articolo inserito da ADProperant  -  fonte: Telesimo

Foto promozionale di The Tudors
Tantissime novità anche ad aprile sui tre canali Joi, Mya e Steel del digitale terrestre Mediaset Premium Gallery. A soli 8 Euro al mese potrete gustarvi in prima visione assoluta la seconda stagione di Heroes, su Sci Fi - Steel dal 18 aprile il venerdì alle 21.00, la prima stagione di The Tudors, su Mya dal 24 aprile ogni giovedì in prima serata, la conclusione della prima stagione di Life, e tanto altro ancora!


MYA

The Tudors
Prima Stagione in anteprima assoluta dal 24 aprile ogni giovedì in prima serata

Su Mya arriva in anteprima assoluta The Tudors, la serie che ha debuttato nell'aprile 2007 su Showtime battendo ogni record d'ascolti del canale via cavo specializzato in fiction, conquistando pubblico e critica. The Tudors rilancia uno dei personaggi più noti e controversi della storia inglese, Enrico VIII (interpretato da Jonathan Rhys Meyers), re d'Inghilterra e di Irlanda fino al 1547.

E' proprio Meyers a conferire un alto quoziente di erotismo alla storia che, ha dichiarato il New York Post, “contiene il sesso e le nudità più espliciti nell'odierna tv americana”. Anche per questo motivo, nonostante i dialoghi in inglese arcaico, firmati Michael Hirsch (lo sceneggiatore di Elisabeth con Cate Blanchett), ha catalizzato l'attenzione del pubblico tra i 17 e i 25 anni.

Mystère
Dall' 8 marzo al 19 aprile , ogni sabato con due episodi in prima serata

Continua fino al 19 aprile la serie Mystère, nata in Francia nel Giugno 2007 e trasmessa da TF1, che si è dimostrata subito un successo raggiungendo una share del 40%. Il telefilm è un mistery thriller, che vede la protagonista Laure de Lestrade tornare nei luoghi della sua infanzia ed imbattersi in una serie di enigmi che sconvolgeranno non solo la sua esistenza, ma anche quella di coloro che la circondano; nei pressi della casa in cui ha vissuto per anni si verificano misteriose apparizioni: i Crop Circle, cerchi concentrici impressi nel grano di cui nessuno scienziato ha ancora spiegato l'origine. La voglia di verità spingerà Laure ad indagare sempre più a fondo fino a che non si troverà faccia a faccia con una inquietante verità.

Nel cast Toinette Laquière nei panni della protagonista e l'affascinante Arnaud Binard, alias Xavier Mayer, giovane e brillante avvocato, fidanzato di Laure.

Suspectes
Dal 7 al 28 andrà in onda su Mya, sempre in prima visione, Suspectes (titolo originale “Secrets. Every woman is a suspect). L'inizio è sconvolgente: durante un cocktail in un hotel a Bourdeaux, il corpo di una donna seminuda irrompe da una vetrata mandandola in frantumi: in mano tiene una pistola da una parte e dall'altra un pezzo di carta su cui sono scritti quattro nomi di donna. Stan Lamerat, il poliziotto che comincia ad indagare sul caso, identifica tre delle quattro donne, che apparentemente non hanno alcun legame tra loro: la 31enne Marina Devaux è una casalinga modello, Claude, 39 anni, è un cinico chirurgo plastico e Juliette Valle, 25 anni, ha appena iniziato a lavorare in un'azienda di cosmetici. Le tre sembrano non avere nulla in comune, eppure qualcuno le vuole morte. Chi e perchè? E, soprattutto: chi è la quarta donna il cui nome compare sulla lista? Feulleiton dell'estate 2007 sulla rete M6: il pilot è stato visto da 5.1 milioni di spettatori, pari al 20.6% di share; subito dopo, il secondo episodio ha “tenuto” (5 milioni e 21.2% di share); 36.9% sul pubblico under 50. Si tratta di risultati ampiamente al di sopra della media di M6 in prima serata (13.2%), che hanno consentito alla rete di piazzarsi al secondo posto in prime time.

Nel cast: Dominique Guillo, Ingrid Chauvin, Karina Lombard, Said Taghmaoui, Stephane Guerin-Tillie, Elodie Frenck.


JOY

Life
La prima stagione in prima visione assoluta ogni mercoledì in prima serata fino al 9 aprile
Le indagini del detetective Charlie Crews (Damian Lewis – Band of Brothers ) volgono al termine ma la NBC ha già ordinato i nuovi episodi visto il successo di critica e di pubblico della serie.

Monk
La quinta e poi sesta stagione, INEDITA, ogni mercoledì in prima serata, dal 16 aprile al 30 luglio
Il protagonista è l'ossessivo e incontrollabile detective Adrian Monk (interpretato da Tony Shalhoub), prima una vera leggenda nel reparto investigativo di San Francisco, diventato poi un ipocondriaco incontrollabile e un maniaco dell'ordine dalla morte della moglie. La serie è una produzione Universal in onda su USA Network dal 2002.


Sci Fi - STEEL


SEAQUEST
La seconda Stagione dal 13 Aprile alle 00:30

Steven Spielberg, produttore esecutivo del telefilm, ha immaginato un pianeta terra quasi completamente ricoperto dagli Oceani. Gli umani si sono adattati ma per mantenere l'ordine e la sicurezza del pianeta servono nuove tecnologie. Per questo motivo viene realizzato il sommergibile più veloce, potente e avveniristico mai costruito prima: il SeaQuest comandato dal capitano Nathan Bridger (Roy Scheider che torna a lavorare con Spielberg dopo Lo squalo ). Molte le guest star: Charlton Heston, Leslie Hope, Mark Hamill, Michael York, Brittany Murphy. Sono state prodotte in totale 3 stagioni dal 1993 al 1996.

Galactica 80

A partire da sabato 12 aprile alle 00:30
Il Galactica dopo un viaggio durato trent'anni trova la Terra. La tecnologia del pianeta, siamo nel 1980, non è abbastanza avanzata per contrastare un eventuale attacco dei Cyloni. Per questo motivo un gruppo di guerrieri vine mandato sul suolo terrestre per avviare un primo contatto. Tra questi ci sono il Capitano Troy (Kent McCord), che in realtà non è altri che Boxey nipote del comandante Adamo, e il Tenente Dillon (Barry Van Dyke). Il cast è stato quasi del tutto modificato a parte il Comandante Adamo, interpretato da Lorne Greene, e l'attore Herb Jefferson Jr. che nella prima stagione era il tenente Boomer ora promosso a colonnello.

HEROES 2: UNA PRIMA TV DA NON PERDERE SOLO SU SCI FI
Arriva su Steel (Premium Gallery sul Digitale Terrestre) in anteprima assoluta per l'Italia la seconda stagione della serie che ha entusiasmato milioni di fan in tutto il mondo: Heroes. 11 episodi in onda a partire dal 18 aprile nello spazio Sci Fi, ogni venerdì alle 21:00 con un doppio episodio.

Da non perdere sempre su Sci Fi, la super puntata finale di Heroes 1, venerdì 11 aprile alle 21:00 con l'episodio che chiude la prima serie e a seguire lo speciale The story so fa, che riassume l'intera vicenda. 45 minuti circa di interviste esclusive ai protagonisti e ad attori e registi appassionati della serie tra cui Ricky Gervais, noto per la sua interpretazione nella serie britannica The Office.

HEROES
La seconda stagione inizia a distanza di 4 mesi dall'evento conclusivo della prima: l'esplosione di Peter Petrelli (Milo Ventimiglia). Claire Bennet (Hayden Panettiere) cerca di ricostruirsi una vita normale in un'altra città frequentando una nuova scuola ma il suo essere “speciale” non tarderà a rivelarsi…riservando ai fan molte interessanti sorprese. Hiro Nakmura (Masi Oka) dopo aver trafitto con la spada Sylar (Zachary Quinto) e essersi tele trasportato nell'antico Giappone alla fine della prima serie, inizia la ricerca del suo eroe Takezo Sensei , ricerca che lo porterà ad un'importante scoperta. E Peter Petrelli, che fine avrà fatto?

A questa e molte altre domande risponderanno i nuovi intriganti episodi della seconda stagione, da non perdere in Prima TV nazionale nello spazio Sci Fi dedicato alla fantascienza e all'ignoto in onda su Steel.

Curiosità
Affiancano gli “eroi” della prima serie alcuni nuovi personaggi che desteranno l'attenzione di molti appassionati di Sci Fi.

Da Dominic Keating, il Tenente Malcolm Reed addetto agli armamenti della nave stellare Enterprise nella serie omonima tratta dalla saga di Star Trek a Nichelle Nichols , Tenente Nyota Uhura nella mitica prima serie di Star Trek creata nel 1966 da Gene Roddenberry. Le curiosità sull'attrice sono molte, ma due sicuramente da segnalare. La prima riguarda il fatto che l'attrice voleva lasciare la serie perchè riteneva che al suo personaggio non fosse dato molto spazio, ma grazie all'intervento di Martin Luther King la Signora Nichols tornò sui suoi passi. Il reverendo, nel pieno della sua lotta per i diritti civili fece notare all'attrice che il suo ruolo nella serie era importantissimo per l'emancipazione degli afro-americani in quanto rappresentava un modello positivo delle persone di colore, caso assai raro in quegli anni. La seconda curiosità è che, rimanendo in tema razziale, quello tra lei e il Capitano Kirk è stato il primo bacio interrazziale mai visto sulla televisione americana.

Un'altra attrice entrerà a far parte del cast in questa nuova stagione: Kristen Bell, l'acclamata Veronica Mars dell'omonima serie televisiva. Una curiosità, la Bell è la voce narrante della serie Gossip Girl. Pur non apparendo mai negli episodi in carne ed ossa la sua presenza si fa “sentire” e ci si aspetta sempre che prima o poi appaia. Ultimo in ordine di apparizione, David Anders noto per il suo ruolo di Sark nella serie Alias creata dal prolifico J.J. Abrams (Lost, Felicity, solo per citare le sue produzioni televisive).

Mai dire sì / "Remington Steele&quo...
remington steele