articolo inserito da ADProperant  -  fonte: Bad Taste

Il creatore di MacGyver, mitica serie tv degli anni '80 e '90, vuole portare il celebre personaggio sul grande schermo. Tornerà anche il suo interprete?

Dopo X-Files e Sex & the City, per citare i due esempi più prossimi, potrebbero essere altre le serie tv che presto tenteranno la fortuna al cinema. In pochi però avrebbero puntato su MacGyver, un telefilm sicuramente celebre, ma non proprio quello che si definirebbe una serie attuale.

Tutti ricordiamo il personaggio interpretato da Richard Dean Anderson, l'ingegnoso ex-agente segreto le cui avventure sono durate per ben sette stagioni, dal 1985 al 1992 (senza contare le repliche), meritandosi la fama di "cult": dopotutto, chi altri avrebbe potuto accendere una radio con un cactus?

Bene, sembra che ora il creatore/scrittore della serie, Lee David Zlotoff, abbia in progetto di trarre dalla serie un film ad alto budget, MacGyver: The Theatrical Movie. Zlotoff si è accaparrato i diritti da anni, e dichiara ora di avere il pieno controllo per quanto riguarda la direzione del film. Parlando alla Maker Faire 2008 (la fiera degli hoobysti), Zlotoff non ha però specificato se il film prevede o meno il ritorno dell'attore Richard Dean Anderson, da anni impegnato nella serie tv Stargate.

E' facile immaginare però che il film avrà bisogno, purtroppo, di un nuovo protagonista giovane e carismatico, che possa far funzionare un personaggio come MacGyver in un blockbuster rivolto al pubblico attuale. Un obiettivo davvero complesso: non è semplice oggi prendere sul serio MacGyver, divenuto ormai un facile bersaglio per le parodie.
Staremo a vedere se MacGyver e il suo fidato coltellino svizzero troveranno la loro strada verso il grande schermo. Noi ovviamente ci augriamo di sì, e già pensiamo alle risate...