articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Star Trek Italia

Il regista di Star Trek XI parla delle opportunità che potrebbero derivarne e in più, ci sarà una sorpresa nel film?

J.J.Abrams è atteso alla "Us-Ireland Alliance pre-Oscar party" che ha reso tutti gli onori all'ex attore di Star Trek Colm Meany (TNG,DS9:Chief O'Brien).

E come al solito non sono mancate le interviste al futuro regista di Star Trek XI il quale ha dichiarato di aver recentemente sfruttato una giornata piovosa, a Los Angeles, a suo vantaggio per poter girare una scena che prevedeva proprio quel tipo di condizione meteorologica. Abrams ha parlato anche del cambio di data per l'uscita del film e anche della possibilità di usare Meany in un sequel del film, se ci sarà.
E proprio sul cambio data, da Natale 2008 a Maggio 2009, Abrams ha detto:

"Non è stata una decisione partita da me, bensì è stata una cosa della quale già ne ero a conoscenza e ne avevo già parlato a suo tempo. In realtà, sono entusiasta delle decisioni prese dalla Produzione, una volta visti i giornalieri delle riprese. Mi piaceva da matti l'uscita del film per Natale, ma allo stesso tempo penso che aver spostato la data a Maggio del prossimo anno dia al film una maggiore possibilità di successo, per quel che riguarda l'affluenza di pubblico".

Colm Meany...nel seguito di Star Trek XI?

"Probabilmente non in questo film, anche se sono un suo fan accanito. Comunque sono aperto ad ogni possibilità, la prossima volta forse?"


Star Trek Serie Classica
J.J. ABRAMS