articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Girlpower: TV Blog

Il nuovo telefilm interpretato da una Glenn Close da Golden Globe non è il solito telefilm sugli avvocati impegnati nelle aule di tribunale a far trionfare la giustizia. No, Patty Hews (Glenn Close)la machiavellica, spietata avvocatessa di New York preferisce affrontare le sue battaglie fuori dalle aule di giustizia, la maggior parte delle volte attraverso accordi che mai avranno l’avvallo del giudice: niente di quello che fa è mai fatto a caso, e la sua visione delle persone è sempre strumentale al riscontro che queste possono portarle. Niente è lasciato al caso, ogni decisione è dettata dallo scopo che si vuole raggiungere. Perché infatti rincorrere di persona Ellen (Rose Byrne) fino al matrimonio della sorella per convincerla a lavorare nello studio, quando i giro ci sono avvocati migliori di lei? Ellen al principio non si pone questa domanda, ma scoprirà fin troppo presto di essere al centro di un complotto che le rivoluzionerà la vita. Telefilm magazine dipinge un quadro invogliante di questo nuovo telefilm che ha avuto un grande successo oltre oceano grazie alla innovativa scelta registica di alternare il racconto della vicenda tra presente e passato, grazie al quale ogni flash-back aggiunge dettagli che spesso rendono il presente ancora più inquietante. Non ultimo, il merito del successo va anche alla perfetta interpretazione di Glenn Close nei panni di uno squalo del foro pronta a sacrificare chiunque per raggiungere i propri obiettivi: eh, si visti anche i precedenti - dalla terribile Alex Forrest di Attrazione Fatale, alla perfida Crudelia De Mon de La Carica dei 101 - il ruolo di cattiva è proprio nel DNA della grande attrice, apparsa in tv anche in 13 episodi della serie The Shield, nei panni del capitano Monica Rawling.

DAMAGES da mercoledì 30 aprile ore 21.00 su AXN.

Damages (2a stagione)
Damages (1a Stagione)