articolo inserito da Serial TV  -  fonte: StregheTV

Rose McGowan
Dopo varie smentite e conferma, la stessa Rose smentisce i media: sarà lei la nuova Barbarella. Al via le riprese del nuovo film di Robert Rodriguez...
Rose McGowan smentisce i media: sarà lei Barbarella. Diretto dal suo ragazzo Robert Rodriguez, il remake del film che lanciò Jane Fonda è in pre-produzione avanzata: a breve inizieranno le riprese. In una intervista con MTV, Rose McGowan ha smentito qualsiasi voce che vedeva il progetto Barbarella, diretto dal suo ragazzo Robert Rodriguez sospeso per vari motivi.
L'attrice, infatti, ha spiegato che tutte le malignità dette dai media negli ultimi mesi sono semplicemente false e che lei - contratti alla mano - sarà la protagonista del film.
Mesi fa sembrava che la produzione fosse in una sorta di limbo - alcuni sostenevano che la causa fosse proprio la ragazza del regista scelta come protagonista (cosa che la Universal sembrava non voler mandare giù), mentre altri sostenevano si trattasse del budget.
Ma ora la McGowan spiega che "Si trattava di voci davvero irritanti perché conosco bene le persone con cui lavoro, e ovviamente nulla era vero. E' stato molto crudele e non c'erano prove per dire queste cose. A volte certe voci hanno una base di verità, ma non è stato questo il caso, e ho i contratti per dimostrarlo".
E non solo quelli: l'attrice infatti ha detto che la pre-produzione del film è in stadio davvero avanzato. I costumi sono stati già realizzati, metà dei set sono stati costruiti e sono stati effettuati i primi test. Attualmente è in corso il casting degli altri personaggi del film, ma il problema non è quello, quanto lo sciopero degli attori:
"Le riprese non finiranno certo entro giugno, quando potrebbe iniziare lo sciopero degli attori. Le riprese dureranno molto tempo... (...) Il film originale non aveva una trama molto convincente. Un conto è fare il remake di un film che poteva essere molto meglio a livello di trama, anche se era fantastico visivamente; un conto invece è fare il remake di qualcosa di perfetto. Quindi anche se il risultato non sarà perfetto, sarà sicuramente meglio dell'originale..."
A sceneggiare il film saranno Neal Purvis e Robert Wade, sceneggiatori del successo 007 - Casinò Royale.
Creato da Jean Claude Forest nel 1964, il fumetto di Barbarella è un mistone di amore, sesso e avventura ambientato nello spazio, e nel corso degli anni è diventato davvero celebre sia per i temi 'pruriginosi' che per lo stile grafico smaliziato e accattivante.
Ambientato nel futuro, Barbarella vede una giovane terrestre viaggiare per la Galassia.
Tenera e determinata, distratta e materiale, Barbarella, sempre poco vestita o addirittura nuda, è un'eroina protofemminista e tradizionale allo stesso tempo. Alle prese con situazioni pericolose o stranianti, spesso in contatto con maschi di varie etnie, con i quali instaura rapporti conflittuali e amorosi da cui esce molto spesso vittoriosa, Barbarella è erotica e seduttiva, tanto da tentare, in un caso almeno, approcci amorosi addirittura con robot di aspetto umanoide maschile.


Streghe (8a Stagione)
Streghe
Streghe
Streghe