articolo inserito da Serial TV  -  fonte: TV Effe

Non si tratta di una "reunion", ma poco ci manca. Stiamo parlando dell'episodio introduttivo di Stargate: Universe, in onda negli Stati Uniti il prossimo mese di ottobre. La puntata "Air, Part 1 &  2" vedrà infatti il ritorno di molti volti familiari della serie di fantascienza, i quali faranno capolino nella puntata pilota per dare il loro personale contributo alla partenza del nuovo telefilm.
Richard Dean Anderson sarà di nuovo il Generale Jack O'Neill, mentre Amanda Tapping e Michael Shanks vestiranno per l'ennesima volta i panni del Colonnello Samantha Carter e il Dottor Daniel Jackson. Gary Jones sarà chiamato a sovrintendere al buon funzionamento della porta delle stelle nei panni del Sergente Walter Harriman, capo operazioni del Quartier Generale dello Stargate. Fra le guest star, spiccano la presenza di Christopher McDonald nel ruolo del Senatore Alan Armstrong, la cui figlia Chloe sarà uno dei civili che finirà a bordo della nave Destiny, la cantante Janelle Mone e Carlo Rota (ex-24) chiamato ad interpretare il ruolo di Carl Strom, il nuovo capo dell'IOA, il comitato incaricato di sovrintendere alla missione Atlantide.
Nel frattempo, la produzione di Stargate ha annunciato ufficialmente la realizzazione di un terzo film dedicato a Stargate Sg-1 (dopo "L'Arca della Verità" e "Continuum") ed il primo movie con protagonista il cast di Stargate: Atlantis. L'intento dei produttori è quello di girare i due film uno di seguito all'altro durante la pausa di lavorazione della nuova serie, ma molto dipenderà dal tempo che gli episodi di Stargate: Universe porteranno via agli uomini dello staff. Brad Wright ha confermato che il prossimo film di Stargate Sg-1 sarà incentrato sulla figura del Generale Jack O'Neill e vedrà quindi Richard Dean Anderson fortemente impegnato nella storia.

Stargate Universe