rock, Community, Parks and Recreation, Parenthood, The Office, Law & Order: Unità Speciale e la novità Smash.

video

6 febbraio 2012 - Sanaa Lathan nel cast di Boss

Dietro le quinte di Boss fervono i preparativi per la seconda stagione, in onda entro la fine di quest’anno sulla rete via cavo Starz. TVLine riporta che l’attrice Sanaa Lathan si è unita al cast con un ruolo ricorrente.

Immagine Postata

Lathan, doppiatrice di Donna nella serie animata The Cleveland Show, interpreterà Mona, il formidabile capo dello staff di Alderman Ross (James Vincent Meredith). La donna, inoltre, diventerà una vera e propria ossessione per Tom Kane (il vincitore del Golden Globe Kelsey Grammer).

Oltre a The Cleveland Show, Lathan ha recitato in Nip/Tuck, American Dad! e I Griffin.

Immagine Postata
0

#3433 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 08 February 2012 - 05:19 PM

ComingSoon Serie Tv:

6 febbraio 2012 - Una sitcom sulla ABC per Sarah Chalke?

L’ex protagonista di Scrubs Sarah Chalke sarà l’interprete principale in How to Live With Your Parents for the Rest of Your Life, sitcom della quale ABC ha ordinato la produzione dell’episodio pilota.

Immagine Postata

Scritta dall’ideatrice di Incinta per caso Claudia Lonow, la serie racconta di Polly, una madre single da poco divorziata la quale torna a vivere dai genitori, Elaine e Max, due tipi eccentrici e pieni di vita, ma anche un po’ impiccioni.

L’ingaggio della Chalke arriva proprio nel momento in cui l’attrice sta collaborando con ABC per un ruolo da guest star - l’interesse amoroso di Bobby - in un arco di episodi della terza stagione di Cougar Town. Recentemente l’attrice è apparsa anche nelle comedy Mad Love e How I Met Your Mother della CBS.

6 febbraio 2012 - Terry O'Quinn nella stagione 2 di Falling Skies

Terry O’Quinn metterà finalmente i piedi sulla terraferma. Dopo aver recitato per sei stagioni in Lost e recentemente nel crime drama Hawaii Five-0, l’attore firma con la rete via cavo TNT per un ruolo da guest star in due episodi della seconda stagione di Falling Skies.

Immagine Postata

Secondo Entertainment Weekly, O’Quinn interpreterà un ex professore di storia che in passato fece da mentore a Tom, il personaggio di Noah Wyle che nell’ultimo episodio della stagione 1 abbiamo visto salire a bordo di una nave aliena, nella speranza di salvare suo figlio.

Falling Skies, seguita lo scorso anno da quasi 7 milioni di spettatori, tornerà in onda negli Stati Uniti la prossima estate.

6 febbraio 2012 - Robert Forster da Paradiso amaro a Last Man Standing

Mentre i riconoscimenti a Paradiso amaro (nelle sale italiane dal 17 febbraio) si moltiplicano, Robert Forster si concede una pausa dal grande schermo per interpretare un ruolo da guest star nella sitcom della ABC Last Man Standing.

Immagine Postata

Dopo aver interpretato il suocero di George Clooney nel film di Alexander Payne nominato a 5 Oscar, Forster sarà un membro della famiglia Baxter nell’episodio di Last Man Standing in onda negli Stati Uniti il 21 febbraio. Secondo Entertainment Weekly, l’attore vestirà i panni di nonno Baxter, il padre del personaggio interpretato da Tim Allen, Mike.

La serie ospiterà inoltre il protagonista di Lavori sporchi Mike Rowe, al quale i produttori hanno affidato il ruolo del fratello di Mike.

6 febbraio 2012 - ABC ordina il pilot di Smart con Portia de Rossi

ABC prosegue i lavori di allestimento della prossima stagione televisiva ordinando la produzione dell’episodio pilota di The Smart One, potenziale nuova sitcom interpretata da Portia de Rossi (Arrested Development), scritta da Donald Todd (Samantha chi?) e prodotta a livello esecutivo da Ellen DeGeneres e Lauren Corrao. Nella serie, Rossi interpreta una donna brillante e di successo la quale comincia a lavorare suo malgrado per la sorella meno intelligente ma più popolare, ex reginetta di bellezza ora a capo di una grande città.

Immagine Postata

Nel frattempo, FOX ha ordinato il pilota di Rebounding, comedy prodotta dal co-creatore di Modern Family Steve Levitan con gli sceneggiatori Joe Port e Joe Wiseman. L’episodio, che sarà diretto dal regista di Modern Family e New Girl Jason Winer, introdurrà la storia di un uomo il quale tenta di superare la morte della fidanzata con l’aiuto del gruppo di idioti che fanno parte della sua squadra di basket.

La rete ha ordinato anche il pilota di Let It Go e Must Hire, entrambe delle comedy. La prima, scritta da DJ Nash (Traffic Light) e prodotta dall’ideatore di Rescue Me Peter Tolan, racconta le disavventure di una coppia sposata la quale si confronta con le regole non scritte della società insieme con la loro migliore amica e sua sorella. Must Hire, scritta da Reed Agnew, è incentrata su un giovane dirigente il quale si rende conto che assumere il padre è stata la peggiore decisione che potesse prendere, soprattutto quando l’uomo comincia a comportarsi come il clown dell’ufficio.

Infine, HBO è al lavoro sullo sviluppo di un nuovo drama ancora senza titolo. Scritta e diretta da David Ayer e prodotta da John Lesher, la serie è descritta da Deadline come un complesso e provocatorio thriller incentrato su alcuni soldati delle Forze Speciali americane che cominciano a lavorare sotto copertura tra la malavita di Los Angeles, confondendo spesso la differenza tra guerra vera e guerra al crimine.

7 febbraio 2012 - Anche Jonathan Groff in Boss

A poche ore dall’ingresso nel cast di Sanaa Lathan, Deadline riporta che la seconda stagione di Boss accoglierà anche l’attore di Glee Jonathan Groff. E contrariamente a quanto si era detto, entrambi interpreteranno un ruolo regolare.

Immagine Postata

La serie, che lo scorso mese ha permesso al protagonista Kelsey Grammer di vincere il suo terzo Golden Globe, tornerà in onda nel corso di quest’anno. Groff interpreterà Ian Todd, un intelligente e ambizioso membro dello staff di Kane, al quale offrirà qualche suggerimento astuto. Come abbiamo riportato ieri, Lathan sarà invece Mona, il nuovo e incorruttibile capo dello staff, per la quale Kane maturerà un’ossessione.

Oltre a Glee, serie nella quale continuerà ad apparire nei panni di Jesse St. James, Groff ha interpretato recentemente un ruolo da guest star in un episodio di The Good Wife, in onda negli Stati Uniti la prossima settimana.

7 febbraio 2012 - Maggie Lawson e William Mapother in Justified

FX ha annunciato i nomi delle guest star che arricchiranno il quinto e il sesto episodio della stagione 3 di Justified, attualmente in onda negli Stati Uniti.

Immagine Postata

La star di Psych Maggie Lawson apparirà nell’episodio del 14 febbraio nei panni di un’infermiera la quale potrebbe avere alcune informazioni vitali da condividere con Raylan. William Mapother, visto in Lost, interpreterà invece un criminale nell’episodio successivo. Il suo personaggio è descritto come un barista dipendente dall’ossicodone e violento con le donne.

Justified è in onda attualmente anche in Italia con gli episodi della seconda stagione ogni mercoledì alle ore 22:00 su Axn.

7 febbraio 2012 - Thorsten Kaye ricorrente in Smash

Il veterano de La valle dei pini Thorsten Kaye (Zach) ha ottenuto un ruolo ricorrente nel nuovo musical drama della NBC Smash, in onda negli Stati Uniti da ieri sera e in Italia dal 19 febbraio su Mya.

Immagine Postata

In attesa di capire se la serie prodotta da Steven Spielberg ha una marcia in più in questa stagione disastrosa della NBC, il sito ABC Soaps in Depth conferma che Kaye interpreterà Nick, l’interesse amoroso del personaggio di Anjelica Huston.

Kaye farà la sua prima apparizione nel sesto episodio, in onda indicativamente a marzo. Per l’attore 46enne si tratta del primo ruolo in una serie tv.

7 febbraio 2012 - Il miglior spot al Super Bowl? Ancora una volta quello con Betty White

NBC si lascia alle spalle un weekend memorabile. Oltre ad aver infranto ogni record d’ascolto con la diretta del match che ha visto i New York Giant battere i New England Patriot, ovvero 111.3 milioni di spettatori, il programma più visto di tutti i tempi in America, la rete sta gongolando per i risultati conquistati dalla premiere di The Voice in onda subito dopo, 37.6 milioni di spettatori e il 16.3 di rating nel target demografico 18-49, il 47% in più di ciò che era riuscita a fare Glee lo scorso anno.

Al raggiungimento di un tale traguardo immaginiamo abbia contribuito, imprevedibilmente, la mitica e irriducibile Betty White. La star di Hot in Cleveland, da poco 90enne, fu travolta da un rinnovato successo proprio grazie al Super Bowl, quando qualche anno fa si prestò ad un divertentissimo spot di una famosa bevanda. Quest’anno, Betty si è concessa il bis apparendo nello spot che ha preceduto il ritorno di The Voice, giudicato uno dei migliori di quest’anno. Dategli un’occhiata:

The Voice - Vocal Kombat NBC

7 febbraio 2012 - Sendhil Ramamurthy in The Office

Un eroe sta per intrufolarsi nel rapporto tra Ryan (B.J. Novak) e Kelly (Mindy Kaling) in The Office. TV Guide riporta che la star di Heroes Sendhil Ramamurthy farà da terzo incomodo in un prossimo episodio dell’ottava stagione.

Immagine Postata

“Assistiamo a una rottura straziante”, ha anticipato Novak. “Ryan e Kelly finiscono con il diventare due acerrimi nemici in ufficio quando lei perde la testa per un dottore indiano. Lui è molto affascinante e si tratta di uno sviluppo molto, molto interessante per Kelly e Ryan”.

L’episodio andrà in onda negli Stati Uniti durante la primavera. Ramamurthy è attualmente nel cast del procedurale Covert Affairs, nel quale interpreta l’agente della CIA Jai Wilcox.

7 febbraio 2012 - Chi McBride sulla CBS con Golden Boy

Dopo Pushing Daisies e Human Target, Chi McBride ritenta la via del successo con un ruolo da protagonista in Golden Boy, il procedurale di Greg Berlanti del quale CBS ha da poco ordinato l’episodio pilota.

Immagine Postata

La potenziale nuova serie tv, scritta dal veterano di NYPD Blue Nicholas Wootton, racconta l’ascesa di un detective alla carica di capo della polizia. McBride interpreterà Owen, l’annoiato collega del protagonista.

7 febbraio 2012 - Smash salva la NBC? I primi rating dicono di sì

Se il vento sia davvero cambiato è troppo presto per dirlo, ma arriva senz’altro un ottimo segnale dalla nuova serata del lunedì messa a punto dalla NBC. Come non accadeva ormai da tempo immemore, almeno in ambito non sportivo, grazie alla nuova stagione di The Voice e al debutto del musical drama Smash, NBC è riuscita ieri a battere la concorrenza - incluso il fortissimo blocco comedy della CBS - vincendo nei rating durante tutta la serata.

Immagine Postata

Trascinata dall’ottima performance di The Voice, visto da 16 milioni di spettatori nella prima ora e da 19.3 milioni nella seconda, rispettivamente il 5.6 e il 7.3 di rating (numeri superiori persino a quelli di American Idol), Smash ha esordito con l’ottima media di 11.5 milioni di spettatori e il 3.8 di rating, prevalendo nettamente sia su Hawaii Five-0 della CBS (9.8 milioni, 2.7) sia su Castle della ABC (8.7 milioni, 2.0), entrambe in calo di circa il 10%.

Quello di Smash è in assoluto il miglior risultato della stagione nella fascia oraria delle 22:00, mentre il rating non era mai stato così alto per NBC dal novembre del 2008. L’ottima prestazione segue i debutti al contrario deludenti di The Playboy Club (1.6), Prime Suspect (1.4), Grimm (2.1) e Il Socio (1.8).

Immagine Postata
0

#3434 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 08 February 2012 - 05:53 PM

ComingSoon Serie Tv:

8 febbraio 2012 - Tony Shalhoub torna in tv con un ruolo sulla NBC

Vincitore di tre Emmy Awards come miglior attore in una comedy per il suo ruolo in Detective Monk, Tony Shalhoub tenta il ritorno in tv, a tre anni di distanza dalla conclusione della sua serie, firmando con NBC per uno dei ruoli principali nell’episodio pilota di Friday Night Dinner, ennesimo adattamento di un format britannico del cui sviluppo si sta occupando Greg Daniels (The Office, Parks and Recreation).

Immagine Postata

La potenziale nuova serie ruoterà attorno ad una bizzarra famiglia che ha l’usanza di riunirsi a cena ogni venerdì sera. Shalhoub interpreterà il papà, Gene, mentre il ruolo della mamma, Barbara, è stato affidato a un altro premio Emmy, Allison Janney, vista in West Wing.

Sembre NBC ha affidato ad Alexandra Breckenridge (American Horror Story) e Michael Landes (Lois & Clark) un ruolo da protagonista nel pilota di Save Me, comedy a tema religioso con Anne Heche (Hung) nei panni di una donna la quale, dopo un incidente, crede di essere diventata un discepolo di Dio. Landes interpreterà il marito della protagonista, mentre Breckenridge sarà l’amante di quest’ultimo.

8 febbraio 2012 - ABC ordina il pilota con Mandy Moore, Kyle Bornheimer in White Van Man

Ancora pilot per ABC, e anche questa volta si tratta di una comedy. La rete Disney ha approvato la produzione del primo episodio di una serie ancora senza titolo con Mandy Moore (Grey’s Anatomy) nei panni della protagonista. La storia ruoterà attorno ad Annie (Moore) e Ben, una giovane coppia sposata la quale decide di aprire un ristorante nella città natale di Annie, nel tentativo di ridurre la distanza dalla sua famiglia bisognosa di attenzioni.

Immagine Postata

Kyle Bornheimer de La peggiore settimana della nostra vita, invece, ha ottenuto un ruolo in White Van Man, potenziale nuova comedy della ABC incentrata sul rapporto (anche d’affari) tra un padre e suo figlio. Bornheimer interpreterà quest’ultimo, costretto a rinunciare ai suoi sogni per seguire le orme del suo vecchio. Basata sull’omonimo format britannico, la serie è stata adattata dallo sceneggiatore di My Name Is Earl e Aiutami Hope! Bobby Bowman.

8 febbraio 2012 - ABC ordina Mistresses, una nuova serie estiva

Mistresses, il soap drama dell’ideatore di The Nine KJ Steinberg, salterà la competitiva fase dei pilot. ABC, infatti, ha già ordinato la produzione di un primo ciclo di episodi, in onda non la prossima stagione televisiva bensì durante l’estate del 2013.

Immagine Postata

Basata su un format britannico, la serie ricorda vagamente Desperate Housewives di Marc Cherry, che questa primavera concluderà la sua corsa dopo otto stagioni. Descritto da Deadline come un drama emozionante e provocatorio, lo show segue le avventure di quattro donne (nella foto le interpreti originali) alle prese con le rispettive e travolgenti relazioni romantiche. Storie di tradimenti, segreti e scandali che aiuteranno le protagoniste a capire meglio se stesse e le amiche.

L’adattamento coinvolgerà Bob Sertner e Douglas Rae come produttori esecutivi. La versione originale è andata in onda per tre stagioni su BBC One.

Immagine Postata
0

#3435 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 09 February 2012 - 03:06 PM

ComingSoon Serie Tv:

9 febbraio 2012 - Rating: Il debutto di The River non fa paura

Numeri deludenti per l’esordio sulla ABC del thriller-horror di Oren Peli (Paranormal Activity) The River. La nuova serie, in onda martedì con una doppia premiere, ha attirato 8.5 milioni di telespettatori, il 2.5 di rating nel target demografico 18-49, poi scivolati a 6.8 milioni e il 2.2 di rating nell’ora successiva.

Facendo una media dei due risultati, The River si piazza sia dopo i numeri della series premiere di Pan Am, la cui cancellazione è diventata sempre più certa nelle settimane successive, sia dopo il numero di telespettatori che in autunno avevano seguito la prima di Charlie’s Angeles, cancellata dopo pochi episodi. Va considerato inoltre che The River non si scontrava né con l’attesissimo episodio 200 di NCIS (21 milioni, 4.2) né con l’episodio di Glee con ospite Ricky Martin (7.7 milioni, 3.2).

Tra gli altri ascolti della serata segnaliamo l’ennesima buona performance di New Girl (6.9 milioni, 3.5) e l’inesorabile crollo di Ringer, scesa questa settimana di un ulteriore 17%: 1.15 milioni, 0.5 di rating.

9 febbraio 2012 - Daisy Betts nel cast di Last Resort

Last Resort, il potenziale nuovo drama della ABC prodotto da Shawn Ryan (The Shield), ha continuato ad attirare l’attenzione della stampa dopo l’ingaggio di Andre Braugher (Men of a Certain Age). Nelle ultime ore, il cast si è allargato con l’attrice australiana Daisy Betts, meglio nota per il suo ruolo nella serie della NBC Persone sconosciute.

Immagine Postata

Ambientata in un futuro non molto lontano, la serie segue l’equipaggio di un sottomarino nucleare americano che fugge dopo aver disobbedito all’ordine di lanciare i propri missili e si dichiara una nazione indipendente dopo essersi rifugiato in una base NATO su una piccola isola.

Betts, apparsa recentemente in un arco di episodi di Harry’s Law, interpreterà Grace Shepard, un coraggioso tenente al servizio del capitano Marcus Chaplin (Braugher).

9 febbraio 2012 - Syfy rinnova Being Human per una terza stagione

La rete via cavo Syfy ha rinnovato la serie soprannaturale Being Human per una terza stagione, lo ha annunciato il capo della programmazione Mark Stern.

Immagine Postata

Il rinnovo giunge appena quattro settimane dopo il ritorno dello show con gli episodi della seconda stagione. Con 2.4 milioni di spettatori, Being Human è riuscita infatti a incrementare del 15% le medie d’ascolto dello scorso anno, e del 27% il rating nel target demografico 18-49.

“Con il successo della stagione 2, Being Human è diventata una delle principali destinazioni per il pubblico di Syfy”, ha detto Stern. “Jeremy Carver e Anna Fricke hanno portato la serie a un nuovo livello quest’anno e siamo entusiasti di poter vedere cosa ci riserva la terza stagione”.

9 febbraio 2012 - Un'altra Friends-reunion in Web Therapy

Gli ex costar di Friends David Schwimmer e Lisa Kudrow si ricongiungeranno in un arco di episodi della seconda stagione di Web Therapy, lo riporta Entertainment Weekly.

Immagine Postata

Schwimmer parteciperà a quattro episodi nei panni di un uomo rimasto traumatizzato dopo aver assistito ad un “incontro romantico” tra il padre e il personaggio della Kudrow, la dottoressa Fiona Wallice. Ancora più interessante, ora l’uomo è attratto soltanto dalle donne che assomigliano alla terapeuta, il che ci porta a chiederci se questo non sia il momento migliore per tirare fuori una cerca sorella gemella (Ursula, l’altro personaggio interpretato dalla Kudrow in Friends).

Adattamento dell’omonima web series, durante la scorsa stagione Web Therapy ha ospitato anche Courteney Cox (Cougar Town), altro volto storico di Friends.

9 febbraio 2012 - Michael Chernus in The Big C

Michael Chernus di Mercy parteciperà a un arco di episodi della terza stagione di The Big C, in onda su Showtime dal 8 aprile.

Immagine Postata

Secondo TVLine, l’attore interpreterà Rick, il pastore molto interessante della parrocchia che Adam (Gabriel Basso) comincia a frequentare.

Reduce dalle riprese di Men in Black 3, in tv Chernus ha lavorato anche in Law & Order: Unità Speciale e Damages. Il suo ingaggio segue di pochi giorni la promozione di Gabourey Sidibe a regular.

9 febbraio 2012 - Su FOXTv.it Vegas Baby, l'addio di Nathan a Misfits

Inizia il conto alla rovescia per il ritorno in tv dei supereroi disadattati di Misfits, la cui terza stagione andrà in onda in prima visione per l’Italia su Fox (canale 111 di Sky) dal 4 marzo ogni domenica alle ore 22.45. Per colmare l’attesa dei fan, impazienti di conoscere il destino dei cinque protagonisti dopo aver venduto i loro super poteri, dal 9 al 29 febbraio in esclusiva sul sito di Fox (www.foxtv.it) sarà disponibile Vegas Baby, il webisode che funge da raccordo tra la seconda e terza stagione di Misfits.

Immagine Postata

Protagonista di questo mini episodio è Nathan (Robert Sheehan) che, appena concluso il programma di recupero, si reca con la fidanzata Marnie e il figlio di lei Nathan Jr. a Las Vegas. Qui, grazie ai suoi nuovi poteri, sbanca il casinò, ma non mancherà di mettersi nei guai... E’ con Vegas Baby che il personaggio di Nathan si congeda dalla serie. Non apparirà infatti nella terza stagione, dove sarà introdotto un nuovo protagonista: Rudy (Joe Gilgun).

Scritta da Howard Overman (Merlin), nel corso delle sue tre stagioni Misfits ha ottenuto un unanime plauso della critica e dei numerosissimi fan, aggiudicandosi i più prestigiosi premi britannici, tra cui quello di migliore serie drammatica ai BAFTA.

Fonte: Ufficio Stampa Fox Channels Italy

9 febbraio 2012 - Nick Offerman di Parks and Recreation raggiunge Cleveland

Cambio di ruolo per la star di Parks and Recreation Nick Offerman. Interprete da quattro stagioni di un capo impossibile nella sitcom della NBC, alla fine di quest’anno Offerman apparirà in un episodio della serie animata The Cleveland Show come doppiatore di un personaggio differente da Ron Swanson.

Immagine Postata

Entertainment Weekly riporta che l’attore, ospite del prossimo episodio natalizio, interpreterà il responsabile di reparto sessista e donnaiolo di un ipermercato. La situazione per lui si complicherà quando costringerà gli elfi (tra cui Roberta) a indossare un abbigliamento più sexy, nel tentativo di attirare i clienti. “E’ molto affascinante e chiacchierone”, anticipa Offerman a EW.

The Cleveland Show è stata già rinnovata per una quarta stagione. Per Offerman si tratta del secondo ruolo in una serie animata della FOX. L’attore apparirà anche in un episodio di Bob’s Burgers nei panni di un contadino hippie.

9 febbraio 2012 - Carrie Diaries e Arrow saranno diverse da Sex and the City e Smallville

Le potenziali novità della prossima stagione televisiva della CW che più stanno attirando l’attenzione sono The Carrie Diaries, prequel adolescenziale del cult degli anni ’90 Sex and the City, e Arrow, ennesimo adattamento di un fumetto DC Comics. Entertainment Weekly ha cercato di scoprire qualche dettaglio in più su entrambi i progetti, ottenendo della anticipazioni davvero interessanti.

Immagine Postata

La serie che esplorerà l’adolescenza di Carrie Bradshaw sullo sfondo degli anni ’80 metterà in chiaro da subito un particolare importante: il primo amore del personaggio reso celebre da Sarah Jessica Parker non sarà un ragazzo. In realtà non si tratta dell’unico aspetto che distinguerà il prequel da Sex and the City e da Gossip Girl (stessi produttori, stessa ambientazione, stessa voce narrante fuori campo). “Il nodo nevralgico sarà il personaggio di Carrie Bradshaw, quando aveva 16-17 anni. Stranamente, sarà più simile a Smallville, perché sarà una storia sulle sue origini - come iniziò a scrivere, come arrivò a Manhattan”, ha raccontato il capo sviluppo della CW Thom Sherman. “Fondamentalmente, il punto di vista dello show sarà: Carrie ha 16 anni e trova il suo primo amore, che non è un ragazzo, è Man-hattan. L’altro aspetto distintivo sarà, ovviamente, il periodo storico”. Il sesso, che fu un terma cardine di Sex and the City, non passerà in secondo piano nello spin-off. “Esploreremo la sessualità adolescenziale in modo più reale”, ha detto Sherman. “Gossip Girl parla di un gruppo di ragazzi in un mondo adulto. In questo caso si tratterà di giovani in un mondo giovane”.

Mentre The Carrie Diaries trarrà in parte ispirazione da Smallville, Arrow, al contrario, ne prenderà le distanze. L’adattamento sarà invece più simile a The Bourne Identity. I fan avevano già capito che questa nuova versione dell’arciere di smeraldo sarebbe stata differente da quella vista in Smallville quando i produttori hanno annunciato l’ingaggio di Stephen Amell (Hung) per il ruolo del protagonista, al posto di Justin Hartley (interprete del personaggio in Smallville). Anche in questo caso Sherman ha assicurato che le differenze non saranno poche: “Sarà molto provocante, sofisticato e all’avanguardia. Non sarà come Smallville o altri progetti incentrati suoi supereroi. Lui non ha dei super poteri, è un personaggio con i piedi per terrà come Jason Bourne - usiamo il termine ‘Rambo’. Il suo punto forte è l’abilità con l’arco, ma ha anche una grande forza fisica. E’ intelligente ed è in grado di concepire dei modi per abbattere il nemico unici e divertenti da guardare”.

9 febbraio 2012 - Alfred Molina in Chelsea General e altri casting

La star di Law & Order: LA Alfred Molina ha firmato con la rete via cavo TNT per un ruolo regolare nel prossimo medical drama di David E. Kelley, Chelsea General. Secondo Deadline, l’attore ha ottenuto il ruolo del Dott. Harding Hooten, il glaciale primario di chirurgia della struttura ospedaliera in cui saranno ambientate le storie. Noto per i suoi modi poco confortevoli, Hooten ha un’abitudine molto temuta dal suo staff: ogni settimana incontra i suoi dipendenti per lodarli per il loro buon lavoro o crocifiggerli (traduzione: licenziali) per i loro erorri.

Immagine Postata

Al cast si è unito anche Bill Irwin (CSI) con il ruolo del Dott. Buck Tierney, un medico orgoglioso il quale, oltre a prendersi molto sul serio, ha un modo di relazionarsi con i colleghi che alcuni considerano sbagliato. Irwin e Molina raggiungono i già annunciati Jamie Bamber (Battlestar Galactica) e Jennifer Finnigan (Better With You) nei panni di due colleghi e amanti.

L’attrice de Le amiche della sposa Wendi McLendon-Covey sarà invece nell’episodio pilota di The Viagra Diaries, comedy che l’ex ideatore di Sex and the City Darren Star sta sviluppando per la rete via cavo HBO. Wendi, che ritroverà sul set il regista de Le amiche della sposa Paul Feig, ha ottenuto il ruolo di Hope, la figlia del personaggio interpretato da Goldie Hawn. Basata sul romanzo di Barbara Rose Brooker, The Viagra Diaries racconta la storia di Claire, una donna il cui marito ha una crisi di mezz’età a 65 anni e la scarica, lasciandola sola per la prima volta in 35 anni.

Infine, le attrici Andrea Anders (Mr. Sunshine) ed Aimee Garcia (Dexter) hanno ottenuto un ruolo in due differenti pilot in produzione alla NBC. Anders si è unita al cast della comedy senza titolo di Kari Lizer, incentrata su due amiche di vecchia data le quali vivono delle vite molto diverse ma non potrebbero fare a meno l’una dell’altra. Anders sarà Nicole, l’amica che nella vita ha avuto più fortuna - dei genitori amorevoli, un marito premuroso e dei fratelli di successo. Garcia sarà invece in County, il medical drama di Jason Katims (Parenthood) con protagonista Jason Ritter. La serie seguirà le vite professionali e personali dello staff medico di un ospedale di Los Angeles. Garcia, apparsa anche in Trauma, interpreterà la nuova e sagace stagista.

Immagine Postata
0

#3436 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 11 February 2012 - 12:21 PM

Tvblog.it:

11 febbraio 2012 - Roseanne Barr (candidata Presidente?) e John Goodman ancora insieme in tv: dopo Pappa e ciccia, arriva Downwardly Mobile

Roseanne e Dan ancora insieme? Possibile. Roseanne Barr, l’attrice diventata famosa al cinema con “She devil-Lei, il diavolo” ed in tv con “Pappa e ciccia”, sit-com in onda per nove stagioni, vuole candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti nella lista dei Verdi americani. L’annuncio, effettuato una settimana fa e che ha riscosso grandi consensi sul web, non impedisce però all’attrice di lavorare al suo prossimo progetto in tv, “Downwardly Mobile”.

La Barr è infatti alle prese con il pilot di una sit-com, che potrebbe andare in onda sulla Nbc, scritta con il suo fidanzato John Argent e col produttore dello show che l’ha resa famosa, Eric Gilliland. Il colpaccio, però, è arrivato nelle scorse ore, quando Deadline ha annunciato che, nel ruolo del co-protagonista della serie, potrebbe esserci John Goodman, che è stato a fianco della Barr in “Pappa e ciccia” nei panni di suo marito Dan.

Immagine Postata

Sebbene la negoziazione con l’attore (che una volta finita la serie si è dato sopratutto al cinema) non sia ancora conclusa, in tanti sperano nel ritorno in tv di una delle coppie più divertenti e dissacranti degli anni Novanta. Con “Pappa e ciccia”, infatti, il pubblico ha potuto ridere di fronte alle disavventure della famiglia Conner, ma ha anche riflettuto su temi inusuali per una sit-com, come l’obesità (ci avrebbe pensato, più
di dieci anni dopo, “Mike & Molly” a tornare sull’argomento) e l’omossessualià.

“Downwardly Mobile” ha come protagonista una donna (la Barr), proprietaria di un parcheggio per caravan in cui abitano personaggi che hanno dovuto cambiare la propria vita a causa della crisi economica. Oltre che dare loro ospitalità, la donna ne ascolta i problemi e cerca di dare loro consigli.

Tra i personaggi, ce ne sarebbe uno, che dovrebbe interpretare Goodman, che oltre a lavorare come dipendente della protagonista ha con questa una relazione amichevole. Non mancherebbe, quindi, quello stesso clima che la Barr e Goodman hanno portato in “Pappa e cicca”. Se l’accordo con l’attore dovesse concludersi positivamente, sarebbe un gradito ritorno in tv.

Il condizionale, però, è d’obbligo: non solo perchè Goodman non ha ancora firmato, ma anche perchè la Barr sembra fare sul serio con la sua candidatura come Presidente degli Stati Uniti. Le primarie del partito (molto vicino ad Occupy) si terranno a luglio, ma visto il consenso della rete appena saputa la notizia, sembra proprio che la Barr possa pensare alla campagna elettorale.


ComingSoon Serie Tv:

10 febbraio 2012 - Mary Elizabeth Ellis in Happy Endings

Pancione in arrivo nella seconda stagione di Happy Endings. TVLine riporta che la star di C’è sempre il sole a Philadelphia Mary Elizabeth Ellis parteciperà a un episodio in onda sulla ABC in primavera.

Immagine Postata

L’attrice interpreterà Anna, un’amica d’infanzia di Jane e Alex, la quale arriva in città per una visita e stringe subito un’intesa particolare con Penny. Tuttavia, Anna è talmente persistente e opprimente nei suoi modi cordiali che una delle ragazze simula una gravidanza per liberarsi (senza successo) dell’ospite super appiccicosa.

Apparsa recentemente in New Girl, la scorsa stagione Ellis ha recitato anche nella sitcom di breve durata della NBC Perfect Couples.

10 febbraio 2012 - Catherine Dent nel cast di Touch

Nuovo ruolo sulla FOX per l’ex protagonista di The Shield Catherine Dent. Dopo aver interpretato la coraggiosa Danni Sofer nel poliziesco di FX, Dent si è intrattenuta con numerosi ruoli da guest star, incluso uno nel procedurale Lie to Me. Ora l’attrice ritorna sulla FOX per interpretare un ruolo ricorrente in Touch.

Immagine Postata

Secondo TVLine, Dent interpreterà la cognata del personaggio di Kiefer Sutherland, la quale non renderà necessariamente più facile la vita già complicata dell’uomo.

Dopo l’anteprima dello scorso mese, seguita da oltre 12 milioni di telespettatori, Touch tornerà in onda regolarmente il 19 marzo. Fox Italia offrirà la programmazione in contemporanea della serie dalla sera successiva.

10 febbraio 2012 - James Purefoy, Alona Tal, Justin Kirk e altri nomi famosi nei pilot in produzione

Promette davvero bene il crime drama che Kevin Williamson (The Vampire Diaries) sta sviluppando per FOX. Dopo l’ingaggio di Kevin Bacon, la potenziale nuova serie tv ha messo le mani sull’ex protagonista di Roma James Purefoy, lo riporta Deadline. L’attore, unitosi recentemente al cast della prima stagione di Revenge, interpreterà il diabolico assassino seriale attorno al quale si concentreranno le ricerche del personaggio di Bacon.

Alona Tal, volto familiare ai fan di Supernatural, ha firmato invece con The CW per un ruolo nel pilota di Cult. Tal segue di poche ore Jessica Lucas (Melrose Place), la quale vestirà i panni di un’assistente di produzione che comincia a indagare su alcuni strani crimini, apparentemente collegati allo show in cui lavora. Tal interpreterà l’attrice a sua volta interprete di una poliziotta nello show.

Immagine Postata

Justin Kirk, volto della serie di Showtime Weeds, sarà il protagonista di Animal Kingdom, comedy della quale NBC ha ordinato il pilota. I tempi di produzione differenti non dovrebbero compromettere il coinvolgimento dell’attore nelle riprese dell’ottava stagione di Weeds, ma al momento non esistono delle conferme in tal senso. Sappiamo solo che Kirk interpreterà il Dott. George Coleman, una sorta di Dott. House della medicina veterinaria.

Bridget Regan (La spada della verità), Al Weaver, Gina Bramhill, Ethan Embry (Brotherhood), Megan Ferguson e Jake McLaughlin (Crash) si sono uniti al cast di The Frontier, drama a tinte western scritto e prodotto per NBC da Shaun Cassidy (Invasion). La serie racconta una storia di sopravvivenza in cui un gruppo di viaggiatori disperati dell’Ottocento si imbarcano in una incredibile e pericolosa avventura attraverso l’Ovest. Regan sarà Hannah, che sta viaggiando con il marito ma si avvicina a un altro uomo, Cooper (McLaughlin) - un giovane, affascinante e combattivo contadino. Weaver interpreterà uno scrittore, mentre Bramhill ha ottenuto il ruolo di Emily, una giovane donna in cerca di un uomo da amare. Embry sarà invece DJ Jackson, che finge di essere sposato con Payton (Ferguson), ma sono entrambi segretamente gay.

Sempre Deadline riporta che Autumn Reeser, apparsa la scorsa stagione in No Ordinary Family, è tornata alla ABC per interpretare uno dei ruoli principali previsti dalla sceneggiatura di Last Resort, della quale tanto si sta parlando in questi giorni. Reeser interpreterà Kylie, un’affascinante lobbista che lavora per la sua famiglia, produttrice di armi.

Kevin Alejandro lascia come previsto il cast di True Blood (dopo la morte del suo personaggio nel finale della quarta stagione) e si unisce al procedurale che Greg Berlanti e Nick Wootton stanno sviluppando per CBS, il cui titolo non sarà più Golden Boy. La potenziale nuova serie racconta l’ascesa di un detective alla carica di capo della polizia. Alejandro, visto anche in Southland, interpreterà il detective più in vista della sua squadra, infastidito dall’arrivo di un nuovo elemento, motivo per il quale complotterà per far deragliare la sua carriera.

La star di Glee Mike O’Malley reciterà da co-protagonista nella sitcom da lui ideata, Prodigy Bully, della quale FOX ha ordinato recentemente l’episodio pilota. L’attore, che in un primo momento non sarebbe dovuto apparire nello show, ha firmato per il ruolo del papà del protagonista - un ragazzo prodigio che usa il suo cervello e i suoi muscoli per ottenere ciò che desidera.

Ellen Barkin è alla trattativa finale per interpretare un ruolo nella sitcom di Ryan Murphy ed Allison Adler (Glee) The New Normal, incentrata su una coppia gay la quale si rivolge a una madre surrogata (Barkin) per mettere su famiglia.

I veterani Jon Voight (24) ed Elliott Gould (Friends) hanno firmato con la rete via cavo Showtime per un ruolo nell’episodio pilota di Ray Donovan, scritta da Ann Biderman (Southland) e interpretata da Liev Schreiber. Il family drama, che non sarà immune alla comicità tipicamente dark di Showtime, racconta le disavventure professionali e personali di Ray, un risolutore professionista che lavora per le personalità ricche e famose di Los Angeles. Voight interpreterà suo padre, un ex galeotto giunto in città con intenzioni sospette. Gould sarà invece Ezra Goodman, collega, mentore e confidente di Ray, affetto da demenza precoce.

Infine, il giovane attore Max Thieriot ha ottenuto un ruolo nel drama senza titolo di Roland Emmerich e Harold Kloser, destinato alla ABC. Thieriot sarà il protagonista, Carter, uno studente di astrofisica di New York il quale scopre di essere il prescelto per distruggere le forze del male. L’attore sarà affiancato da Gabriella Wilde, che interpreterà la fidanzata del suo personaggio.

10 febbraio 2012 - Mercedes Ruehl nuovo volto regolare di Luck

Ci sarà un premio Oscar in più nella nuova serie drammatica della HBO Luck. Finiti nel mirino della PETA a causa della morte di due cavalli avvenuta durante la produzione della prima stagione, i produttori hanno ingaggiato l’attrice Mercedes Ruehl per un ruolo regolare negli episodi della stagione 2, in onda non prima del 2013.

Immagine Postata

Secondo Deadline, Ruehl (La leggenda del re pescatore) interpreterà Julietta Caligari, la madre di Renzo (Ritchie Coster), ruolo in un primo momento considerato marginale.

Ideata e prodotta da Michael Mann e David Milch, Luck, rinnovata la scorsa settimana per una seconda stagione di altri 10 episodi, racconta quale mondo si cela dietro le corse di cavalli, tra fantini, proprietari, allenatori e giocatori d’azzardo con interessi comuni ma spesso contrapposti. Nella serie recitano anche Dustin Hoffman e Nick Nolte.

10 febbraio 2012 - Un ruolo in Grimm per Jessica Tuck

L’attrice di True Blood Jessica Tuck apparirà in un prossimo episodio (intitolato Love Sick) della prima stagione di Grimm, lo annuncia Entertainment Weekly.

Tuck interpreterà Catherine, la madre di Adalind (Claire Coffee). La donna appartiene alle Hexenbiests, creature estremamente leali simili alle streghe, molto belle nella loro forma umana.

Immagine Postata

Conosciuta anche per il suo ruolo nella soap opera Una vita da vivere, in True Blood Tuck ha interpretato il volto della Lega dei Vampiri Nan Flanagan, fino a quando non è stata ridotta in poltiglia nel finale della quarta stagione. Recentemente ha interpretato anche un ruolo da guest star nelle serie della ABC Castle e Private Practice.

10 febbraio 2012 - Liza Minnelli rinuncia ad Hot in Cleveland

Un problema di salute ha costretto la leggenda della musica Liza Minnelli ad annullare le sue apparizioni nella sitcom di TV Land Hot in Cleveland. Liza, che compirà 66 anni il 12 marzo, avrebbe dovuto raggiungere il set a Los Angeles all’inizio di questa settimana, ma al momento non è in grado di muoversi a causa di un problema alla caviglia.

Immagine Postata

Nella serie, l’attrice e cantante avrebbe dovuto interpretare Jacki, l’eccentrica agente di Victoria Chase (Wendie Malick). I produttori della serie fanno sapere che il ruolo sarà immediatamente affidato a un’altra interprete, mentre il rappresentante della Minelli ha detto che la sua cliente spera di poter interpretare un altro ruolo in futuro, dal momento che è una grande fan della sitcom.

11 febbraio 2012 - Modern Family: Barry Corbin sarà il papà di Cam

Modern Family ha dato finalmente un volto a Merle Tucker, il padre del personaggio interpretato dal vincitore dell’Emmy Eric Stonestreet, Cam. Un rappresentante della comedy ha rivelato a TVLine che il ruolo sarà interpretato dal veterano Barry Corbin, noto per i suoi ruoli in One Tree Hill e The Closer.

Immagine Postata

Sfortunatamente per Cam, Merle non sarà meno accomodante della madre (Celia Weston), che avevamo conosciuto nella scorsa stagione. Il personaggio è descritto infatti come un uomo burbero e tutto d’un pezzo, nonché molto mascolino.

Giovedì, Stonestreet ha tweettato una sua foto con Cobin al tavolo di lettura. Nella didascalia si legge: “Fan di Modern Family: vi presento il papà di Cam, Merle Tucker”.

11 febbraio 2012 - Mikaela Hoover torna in Happy Endings

Gli autori di Happy Endings hanno deciso di pescare una ragazza dal tormentato passato sentimentale di Dave. TVLine conferma che Mikaela Hoover riprenderà il ruolo di Jackie, la provocante ragazza con la quale il personaggio di Zachary Knighton si era intrattenuto dopo che Alex lo aveva scaricato davanti all’altare.

Immagine Postata

Hoover apparirà in un episodio in onda negli Stati Uniti in primavera. Stando a quanto dicono le fonti, Jackie incrocerà la banda per caso e ne approfitterà per chiarirsi con Dave, visto che il loro flirt non terminò nel migliore dei modi.

Prima di Happy Endings, Hoover era apparsa anche in How I Met Your Mother e in maniera più consistente in Sorority Forever.

Immagine Postata
0

#3437 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 13 February 2012 - 12:20 PM

Tvblog.it:

12 febbraio 2012 - Ascolti Tv Usa 5-10 febbraio: Super Bowl da record, bene il debutto di Smash, discreto quello di The River. La 200esima di Ncis oltre i 20 milioni

Ecco i programmi più visti ed i meno visti nella scorsa settimana. Qualche sorpresa, molte conferme, ed il Super Bowl che ancora una volta fa il pieno di ascolti, insieme a “The Voice”, che ha beneficiato del suo traino (manna dal cielo per la Nbc, insomma).
Highlights della settimana

Domenica 5 febbraio
Tutti i telefilm sulle reti generaliste si fermano per il Super Bowl, visto da 111,3 milioni di telespettatori (40.5 rat. 18-49 anni). L’esordio della seconda stagione di “The Voice”, sempre sulla Nbc, è stato visto da 37,6 milioni di persone (13.6 rat.). Ad andare in onda comunque, sulle reti via cavo, sono stati tra gli altri “Shameless” (1 milione, 0.5 rat.) e “Luck” (462 mila telespettatori, 0.2 rat.).

Lunedì 6 febbraio
Ancora bene “The Voice”, con 17,8 milioni di persone (6.7 rat.), mentre il debutto di “Smash”, la nuova serie prodotta da Steven Spielberg, è stata vista da 11,4 milioni di telespettatori (3.8 rat.). Sempre ottimo “2 broke girls”, con 11,4 milioni di persone (4.3 rat.), mentre cala “Alcatraz”, visto da 6,9 milioni di telespettatori (2.2 rat.).

Martedì 7 febbraio
“Ncis” torna il duecentesimo episodio, e sbanca ancora: 20,9 milioni di persone (4.2 rat.). La puntata di “Glee” con ospite Ricky Martin, invece, non decolla, con 7,8 milioni di telespettatori (3.3 rat.). Parte la nuova serie horror “The River”, vista da 7,5 milioni di persone (2.4 rat.). Sulle reti via cavo, 1,8 milioni (0.7 rat.) per “Switched at birth”.

Mercoledì 8 febbraio
Cala “Modern Family”, con 12,9 milioni di telespettatori (5.5 rat.), mentre “Revenge” si mantiene stabile con 7,7 milioni di persone (2.5 rat.), bene “Criminal Minds” con 13,3 milioni di telespettatori (3.3 rat.). Sulle reti via cavo, 3,2 milioni (0.9 rat.) per “Royal Pains”.

Giovedì 9 febbraio
Ancora ottimo “The Big Bang Theory”, visto da 16,2 milioni di persone (5.6 rat.). Salgono “The Vampire Diaries” (3 milioni, 1.3 rat.) e “Grey’s anatomy”, con 10,2 milioni (4.0 rat.). Bene ancora “Person of interest”, visto da 15,1 milioni di telespettatori (3.3 rat.). Cala ancora “Jersey Shore”, che si mantiene comunque su buoni risultati con 5,4 milioni (3.0 rat.).

Venerdì 10 febbraio
Male “Nikita”, visto da 1,4 milioni di persone (0.5 rat.) e “Fringe”, visto da 3 milioni di telespettatori (1.2 rat.).

Immagine Postata

La Top ten

1(-)-Ncis (Cbs, mar.): 20.980 milioni-4.2 rat.
2(-)-Ncis: Los Angeles (Cbs, mar.): 16.270 milioni-3.1 rat.
3(1)-The Big Bang Theory (Cbs, giov.): 16.210 milioni-5.6 rat.
4(2)-Person of interest (Cbs, giov.): 15.140 milioni-3.3 rat.
5(3)-The Mentalist (Cbs, giov.): 14.680 milioni-3.0 rat.
6(-)-Criminal Minds (Cbs, merc.): 13.310 milioni-3.3 rat.
7(-)-Due uomini e mezzo (Cbs, lun.): 13.000 milioni-4.3 rat.
8(-)-Modern Family (Abc, merc.): 12.900 milioni-5.5 rat.
9(-)-Unforgettable (Cbs, mar.): 11.860 milioni-2.2 rat.
10(4)-Blue Bloods (Cbs, ven.): 11.770 milioni-1.8 rat.
11(-)-2 Broke Girls (Cbs, lun.): 11.470 milioni-4.3 rat.
12(-)-Smash-series premiere (Nbc, lun.): 11.440 milioni-3.8 rat.
13(-)-Mike & Molly (Cbs, lun.): 10.950 milioni-3.4 rat.
14(-)-Csi (Cbs, merc.): 10.880 milioni-2.5 rat.
15(6)-Rob (Cbs, giov.): 10.740 milioni-3.3 rat.
16(9)-Csi: New York (Cbs, ven.): 10.340 milioni-1.7 rat.
17(10)-Grey’s anatomy (Abc, giov.): 10.270 milioni-4.0 rat.
18(-)-How I Met Your Mother (Cbs, lun.): 9.980 milioni-4.0 rat.
19(-)-Hawaii Five-0 (Cbs, lun.): 9.970 milioni-2.7 rat.
20(14)-A gifted man (Cbs, ven.): 8.810 milioni-1.2 rat.
21(-)-Castle (Abc, lun.): 8.700 milioni-2.0 rat.
22(-)-The Middle (Abc, merc.): 8.440 milioni-2.6 rat.
23(-)-Last man standing-doppio episodio (Abc, mar.): 7.900 milioni-2.4 rat.
24(11)-Glee (Fox, mar.):7.810 milioni-3.3 rat.
25(-)-Revenge (Abc, merc.): 7.700 milioni-2.5 rat.
26(-)-The River-Series premiere-doppio episodio (Abc, mar.): 7.590 milioni-2.4 rat.
27(-)-Suburgatory (Abc, merc.): 7.270 milioni-2.6 rat.
28(13)-Dr. House (Fox, lun.): 7.090 milioni-2.5 rat.
29(15)-New Girl (Fox, mar.): 6.830 milioni-3.5 rat.
30(-)-Happy Endings (Abc, merc.): 6.700 milioni-2.9 rat.
31(12)-Alcatraz (Fox, lun.): 6.910 milioni-2.3 rat.
32(-)-Law and order: Unità speciale (Nbc, merc.): 6.550 milioni-2.0 rat.
33(17)-Private practice (Abc, giov.): 6.520 milioni-2.2 rat.
34(16)-The Finder (Fox, giov.): 6.220 milioni-2.2 rat.
35(22)-Grimm (Nbc, ven.): 5.240 milioni-1.6 rat.
36(19)-The Office (Nbc, giov.): 5.190 milioni-2.5 rat.
37(-)-Parenthood (Nbc, mar.): 4.630 milioni-1.6 rat.
38(23)-Raising Hope (Fox, mar.): 4.470 milioni-2.1 rat.
39(25)-Whitney (Nbc, merc.): 4.060 milioni-1.5 rat.
40(28)-30 Rock-doppio episodio (Nbc, giov.): 3.880 milioni-1.6 rat.
41(27)-Up All Night (Nbc, giov.):3.650 milioni-1.7 rat.
42(26)-Are you there, Chelsea? (Nbc, merc.): 3.630 milioni-1.5 rat.
43(33)-The Vampire Diaries (The Cw, giov.): 3.080 milioni-1.3 rat.
44(29)-Fringe (Fox, ven.): 3.030 milioni-1.1 rat.
45(35)-Supernatural (The Cw, ven.): 1.860 milioni-0.7 rat.
46(34)-The Secret Circle (The Cw, giov.): 1.820 milioni-0.8 rat.
47(36)-One Tree Hill (The Cw, merc.): 1.350 milioni-0.7 rat.
48(41)-Hart of Dixie (The, Cw, lun.): 1.520 milioni-0.6 rat.
49(37)-Nikita (The Cw, ven.). 1.450 milioni-0.5 rat.
50(40)-90210 (The Cw, mar.): 1.340 milioni-0.7 rat.
51(39)-Gossip Girl (The Cw, lun.): 1.250 milioni-0.6 rat.
52(38)-Ringer (The Cw, mar.): 1.180 milioni-0.5 rat.

Programmi sportivi, reality show, magazine news e varie

Superbowl: Patriots Vs. Giants (Nbc, dom.): 111.35 milioni-40.5 rat.
The Voice-season premiere (Nbc, dom.): 37.610 milioni-16.3 rat.
American Idol (Fox, merc.): 19.320 milioni-6.1 rat.
American Idol (Fox, giov.): 18.130 milioni-5.8 rat.
The Voice (Nbc, lun.): 17.840 milioni-6.7 rat.
Mobbed (Fox, merc.): 8.470 milioni-3.0 rat.
The Bacherlor (Abc, lun.): 8.350 milioni-2.6 rat.
The Biggest Loser (Nbc. Mar.): 6.410 milioni-2.3 rat.
Shark Tank (Abc. Ven.): 5.910 milioni-1.8 rat.
Person to person (Cbs, merc.): 5.900 milioni-1.0 rat.
20/20 (Abc, ven): 5.160 milioni-1.4 rat.
WhoYou Think You Are (Nbc, ven.): 5.540 milioni-1.2 rat.
Wipeout (Abc, giov.): 5.220 milioni-1.5 rat.
Dateline (Nbc, ven.): 5.180 milioni-1.5 rat.
Rock Center with Brian Williams (Nbc, merc.): 5.100 milioni-1.1 rat.
Primetime: What Would You Do? (Abc, ven.): 4.620 milioni-1.5 rat.
60 Minutes presents: Three remarkable women (Cbs, dom.): 3.980 milioni-0.5 rat.
Kitchen Nightmares (Fox, ven.): 3.560 milioni-1.5 rat.
Remodeled (The Cw, merc.): 0.620 milioni-0.3 rat.

La tv via cavo

Jersey Shore (Mtv, giov.): 5.423 milioni-3.0 rat.
Royal Pains (Usa Network, merc.): 3.211 milioni-0.9 rat.
White collar (Usa Network, mar.): 2.469 milioni-0.8 rat.
Pretty Little Liars (Abc Family, lun.): 2.250 milioni-1.0 rat.
Justified (Fx, mar.): 2.210 milioni-0.9 rat.
Switched at birth (Abc family, mar.): 1.817 milioni-0.7 rat.
Southland (Tnt, mar.): 1.543 milioni-0.6 rat.
Being Human (SyFy, lun.): 1.453 milioni-0.7 rat.
The Lying Game (Abc Family, lun.): 1.413 milioni-0.6 rat.
Hot in Cleveland (Tv Land, merc.): 1.352 milioni-0.3 rat.
Archer (Fx, giov.): 1.222 milioni
Lost Girl (SyFy, lun.): 1.012 milioni-0.5 rat.
Shameless (Showtime, dom.): 1.005 milioni-0.5 rat.
House of lies (Showtime, dom.): 0.829 milioni-0.4 rat.
Californication (Showtime, dom.): 0.742 milioni-0.4 rat.
Luck (Hbo, dom.): 0.425 milioni-0.2 rat.

Immagine Postata
0

#3438 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 14 February 2012 - 06:02 PM

ComingSoon Serie Tv:

11 febbraio 2012 - Casting parte 2: Un ruolo anche per Ryan Phillippe

Nuova infornata di casting dopo il lungo resoconto di ieri. Ryan Phillippe, unitosi recentemente al cast della quinta e ultima stagione di Damages, ha firmato con CBS per un ruolo regolare nel procedurale senza titolo di Greg Berlanti (Brothers & Sisters) e Nicholas Wootton (NYPD Blue), al quale poche ore fa si sono uniti anche Kevin Alejandro e Chi McBride. Phillippe sarà il protagonista, Clark, un valido agente destinato alla carica di capo della polizia.

Becki Newton, volto noto della comedy Ugly Betty, tenterà di recuperare l’occasione persa in Love Bites con un ruolo in The Goodwin Games della FOX. La comedy, prodotta dagli ideatori di How I Met Your Mother Carter Bays e Craig Thomas insieme con Chris Harris, ruota attorno a tre fratelli, costretti a riunirsi al fine di ereditare la loro parte di fortuna dopo la recente scomparsa del padre. Newton interpreterà uno dei tre.

FOX ha assunto anche John Stamos (Glee, ER) per il ruolo di co-protagonista nella sitcom Little Brother. Nella serie, scritta dallo sceneggiatore di Tutti amano Raymond Mike Royce, Stamos affiancherà il comico T.J. Miller, interprete di un ex detenuto il quale scopre senza volerlo di avere un fratellastro (Stamos) che non ha mai conosciuto.

Immagine Postata

La vincitrice di due Emmy Blythe Danner, Madeline Zima (Californication) e Sarah Bolger (I Tudors) si sono unite al cast di Gilded Lillys, drama d’epoca che l’ideatrice di Grey’s Anatomy Shonda Rhimes produrrà per ABC. Scritta da K.J. Steinberg (The Nine), la potenziale nuova serie è ambientata nel 1895 e promette di raccontare una storia d’amore epica, tra feroci rivalità e uno scandaloso segreto sullo sfondo del primo hotel di lusso di New York. Bolger interpreterà la ribelle Violet Lily; Danner sarà sua nonna, Caroline Lily, una vedova perfidamente divertente; mentre Zima sarà la cameriera personale di Violet.

Il giovane Michael B. Jordan si ricongiungerà allo showrunner di Friday Night Lights Jason Katims nell’episodio pilota del suo nuovo medical drama County. L’attore si unirà a Jason Ritter nei panni di un membro dello staff del County Hospital di Los Angeles. Katims sembra essere molto legato a Jordan giacché lo ha voluto anche in Parenthood.

Christine Woods (FlashForward) sarà invece nell’episodio pilota di Daddy’s Girls, una delle numerose sitcom della quale NBC ha ordinato il pilota. In questo caso la trama ruota attorno a Pen (Woods), una responsabile, brillante ma emotivamente instabile laureata in medicina di Harvard, la quale torna da una costruttiva esperienza all’estero con Medici Senza Frontiere e scopre che il suo amato padre, il dentista Robert, si è fidanzato con una 29enne, Holly, sua ex compagna di liceo. Al cast si è unita anche Brenda Song, alla quale è stato affidato il ruolo della migliore amica di Holly.

Kevin Bigley, Gil Ozeri e Aya Cash (Traffic Light) hanno firmato per un ruolo nell’adattamento della comedy inglese Friday Night Dinner, di Greg Daniels (The Office). Il progetto ruota attorno a una famiglia bizzarra abituata a riunirsi a cena ogni venerdì. All’inizio della settimana, Tony Shalhoub ed Allison Janney avevano ottenuto i ruoli dei due genitori, mentre Bigley e Ozeri saranno i due figli - il primo immaturo e squattrinato, il secondo un aspirante cantautore di jingle pubblicitari. Cash sarà invece la loro cugina, da poco arrivato in città.

In attesa di conferme sul futuro di Pan Am, Mike Vogel raggiunge la FOX per un ruolo da protagonista in Living Loaded, comedy dell’ideatore e interprete di C’è sempre il sole a Philadelphia Rob McElhenney. Basata sull’omonimo romanzo di Dan Dunn, la serie tenterà di raccontare la vita professionale e personale di Dan (Vogel), un popolare blogger costretto a cambiare carriera quando è assunto da un’emittente radiofonica. Vogel sarà obbligato a rinunciare alla parte nel caso in cui Pan Am fosse rinnovata per una seconda stagione, ma questo è improbabile.

Jimmy Wolk, apparso recentemente nella sitcom Happy Endings, è il primo attore a unirsi all’episodio pilota della miniserie Political Animals che Greg Berlanti e Laurence Mark stanno sviluppando per la rete via cavo USA. Ambientata a Washington, la serie seguirà il disfacimento di una ex prima famiglia americana. La protagonista sarà Elaine Barrish, ex First Lady ora Segretario di Stato divisa tra i problemi della sua famiglia e le crisi al suo Dipartimento. Wolk sarà il volto di uno dei suoi figli, Doug, un uomo con la stoffa del politico per ora a capo dello staff di Elaine.

Sempre sul via cavo, TNT ha ingaggiato il veterano di Hollywood Ving Rhames per un ruolo nell’episodio pilota del medical drama Chelsea General, al fianco di Alfred Molina. Basato su un romanzo di prossima pubblicazione, la serie segue le vite di cinque chirurghi di fama mondiale, alle prese con le sfide della loro professione e delle rispettive vite personali. Rhames, corteggiato da numerose produzioni quest’anno, interpreterà un ex giocatore di football professionista a capo della struttura traumatologica più importante del Paese.

13 febbraio 2012 - Tre guest star in Community

Tre volti familiari al pubblico del piccolo schermo appariranno nella terza stagione di Community quando la comedy tornerà in onda sulla NBC: Michael Ironside (Smallville), Travis Schuldt (Scrubs) e Kirk Fox (Parks and Recreation).

Immagine Postata

Ironside, visto anche in ER, parteciperà al già anticipato episodio-omaggio a Law & Order. In seguito a un avvenimento particolarmente controverso, la combriccola del Greendale inscenerà un processo (preceduto da un’indagine, come in Law & Order) durante il quale Ironside interpreterà un burbero generale dell’esercito.

In un altro episodio, Schuldt vestirà i panni di un personaggio misterioso il quale avrà un coinvolgimento sentimentale con Britta (Gillian Jacobs). Fox, invece, poterà un po’ di stranezza in più a Greendale quando il carnevale arriverà nel campus. Anche il suo personaggio sarà coinvolto nella storyline di Britta.

13 febbraio 2012 - TBS ordina la sitcom Sullivan and Son

La rete via cavo TBS ha approvato la produzione di un primo ciclo di 10 episodi della sitcom Sullivan and Son, interpretata dal comico Steve Byrne e prodotta a livello esecutivo dalla star del cinema Vince Vaughn insieme con Peter Billingsley.

Scritta da Rob Long (Cin cin), Sullivan and Son segue le imprese di Steve, un avvocato di New York il quale decide di abbandonare la sua carriera di successo e tornare dai genitori a Pittsburgh per occuparsi dei loro affari dopo aver scoperto, durante una visita con la sua fidanzata, che il padre irlandese (interpretato da Dan Lauria) e la madre coreana (Jodi Long) stanno per vendere il loro pub.

La serie debutterà negli Stati Uniti la prossima estate.

13 febbraio 2012 - West Wing incontra Parks and Recreation

La star di West Wing Bradley Whitford ha firmato con NBC per un ruolo da guest star in un prossimo episodio di Parks and Recreation, lo annuncia l’Huffington Post.

Immagine Postata

Whitford, che in West Wing interpretò il capo dello staff Josh Lyman, vestirà i panni di un consigliere comunale di Pawnee, alla cui posizione ambiscono, tra gli altri, Knope (Amy Poehler) e Bobby Newport (la guest star Paul Rudd).

Whitford non dividerà lo schermo con l’ex costar Rob Lowe. La sua apparizione, tuttavia, non sarà l’unico omaggio a West Wing presente nell’episodio, in onda a marzo. Il titolo, Live Ammo, s’ispira a un celebre dialogo della serie vincitrice di nove Emmy Awards.

13 febbraio 2012 - Keong Sim in Chelsea General e Mike & Molly

Due nuovi ruoli per Keong Sim. Interprete recentemente del papà di Mike Chang in Glee, l’attore ha firmato con la rete via cavo TNT per un ruolo nel pilota di Chelsea General, meglio noto come il potenziale nuovo drama di David E. Kelley (Boston Legal, Ally McBeal, Chicago Hope), e con CBS per un altro nella sitcom Mike & Molly.

Immagine Postata

Basata sul romanzo Monday Mornings scritto dal corrispondente della CNN Sanjay Gupta, Chelsea General segue le vite professionali e private di cinque chirurghi di un’importante struttura medica. Sim interpreterà il Dott. Sung Park, un neurochirurgo molto ambizioso, il quale svolge il suo mestiere con uno stoicismo tale da precludersi una vita sociale altrettanto soddisfacente.

In Mike & Molly, Sim sarà invece un veterinario, il Dott. Shufeldt, nell’episodio in onda il 19 marzo.

14 febbraio 2012 - J.K. Simmons nel pilota di White Van Man

La star di The Closer J.K. Simmons interpreterà il padre di Kyle Bornheimer nell’episodio pilota di White Van Man, adattamento di un format britannico che lo sceneggiatore di Aiutami Hope! Bobby Bowman sta sviluppando per ABC insieme con il produttore esecutivo Mark Gordon (Grey’s Anatomy).

Immagine Postata

Il progetto ruota attorno a un ragazzo (Bornheimer) costretto a mettere da parte i suoi sogni per occuparsi dell’attività di suo padre.

Simmons, che non riprenderà il ruolo dell’assistente capo Will Pope nello spin-off di The Closer in onda su TNT la prossima estate, è noto anche per i ruoli interpretati in Oz della HBO e in Law & Order della NBC.

14 febbraio 2012 - Un nuovo ruolo per Zachary Levi

Zachary Levi non resterà lontano dal piccolo schermo a lungo. Il protagonista di Chuck, terminata lo scorso mese dopo cinque tormentate stagioni, ha firmato con FOX per un ruolo regolare nella comedy Let It Go, della quale è stato ordinato per ora solo l’episodio pilota.

Immagine Postata

La serie corale racconta la storia di una coppia sposata alle prese con le regole non scritte della società odierna. Secondo Deadline, Levi interpreterà uno dei due coniugi.

Scritta da DJ Nash (Traffic Light), la potenziale nuova serie sarà prodotta a livello esecutivo dallo stesso Nash insieme con l’ideatore di Rescue Me Peter Tolan e Michael Wimer.

14 febbraio 2012 - Single Black Female, un nuovo pilot per BET

La rete via cavo BET ha ordinato la produzione del primo episodio di Single Black Female, progetto ideato e prodotto da Mara Brock Akil e Salim Akil, la stessa coppia dietro il successo della sitcom The Game.

Single Black Female tenterà di raccontare la vita professionale e familiare di una donna di colore la quale lavora come ospite in un popolare show della tv di Atlanta, una sorta di versione locale dell’Ellen DeGeneres Show.

Mara Brock Akil ha scritto di recente la sceneggiatura di Sparkle. Diretto dal marito Salim, il film, in uscita nelle sale americane ad agosto, include l’ultima interpretazione della compianta Whitney Houston.

14 febbraio 2012 - Community: Qualcuno morirà!

Terribile anticipazione per i fan di Community dalle pagine online di TV Guide. Joel McHale, protagonista della comedy in onda da tra stagioni sulla NBC, ha rivelato che un lutto colpirà improvvisamente il Greendale Community College in uno dei prossimi episodi.

“Un personaggio della serie morirà”, ha detto McHale, interprete dell’ex-avvocato-in-cerca-di-una-nuova-licenza Jeff Winger. L’attore ha spiegato che il povero sfortunato non è uno dei personaggi principali della comedy, ma “qualcuno che avete visto molte volte”.

NBC non ha annunciato ancora la data del ritorno di Community con i restanti episodi della terza stagione, dopo la sospensione dello scorso dicembre. Nonostante il fortissimo sostegno dei fan, a causa delle medie d’ascolto molto basse, la serie è una delle candidate di quest’anno alla cancellazione.

14 febbraio 2012 - Ennesimo ascolto record per The Walking Dead

Nuovo record negli ascolti per la serie drammatica di AMC The Walking Dead. La premiere di metà stagione - che in Italia abbiamo potuto vedere ieri sera su Fox - ha attirato una media di 8.1 milioni di telespettatori, il dato più alto dal suo esordio nell’autunno del 2010. La serie ha migliorato inoltre del 12% il suo precedente record nella fascia di pubblico più importante, attirando ben 5.4 milioni di spettatori tra i 18 e i 49 anni. E’ inferiore, invece, l’ascolto complessivo: 10.1 milioni contando anche coloro che hanno seguito l’episodio in replica, circa un milione in meno rispetto alla season premiere.

The Walking Dead si conferma la serie più vista nella storia del via cavo. Un risultato in controtendenza rispetto alle critiche mosse da molti fan e critici, secondo i quali la serie tratta dai fumetti di Robert Kirkman sta diventando una sorta di “Casa nella prateria degli zombie”. Kirkman, però, ha assicurato che la situazione diventerà sempre peggiore da questo momento in poi.

Oltre ad aver messo ulteriormente in difficoltà i broadcast nazionali nella fascia oraria delle 22:00, la premiere di metà stagione di The Walking Dead ha sorpreso il pubblico con la veloce ma intensa apparizione di Michael Raymond-James (Terriers) nei panni di un viaggiatore con delle brutte intenzioni. Prima di essere freddato da Rick, l’uomo ha parlato dell’esistenza di un paradiso terrestre in Nebraska. Sarà forse questa la prossima destinazione del gruppo?

14 febbraio 2012 - Game of Thrones nelle vostre cartoline di San Valentino

Se la vostra fidanzata o il vostro fidanzato è un nerd dichiarato, quest’anno l’illustratore Chris Bishop vi dà l’opportunità di sorprenderlo con alcune divertentissime cartoline di San Valentino ispirate dalla serie fantasy della HBO Il Trono di Spade.

Immagine Postata

“Dal momento che vi amo tutti (come amici) e amo Il Trono di Spade, ho concentrato tutto questo in alcune cartoline di San Valentino da regalare alla vostra fidanzata o prostituta preferita. Buon divertimento”, si legge sul blog di Bishop, dal quale è possibile stampare una versione a grandezza naturale delle card in tempo per l’appuntamento romantico di questa sera.

14 febbraio 2012 - Kelli Williams si unisce al cast di Army Wives

Il breve periodo di inattività dell’attrice Kelli Williams termina con il suo ingresso nel cast della sesta stagione di Army Wives, nella quale interpreterà un ruolo regolare, lo annuncia Deadline.

Immagine Postata

Vista in Lie to Me, cancellata dalla FOX dopo tre stagioni, in Army Wives Williams interpreterà Jacqueline ‘Jackie’ Clarke, la moglie ambiziosa del generale Kevin Clarke. Ben educata, Jackie è cresciuta in una famiglia molto politicizzata. N’è una conferma il suo nome, un omaggio all’ex First Lady Jacqueline Kennedy, un’amica di famiglia.

Oltre a Lie to Me e The Practice, Williams è apparsa recentemente nei crime drama della CBS The Mentalist e Criminal Minds. Il suo ingaggio coincide con quello dell’attore Lawrence Gilliard, la cui presenza è prevista in cinque episodi.

Immagine Postata
0

#3439 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 16 February 2012 - 10:32 AM

Tvblog.it:

15 febbraio 2012 - Nbc, Hannibal diventa una serie tv (ed arriva l'ok per il pilot di Notorious)

“Hannibal” diventerà una serie tv da tredici episodi. La Nbc ha deciso di saltare la fase della produzione del pilot dello show ideato da Bryan Fuller per ordinare una prima stagione del thriller che percorrerà gli eventi che hanno come protagonista Hannibal Lecter, reso celebre dai libri di Thomas Harris e da una serie di film partiti con “Il silenzio degli innocenti”.

“Hannibal” diventa così la prima novità della prossima stagione della Nbc. Un progetto ambizioso, di cui già qualche tempo fa si diceva che se fosse stato approvato dal network sarebbe direttamente passato per l’ordine di tredici episodi. Fuller, infatti, ha scritto il pilot ragionando come se la serie fosse già stata ordinata.

Immagine Postata

Lo show, dicevamo, racconterà della nascita dell’ “amicizia” tra Hannibal Lecter, temuto psichiata serial killer, e Will Graham, detective dell’Fbi specializzato nella cattura degli assassini. Will si sente a disagio proprio per la sua capacità di empatizzare con i criminali, e la conoscenza di Hannibal di certo non lo aiuterà. Per ora non è prevista la presenza del personaggio di Clarice Starling, colei con cui si avvicina Lecter ne “Il silenzio degli innocenti”.

Il cast della serie è ancora da decidere, anche se in molti temono il confronto del “loro” Hannibal con quello di Anthony Hopkins, motivo per cui si pensa che le audizioni saranno molto complicate (al cinema, oltre ad Hopkins, il personaggio ha avuto il volto anche di Brian Cox in “Manhunter” e di Gaspard Ulliel -foto- in “Hannibal-Le origini del male”). L’altro progetto di Fuller, “Mockingbird Lane”, reboot di “The Munsters”, è slittato, poichè la rete preferisce lavorarci con più tranquillità per un lancio non nel prossimo autunno.

La Nbc, nelle scorse ore, ha anche ordinato il pilot di “Notorious”, un drama scritto da Liz Heldens in cui la protagonista, una detective, torna nella famiglia benestante in cui è cresciuta sotto le spoglie della figlia della governante per indagare sull’omicidio di una nota ereditiera nonchè sua amica d’infanzia (il tentativo, pare, è quello di catturare lo stesso pubblico di “Revenge”).

15 febbraio 2012 - Jonny Lee Miller sarà Sherlock Holmes in Elementary, Zachary Levi da Chuck a Let it go

Lo Sherlock Holmes americano ha un volto: Jonny Lee Miller. La Cbs ha scelto il protagonista di “Eli Stone” come interprete del celebre investigatore inglese in “Elementary”, serie tv il cui pilot sarà girato a breve e che vedrà il personaggio di Arthur Conan Doyle calato in una moderna New York alle prese con casi complicati da risolvere.

L’attore, che oltre alla serie tv della Abc è comparso anche nella quinta stagione di “Dexter”, sarà così chiamato ad un duro compito: quello di reinterpretare un celebre personaggio rileggendolo in chiave americana, privandolo di quello stile british con cui lo abbiamo conosciuto ma cercando di renderlo comunque appettibile al pubblico.

Immagine Postata

Lo show, scritto da Robert Doherty e prodotto dalla Cbs Studios, con Sarah Timberman e Carl Beverly, potrebbe andare in onda la prossima stagione. Poco altro si sa sull’episodio pilota, se non che alla regia ci sarà Michael Cuesta. Il caso ha voluto che Miller di recente abbia lavorato a Londra nella pieces teatrale “Frankestein” con Benedict Cumberbatch, protagonista di “Sherlock” da due anni a questa parte. Reggerà il confronto?

Un’altra novità potrebbe essere “Let it go”, comedy che la Fox sta realizzando e per la quale protagonista sarà Zachary Levi, che ha da poco salutato il pubblico con “Chuck”. L’attore torna così subito in tv, in una comedy scritta da DJ Nash e prodotta da Peter Tolan e Michael Wimer. Lo show racconterà del tentativo di una coppia (di cui farà parte Levi), del migliore amico del marito e di sua sorella di infrangere le regole formali della società.


ComingSoon Serie Tv:

15 febbraio 2012 - John Hodgman ospite di Community

Il veterano del Daily Show With Jon Stewart John Hodgman ha firmato con NBC per interpretare un ruolo da guest star in uno degli ultimi episodi della terza stagione di Community, lo annuncia l’Hollywood Reporter.

Immagine Postata

Nessun dettaglio sul ruolo di Hodgman è stato rivelato; i produttori dicono di voler fare una sorpresa ai fan. Gillian Jacobs (interprete di Britta) dice invece di essere rimasta colpita dalla spiccata intelligenza di Hodgman e che apprezza molto lavorare nuovamente con lui.

Noto anche come il protagonista delle iconiche pubblicità Apple, Hodgman ha recitato in Bored to Death, Battlestar Galactica e The Flight of the Conchords. Ricordiamo che NBC non ha annunciato ancora il ritorno di Community.

15 febbraio 2012 - Una valanga di guest star in Hot in Cleveland

TV Land cerca di rimediare alla delusione per il forfait di Liza Minnelli annunciando l’arrivo di un numero spropositato di guest star nei prossimi episodi della terza stagione di Hot in Cleveland.

Immagine Postata

Come si legge su Entertainment Weekly, l’ex conduttore televisivo Regis Philbin e la comica Joan Rivers saranno tra loro, insieme con la star di Mary Tyler Moore Georgia Engel, Rhea Perlman di Cin cin, Roger Bart di Desperate Housewives, Kevin Nealon di Weeds, Craig Bierko e Josh Cribbs dei Cleveland Brown.

Lo stuolo di guest star si aggiunge a quello altrettanto impressionante annunciato in precedenza: Jon Lovitz, Gilles Marini, Ed Asner, Christopher Gorham, Rick Springfield, James Patrick Stuart e Kristin Chenoweth.

15 febbraio 2012 - Common Law riunisce due attori di Lost

Due volti ricorrenti di Lost - Jeff Fahey e Kevin Tighe - reciteranno insieme in un episodio della nuova serie drammatica di USA Common Law, lo riporta Entertainment Weekly.

Immagine Postata

Fahey, che nel cult della ABC interpretò il capitano Frank Lapidus, vestirà i panni di un detective della narcotici la cui spavalderia, simile a quella di un cowboy, ha sempre affascinato il detective Travis (Michael Ealy), uno dei due protagonisti della serie. Tighe (il padre malefico di Locke) sarà invece il detective metodico e cauto che fece da mentore a Wes (Warren Kole) durante la sua crescita in polizia.

Common Law segue le imprese di due detective della Omicidi di Los Angeles la cui partnership di lunga data, simile a un brutto matrimonio, costringe entrambi a rivolgersi ad una terapeuta di coppia. Il procedurale andrà in onda negli Stati Uniti durante l’estate.

15 febbraio 2012 - Allison Janney in The Big C

La star di West Wing Allison Janney, vista recentemente nella sitcom di breve durata Mr. Sunshine, apparirà nella terza stagione di The Big C, in onda su Showtime dal 8 aprile.

Immagine Postata

Janney, vincitrice di quattro Emmy per il ruolo di Claudia nel celebre drama della NBC, interpreterà una produttrice di successo di Hollywood la quale vuole acquistare i diritti della storia di Cathy (Laura Linney) e Paul (Oliver Platt) per trarne una pellicola cinematografica.

Recentemente, Janny ha firmato anche con la rete del pavone per interpretare un ruolo regolare nella potenziale nuova sitcom di Greg Daniels (The Office), Friday Night Dinner, adattamento dell’omonimo format britannico.

16 febbraio 2012 - Dopo One Tree Hill, Sophia Bush sceglie una comedy

Potrebbe non esserci soluzione di continuità nella carriera della splendida Sophia Bush. A poche settimane dalla conclusione di One Tree Hill (The CW sta terminando la programmazione della nona e ultima stagione del celebre teen drama), l’attrice firma con CBS per un ruolo da protagonista nell’episodio pilota di Partners, importante progetto a cura degli ex ideatori di Will & Grace David Kohan e Max Mutchnick.

Immagine Postata

Diretta da James Burrows, nome familiare ai fan di Mike & Molly, Friends e Cin Cin, Partners racconta la storia di due architetti, uno eterosessuale e l’altro gay - la cui amicizia sembra uno strano matrimonio giacché è durata più di qualunque loro relazione. Tuttavia, quando Charlie decide di proporsi alla sua fidanzata, Louis cerca nevroticamente di aggrapparsi all’unica certezza della sua vita, rischiando di compromettere la relazione dell’amico.

Secondo Deadline, Bush, la prima a unirsi al cast, interpreterà la fidanzata di Charlie. L’ingaggio non ostacolerà i suoi impegni in One Tree Hill dal momento che le riprese sono terminate già da alcuni mesi.

Immagine Postata
0

#3440 L   Goofy Icona

  • Malato di Serie TV
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • Gruppo: Utenti Gold
  • Messaggi: 18571
  • Iscritto: 01-May 07
  • Gender:Female
  • Genere:Donna

Inviato 20 February 2012 - 07:03 PM

ComingSoon Serie Tv:

16 febbraio 2012 - Shameless promuove Zach McGowan

Zach McGowan tornerà nella terza stagione di Shameless come membro del cast regolare, lo riporta Deadline.

Immagine Postata

L’attore, volto ricorrente nel secondo ciclo di episodi attualmente in onda negli Stati Uniti, interpreta Jody Silverman, un ex dipendente dal sesso il quale adora cucinare la colazione senza niente addosso. L’uomo è anche il nuovo “amico” di Karen (Laura Wiggins).

Showtime ha annunciato il rinnovo di Shameless per una terza stagione due settimane fa, dopo le ottime medie d’ascolto registrate dai primi episodi di quest’anno.

16 febbraio 2012 - Broadway affascina la rete via cavo HBO

L’ideatore di NewsRadio Paul Simms e la rete via cavo HBO tornano in affari con 44th Street, potenziale nuova comedy incentrata su due attori teatrali i quali cercano di avere successo nel mondo saturo di nuovi ricchi e critici di Broadway.

Simms ha scritto il progetto appositamente per il canale, con il quale ha collaborato anche dietro le quinte di The Flight of The Conchords e dell’episodio pilota di Bored To Death. Lo sceneggiatore ha scritto inoltre un episodio di Boardwalk Empire e lavora come editorialista per il New Yorker.

Lo scenario teatrale di New York, che sta facendo già da sfondo alla nuova serie della NBC Smash, affascina la HBO da diverso tempo - la rete ha ordinato recentemente il pilota di The Miraculous Year, drama di John Logan.

16 febbraio 2012 - Casting parte 4: Nuovi ruoli per Terry O'Quinn, Ali Larter, Kal Penn...

Dopo i tentativi fallimentari dello scorso anno, l’ex protagonista di Lost Terry O’Quinn cerca di conquistare nuovamente un posto in prima serata con 666 Park Avenue, drama soprannaturale destinato alla prossima stagione televisiva della ABC. Basato sull’omonimo romanzo, la serie ruota attorno a una giovane coppia che, trasferitasi a New York per amministrare un complesso residenziale, comincia a fare i conti con alcune misteriose presenze soprannaturali che mettono in pericolo le vite dei residenti. Secondo Deadline, O’Quinn sarà il proprietario del palazzo.

Ali Larter ha firmato con FOX per un ruolo nello spy drama The Asset. Interpreterà un’agente della CIA di New York la quale cerca di vivere una “vita normale” come fotoreporter. L’attrice non è l’unico volto noto ai fan di Heroes ad aver ottenuto nelle ultime ore un nuovo ruolo. Dania Ramirez sarà nel nuovo soap drama di Marc Cherry (Desperate Housewives) Devious Maids. Basata su un format messicano, la serie segue quattro ambiziose domestiche di Beverly Hills alle prese con i segreti e gli scandali dei rispettivi padroni. Ramirez sarà una di loro, Rosie, una madre single la quale ha lasciato il figlio in Messico, dopo la morte del marito, e ora lavora per una coppia di attori egocentrici e di successo.

Immagine Postata

Kal Penn (Dr House, How I Met Your Mother) raggiunge Michaela Watkins nel cast di Prairie Dogs, potenziale nuova comedy di Jackie e Jeff Filgo (That ’70s Show) per ABC. Il progetto ruota attorno a Neil (Penn). Dopo aver scoperto che l’uomo dal quale ha subìto un furto d’identità conduce una vita più entusiasmante della sua, Neil decide di assumerlo come consulente nella speranza di migliorare la sua triste esistenza.

Hayes MacArthur (Perfect Couples) e Malcolm Barrett (Better Off Ted) si sono uniti al cast della comedy Rebounding, destinata alla FOX. In questo caso la storia è quella di un uomo che cerca di riprendersi dalla morte della fidanzata facendosi aiutare dal suo gruppo di amici, con il quale condivide la passione per il basket. MacArthur (sposato nella realtà con Ali Larter) e Barrett saranno due di questi ultimi.

Willa Holland, vista in OC e Gossip Girl, ha ottenuto uno degli altri ruoli previsti dalla prima sceneggiatura di Arrow, adattamento della CW del celebre fumetto Freccia Verde. Holland, che segue di poche ore l’ingaggio di Katie Cassidy, interpreterà la sorella minore di Oliver Queen (Stephen Amell), il cui comportamento sta superando i limiti del consentito.

Adam Campbell (Harper’s Island) e Amanda Lund hanno firmato con CBS per un ruolo nella comedy senza titolo di Nick Stoller, che dirigerà anche il pilota. Michael Angarano interpreta il protagonista, Jake, un ragazzo di vent’anni il quale scopre che la ragazza dalla quale è stato da poco scaricato lavora a pochi passi dal suo cubicolo. Campbell e Lund saranno due colleghi di Jake.

Mimi Kennedy affiancherà Judy Greer nell’episodio pilota della comedy American Judy, prodotta dagli ABC Studios. Il progetto ruota attorno a una donna cosmopolita (Greer) la quale sposa un uomo e si trasferisce in periferia, dove si sente un pesce fuor d’acqua. Kennedy interpreterà la madre di suo marito.

Dopo la scelta della rete via cavo USA di non confermare la serie Over/Under, Steven Pasquale (Rescue Me) estende la sua collaborazione con NBC (sta interpretando per la rete un ruolo ricorrente in Up All Night) e si unisce al cast dell’episodio pilota di Do No Harm, medical drama scritto da David Schulner. Jeffrey Kohn (Pasquale) è un brillante neurochirurgo il cui alter ego, Ian Price, minaccia di devastare la sua vita professionale e personale.

Toni Trucks sarà la co-protagonista nell’episodio pilota di Baby Big Shot della CBS. Il potenziale nuovo legal drama narra la storia di Martina, una donna arrivata dai bassifondi che usa le conoscenze apprese in strada per competere con i suoi colleghi più raffinati in un importante studio legale di New York. Trucks ha ottenuto il ruolo di Cindi, assistente e compagna di Martina.

Aubrey Dollar sarà invece nel primo episodio della serie ancora senza titolo di Hilary Winston, incentrata su una ragazza timida e determinata che, mollata dal fidanzato, si fa aiutare dai colleghi per uscire dal guscio e pianificare la sua vendetta. Dollar interpreterà uno di loro, un chimico.

La giovane attrice di Running Wilde Stefania Owen ha ottenuto un ruolo da protagonista nel prequel di Sex and the City, The Carrie Diaries della CW. Secondo Entertainment Weekly, la ragazza vestirà i panni Dorrit, la sorella ribelle di Carrie Bradshaw. 14enne, quindi più piccola di Carrie, Dorrit è alla disperata ricerca di un po’ d’attenzione ed è disposta a tutto pur di ottenerla.

16 febbraio 2012 - Un ruolo in Major Crimes per Kearran Giovanni

Il cast di Major Crimes, lo spin-off di The Closer che TNT lancerà la prossima estate, si amplia con l’esordiente Kearran Giovanni, al suo secondo ruolo in una serie tv dopo l’apparizione dello scorso mese in un episodio di Royal Pains.

Immagine Postata

Giovanni interpreterà Amy Skyes, un’ambiziosa detective che ha servito il suo Paese durante la guerra in Afghanistan. Ora la donna lavora in polizia, principalmente sotto copertura.

Con Major Crimes, TNT cercherà di ereditare il numeroso pubblico di The Closer, che sta per terminare la sua fortunata avventura televisiva dopo sette stagioni. La protagonista questa volta sarà Mary McDonnell, già incontrata in The Closer nei panni del capitano Sharon Raydor.

16 febbraio 2012 - Sherman-Palladino chiama Kelly Bishop sul set della sua nuova serie

E’ una Gilmore-reunion! Kelly Bishop, che i fan di Una mamma per amica ricorderanno nei panni di Emily, la rigida mamma di Lorelai, ha ottenuto un ruolo regolare nel nuovo drama che Amy Sherman-Palladino (ideatrice di Una mamma per amica) sta sviluppando per ABC Family, Bunheads.

Immagine Postata

La serie, della quale è stata ordinata la prima stagione, ci mostrerà la vincitrice di due Tony Awards Sutton Foster nei panni di una showgirl di Las Vegas la quale decide improvvisamente di sposarsi e abbandonare le luci della città per trasferirsi con il suo compagno nella pittoresca Paradise, una cittadina sulla costa della California. Qui comincia a lavorare nella locale scuola di ballo, amministrata dalla suocera, Fanny (Bishop).

Bunheads includerà numerosi momenti à la Glee - musica a palla e deliziose coreografie - ma sarà molto diversa da Glee e dalla più recente Smash. Foster ha raccontato a Entertainment Weekly che la serie si concentra “su questa giovane donna la quale sta solo cercando di ridefinire se stessa e scoprire qual è il suo scopo in questo mondo e come può raggiungerlo. Mi auguro lo troverà in questa città”.

Le riprese cominceranno in primavera, in vista di un debutto nel corso dell’estate. Foster e Bishop, anche lei vincitrice di un Tony, avevano lavorato recentemente insieme nello spettacolo di Broardway Anything Goes.

17 febbraio 2012 - Giancarlo Esposito va in... Community

La star di Breaking Bad Giancarlo Esposito apparirà in un prossimo episodio della terza stagione di Community, lo riporta Vulture.

Immagine Postata

L’attore, che attualmente sta interpretando anche lo Specchio Magico nel drama fantasy della ABC C’era una volta, vestirà i panni di un socio in affari del defunto padre di Pierce (Chevy Chase), Cornelius Hawthorne.

Lo scorso dicembre, NBC ha messo in panchina Community a causa delle medie d’ascolto molto basse. Al momento non è chiaro se e quando la comedy tornerà in onda.

17 febbraio 2012 - Michael Urie nella nuova serie degli ideatori di Will & Grace

Promette bene la comedy che gli ex ideatori di Will & Grace David Kohan e Max Mutchnick stanno sviluppando per CBS, Partners. Poche ore dopo l’ingaggio di Sophia Bush (One Tree Hill), i produttori hanno annunciato che uno dei due ruoli maschili principali sarà interpretato dalla star di Ugly Betty Michael Urie.

Immagine Postata

Partners segue le disavventure di due architetti - Charlie, eterosessuale, e Louis (Urie), gay - la cui amicizia è durata più tempo di qualunque relazione sentimentale abbiano mai avuto, a tal punto che il loro rapporto può considerarsi uno strano matrimonio. Le cose cambiano quando Charlie decide di dichiararsi alla sua ragazza (Bush), provocando in Louis una reazione incontrollata che rischia di compromettere la relazione tra il suo migliore amico e la sua fidanzata.

L’episodio pilota sarà diretto da James Burrows, già dietro l’obiettivo in Mike & Molly e Will & Grace. Dalla conclusione di Ugly Betty, Urie ha lavorato prevalentemente a teatro.

17 febbraio 2012 - Kristin Kreuk torna alla CW, sarà Belle

Dopo tre anni di latitanza, dal momento in cui disse addio ai fan di Smallville, Kristin Kreuk torna alla CW per interpretare un ruolo da protagonista nel remake di Beauty and the Beast, serie degli anni ’80 ispirata alla fiaba La Bella e la Bestia di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont.

Immagine Postata

Kreuk erediterà il ruolo appartenuto per tre stagioni fino al 1990 a Linda Hamilton, Belle (ora Catherine), l’oggetto delle attenzioni della Bestia.

La versione della CW, scritta e prodotta a livello esecutivo da Jennifer Levin (Senza Traccia) e Sherri Cooper (Brothers & Sisters), aggiungerà un pizzico di proceduralità alla storia resa celebre nel 1991 dalla Walt Disney Feature Animation.

17 febbraio 2012 - Nuovi ruoli per Colin Ferguson, Ryan Hansen e altri

In attesa di capire se sarà costretto a rinunciare a Cougar Town, le cui prime medie d’ascolto lasciano poco margine alla possibilità che la serie sia rinnovata, Bill Lawrence porta avanti lo sviluppo di Like Father affidando alla star di Eureka Colin Ferguson un ruolo regolare. La potenziale nuova comedy, in parte autobiografica, racconta di un padre (Ferguson) che, distrutto dalla morte della moglie, si trasferisce nel campus universitario del figlio, sperando di risaldare il loro legame e superare il difficile momento che sta attraversando.

FOX ha assunto inoltre Ryan Hansen, volto noto ai fan di Veronica Mars e Party Down, affidandogli un ruolo nel pilota di El Jefe, comedy ideata dal duo di Aliens In America Moses Port e David Guarascio. In questo caso la storia ruota attorno a un trentenne (Hansen) che, buttato fuori di casa dai genitori, si trasferisce dalla famiglia della sua ragazza.

Nel frattempo, due attrici - Malin Akerman e Jean Smart - si sono unite al cast della comedy con Portia de Rossi The Smart One. Il progetto è incentrato sul rapporto complicato tra due sorelle. De Rossi (Arrested Development) interpreta Jude, una donna brillante e di successo costretta a lavorare per la sorella Candy, meno intelligente ma più popolare di lei, quando quest’ultima diventa il sindaco della città. Smart, già vista sulla ABC in Samantha chi?, interpreterà la loro madre, mentre Akerman sarà Candy.

Eamonn Walker (Oz) è il primo attore a unirsi al cast di Chicago Fire della NBC. Il drama corale, prodotto da Dick Wolf (Law & Order), esplorerà le vite difficili ma eroiche degli uomini e delle donne che lavorano al Dipartimento dei Vigili del Fuoco di Chicago. Walker interpreterà Walter Boden, il capo, il quale sta rimuginando sul suo pensionamento.

17 febbraio 2012 - Nuovi ingressi in Ray Donovan e Chelsea General

Le reti via cavo Showtime e TNT hanno ingaggiato entrambe due attori per gli episodi pilota di Ray Donovan e Chelsea General, rispettivamente.

La star di The L Word Kate Moennig (nella foto) tornerà da Showtime per un ruolo regolare in Ray Donovan, con Liev Schreiber nei panni di un risolutore professionista il quale aiuta i ricchi e i famosi di Los Angeles a superare le loro crisi. Moennig sarà Lena, il braccio destro del protagonista, nonché “seconda in comando”. Al cast si è unito anche Pooch Hall (The Game), al quale è stato affidato il ruolo di Daryll, un giovane pugile che si allena nella palestra di proprietà del fratello di Ray (Eddie Marsan).

Nel frattempo, Emily Swallow e Sarayu Rao si sono unite al cast del potenziale nuovo medical drama di TNT Chelsea General, di David E. Kelley. Come abbiamo ripetuto più volte in occasione dei precedenti casting, la serie seguirà le vite professionali e private di un team di chirurghi altamente qualificati. Swallow interpreterà Michelle Robidaux, un giovane medico interno che molto ha da imparare. L’attrice si era candidata inizialmente per il ruolo della dottoressa Tina Ridgeway, andato poi a Jennifer Finnigan. Rao sarà invece Sydney Saxena, una dottoressa con la parlantina veloce che trascorre gran parte del suo tempo sul posto di lavoro, a scapito della sua vita sociale.

18 febbraio 2012 - Altre due promozioni in Shameless

Altri due volti ricorrenti di Shameless, gli attori Emma Greenwell e Noel Fisher, si uniranno al cast regolare della serie a partire dalla prossima stagione, lo riporta Variety.

Immagine Postata

New entry della seconda stagione, Greenwell interpreta Mandy Milkovich, una ragazza del quartiere la quale finge di essere la fidanzata di Ian Gallagher. Fisher interpreta invece il suo fratello maggiore omosessuale, Mickey.

Il debutto della seconda stagione di Shameless è atteso in Italia per il 15 ottobre su Mya. Le due promozioni seguono di poche ore quella dell’attore Zach McGowan, interprete dell’ex sessuomane Jody Silverman.

18 febbraio 2012 - Casting parte 5: Tornano anche Ana Ortiz, Donald Sutherland e Scott Speedman

L’ex star di Ugly Betty Ana Ortiz, vista più recentemente in Hung, sarà la seconda domestica protagonista di Devious Maids, l’erede di Desperate Housewives che Marc Cherry sta sviluppando per ABC. Il potenziale soap drama, ispirato da una telenovela messicana, segue quattro domestiche di Beverly Hills alle prese con i segreti e gli scandali di altrettante famiglie ricche e famose. Ortiz interpreterà Marisol, una governante con un segreto: in realtà è una donna molto istruita, infiltratasi in questo esclusivo quartiere di Beverly Hills per scoprire la verità dietro la recente condanna per omicidio di suo figlio.

Il vincitore dell’Emmy Donald Sutherland (Dirty Sexy Money) affiancherà Mike Vogel (Pan Am) nell’episodio pilota di Living Loaded, comedy della FOX ideata da Rob McElhenney e Rob Rosell. La serie ruota attorno a Dan (Vogel), un blogger di successo costretto a cambiare carriera quando diventa un DJ radiofonico. Sutherland sarà il padre di quest’ultimo, nonché il raffinato dirigente di una stazione radio locale.

Scott Speedman, volto ben noto al pubblico di Felicity, ha firmato invece per un ruolo regolare in Last Resort, potenziale nuova serie drammatica prodotta per ABC dall’ideatore di The Shield Shawn Ryan. Ambientata in un futuro non troppo lontano, la serie documenta la fuga dell’equipaggio di un sottomarino nucleare americano in una basa NATO su un’isola, la quale viene dichiarata la più piccola nazione con testate atomiche del mondo. Speedman si unisce ad Andre Braugher e Autumn Reeser, tra gli altri, nei panni di Sam, il “cuore pulsante” della squadra, che conosce il nome di ogni collega ed è preoccupato per aver abbandonato la moglie sulla terraferma. Al cast si è unita anche Camille de Pazzis. Il suo personaggio, Sophie, è il responsabile scientifico della base, sconvolta dagli ultimi accadimenti.


Immagine Postata
Austin Basis di Life Unexpected segue l’esempio di Kristin Kreuk e torna alla CW per interpretare un ruolo nell’episodio pilota di Beauty and the Beast, remake dell’omonimo cult degli anni ’80 basato sulla celebre fiaba La Bella e la Bestia. La versione della CW ruota attorno a Catherine (Kreuk), detective della Omicidi di New York, e Vincent Koslow (la Bestia), sopravvissuto a un esperimento militare dagli esiti disastrosi. Basis interpreterà un amico di Vincent.

Heather Burns (Bored To Dead) e Madison Davenport si sono unite al cast di Save Me della NBC, drama in cui Anne Heche veste i panni di una donna che, dopo un incidente, si convince di avere una connessione con Dio. Burns e Davenport interpreteranno rispettivamente un’amica e la figlia adolescente del personaggio della Heche.

Sempre NBC ha ingaggiato l’attore Mousa Kraish, affidandogli un ruolo nel medical drama ispirato da Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde, Do No Harm. Scritto da David Schulner, il progetto è incentrato su Jeffrey Kohn (Steven Pasquale), un brillante neurochirurgo il quale combatte con il suo pericoloso alter ego, che minaccia di devastare la sua vita professionale e privata. Kraish sarà un farmacista con uno spirito acuto e una mente tagliente.

L’ex protagonista di Greek Scott Michael Foster sarà invece nel pilota di Zero Hour della ABC. La serie segue uno storico editore di una rivista per scettici il quale si trova invischiato in una grande cospirazione. Secondo Deadline, Foster interpreterà un membro del suo staff.

ABC ha affidato inoltre a John Leguizamo un ruolo nel primo episodio della sitcom Only Fools & Horses. Basata su un format britannico, la serie narra le disavventure di due fratelli, Del (Leguizamo) e Rodney, i quali si uniscono al nonno per concepire delle invenzioni oltraggiose e moralmente discutibili capaci di renderli ricchi. Del, il maggiore, è il leader della squadra.

Julie White (Law & Order: Unità Speciale) ha firmato con NBC per un ruolo in Go On, comedy del produttore esecutivo di Friends Scott Silveri. La storia ruota attorno a un giornalista sportivo che, mentre cerca di superare una perdita, è costretto a frequentare alcune sessioni di terapia di gruppo. White interpreterà una vedova bloccata tra la fase del dolore e quella della rabbia.

Jurnee Smollett sarà invece nel pilot di Bad Girls. Ennesimo adattamento di un format britannico, lo show segue le vite di un gruppo di donne all’interno di un carcere femminile. Smollett interpreterà Gwen, una star del rap la cui vita sulla cresta dell’onda finisce quando la DEA le mette le manette ai polsi.

Erik Jensen ha ottenuto un ruolo nell’episodio pilota del drama western The Frontier, incentrato su un gruppo di viaggiatori dell’Ottocento che, per ragioni differenti, attraversano il Paese diretti a ovest. Jensen sarà un medico profondamente religioso.

L’attrice australiana Clare Bowen si è unita infine al cast di Nashville di Callie Khouri. Ambientata nella celebre capitale della musica country, la serie drammatica, potenzialmente destinata alla prima serata della ABC, narra ascesa e declino di un gruppo di artisti, tra cui Scarlett (Bowen), un volto nuovo appena arrivato in città.

Immagine Postata
0

  • (208 Pagine)
  • +
  • « Primo
  • 170
  • 171
  • 172
  • 173
  • 174
  • Ultimo »


Risposta Veloce