articolo inserito da Faby_theslayer  -  fonte: Life is Unfair

Frankie Muniz durante le gare di Toronto con il suo nuovo taglio Mohicano

Qui riportata l'intervista fatta a Frankie Muniz prima dell'inizio del primo girone della Atlantic Championship Series, in cui è stato impegnato fino allo scorso 9 luglio.

dopo sette stagioni nel ruolo di malcolm decide di abbandonare la recitazione per dedicarsi a tempo pieno all'automobilismo, nell'atlantic championship series. "ogni altro attore o musicista vorrebbe essere un giocatore di calcio o basket, come ogni giocatore di basket e calcio vorrebbe essere un attore. " ha detto frankie "ho sempre voluto essere un pilota e sono ufficialmente ritirato dal mondo dello spettacolo. non voglio dire che ritirato per sempre, perche' non voglio sentire falsita' dalle altre persone. ma vorreri essere un pilota di macchien per il resto della mia vita." Muniz ha detto che e' felice come non e' mai stato e non vede ragioni di tornare alla sua vecchia carriera. ovvio, ha ancora alcune domande a cui deve rispondere.

d. ti senti come se dovessi metterti alla prova perche' sei una celebrita' con molti soldi?

"con l'automobilismo non c'e' nessuno che e' qui perche' ha molti soldi. li hai o non li hai. ma questo non vuol dire che ti buttano fuori se non ne hai."

d. qual'e' la maggiore differenza tra questo e la recitazione?

"nel mondo dello spettacolo puoi fare un ottimo lavoro e qualcuno puo' dirti comunque che non lo fai." ha detto muniz "qui, i risultati li puoi vedere se sei buono o no."

d. "Agent Cody Banks" non e' proprio "Scarface"; ti danno gli altri piloti del filo da torcere come alcuni precedenti ruoli?

"non proprio" ha detto con una risata. "Intendevo, ero un giovane attore ,non e' come era 'Barney and Friends.'"

d. cosa ne ha pensato la gente nello showbusiness della tua scelta?

"non ho in realta' amici nello showbusiness. non mi piace usicre con la folla ma i pochi a cui l'ho detto non credo sappiano realmente cosa sia tutto questo." Muniz ricorda ancora il panico psichico che ha sentito dopo il primo giorno ed ha detto che ha messo su muscoli dopo l'inizio dell'allenamento. "Io seriamente potrei essere stato un uno di quei spot pubblicitari di cibo per bimbi affamati." ma lui e' affamato. affamato di un campionato serio, che forse potra' fare nel 2009. "quando ero giovane avrei provato risentimento se correndo con lui tutti avrebbero pensato solo a frankie "perche' nessuno vuole piu' parlae di me? perche' parlano tutti con lui?"" ha detto il pilota justin sofio. muniz ha detto che non si aspetta di vincere una gara presto e sta solo cercando di fare esperienze. che non sia questo il motivo del uso nuovo look da moicano. "aereodinamica" ha scherzato lui "a dir la verita' non devo piu' interessarmi dello stile dei miei capelli. indossero' sempre il casco!"

La Champ Atlantic Serie per Frankie è stata una possibilità per farsi conoscere come pilota e fare pratica. Il numero 13 della Jensen Motorsport Team ed il compagno Tom Sutherland hanno gareggiato, partecipato ad eventi e migliorato le loro prestazione. Per Frankie sopratutto, il quale dai ventesimi posti iniziali ha raggiunto, con l'ultima gara di Toronto, il 9° posto, aggiudicandosi ben 14 punti per arrivare a quota diciotto. Dopo Portland, Cleveland, Toronto Frankie ha concluso il campionato con il miglior risultato della sua carriera " ERA DAVVERO PERICOLOSO QUI OGGI MA UNA VOLTA HO VISTO COSì TANTE MACCHINE NON IN GRADO DI CONTINUARE ED HO PRESO DELLE PRECAUZIONI SOLO PER FINIRE LA GARA. SAPEVO CHE ANCHE SOLO FINENDO AVREI ACQUISTATO MOLTISSIMI PUNTI." Le prossime gare vedono la Jensen Team impegnata per il prossimo girone della Champ ad Edmonton il 21 luglio.



Malcolm in the Middle (7a Stagione)