articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Star Trek Italia

Star Trek XI potrebbe contenere delle sorprese inaspettate.

Uno degli otto films attesi per questo 2008 non subirà le solite restrizioni e aspettative che ci si potrebbe immaginare.

Sul sito USA Today, Star Trek XI è propio uno degli otto films più attesi, insieme ad altri titoli del tipo: "The Chronicles of Narnia: Prince Caspian", "Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull" e "X-Files". Queste pellicole, basate su meglio conosciuti libri, serie o altri films, avranno bisogno di sforzarsi molto affinchè possano "rinfrescare" qualcosa che è già familiare sul grande schermo.

J.J.Abrams, il creatore della serie "Lost" e del recentissimo "Cloverfield", è conosciuto per la sua inusuale rielaborazione delle regole e degli stili e per questo motivo, si è visto addossarsi una certa fiducia nel corso degli anni. Lui si augura, per questo film, di poter attirare nuovi fans così come anche quelli che si possono essere "perduti" nel corso degli anni. "Non sono stato un avido fan di Star Trek", ha spiegato, "voglio perciò che questo film riesca ad affascinare quelle persone che non hanno mai visto la serie Star Trek oppure pensano che ormai sia arrivata alla fine dei suoi giorni".

Il regista ha accennato anche ad un modo con il quale alletterebbe gli spettatori. Riferendosi al film ha detto, "non soffrirà affatto degli stessi tipici problemi che hanno tutti i prequel; voglio dire che tutti quanti i personaggi del film, vivranno".


Star Trek Serie Classica
J.J. ABRAMS