articolo inserito da Serial TV  -  fonte: Emilia NET

Stefano Alleva
Anche Stefano Alleva, dal marzo 2005 regista di "Elisa di Rivombrosa", porterà il proprio contributo a "Viaggi nei paragggi", la Conferenza provinciale sul turismo convocata dalla Provincia, ed in particolare dal vicepresidente Pierluigi Saccardi, che si terrà per tutta la giornata di venerdì 2 marzo prossimo nella grande sale dell'Auditorium Malaguzzi (ex magazzini Locatelli di via Bligny).
Alleva - che ha 43 anni ed è subentrato a Cinzia TH Torrini dalla settima puntata della famosissima fiction - sta girando in questi giorni alcune scene a Parma e ha garantito la propria presenza intorno alle 16 di venerdì. La sua è una presenza certamente importante, oltre che per la fama del regista e dello sceneggiato da lui diretto, anche per approfondire un fenomeno tanto recente quanto in forte crescita, quello del cosiddetto teleturismo. Un fenomeno che spinge frotte sempre più numerose di turisti italiani a visitare i luoghi - o meglio le location - di fiction di successo: ne è testimone proprio il Castello di Agliè, in Piemonte, che grazie a "Elisa di Rivombrosa" ha visto i visitatori passare dagli 8.549 visitatori del 2003 ai 92.091 del 2004, ma anche Città della Pieve - la cittadina umbra teatro della fiction "Carabinieri" - nel 2003 ha contato 14.122 arrivi rispetto agli 8.715 di due anni prima.

Elisa di Rivombrosa (2a Stagione)