articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Start Trek Italia

Durante il tour per la stampa invernale di CBS e UPN, il co-presidente di Viacom (proprietaria dei due canali televisivi) ha affermato che una pausa di un paio d'anni potrebbe essere la migliore cosa per Star Trek: "I rating non sono un granché. Potrebbe essere una saga che ha bisogno di un anno o due di pausa. So che i fan sfegatati non sono a favore di una simile proposta, ma credo che se ci fermassimo per un anno o due, la situazione potrebbe solo migliorare".Questa dichiarazione ha aumentato i timori dei fan della quinta serie Trek circa una quinta stagione dello show, e ha dato una ulteriore spinta ai detrattori di Enterprise, che ne intravedono la fine.Scott Bakula (Archer) ha avuto invece il suo bel da fare per smentire altre voci circolate nell'ambiente circa la sua presunta volontà di lasciare lo show. L'attore ha ribadito di trovarsi benissimo con i suoi compagni del cast e con lo staff tecnico, e di pensare che la qualità degli episodi stia solo migliorando.Ha infine aggiunto che, se i grandi capi di UPN decideranno di cancellare Enterprise, dovranno decidersi a breve, in quanto gli sceneggiatori hanno già iniziato a lavorare agli ultimi due episodi della quarta stagione, ed una eventuale chiusura dello show dovrebbe essere comunicata agli scrittori, per permettere loro di creare un finale appropriato per la serie.Non resta quindi che attendere, sorbendoci la solita valanga di indiscrezioni che sicuramente attendono gli appassionati nelle prossime settimane.