articolo inserito da rainbow  -  fonte: Ausiello Report

Avevamo parlato qualche giorno fa della difficile situazione in cui versava la serie "The return of Jezebel James" lo show che avrebbe dovuto segnare la rentrèè di Amy- Sherman Palladino dopo l'abbandono e la chiusura di "Gilmore Girls": ebbene il verdetto non si è fatto di certo attendere; difatti lo show è stato chiuso dopo la messa in onda di appena 3 episodi. Le ragioni si possono ricercare nel fatto che il prodotto non aveva convinto dall'inizio, che la collocazione in palinsesto (il venerdì sera) era difficile e che nella serie si voleva ricreare l'atmosfera unica che era di Gilmore Girls, ed era apparsa fin da subito senza mordente... comunque sia, il dado è tratto, e la serie è stata cancellata

Ma per una serie che chiude, fervono i preparativi per un atteso "doppio ritorno": si sta parlando di Joss Whedon ( creatore di serie come "Buffy" ed "Angel") e di Eliza Dushku ( che ricopriva il ruolo di Faith nelle due serie precedentemente menzionate). entrambi lavoreranno insime nella nuova serie televisiva intitolata "Dollhouse", in cui la Dushku sarà una ragazza che vive ogni giorno una vita diversa, non ricordando nulla della precedente. La serie partirà negli Usa il prossimo autunno ma già fioccano indiscrezioni riguardi al cast: sembra infatti che almeno otto personaggi saranno interpretati dagli attori che hanno partecipato ( anche brevemente) al telefilm sulla Cacciatrice di vampiri: tra i nomi papabili ci sono anche Juliet Landau ( ex Drusilla), James Marsters (ex Spike), Charisma Carpenter (ex Cordelia). Nel frattempo Whedon smentisce la cosa, anche se non esclude che qualche membro del vecchio cast possa apparire... aspettiamo di vedere questa sua nuova creazione, speriamo che non deluda!