articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Marsilio Editori

In attesa di poter vedere anche da noi Kenneth Branagh nei panni del commissario Wallander nella fiction della BBC attualmente in onda con grande successo in Inghilterra, sabato 6 dicembre alle 21.30 andrà in onda su Rete4 la prima puntata di Wallander, una serie televisiva di produzione svedese ispirata ai romanzi e ai personaggi dello scrittore Henning Mankell. Acquistata un paio di anni fa da Mediaset e finora tenuta nel cassetto, probabilmente è stata ripescata grazie al momento fortunato che sta vivendo in Italia il giallo nordico, sospinto in particolare dal clamoroso successo editoriale della Millennium Trilogy di Stieg Larsson, da quasi un anno ai vertici delle classifiche dei best-seller.
Prodotto da Yellow Bird e con Krister Henriksson nel ruolo di Kurt Wallander, il serial che sta per andare in onda su Rete4 è composto da 13 episodi di 90 minuti.

Henning Mankell è nato in Svezia nel 1948 e vive tra la Svezia e il Mozambico, dove a Maputo dirige il teatro Avenida.  È autore della serie del commissario Wallander, che tradotta in 39 lingue ha venduto nel mondo 26 milioni di copie e ha ispirato film e serie TV, rendendolo l'autore svedese contemporaneo più letto nel mondo. Oltre ai nove episodi della serie, Marsilio ha pubblicato il giallo Il ritorno del maestro di danza e i romanzi Scarpe italiane, Comédia infantil e Il figlio del vento. Dall’impegno per l’Africa è nato anche il libro testimonianza Io muoio, ma il ricordo vive. Un’altra battaglia contro l’Aids.