articolo inserito da Serial TV  -  fonte: ANSA

Chi vivra' vedra': Lino Banfi la butta sul filosofico spicciolo, glissando sul futuro del Medico in famiglia. La quinta serie si e' conclusa ieri sera su Raiuno con risultati molto brillanti e soprattutto inattesi, dopo una partenza non esaltante.

Dieci anni di casa Martini non hanno stancato il pubblico televisivo, che ieri per l'ultima puntata lo ha seguito con il 30% di share. La media complessiva e' intorno al 26%, del tutto ragguardevole. Rai Fiction e' soddisfatta e il produttore Carlo Bixio della Publispei conferma: ''prepariamo gia' la sesta serie che concludera' il fortunato ciclo. Poi ne faremo un film''. Bixio sottolinea il grande successo della serie, che ha chiuso con una punta massima del 39%. Il lavoro e' ancora tutto da impostare pero'. Si sa (salvo ripensamenti) che Lunetta Savino-Cettina non ci sara' e che Banfi e' tutto preso dal suo ritorno al cinema con L'allenatore del pallone 2 o Il ritorno di Oronzo Cana' (titolo ancora incerto), ripresa di un B movie diventato con gli anni film di culto con l'attore nei panni dell'allenatore della Longobarda Oronzo Cana'. ''Fra la fine di una serie e l'inizio di un'altra passano due anni e per il momento non c'e' nulla di concreto. Per quello che mi riguarda, alla mia eta' non posso fare programmi a lunga scadenza'', dice Banfi nel suo blog cui questo pomeriggio ha allegato anche un video che documenta il suo prossimo impegno: entrare nel ruolo di Oronzo Cana', a cominciare dal taglio dei baffi.

Dopo 13 anni, Banfi ha tolto ogni peluria ed e' in pieno lavoro sul film che conta di girare quest'estate, per l'uscita nelle sale a Natale. ''Tanti calciatori e allenatori mi hanno detto si'. Il presidente Matarrese parlera' in pugliese stretto e soprattutto mi ha detto si Carletto Mazzone, per me il simbolo del calcio pulito e nel film un consigliere di Cana'''. Il direttore di Rai Fiction Agostino Sacca' ha sottolineato che ''Un medico in famiglia si e' confermata una delle serie di maggiore successo, perché e' in grado di raccontare con simpatia e freschezza le tante dinamiche delle famiglie e della societa' di oggi''.

La fiction ha avuto tra i teenager ben il 40% di ascolto e l'appeal presso il pubblico piu' giovane e' proprio il simbolo stesso del successo, a dieci anni dalla prima serie. La quinta serie si e' conclusa con molte storie ancora aperte e tutte sul tema delle nozze. Kabir (Bedi) e la Perla di Labuan (Carole Andre'), dopo essersi amati in Sandokan 30 anni fa, rischiano di sposarsi nel Medico 6; Nonno Libero ed Enrica, dopo una crisi e dopo aver scoperto che il matrimonio in comune non era valido, si sposeranno in chiesa; l'esotica Sarita ed Emilio convoleranno nonostante gli impedimenti parentali e anche il nipote di nonno Libero, Alberto e' di nuovo insieme a Reby.

Un Medico in Famiglia (5a Stagione)