articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Blog di Antonio Genna

Proprio mentre negli Stati Uniti si avvia alla conclusione la quarta ed ultima stagione della splendida serie di Sci Fi Channel Battlestar Galactica, la Universal Pictures ha iniziato discretamente a trattare con il creatore originario del telefilm Glen A. Larson per scrivere e produrre una versione per il grande schermo del telefilm.
La serie, proposta originariamente su ABC nel 1978 alla luce del successo di “Star Wars”, segue le vicende della civiltà umana che vive su una serie di 12 pianeti e che rimane decimata da un attacco da parte di robot intelligenti chiamati Cylon (o “Cyloni” nella versione italiana): i sopravvissuti, a bordo della nave spaziale Galactica, cercheranno di ritrovare un mitico 13° pianeta chiamato Terra. Il telefilm è stato poi proposto negli ultimi anni in una nuova e più moderna versione su Sci Fi Channel, sotto la direzione del produttore esecutivo Ronald Moore, che partendo dalla premessa della serie originaria ha incorporato temi come religione, guerra, destino ed esistenza, diventando in breve la serie più popolare del canale cavo statunitense (in Italia il telefilm, finora con le sue prime tre stagioni, è andato in onda soltanto sul canale satellitare Fox).
Il film da realizzare manterrebbe personaggi come Adama (Adamo nella versione italiana), Baltar e Starbuck, ma non avrebbe legami con la serie e rilancerebbe in modo nuovo l’intera storia.

Battlestar Galactica (3a Stagione)