articolo inserito da Maro  -  fonte: Hollywood Reporter

Lisa Edelstein protagonista di "House" manifesta in Chelsea Piers a New York

Continua lo sciopero indetto dalla Writers Guild of America e come annunciato non sono tardate ad arrivare le prime conseguenze sulla programmazione dei network statunitensi, dopo le paure di ieri per "Lost" che potrebbe vedere la nuova stagione addiruttura posticipata al 2009, oggi giungono le prime notizie ufficiali e riguardano il rinvio a data ancora da destinarsi del tanto pubblicizzato Day 7 di "24", inizialmente previsto per il 14 Gennaio, che verrà sostituito dal nuovo drama Terminator: The Sarah Connor Chronicles al fine di evitare una sospensione della serie che vede protagonista Jack Bauer dopo l'ottavo episodio! Sempre in casa Fox brutte notizie anche per Prison Break che dovrà anticipare la pausa prevista per Dicembre al 12 Novembre, con un possibile ritorno a Gennaio.

Più pesante la situazione della comedy NBC "The Office" che dopo il rifiuto dell'attore protagonista Steve Carell (il boss boss Michael Scott nella serie) di oltrepassare i picchetti in segno di solidarietà con i dimostranti non si è prensentanto sul set dall'inizio dello sciopero. Lo stesso Greg Daniels, produttore esecutivo dello show, non si sbilancia sul futuro del telefilm limitandosi ad annunciare che l'ultimo episodio per adesso previsto andrà in onda la prossima settimana.




24 (7a Stagione)
24
The Office (UK) (1a Stagione)
The Office (UK)