articolo inserito da Serial TV  -  fonte: TV Blog

Julianna Margulies e George Clooney
Si e’ finalmente scoperto che Julianna Margulies e George Clooney non stavano prendendo in giro gli spettatori quando dicevano che entrambi NON sarebbero tornati sul set. “Inizialmente non volevano riprendere i nostri ruoli perche’ ci sembrava scontato e troppo mieloso” racconta Julianna dalla sua casa di New York. “Non volevo rovinare il nostro bel finale (di allora) e fin dall’inizio dissi che sarei tornata solo se anche George l’avrebbe fatto. Ma ero praticamente certa che lui non avrebbe mai voluto tornare”.

Dopo aver rifiutato un invito per una reunion da copione con il Dr. Carter (Noah Wyle) in Africa, lei e George hanno cominciato a scambiarsi e-mail: “Io ho detto, se lo fai tu, lo faccio anch’io”. E Clooney ha risposto: “Bene, se lo fai tu, lo faro’ anch’io!”. Qui entra in gioco l’Executive Producer John Wells che ha messo mano alla sceneggiatura: “Se volete farlo, allora facciamolo. E se non vi piace il modo in cui abbiamo pensato di farvi tornare, ditemi cosa vorreste fare”. Julianna ha lasciato l’ultima decisione a George, che ha confermato la versione prevista dagli sceneggiatori di ER. “Quindi sono saltata sul primo aereo” prosegue Julianna.

Quello che accadra’ nella puntata finale in onda su NBC il 2 Aprile 2009 - rivela Julianna, non avra’ niente di “sensazionale” (tranquilli, niente spoiler qui). “John (Wellss) ha rispettato le mie opinioni sul personaggio. Ho lavorato con George due giorni e mi sono divertita molto. Il pubblico avra’ modo di cogliere una parte della vita quotidiana dei nostri personaggi: vi dara’ grande soddisfazione, vedrete”. Le scene che vedranno coinvolti il Dr Ross e l’infermiera Carol Hathaway coinvolgeranno quasi esclusivamente solo loro due, con poche, brevi interazioni con altri personaggi come Neela (Parminder Nagra) e Sam (Linda Cardellini). “Mi sembra che sia passata un’eternita’ ma che non sia successo nulla da allora” racconta Julianna del proprio ritorno sul set. “E’ stato come tornare a casa, meta’ della crew e’ sempre la stessa - Dio li benedica. Siamo una famiglia, e’ stato come tornare a casa”.

In realta’ l’attrice e’ arrabbiata di questa “fuga di notizie”. “Ci sarebbe piaciuto tenere la cosa nascosta, perche’ ne’ a me ne’ a George va di essere ospiti in qualche talk show cercando di convincere gli ascoltatori a guardare l’ultimo episodio di ER. Non e’ un ruolo che e’ nelle nostre corde, tanto meno in quelle dei personaggi che interpretiamo. Il giorno in cui siamo arrivati agli studi Warner di Burbank c’erano orde di fotografi con enormi teleobiettivi piazzati sui tetti dei palazzi circostanti per cogliere ogni attimo del nostro arrivo sul set. Non c’e’ piu’ niente di “sacro” in questo ritorno”.

Quindi il 2 Aprile sara’ davvero l’ultima volta che vedremo Doug e Carol? Forse no. La coppia, nella storia, ha due gemelle, ora alle elementari. E’ Julianna a dire: “potrebbe essere un intero show a parte”. Speriamo di no, e che ER - compagno indimenticabile di tanti emozionantissimi lunedi’ sera su Rai Due - riposi in pace e amen.


TUTTO QUELLO CHE VI PASSA PER LA TESTA&#...
Once Upon a Time (C'era una volta)
Law & Order : Criminal Intent (5a St...
Supernatural